Cookie Policy Privacy Policy ATTENTATI A LONDRA



Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: ATTENTATI A LONDRA

  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    343
    Thanked: 0

    Predefinito

    OGGI E' UNA TRISTE GIORNATA ALTRO CHE LITIGI IN CHAT E NEL FORUM PER GLI ATTENTATI ALLA METROPOLITANA E BUS DI LONDRA.
    CARMINE IL FRATELLO DI TUTTI.


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito

    carmine mi associo......... come siamo piccoli.........
    left



  4. #3
    Senior Member L'avatar di sergiostefano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    catania
    Messaggi
    5,280
    Thanked: 8

    Predefinito



    avete preventivato che i prossimi candidati sar? italia o danimarca?
    lo sapete questo ...immagino
    ? solo una questione di tempo



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,343
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">Speriamo che il numero delle vittime nn sia alto e mi augoro che si lavvorii x fa si che nn si siano altri giorni come questo</TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,343
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE id=HB_Mail_C&#111;ntainer height="100%" cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%" border=0 UNABLE="&#111;n">
    <T>
    <TR height="100%" UNABLE="&#111;n" width="100%">
    <TD id=HB_Focus_Element vAlign=top width="100%" background="" height=250 UNABLE="off">SI SERGIO IL PENSIERO CI VA SUBITO </TD></TR>
    <TR UNABLE="&#111;n" hb_tag="1">
    <TD style="FONT-SIZE: 1pt" height=1 UNABLE="&#111;n">
    <DIV id=hotbar_promo></DIV></TD></TR></T></TABLE>



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito

    sergio ho sentito pure io, oggi sono molto scosso..........
    left



  8. #7
    Senior Member L'avatar di sergiostefano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    catania
    Messaggi
    5,280
    Thanked: 8

    Predefinito



    del resto ...abbiamo invaso le loro Terre per Amor di Patria?


    o di una democrazia che vogliamo Imporre a casa Altrui?


    il detto dice....chi la f? l'aspetti





  9. #8
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito

    ? vero concordo in pieno sergio
    left



  10. #9
    Senior Member L'avatar di sergiostefano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    catania
    Messaggi
    5,280
    Thanked: 8

    Predefinito



    l'Amor di Patria era quello dei Nostri Padri/Nonni...Fucilati e combattenti per Unita di Italia e contro l'Invasione Nemica
    Non questa !!!
    qui,se avessero avuto giacimenti di Carbone ...col Piffero facevano una Guerra!



  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    343
    Thanked: 0

    Predefinito


    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD>
    In nome di Maria

    Il potere di celebrare l'Eucaristia, trasmesso nella Chiesa, Ŕ certificato dal Vangelo di Luca, documento storico-legale.

    home - rosario - segreto - martiri -quattro Vangeli - disegni - scrivi
    </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE dir=ltr cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD vAlign=top width="1%">
    <TABLE style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 0px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" height="100%" width="100%" bgColor=#00008c border=1>
    <T>
    <TR>
    <TD style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 2px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" borderColor=#0000ff borderColorLight=#00ffff width="100%" borderColorDark=#00ff00 height="100%">
    Con il Papa
    Solidit? della Dottrina e della Tradizione
    I testimoni delle origini</TD></TR>
    <TR>
    <TD style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 2px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" borderColor=#0000ff borderColorLight=#00ffff width="100%" borderColorDark=#00ff00>
    ENGLISH
    ? lecito?
    IN NOME DI MARIA
    DISEGNI
    Fatima: i fatti
    Rosario e soccorso
    civiltÓ e scuola
    SEGRETO FATIMA
    simboli
    MARTIRI
    S. Stefano
    quattro Vangeli
    prologo Luca
    storia dei Vangeli
    Ges˛ Cristo
    vita pubblica
    sinossi
    combinazione
    lettura storica
    date
    linea del tempo
    date Massaro
    Apocalisse
    Gamla
    SCRIVI
    condivisione
    DOCUMENTI
    "Giacomo, figlio di
    Giuseppe..."
    LINKS</TD></TR></T></TABLE></TD>
    <TD vAlign=top width=24></TD>
    <TD vAlign=top>
    <A name=inizio></A>Il segreto di Fatima





    < = src="pphlogger.js" =text/>

    < = src="http://www.openhost.it/stat/pphlogger.php?id=giannibs&amp;referer=http%3A//www.google.it/search%3Fhl%3Dit%26q%3D3%25C2%25B0+SEGRETO+DI+FATI MA%26%3D&amp;r=800x600&amp;c=32&amp;showme=n&amp;s t=js&amp;title=Il%20Segreto%20di%20Fatima" =text/>
    <NO></NO>La terza parte del Segreto, tutta simbolica, illustra i ?disegni di misericordia...?.

    ?Il segreto consta di tre cose distinte, due delle quali sto per rivelare.
    1 La prima, dunque, fu la visione dell?inferno. La Madonna ci mostr? un grande mare di fuoco, che sembrava stare sotto terra. Immersi in quel fuoco, i demoni e le anime, come se fossero braci trasparenti e nere o bronzee, con forma umana che fluttuavano nell?incendio, portate dalle fiamme che uscivano da loro stesse, insieme a nuvole di fumo, cadendo da tutte le parti simili al cadere delle scintille nei grandi incendi, senza peso n? equilibrio, tra grida e gemiti di dolore e disperazione che mettevano orrore e facevano tremare dalla paura. I demoni si riconoscevano dalle forme orribili e ributtanti di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e neri. Questa visione dur? un momento. E grazie alla nostra buona madre del cielo, che prima ci aveva prevenuti con la promessa di portarci in cielo (nella prima apparizione), altrimenti credo che saremmo morti di spavento e di terrore.
    <O:P> 2 In seguito, alzammo gli occhi alla Madonna che ci disse con bont? e tristezza:
    ?Avete visto l?inferno dove cadono le anime dei poveri peccatori. Per salvarle, Dio vuole istituire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. Se farete quello che vi dir?, molte anime si salveranno e avranno pace. La guerra sta per finire. Ma, se non smetteranno di offendere Dio, durante il regno di Pio XI ne comincer? un?altra ancor peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che Ŕ il grande segno che Dio d? che sta per castigare il mondo per i suoi crimini, per mezzo della guerra, della fame e delle persecuzioni alla Chiesa e al Santo Padre. Per impedirla, verr? a chiedere la consacrazione della Russia al mio Cuore immacolato e la comunione riparatrice nei primi sabati. Se accetteranno le mie richieste, la Russia si convertir? e avranno pace; se no, sparger? i suoi errori per il mondo, promovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa.
    I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avr? molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte. Finalmente, il mio Cuore immacolato trionfer?. Il Santo Padre mi consacrer? la Russia, che si convertir?, e sar? concesso al mondo un periodo di pace.
    <?:NAMESPACE PREFIX = O /><O:P> </O:P>
    3 La terza parte del segreto di Fatima, rivelato in parte il 13 maggio 2000 dal card. Sodano, reso pubblico il 26 giugno 2000.
    <O:P> </O:P>
    ?J.M.J. La terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova di Iria-Fatima.
    Scrivo in atto di obbedienza a Voi mio Dio, che me lo comandate per mezzo di sua Ecc.za Rev.ma il Signor Vescovo di Leiria e della Vostra e mia Santissima Madre.
    Dopo le due parti che giÓ ho esposto, abbiamo visto al lato sinistro di Nostra Signora, un poco pi¨ in alto, un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo, ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui: l?Angelo indicando la terra con la mano destra, con voce forte disse: Penitenza, Penitenza, Penitenza! <A name=martirioggi></A>E vedemmo in una luce immensa che Ŕ Dio: ?qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti? un Vescovo vestito di Bianco ?abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre?. Vari altri Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c?era una grande Croce di tronchi grezzi come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di arrivarvi, attravers˛ una grande citt? mezza in rovina e mezzo tremulo con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce venne ucciso da un gruppo di soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni dopo gli altri i Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose e varie persone secolari, uomini e donne di varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della croce c?erano due Angeli, ognuno con un innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio.
    Tuy- 3-1-1944?.

    INIZIO PAGINA
    </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <HR>

    home - rosario - segreto - martiri -quattro Vangeli - disegni - scrivi
    <HR>


    Copyright Ŕ 2002 - 2005 Giovanni Conforti - Tutti i diritti riservati.
    "Se copi, copia fedelmente"

    </TD></TR></T></TABLE>

    <!--
    var SymReal&#079;nLoad;
    var SymReal;

    Sym()
    {
    window.open = SymWinOpen;
    if(SymReal != null)
    SymReal();
    }

    Sym&#079;nLoad()
    {
    if(SymReal&#079;nLoad != null)
    SymReal&#079;nLoad();
    window.open = SymRealWinOpen;
    SymReal = window.;
    window. = Sym;
    }

    SymReal&#079;nLoad = window.&#111;nload;
    window.&#111;nload = Sym&#079;nLoad;

    //-->

    </O:P>
    CARMINE IL FRATELLO DI TUTTI.



  12.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •