PDA

Visualizza Versione Completa : ERRORI MEDICI, che fare?



walb
31-10-06, 07:11
Alzi la mano chi non ha sentito un brivido lungo la schiena al sentire questi dati diffusi dai quotidiani: 90 morti al giorno, da 14 a 50 mila in un anno.

Sono il risultato italiano degli errori medici: vuol dire più vittime degli incidenti stradali, dell'infarto e di molti tumori.
Si tratta di sbagli commessi dai medici, scambi di farmaci, dosaggi errati, sviste in sala operatoria.
Va detto che i dati sono molto oscillanti, a seconda dell'ente che rilascia le statistiche. Quelli forniti nella fattispecie sono a cura dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica.

Il fatto in sò dell'errore medico resta in ogni caso preoccupante.
Anche perchè non sono solo i casi di decessi: molti restano debilitati da interventi sbagliati, temporaneamente o a vita, in modo più o meno pesante.

Il problema resta: quali possibilit? ci sono di evitarli?
La soluzione è la computer science, l'intelligenza artificiale, la formazione continua, il miglioramento della logistica o... gli errori medici resteranno sempre?

texx
31-10-06, 09:54
restano,restano....http://www.disabiliforum.com/smileys/smiley7.gif

Tammi
31-10-06, 12:25
<BLOCKQUOTE id=e31e0091>ho conosciuto tanti che hanno subito un danno dalle operazioni! http://www.disabiliforum.com/smileys/smiley5.gif</BLOCKQUOTE>Edited by: Tammi

mammamarina
01-11-06, 08:00
la cosa è stata in seguito rivalutata e il medico che ha svolto l"'inchiesta "ha spiegato anche il tv equivoco, non sono 90 al giorno ,ma comnque anche se fosse solo uno sarebbe uno di troppo, la questione grave secondo me non è l'errore medico ,perchè in quanto umano anche i medici possono sbagliare,ma che gli sbagli siano spesso dovuti a sottovalutazioni delle condizioni del paziente e questa sovente è causata anche dal fatto che "devono" risparmiare sugli esami diagnostici, sui ricoveri e sulle prescrizioni .

Nembokid
03-11-06, 02:52
che "devono" risparmiare sugli esami diagnostici, sui ricoveri e sulle prescrizioni .:non è una giustificazione accettabile! spessono compiono gravi errori per distrazione e non pagano mai! sono al disopra della legge?Edited by: Nembokid

BILANCINETTA85
03-11-06, 07:30
Io ho la tetraparesi spastica agli arti inferiori dovuta ad un'errore medico.


Mia nonna ha perso l'uso della parola, per un banale esame alle vene del collo.


Infine la mia migliore amica è morta a 17 anni per una distrazione medica.


Il mio consiglio è Denunciare!Denunciare e ancora Denunciare!http://www.disabiliforum.com/smileys/smiley7.gif

elisa1
03-11-06, 09:46
se la cartella clinica non ne parla e medici e infermieri sono tutti d'accordo fra di loro è ben difficile dimostrare che hanno torto, almeno nel caso di mio padre è stato così.

BILANCINETTA85
04-11-06, 05:10
MI dispiace in quel caso è dura non saprei.http://www.disabiliforum.com/smileys/smiley19.gif

Mary3
04-11-06, 08:55
Mio figlio celebroleso per colpa del ginecologo, la mia vita da allora un inferno, non l'ho denunciato perchè non ho avuto la forza morale, fisica e psichica. Penso che un giorno pagheranno comunque il male che ci hanno fatto.Vergine '70

mammamarina
04-11-06, 10:01
Mary3 sei sempre in tempo a fare denuncia se non sono passati 10 anni dal fatto .

ciccio70
04-11-06, 11:53
Anche io mi trovo su una sedia a rotelle a causa della superficialità della radioterapista che mi teneva in cura.


Mammamarina mi confermi che si pu? fare la denuncia entro 10 anni? Io sapevo che giàdopo 2 anni non si poteva fare più nientehttp://www.disabiliforum.com/smileys/smiley5.gif

mammamarina
04-11-06, 14:45
ciccio 70 un avvocato ti sapr? dare informazioni più certe, io so che per i danni da parto si ha tempo 10 anni ,anche se solo per la causa civile, per quella penale bisogna presentare denuncia etro 3 mesi-