PDA

Visualizza Versione Completa : Regolamento sezione politica



cionfs
29-02-12, 17:13
Mi piacerebbe discutere con voi del regolamento integrativo da inserire nella sezione politica.

Cosa dovrebbe esserci, secondo voi, nel regolamento di sezione?

Pensavo ad una cosa del genere



1. Nella sezione Politica è possibile discutere di qualsiasi argomento di attualità o di politica italiana ed estera.
2. E' preferibile correlare le proprie affermazioni, quando ci sono, con materiale integrativo (ad es. articoli di giornali, dossier, ecc).
3. E' assolutamente vietata l'allusione a regimi fascisti, nazisi, comunisti, ecc. con motti, sloga e/o altro.
4. E' vietato impedire agli utenti di esprimere la propria idea; le discussioni devono essere intavolate sulla reciproca opinione controbattendo e argomentando la propria linea di pensiero. Tutto con il massimo rispetto reciproco.
5. Sono tutti invitati ad un confronto civile ed educato. Parlare di politica non significa "farsi la guerra". Qualsiasi argomentazione, anche se con linee di pensiero diverse dalla propria, devono essere accettate.
6. Inserendo i post nella sezione politica si accetta automaticamente la "clausola di esclusione" in caso di gravi azioni in violazione del regolamento generale. Questo significa che, a insindacabile giudizio dello staff admin, ci si riserva la possibilità di inibire all'utente trasgressore la visione e la scrittura della sezione.
Cosa va modificato/aggiunto?

sober
29-02-12, 18:28
Secondo il mio parere potrebbe andar bene ma perchà politica quando tutti i giorni ci spaccano la testa? Questo è solo un mio parere.

Maestro_Yoda
29-02-12, 18:29
Ci metterei un bel "NO AL RAZZISMO"!

tersicore62
29-02-12, 18:58
Nulla da eccepire e nell'assoluta convinzione che l'area politica ritornerà ad essere un'arena se verrà riaperta, il che significherà che questo forum perderà molti dei suoi abituali frequentatori a causa delle conseguenti espulsioni che si verificheranno.

tersicore62
29-02-12, 20:03
Mi permetto di fare un esempio e specifico che ciò che riporto è preso da Facebook:

"Osteria numero mille/ Paraponzi ponzi po/ Il traliccio fa scintille/ paraponzi ponzi po/ Fa scintille tuoni e lampi/ e si incula tutti quanti/ buttati giù No tav/ buttati giù No taaaav"

Faccio presente che chi l'ha scritto è un politico piemontese.

Quale sarebbe la reazione di chi modera?

cionfs
29-02-12, 23:34
Bè... quello è un regolamento di sezione... il regolamento generale sarà anche stravolto e comprenderà cose di questo tipo... quindi se uno provoca in qualsiasi modo (e lo fa apposta) ne subisce le conseguenze.

Mi avete fatto ricordare un punto da inserire....

tersicore62
01-03-12, 00:44
Se il regolamento generale sarà stravolto, ritengo che sia doveroso che TUTTI coloro che sono già iscritti debbano sottoscriverlo ed accettarlo prima di poter postare nuovamente.

Sempreverde
01-03-12, 02:10
Politica e non polemica.
Lo spazio dedicato a coloro che accettando il regolamento, ne assumono anche le responsabilità e l'eventuale espulsione.
Un'area per noi e per gli altri, ricordando che senza di loro non esisterebbe confronto.

steve
01-03-12, 04:33
Credo che gli interventi che hanno dato e che possono dare i problemi maggiori siano quelli

1) chiaramente faziosi (un comportamento tenuto dal politico avversario viene comunque condannato... a prescindere... mentre per lo stesso comportamento tenuto dal politico "amico" si tace...)

2) che prendano di petto altri utenti mettendola sul piano personale...

quanto agli slogan cui fai riferimento al punto 3 distinguerei non tanto dal colore politico che lo ha caratterizzato quanto il loro spirito... "credere obbedire combattere" (messo tempo fa da un utente in calce alla sua firma) è chiaramente un incitamento all'odio... con aria di sfida... e lo sarebbe stato anche se a profferire quella frase fosse stato Gramsci o Stalin invece che Mussolini...

luni
01-03-12, 10:32
3. E' assolutamente vietata l'allusione a regimi fascisti, nazisi, comunisti, ecc. con motti, sloga e/o altro.

*****s me la spieghi?Perche per quanto riguarda i primi due esiste gia una specifica legge chiamata apologia al fascismo,ma non mi risulta sia altretanto per terza,sempre che non vogliamo ecquiparare un motto di Gramsci con uno di himmler:smiley5:

fradaga1
01-03-12, 10:42
*****s... ma se uno spara una bordata a destra e una a sinistra pareggiando i conti puo' farlo ?..:D

FQB4MutTB14

qVjPL9zTh-E

cionfs
01-03-12, 13:52
Se il regolamento generale sarà stravolto, ritengo che sia doveroso che TUTTI coloro che sono già iscritti debbano sottoscriverlo ed accettarlo prima di poter postare nuovamente.

Infatti sarà inviato a tutti via mail il link per la notifica del nuovo regolamento. Chi non concorderà (ma la vedo difficile visto che sarà una rivisitazione di quello attuale con punti più specifici) potrà fare richiesta di cancellazione.



Politica e non polemica.
Lo spazio dedicato a coloro che accettando il regolamento, ne assumono anche le responsabilità e l'eventuale espulsione.
Un'area per noi e per gli altri, ricordando che senza di loro non esisterebbe confronto.

Concordo. Tu cosa inseriresti come punti nel regolamento interno?


Credo che gli interventi che hanno dato e che possono dare i problemi maggiori siano quelli

1) chiaramente faziosi (un comportamento tenuto dal politico avversario viene comunque condannato... a prescindere... mentre per lo stesso comportamento tenuto dal politico "amico" si tace...)

2) che prendano di petto altri utenti mettendola sul piano personale...

quanto agli slogan cui fai riferimento al punto 3 distinguerei non tanto dal colore politico che lo ha caratterizzato quanto il loro spirito... "credere obbedire combattere" (messo tempo fa da un utente in calce alla sua firma) è chiaramente un incitamento all'odio... con aria di sfida... e lo sarebbe stato anche se a profferire quella frase fosse stato Gramsci o Stalin invece che Mussolini...

Effettivamente andrebbe fatta distinzione in determinati punti. Per questo chiedevo a tutti voi (che probabilmente parteciperete al forum politica) di indicare cosa vorreste modificare/inserire.
Per quanto riguarda le "fazioni politiche", il dibattito e "il litigio" (tra virgolette eh!) vanno anche bene. E' lo spirito della politica arrivare a dibattere e controbattere determinati punti. Non la vedo altrettanto convincente una politica dove scrivo, ad esempio, "pincopallo è un coglione" . Bè... lì si esagera e se ne subisce le conseguenze.
Se invece si scrive "pincopallo potrebbe essere immischiato con la mafia perchè è uscita un'inchiesta sul giornale X, in televisione ne ha parlato il programma Y, altri documenti Z" ecc ecc... diciamo che il condizionale più fatti riscontrabili da documentazione (attendibile a priori qualsiasi sia la testata giornalistica che li produce) potranno portare a discussioni, secondo me, interessanti. Ovviamente finchè non si hanno prove certe di determinate cose è bene utilizzare il condizionale.


3. E' assolutamente vietata l'allusione a regimi fascisti, nazisi, comunisti, ecc. con motti, sloga e/o altro.

*****s me la spieghi?Perche per quanto riguarda i primi due esiste gia una specifica legge chiamata apologia al fascismo,ma non mi risulta sia altretanto per terza,sempre che non vogliamo ecquiparare un motto di Gramsci con uno di himmler:smiley5:

Per apologia intendo estremismo. E gli estremisti possono essere "di tutti i colori".



*****s... ma se uno spara una bordata a destra e una a sinistra pareggiando i conti puo' farlo ?..:D



Se vuoi ti dico quale mi piace delle 2..... :smiley8: vabbè evito. :D

Però no, non si pareggia. :smiley8:

luni
01-03-12, 14:09
*****s,non voglio fare polemica ma se uno dice viva il duce o heil hitler puo essere incriminato,mentre lo stesso non vale se uno grida viva stalin o marx,si puo non essere d'accordo, ma la legge è legge:D

luni
01-03-12, 14:20
Licardo non avevo visto il video di bandiera rossa,ma dopo averlo visto devo constatare che chi accomuna stalin a gramsci o berlinguer a castro ha un concetto ben distorto sul significato della parola democrazia:smiley19:

cionfs
01-03-12, 14:30
*****s,non voglio fare polemica ma se uno dice viva il duce o heil hitler puo essere incriminato,mentre lo stesso non vale se uno grida viva stalin o marx,si puo non essere d'accordo, ma la legge è legge:D

Bè anche questo è vero. Diciamo che non si deve esagerare a priori. :D

paoletto51
01-03-12, 14:35
Mi piacerebbe discutere con voi del regolamento integrativo da inserire nella sezione politica.
Cosa va modificato/aggiunto?
Ciao *****, mi fa PIACERE che finalmente riapre quella sezione. Secondo me non ci vuole NESSUN regolamento "speciale" in quella sezione. Basterebbe applicare IL regolamento dei regolamenti che è quello del dell'EDUCAZIONE e del saper vivere tra gente CIVILE. Ne parlavo qualche giorno fa sul mio forum per "moderare" (diciamo così) uno scambio di opinioni tra Verità e Skatta che si "beccavano" ma.. AMABILMENTE. Ed io sono inervenuto in questo senso:
Posso dire la MIA su questo argomento Verità?? http://www.attualeweb.com/forum/images/smilies/eusa_think.gif Il discorso che hai appena fatto NON lo condivido e ti spiego il perchè. Skatta avrà anche un modo SBAGLIATO di riportare una notizia e dare un giudizio su questo o QUEL presidente del consiglio. Forse anche sbagliando ma le "offese" le fa a chi ci governa NON certon a noi http://www.attualeweb.com/forum/images/smilies/nono.gif che ne stiamo parlando. Allora rispondiamogli "pan per focaccia" dimostrandogli che gli "altri" hanno fatto meno e/o PEGGIO ma assolutamente non passiamo all'attacco verbale verso di LUI PERSONA sentendoci giustificati nell'offendere skatta come persona.
NON so se riesco a spiegarmi. Se lui dice che mister "B" è un ladro oppure che la madre era una donna dal costume facile, tu (e ti cito da esempio) puoi al MASSIMO obbiettargli che è stato Mr, "C" ad insegnargli a rubare e che la madre dava lezioni di MAL costume. CERTAMENTE però non puoi dargli del figlio di pu*tana oppure aurargli di morire smerdato su una sedia a rotelle.
Sarebbe VERAMENTE poco corretto e ti metteresti alla stregua di quelli che mettono sul personale ogni cosa.
Detto questo VI lascio alla VOSTRA interessantissima discussione.. http://www.attualeweb.com/forum/images/smilies/icon_wink.gif http://www.attualeweb.com/forum/images/smilies/hug.gif


Citazione di *****s:
4. E' vietato impedire agli utenti di esprimere la propria idea; le discussioni devono essere intavolate sulla reciproca opinione controbattendo e argomentando la propria linea di pensiero. Tutto con il massimo rispetto reciproco.

Per concludere *****s, CREDO che basterebbe RISPETTARE questo punto 4 ed in particolare quell'ULTIMA frase che ho evidenziato in rosso.
RISPETTO, rispetto RISPETTO. E questo rispetto DEVE esserci sotto tutti i punti di vista. Non che si rispetta da "una parte" e gli si scrivono parolacce ed offese IMMONDE su altre parti dove non si viene sanzionati. :smiley24: Questo poi fa parte della "galanteria" e "correttezza" del personaggio che mette in essere simili situazioni.

Sempreverde
02-03-12, 01:26
Credo che il punto principale sia quello di rispettare le idee di chiunque, evitare la faziosità e la provocazione che serve solo a far morire la discussione, e cercare invece un sano confronto esprimendosi in maniera comprensibile e leale affinché tutti possano capire senza necessariamente convincersi.
Ognuno rimane poi della propria opinione, però con la soddisfazione di averla manifestata e forse con l'illusione di averla propagandata senza ammazzare le "nostre" pagine, ma tenendole in vita con la nostra preziosa voce... quella dei nostri post.





Concordo. Tu cosa inseriresti come punti nel regolamento interno?

tersicore62
02-03-12, 18:04
Per chi fosse interessato ad un chiarimento sul fascismo...
http://www.agerecontra.it/public/press/?p=10830 (http://www.agerecontra.it/public/press/?p=10830)

Pertanto, per ipotesi, se in calce ai post di un iscritto comparisse la frase... "saluto romano" :-)

tersicore62
02-03-12, 18:07
Questo è invece quanto accade in Polonia: http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/ (http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/)

Patrik1
03-03-12, 14:03
Per quanto mi riguarda può restare chiusa

luni
03-03-12, 14:17
Per chi fosse interessato ad un chiarimento sul fascismo...
http://www.agerecontra.it/public/press/?p=10830 (http://www.agerecontra.it/public/press/?p=10830)

Pertanto, per ipotesi, se in calce ai post di un iscritto comparisse la frase... "saluto romano" :-)

Tersi gli anni avanzano lo dimostra il fatto che non riesci nemeno piu ha capire quello che posti,ho forse lo sai benissimo ma ometti come tuo solito la parte che non ti piace:smiley17:


Dobbiamo, però, aggiungere come doverosa precisazione redazionale qunato segue:
“La sentenza della Cass. Penale Sez. II del 06.06.1977 è conosciuta ma non ha alcuna pertinenza con la possibilità di salutare romanamente. Quella sentenza infatti si riferisce alla legge Scelba; per quanto riguarda la legge Mancino l’ultima sentenza che interpretando detta legge conferma la punibilità del saluto romano è quella della Cass. Penale Sez. I n. 25184 del 17.06.2009″.

cionfs
03-03-12, 14:19
Torniamo a parlare del regolamento di sezione? :D

luni
03-03-12, 14:24
Questo è invece quanto accade in Polonia: http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/ (http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/)


Tersi non siamo in polonia,loro hanno avuto un regime comunista e noi uno fascista ergo per cui se vuoi fare il saluto romano vai in polonia dove è ammesso, mentre io continuerò ad alzare il pugno nel saluto comunista visto che è ammesso qua:D

luni
03-03-12, 14:36
*****s a parte l'articolo 3 per le ragioni gia citate trovo gli altri articoli piu che sensati,ritengo che il confronto debba avvenire solo su temi politici rispettando le altrui idee,ti faccio un esempio se qualcuno tesse lodi al ventennio non mi sta bene ma se si discute sul pro o il contro di tale regime non vedo preclusioni,logicamente lo stesso vale per il passato regime comunista;)

tersicore62
03-03-12, 15:54
I precedenti la dicono lunga su come finirà la sezione politica se dovesse essere riaperta.

Gli appelli che vennero fatti, in primis dalla redazione con apposito thread in evidenza, non servirono a nulla.

Chi sbandiera il confronto sa benissimo in coscienza che così non sarà.

cionfs
03-03-12, 18:52
E lì ci sarò io a fare "cucù" :D

Rosamaria
04-03-12, 09:40
concordo con quanto scritto da Paoletto, per aprire la sezione politica ci vuole solo EDUCAZIONE.

buasaard
04-03-12, 11:57
Questo è invece quanto accade in Polonia: http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/ (http://www.blitzquotidiano.it/politica-europea/polonia-vieta-lapologia-di-comunismo-pena-fino-a-2-anni-per-una-bandiera-rossa-160742/)

Credo che in Polonia abbiano qualche motivazione in più di noi no? Comunque non mi risulta che questo sia un forum polacco :D

Rosamaria
21-03-12, 14:33
Dal momento che in molti sono usciti dalla porta e sono poi rientrati dalla finestra , i condoni hanno fatto proseliti in molti campi :smiley4: e dal momento che abbiamo un super moderatore con piglio dittatoresco per cui nn dubito che farà rispettare le regole , sarà implacabile e soprattutto ( spero) imparziale, nn vi pare che sia giunto il momento di riaprire la sezione politica?

cionfs
21-03-12, 15:04
Dal momento che in molti sono usciti dalla porta e sono poi rientrati dalla finestra , i condoni hanno fatto proseliti in molti campi :smiley4:

Non avevo dubbi su alcuni rientri. :) Sicuramente la lontananza dal forum per chi è stato allontanato, per un motivo o per un altro, ha fatto riflettere (?).


e dal momento che abbiamo un super moderatore con piglio dittatoresco

Azz sono stato scoperto :smiley36::smiley36:


per cui nn dubito che farà rispettare le regole

Sono del parere che le regole vadano fatte rispettare solo se strettamente necessario. Prima dico le cose "con le buone" e poi mi regolo di conseguenza se vedo strafottenza :smiley20:


sarà implacabile e soprattutto ( spero) imparziale

Su questo non dovresti avere dubbi :smiley36:


nn vi pare che sia giunto il momento di riaprire la sezione politica?

Per la sezione politica mi sto organizzando con la redazione. Sarà il prossimo step.

tersicore62
21-03-12, 17:29
omissis... e dal momento che abbiamo un super moderatore con piglio dittatoresco ...omissis

Rosamaria, oggi sei in vena di neologismi? :smiley2:

Concordo che lo sia e sai bene come la penso, considerato il "papiro" che altrove ho scritto e che hai letto e commentato.

cionfs
21-03-12, 17:44
Rosamaria, oggi sei in vena di neologismi? :smiley2:

Concordo che lo sia e sai bene come la penso, considerato il "papiro" che altrove ho scritto e che hai letto e commentato.

Se può consolarti la cosa, anche io ho letto ma non posso commentare.

Se hai domande/dubbi contattami in MP. Sarò felice di risponderti.

cionfs
21-03-12, 17:57
Aggiunta: tersicore hai MP. :)