Cookie Policy Privacy Policy ATTACCO TERRORISTICO A LONDRA



Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 148
  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,151
    Thanked: 0

    Predefinito

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width=395><T><T><T>
    <T>
    <TR>
    <TD align=middle height=17 ="t112b">
    <DIV id=c&#111;ntainer>
    <DIV id=virg2>13:20: Londra: gruppo rivendica su web e mette in guardia Italia</DIV></DIV></TD></TR>
    <TR>
    <TD bgColor=#afafaf height=1><SPACER ="block" height="1"></TD></TR>
    <TR>
    <TD vAlign=top align=left height=150>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width=395><T><T><T>
    <T>
    <TR>
    <TD colSpan=3 height=10><SPACER ="block" height="10"></TD></TR>
    <TR>
    <TD vAlign=top></TD>
    <TD width=14><SPACER ="block" height="14"></TD>
    <TD vAlign=top ="t13">Terrore a Londra, decine di vittime
    Lo riferisce SkyNews. La polizia: in tutto le esplosioni sono sei, tra bus e metr?. La citt? nel panico, completamente bloccata. La polizia: attacco coordinato</TD></TR></T></T></T></T></TABLE></TD></TR></T></T></T></T></TABLE>
    <H3>LONDRA SCONVOLTA DAL TERRORISMO INTERNAZIONALE</H3>
    <TABLE><T><T>
    <T>
    <TR>
    <TD><A name=#CMSANCHORTOP></A>




    Almeno 5 esplosioni nella metropolitana, e certamente 3 negli autobus del centro. Almeno 50 morti, ma è una cifra destinata tragicamente ad aumentare. Ad essere colpita è la metropoli di Londra, ma in realt? è tutto l'Occidente.
    Sono tornati a colpire. Non a caso nelle stesse ore in cui poco più a Nord, in Scozia, era in corso il G8. Un messaggio politico molto forte all'Occidente, per chi avesse messo in un angolo della memoria l'11 settembre di New York e l'11 marzo di Madrid. Assomiglia maledettamente alla strategia adottata in Spagna, con bombe simultaneamente fatte esplodere in diversi punti strategici della citt?, proprio nell'ora di punta, visto che il primo boato si è sentito nella City alle 8,49 di stamane. Per seminare morte, e il panico nella popolazione civile ... continua

    (modificato dalla redazione)
    </TD></TR></T></T></T></TABLE>Edited by: Nick
    quando il gioco si fa duro,i duri iniziano a giocare...


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    sto seguendo i vari tg. Non si capisce ancora quante e dove siano avvenute le esplosioni: si è parlato di 5 esplosioni in metropolitana (6, 7?) e 1(3?) esplosioni su mezzi di superficie... Come al solito, l'uomo non ha capito... Non si fa così!
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    48
    Thanked: 0

    Predefinito



    ? soltanto un eco molto lontano di quello che usa e inghilterra per prime hanno fatto in altri paesi. è una scheggia delle migliaia di bombe scoppiate nei paesi poveri, che ci ha colpito e ci fa male. chissò l'altro male quanto è grande...


    ...se solo potessimo imparare dal dolore a non a puntare meglio il dito. l'uomo è uguale in ogni posto, sotto ogni colore di pelle, dietro ogni lingua incomprensibile. I bambini piangono allo stesso modo, e tutti vogliono il latte. Tutti dopo qualche mese dicono un suono per dire mamma.


    l'uomo non capisce niente.



  5. #4
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    concordo sul male altrui. Tuttavia la vendetta chiama vendetta. Non dimentichiamocelo. Secondo Magdi Allan (non so se l'ho scritto giusto), cioè il vicedirettore del Corriere della Sera, il terrorismo sta tentando di far isolare gli Usa, in tutti i modi. Solo mi chiedo: da che parte sono arrivate le bombe? Chi le ha costruite?
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9,865
    Thanked: 0

    Predefinito



    io mi preoccuperei più sul fatto che ora tocca a noi...


    fosse stato per me a bush l'avrei mandato a c.a.g.a.r.e fin da subito!



  7. #6
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito



    Teresaccia, a chi tocca tocca e occorre preoccuparsi sempre, secondo me... per?, fin che gli Usa &amp; co. continuano a buttare confetti all'uranio impoverito in mezzo mondo, in nome di una pseudodemocrazia, questo è il minimo che dobbiamo aspettarci. Purtroppo.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,143
    Thanked: 0

    Predefinito



    A me stamattina è arrivata la notizia ansa sul cellulare proprio mentre uscivo dalla metropolitana (di Milano) e mi è preso come dire.....un magone mostruso.....


    E il mio primo pensiero è stato "perchè tutto questo? Come si pu? arrivare a tanto?" Io proprio non riesco a concepirlo.....capisco tutto quel che c'è dietro, ma.....io, come persona, non riesco proprio a concepire atti simili.....


    Il mio secondo pensiero è stato "ma io adesso dovrei anche tornare a casa in metro?"mah....alla fine naturalmente l'ho fatto....altrimenti ora sarei ancora dispersa in giro da qualche parte, ma il punto in realt? è un altro: il punto è che come è successo a loro potrebbe succedere benissimo anche qui o in qualsiasi altra grande citt?.....e la cosa è spaventosa.



  9. #8
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito



    dicono che le citt? maggiormente a rischio siano attualmente Milano e Amburgo.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    962
    Thanked: 0

    Predefinito

    Il punto è anche che questa non è guerra...chi ha organizzato questi attentati? Milizie riconosciute? No, saranno i soliti invasati che si definiranno le truppe di Maometto o qualcosa di simile...in ogni caso: Al Qaeda. E Al Qaeda non è mai stata un esercito di Stato e tutti i suoi atti sono nient'altro che terrorismo. Potrei anche capire che si tratti della risposta all'intervento americano in Iraq, in Afghanistan ma potrei capirlo sea compierli fosse stato un esercito, in questo caso...no!
    Aggiungerei anche che episodi come questi incrementano il razzismo...perchè poi non è colpa dell'occidentale se per tutelarsi decide di stare ben lontano da determinate persone...ma scherziamo...c'è da aver paura anche a salire sui mezzi pubblici al giorno d'oggi, come si fa a vivere tranquilli e sereni e a parlare di tolleranza e rispetto per la dignit? umana sempre e comunque?

    Ila*
    <center><font color=MAGENTA><font size=\"2\">Non aetate verum ingenio apiscitur sapientia. (Plauto)</font></font></center>



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,143
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Bean


    dicono che le citt? maggiormente a rischio siano attualmente Milano e Amburgo.


    Grazie.....ora mi sento rincuorata......? bello sentirsi dire queste cose.....soprattutto quando sai che la metro la devi prendere quasi tutti i giorni.....Edited by: shamela



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    48
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da Butterfly*
    Potrei anche capire che si tratti della risposta all'intervento americano in Iraq, in Afghanistan ma potrei capirlo sea compierli fosse stato un esercito, in questo caso...no!

    Premetto che spero che Bin Laden spenda tutti i soldi che gli rimangono in farmaci contro la diarrea.


    Stai dicendo che non dovrebbero mai reagire, perchè è assolutamente impari sul piano della potenza bellica il confronto tra usa e afghanistan o chi per esso. Come i ceceni che fanno l'attentato a quella scuola in ossezia, certo tutti da fucilare, ma guardiamo l'altra metà



  13. #12
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito



    nn riesco a dire nulla .........ho rischiato la morte esattamente sette giorni fa in questi minuti.......... nn smetto di pensare ai progetti andati in fumo e alle speranze di tutti coloro che sono stati colpiti oggi....


    vigliacchi di m.e.r.d.a. i terroristi e i governi che li alimentano!


    ma oggi mi sento londinese ed europeo prima ke italiano!
    left



  14. #13
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    962
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonnino


    Premetto che spero che Bin Laden spenda tutti i soldi che gli rimangono in farmaci contro la diarrea.





    Stai dicendo che non dovrebbero mai reagire, perchè è assolutamente impari sul piano della potenza bellica il confronto tra usa e afghanistan o chi per esso.

    Parlando di Afghanistan questa situazione esisteva già prima dell'inizio della guerra...? pur vero che comunque nessuno ha detto ai talebani di accogliere Bin Laden sul loro territorio...a un certo punto se la sono anche cercata! Comunque sono più propensa a pensare che se legato ad una delle due guerre sicuramente lo sar? alla guerra in Iraq. Ed in questo secondo caso, quando acora esisteva l'esercito di Saddam, per quanto fosse preparato i primi bombardamenti sono stati mirati contro edifici strategici: senza quei supporti sarebbero stati incapaci di vincere una battaglia in citt?, come difatti è stato. Se ricordi le battaglie più intense si sono svolte fuori dai centri abitati e soprattutto fuori da Baghdad. Ma la vecchia milizia di Saddam non esiste più, si sta tentando di ricostruire la polizia e l'esercito in Iraq ma guarda un po', se ne arrivano i terroristi a fare strage di futuri poliziotti. Il mondo arabo (per lo meno pubblicamente...) prende le distanze da Al Qaeda, e quindi Al Qaeda per chi lavora? Per quale scopo?

    Come i ceceni che fanno l'attentato a quella scuola in ossezia, certo tutti da fucilare, ma guardiamo l'altra metà

    Appunto, tutti da fucilare. Non so Putin che fine abbia fatto fare ai responsabili che sono finiti nelle mani delle squadre speciali russe, sicuramente una fine peggiore di quella che avrebbero fatto qui da noi.
    <center><font color=MAGENTA><font size=\"2\">Non aetate verum ingenio apiscitur sapientia. (Plauto)</font></font></center>



  15. #14
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shamela
    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Bean


    dicono che le citt? maggiormente a rischio siano attualmente Milano e Amburgo.


    Grazie.....ora mi sento rincuorata......? bello sentirsi dire queste cose.....soprattutto quando sai che la metro la devi prendere quasi tutti i giorni.....


    Scusa ma io non volevo allarmarti. D''altro canto, questa mattina (giusto per fare un esempio) mi hanno raccontato di un incidente sulla tangenziale est di Milano, e poi comunque, ricordi l'incidente aereo di Linate di 3 o 4 annii fa? L? sopra c'erano persone che avevano deciso all'ultimo momento di cambiare itinerario, perchè il Golfo persico non sembrava troppo sicuro. Ironia della sorte, vero?
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  16. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,143
    Thanked: 0

    Predefinito



    Si bean, a volte la sorte gioca strani scherzi, ma vedi, c'è un po' di differenza tra un incidente e un attentato..... Un incidente solitamente non è provocato volontariamente, magari pu? nascere da leggerezze, negligenze, mancanze vere e proprie, ma comunque è sempre un qualcosa accidentale.....un attenato invece è tutt'altro che accidentale...non è ironia del destino, è crudelt? umana questa. un attentato è fatto per ferire, un attentato è fatto per uccidere, un attentato è fatto per far danni.... Capisci...c'è una netta diferenza tra le due cose secondo me.



  17. #16
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    shamela, a Linate se non sbaglio fu un incidente. Per?, secondo me, anche gli attentati sono la logica conseguenza di qualcosa che non è proprio andato dritto. Per esempio: gli Usa che cercano di esportare la democrazia con la violenza, il dio denaro prima di tutto, la colonizzazione dei paesi cosiddetti del terzo mondo da parte dell'occidente, e via di questo passo. E' chiaro che i terroristi sono tali perchè a loro è stato insegnato così o perchè qualcosa li ha trasformati in terroristi. Qual è stata la causa? Occorre agire alla base dei problemi per poterli risolvere. Occorre parecchia comprensione... anche.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  18. #17
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,143
    Thanked: 0

    Predefinito



    Comprensione?


    comprensione verso chi colpisce indiscriminatamente persona che non hanno nulla a che vedere con quello che sta succedendo nei loro paesi?mah.....a me riesce molto dificile avere un po' di comprensione..... Io sono contro la guerra, contro le stragi di innocenti, contro chi cerca di esportare la democrazia a suon di spari...ma proprio per questo non sono in grado di concepire questo genere di attacchi indiscriminati contro gente la cui unica colpa è quella di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.



  19. #18
    Senior Member L'avatar di Mr. Bean
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy, Italy
    Messaggi
    7,685
    Thanked: 3

    Predefinito

    Lo so che non è facile, per? forse occorre chiedersi cosa li spinga ad agire così. Credo sia fin troppo facile puntare loro il dito contro. Perch? lo fanno? Cosa possiamo fare non affinch? ciò non avvenga più? Ecco perche ho scritto "comprensione". Occorre comprendere e accettare, nostro malgrado, anche queste situazioni. A me viene il magone, ma non c'è molto altro da fare. Solo, questo episodio rafforza in me la credenza nella reincarnazione. Non pu? spiegarsi altrimenti a mio avviso.
    Fabrizio
    Quando si sta vivendo, si muore!



  20. #19
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    343
    Thanked: 0

    Predefinito


    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD>
    In nome di Maria

    Il potere di celebrare l'Eucaristia, trasmesso nella Chiesa, è certificato dal Vangelo di Luca, documento storico-legale.

    home - rosario - segreto - martiri -quattro Vangeli - disegni - scrivi
    </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE dir=ltr cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD vAlign=top width="1%">
    <TABLE style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 0px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" height="100%" width="100%" bgColor=#00008c border=1>
    <T>
    <TR>
    <TD style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 2px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" borderColor=#0000ff borderColorLight=#00ffff width="100%" borderColorDark=#00ff00 height="100%">
    Con il Papa
    Solidit? della Dottrina e della Tradizione
    I testimoni delle origini</TD></TR>
    <TR>
    <TD style="FONT-SIZE: 8pt; MARGIN: 2px; TEXT-INDENT: 0px; LINE-HEIGHT: 100%" borderColor=#0000ff borderColorLight=#00ffff width="100%" borderColorDark=#00ff00>
    ENGLISH
    ? lecito?
    IN NOME DI MARIA
    DISEGNI
    Fatima: i fatti
    Rosario e soccorso
    civiltà e scuola
    SEGRETO FATIMA
    simboli
    MARTIRI
    S. Stefano
    quattro Vangeli
    prologo Luca
    storia dei Vangeli
    Gesò Cristo
    vita pubblica
    sinossi
    combinazione
    lettura storica
    date
    linea del tempo
    date Massaro
    Apocalisse
    Gamla
    SCRIVI
    condivisione
    DOCUMENTI
    "Giacomo, figlio di
    Giuseppe..."
    LINKS</TD></TR></T></TABLE></TD>
    <TD vAlign=top width=24></TD>
    <TD vAlign=top>
    <A name=inizio></A>Il segreto di Fatima





    < = src="pphlogger.js" =text/>

    < = src="http://www.openhost.it/stat/pphlogger.php?id=giannibs&amp;referer=http%3A//www.google.it/search%3Fhl%3Dit%26q%3D3%25C2%25B0+SEGRETO+DI+FATI MA%26%3D&amp;r=800x600&amp;c=32&amp;showme=n&amp;s t=js&amp;title=Il%20Segreto%20di%20Fatima" =text/>
    <NO></NO>La terza parte del Segreto, tutta simbolica, illustra i ?disegni di misericordia...?.

    ?Il segreto consta di tre cose distinte, due delle quali sto per rivelare.
    1 La prima, dunque, fu la visione dell?inferno. La Madonna ci mostr? un grande mare di fuoco, che sembrava stare sotto terra. Immersi in quel fuoco, i demoni e le anime, come se fossero braci trasparenti e nere o bronzee, con forma umana che fluttuavano nell?incendio, portate dalle fiamme che uscivano da loro stesse, insieme a nuvole di fumo, cadendo da tutte le parti simili al cadere delle scintille nei grandi incendi, senza peso n? equilibrio, tra grida e gemiti di dolore e disperazione che mettevano orrore e facevano tremare dalla paura. I demoni si riconoscevano dalle forme orribili e ributtanti di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e neri. Questa visione dur? un momento. E grazie alla nostra buona madre del cielo, che prima ci aveva prevenuti con la promessa di portarci in cielo (nella prima apparizione), altrimenti credo che saremmo morti di spavento e di terrore.
    <O:P> 2 In seguito, alzammo gli occhi alla Madonna che ci disse con bont? e tristezza:
    ?Avete visto l?inferno dove cadono le anime dei poveri peccatori. Per salvarle, Dio vuole istituire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. Se farete quello che vi dir?, molte anime si salveranno e avranno pace. La guerra sta per finire. Ma, se non smetteranno di offendere Dio, durante il regno di Pio XI ne comincer? un?altra ancor peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che è il grande segno che Dio d? che sta per castigare il mondo per i suoi crimini, per mezzo della guerra, della fame e delle persecuzioni alla Chiesa e al Santo Padre. Per impedirla, verr? a chiedere la consacrazione della Russia al mio Cuore immacolato e la comunione riparatrice nei primi sabati. Se accetteranno le mie richieste, la Russia si convertir? e avranno pace; se no, sparger? i suoi errori per il mondo, promovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa.
    I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avr? molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte. Finalmente, il mio Cuore immacolato trionfer?. Il Santo Padre mi consacrer? la Russia, che si convertir?, e sar? concesso al mondo un periodo di pace.
    <?:NAMESPACE PREFIX = O /><O:P> </O:P>
    3 La terza parte del segreto di Fatima, rivelato in parte il 13 maggio 2000 dal card. Sodano, reso pubblico il 26 giugno 2000.
    <O:P> </O:P>
    ?J.M.J. La terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova di Iria-Fatima.
    Scrivo in atto di obbedienza a Voi mio Dio, che me lo comandate per mezzo di sua Ecc.za Rev.ma il Signor Vescovo di Leiria e della Vostra e mia Santissima Madre.
    Dopo le due parti che già ho esposto, abbiamo visto al lato sinistro di Nostra Signora, un poco più in alto, un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo, ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui: l?Angelo indicando la terra con la mano destra, con voce forte disse: Penitenza, Penitenza, Penitenza! <A name=martirioggi></A>E vedemmo in una luce immensa che è Dio: ?qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti? un Vescovo vestito di Bianco ?abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre?. Vari altri Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c?era una grande Croce di tronchi grezzi come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di arrivarvi, attraversò una grande citt? mezza in rovina e mezzo tremulo con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce venne ucciso da un gruppo di soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni dopo gli altri i Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose e varie persone secolari, uomini e donne di varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della croce c?erano due Angeli, ognuno con un innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio.
    Tuy- 3-1-1944?.

    INIZIO PAGINA
    </TD></TR></T></TABLE>
    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="100%">
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <HR>

    home - rosario - segreto - martiri -quattro Vangeli - disegni - scrivi
    <HR>


    Copyright è 2002 - 2005 Giovanni Conforti - Tutti i diritti riservati.
    "Se copi, copia fedelmente"

    </TD></TR></T></TABLE>

    <!--
    var SymReal&#079;nLoad;
    var SymReal;

    Sym()
    {
    window.open = SymWinOpen;
    if(SymReal != null)
    SymReal();
    }

    Sym&#079;nLoad()
    {
    if(SymReal&#079;nLoad != null)
    SymReal&#079;nLoad();
    window.open = SymRealWinOpen;
    SymReal = window.;
    window. = Sym;
    }

    SymReal&#079;nLoad = window.&#111;nload;
    window.&#111;nload = Sym&#079;nLoad;

    //-->

    </O:P>
    CARMINE IL FRATELLO DI TUTTI.



  21. #20
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    48
    Thanked: 0

    Predefinito



    viviamo sull'informazione filtrata dai potenti, da chi possiede i satelliti.


    Al Jasira (scrivo come si pronuncia) va in onda grazie a un satellite amiricano, Beppe Grillo molto ironicamente disse che "se fa girar le palle agli americani basta che quelli premono un tasto e Al Jasira non esiste più". I reporter nelle zone di guerra iraqene sono controllati dalle forze usa. non c'è informazione. Non esiste l'europa buona n? tantomeno l'america buona. Stessa cosa dall'altra parte, condanno parimente tutti i terroristi!


    vogliamo sapere quello che nessuno dice?
    vi lascio un link che spiega come se la passano i ceceni in russia, quelli per intenderci di cui erano connazionali i sequestratori della scuola elementare russa
    Leggete solo se non siete facilmente impressionabili!!!


    http://www.gfbv.it/3dossier/cecenia/020611cecenia.html


    bene, il mondo che lotta contro i crimini sa queste cose e interviene? No, se ne fregano.


    Ho letto un libro sull'olocausto tempo fa, scritto da un allora bambina. Lei disse che la cosa peggiore era l'indifferenza da parte di tutti verso quello che gli stavano facendo...


    Quanti milioni ( non centinaia ) di persone hanno sofferto ingiustamente per le "guerre giuste"? Edited by: jonnino



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •