Cookie Policy Privacy Policy ATTACCO TERRORISTICO A LONDRA - Pagina 6



Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 148
  1. #101
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    228
    Thanked: 0

    Predefinito



    Claudio, vedi è che la vediamo in maniera diversa...


    io non dico certo che i cittadini dei paesi musulmani siano colpevoli o responsabili di questi atti. Dico che è nel loro interesse per?, se amano i loro paesi, fare chiarezza su quello che in realt? l'Islam rappresenta.
    Offrire una controprova all'immagine di loro offerta da Emilio Fede o da Bush. Anche perchè se un domani vengono a cercare lavoro nei paesi occidentali, sar? più difficile trovare una casa o un lavoro, se non si smentisce in modo categorico e continuo, l'immagine che di loro si d?.
    E se dovesse, facciamo le corna, avverarsi un attentato in Italia, la situazione precipiter?.
    Ma solo posizioni forti e diffuse, potranno aiutare il datore di lavoro, o il proprietario di un appartamento, ad essere più sereni nel loro rapporto con cittadini musulmani.
    Credo come detto prima, che sia richiesto a questo punto uno sforzo da parte degli appartenenti all' Islam, non solo per i "piccoli" motivi citati sopra di casa e lavoro, ma principalmente per dare una corretta visione della loro religione, al mondo intero.


    Guarda che lo stesso discorso vale per Borghezio, il nord TUTTO ci fa una pessima figura, e viene identificato con la lega. Sta agli abitanti del nord che hanno a cuore la propria immagine, il dovere di sfatare queste posizioni politiche estremiste, se no non possono lamentarsi di venir visti in un determinato modo.

    Nel mio piccolo cerco di fare lo stesso nei confronti del meridione, e adesso il mio vicino cacciatore leghista, dice "anche el Bossi i ciapa i solcc de Roma Ladrona". Oppure in altri ambiti, mi ha fatto immenso piacere vederlo correggere la moglie: "ignorante, non se dis più handicapacc, se dis el disabile!". Se non facessi questo, non potrei lamentarmi del fatto che i meridionali vengono visti male in alcune zone del nord Italia. E' mio dovere per?, comportarmi anche meglio di come facessi quando ero già, fare la raccolta differenziata, conservare le cartuccelle delle sigarette in tasca fino a che non trovo un bidone, pagare il biglietto dell'autobus sempre anche a costo di fare una colletta, e mille altri piccoli gesti che sono più importanti di quello che si dice. E non lo faccio per paura di essere giudicato terun (cosa che ogni tanto per divertimento ribadisco aprendo le finestre e sparando Gigi D'Alessio ad alto volume la domenica mattina, o dall'autoradio quando avevo il furgone, o con altri gesti), ma perchè non intendo dare a nessuno la possibilit? di poter solo dire una parola sul mio conto. Infatti quando posso scherzare dico sempre: non ho mai visto tanti terun come voi! Questo non vuol dire che io in quanto meridionale sia responsabile della strage di Capaci, o delle ruberie dei Ministeri, ma sono responsabile dell'immagine di quello che è il mio paese d'origine.



    Ma quello di Borghezio è una goccia nel mare, mentre il conflitto tra religioni rischia di portare a vere e proprie guerre mondiali,delle qualil' Iraq è stato solo un assaggio.
    Quindi il cittadino musulmano a mio parere, non ha la responsabilit? certo degli attentati, ma ha la responsabilit? del difendere l'immagine del proprio paese in ogni modo possibile, se vuole contribuire a contrastare la discriminazione, se no diventa soggetto passivo e lascia che siano altri a parlare per e di lui.


    <u><font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\"><font size=\"2\"><font color=blue>Liberatutti</u> : la community che ti viene a trovare!</font></font>


  2.      


  3. #102
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma Marco, ma io non me la prendo con chi legittimamente dice che ci
    sono terroristi nell'islam e che c'e' un po' di lassismo nell'agire, e'
    una legittima opinione.



    Ma me la prendo con chi dice che e' un "popolo infimo" (ok dopo ha
    chiarito), queste parole non dovrebbero nemmeno uscire dalla bocca (o
    dalla tastiera), e da chi dice che sono tutti selvaggi e che per
    cultura o civilta' sono propensi alle uccisioni, dimenticando che le
    stesse cose le hanno dette e le continuano a dire a noi per la mafia.



    E poi si pensa sempre che il torto sia dalla parte degli altri, hai
    provato a considerare i nostri di torti? Non pensi che ci sia da parte
    dell'oriente un atavico "rancore" che risale alle colonizzazioni e che
    tutto sommato non e' stato fatto molto per smentire? Certo a quest'ora
    dovrebbero aver messo da parte questi rancori, ma l'appoggio
    indiscriminato a regimi dittatoriali quali in passato quello di Saddam,
    l'appoggio indiscriminato ad Israele (pur riconoscendo tutti i torti
    subiti da Israele da parte dei palestinesi, ma ben ricambiati).



    Con questo ovviamente non intendo giustificare atti di terrorismo, ma
    prendere in considerazione i motivi di questo "disinteresse" per le
    sofferenze occidentali.

    Come disse quella persona a te ultimamente molto cara? Chi e' senza peccato....La pagliuzza e la trave.....



    Credo che l'unica maniera per venirne a capo sia cercare di mettere da
    parte la diffidenza, almeno che la prossima generazione possa convivere
    molto piu' pacificamente.

    Anche perche' ritengo sia la maniera migliore per sconfiggere il
    terrorismo, avvicinando la gente dell'islam, portandola dalla parte
    della giustizia, facendoli sentire "a casa loro", i terroristi che
    vengono in Italia avranno meno "porti sicuri" dove nascondersi.



    La diffidenza non ti evita le bombe, la collaborazione degli islamici onesti puo' anche evitartele.



    Comunque mi state prendendo per esaurimento....uff....visto che sono
    rimasto da solo mi sa che sono io quello sbagliato, sono io che non
    capisco niente.......






    Claudio



  4. #103
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    228
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard

    Comunque mi state prendendo per esaurimento....uff....visto che sono rimasto da solo mi sa che sono io quello sbagliato, sono io che non capisco niente.......

    Urr??? è caduta Hanoiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!! Stasera grande festa nel forum con balli tipici altoatesini, fal? di prodotti cinesi, lettura di opere di Borghezio,canti popolari bavaresi e filmati sui Padri Pellegrini!!!!





    <u><font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\"><font size=\"2\"><font color=blue>Liberatutti</u> : la community che ti viene a trovare!</font></font>



  5. #104
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Calma, calma....



    Ricordati che Hanoi non e' mai caduta....Mi sono infilato nei tunnel dove voi vi incastrate....

    preparate gli elicotteri sul tetto dell'ambasciata....



    Scherzi a parte, mi sono stancato...vedo che combatto contro i mulini a
    vento.....Continuate pure a guardare con sospetto ognuno con la faccia
    diversa dalla vostra e ad avere paura , siete voi (quelli che hanno
    paura del diverso) che soffrite mica io....

    Come direbbe la buona Nampu', lascia perdere senno' e' il tuo karma che peggiora....










    Claudio



  6. #105
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    228
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ehehe era meglio il tuo post precedenteee...


    "Noi", non guardiamo nessuno con sospetto...ci ribelliamo solo alla tua visione dell' Islam, razzista e ghettizzante!!! Ti? :-)))
    Noi crediamo che sia un popolo digrande ricchezza, e non lo vediamo come un quartieraccio "a rischio" dove comandano i criminali e dove la gente non ha alcun diritto/dovere di espressione!



    Per questo motivo ci appelliamo alla buona volont? e al senso di responsabilit? di tutto il popolo islamico invece di trattarlo da popolo omertoso e incapace di reagire


    trattandolo così magari proprio in nome di quellapietas cristiana che ci imporrebbe di fustigarciper ipeccati commessi dai nostri bisnonni colonialisti, che poi sono colonialisti non certo meno di quanto lo sono stati i musulmani o gli orientali o qualsiasi altro popolo del pianeta.


    Su su, questa volta vogliamo proprio farti retrocedere di karma!!!


    <u><font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\"><font size=\"2\"><font color=blue>Liberatutti</u> : la community che ti viene a trovare!</font></font>



  7. #106
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Madeche,



    scusa ma so incazzato come una belva. Come non si puo' lontanamente
    giustificare Bush che bombarda i civili iracheni in cerca di "armi di
    distruzione di massa" non si puo' nemmeno lontanamente giustificare chi
    mette bombe nella metropolitana di Londra. Sempre civili sono....







    Su questo sono daccordo, io non sono per (occhio per occhio), ma cerco
    di mettermi nei loro panni per capire, loro parlano di guerra santa
    contro l'occidente quindi cosa vuoi che freghi a loro se ammazzano
    gente contraria alla politica del loro paese?, se poi ci capita anche
    un islamico, effetti collaterali!!!.

    Certo come dici tu chi gli da il diritto di decidere sulla tua (o quella di islamici) pelle? loro se lo prendono punto e basta.

    Tu fai la tua analisi politica e scateni le guerre raccontando buggie,
    loro fanno la loro analisi e scatenano i loro kamigazer (scritto
    giusto?).

    Quello che a me da fastidio è quando la gente si inventa caz.ate per
    autogiustificarsi, quando vedo che con troppa semplicit? si da la colpa
    a loro, dichiarandosi innocenti, beh secondo me in guesta guerra non
    esistono innocenti, non lo sono neanche quelli che hanno fatto tutte le
    manifestazioni per la pace, perchè non hanno prodotto nessun
    cambiamento, e le chiacchiere senza risultati possono andar bene tra di
    noi che comunque, mangiamo, andiamo al cinema, teatro, ballare,
    decidiamo noi chi ci governa, abbiamo libert? di parola (non so ancora
    per quanto), ma a loro che dalla tua cultura hanno avuto solo sopprusi
    sai quanto gliene frega e ancor meno di chiederti il permesso per
    accopparti, in parole povere questi non stanno portando avanti una
    lotta politica ma di religione, di cultura, parliamoci chiaro noi
    stiamo "esportando democrazia" e la democrazia fa parte della nostra
    cultura non della loro.

    Condannare tutti? daccordo!!!! per? per me prima viene la condanna
    all'occidente dopo a loro, chi provoca e tira fuori la pistola per
    primo è condannato per primo, e con una condanna più alta, ma con i
    fatti Bua non con le chiacchere, se tu un presidente lo rieleggi non si
    pu? certo parlare di condanna o no?



    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  8. #107
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Marco,



    a proposito di islamici che non protestano...



    Dal Corriere della Sera di oggi



    <div ="p">
    ? esplosa la reazione degli intellettuali musulmani</span>
    laici alla strage di Londra, per invocare le autorit? britanniche a
    porre fine alla politica dell?accoglienza nei confronti degli
    estremisti islamici, denunciando un atteggiamento che ha di fatto
    trasformato la Gran Bretagna in un covo del terrorismo. ?Cacciateli?!
    L?esortazione, anzi la supplica, è di Abdel Rahman al-Rashed, direttore
    della televisione Al Arabiya. Rivolta alle autorit? britanniche che
    ?inspiegabilmente hanno concesso il diritto d?asilo a gente sospetta,
    coinvolta nei crimini dell?estremismo, condannata nei Paesi arabi
    d?origine, alcuni con la sentenza capitale ?. Al-Rashed, intellettuale
    saudita, in un editoriale pubblicato dal quotidiano Asharq al-Awsat,
    lancia un pesantissimo atto d?accusa: ?La tolleranza delle autorit?
    britanniche nei confronti del fascismo fondamentalista ha incoraggiato
    molti, tra cui degli intellettuali e dei giornalisti arabi e musulmani,
    a partecipare alla campagna demagogica a favore degli estremisti,
    difendendo dei criminali come Bin Laden e al-Zarkawi, al punto che
    molti arabi e musulmani in Gran Bretagna non osavano più per paura
    manifestare la loro condanna degli estremisti</span>?. </div>

    <div ="p">
    ?L?estremismo è una malattia</span>
    che si trasmette come un'infezione, è sufficiente iniettarne una dose
    affinch? il morbo contagi la società, culminando nella distruzione così
    come è successo a Londra?, prosegue al-Rashed, ?tutti noi ci
    attendevamo questo crimine, la tolleranza, cari signori, non ?
    possibile con chi è affetto dalla malattia dell?odio?. Il j?accuse
    diventa ancor più specifico: ?Si è diffusa l?illusione che gli
    estremisti di Londra non avrebbero colpito la Gran Bretagna, dal
    momento che la sfruttano come base operativa, che i loro nemici erano i
    governi arabi e musulmani. Il risultato è che la Gran Bretagna si ?
    riempita dei più noti ricercati dell'estremismo che hanno realizzato il
    risultato più importante accrescendo le fila dei propri adepti ?.
    Infine la conclusione: ?? ora che le autorit? britanniche affrontino
    realisticamente l?estremismo con fermezza, diversamente sprofonderemo
    in un vero inferno. In passato vi abbiamo detto fermateli! Oggi vi
    diciamo: cacciateli!?. </div>

    <div ="p">
    Al-Rashed si era già distinto per il suo coraggio</span>
    firmando un editoriale in cui si leggeva: ?Anche se non tutti i
    musulmani sono terroristi, la gran parte dei terroristi sono musulmani
    ?. Non meno ardita l'invettiva di Shaker al-Nabulsi, accademico
    giordano, che sul sito www.elaph.com
    ha duramente redarguito le autorit? britanniche: ?Non c?? capitale al
    mondo che ospiti un così gran numero di capi terroristici come Londra.
    La legge britannica non ha fatto distinzione tra il terrorista
    criminale e sanguinario e l'esule politico. Il risultato è che Londra
    si è riempita di gruppi terroristici, di conti correnti bancari dei
    terroristi, di moschee terroriste che addestrano e indottrinano i
    terroristi da inviare in Iraq e in Arabia Saudita, di giornali
    terroristici che pubblicano e preannunciano i discorsi dei terroristi
    ?. Al-Nabulsi è spietato nella sua denuncia: ?I terroristi farneticanti
    vorrebbero dar vita a un califfato islamico in Gran Bretagna. Come ha
    detto Omar Bakri, vogliono far sventolare la bandiera islamica su
    Buckingham Palace. Ma al suo posto hanno innalzato la bandiera rossa
    del sangue degli innocenti sui vagoni della metropolitana. Gli stessi
    innocenti che ogni giorno muoiono in Iraq, Arabia Saudita, Kuwait,
    Egitto, Marocco. </div>

    <div ="p">
    Cosò i terroristi vorrebbero riesumare il califfato</span>.
    Ma da 14 secoli da questo califfato gli arabi hanno ottenuto solo
    corruzione, repressione, malcostume, sottrazione delle libert?,
    ingiustizie, uccisioni arbitrarie?. Infine un vibrante appello
    collegiale: ?Il terrorismo non è diretto contro una singola etnia o
    religione. Ecco perchè il mondo intero deve reagire come un unico
    proiettile, un'unica spada, un'unica campagna contro il terrorismo, gli
    ideologi del terrore, l'informazione del terrore, gli intellettuali del
    terrore che riecheggiano gli slogan sanguinari, che continuano a
    considerare illegale il governo iracheno eletto dal voto di otto
    milioni di iracheni, che affermano che il terrorismo in Iraq sarebbe
    resistenza?. A tutti coloro che continuano, con comprensibile
    preoccupazione, a domandarsi dove siano i musulmani moderati che
    condannano apertamente e incondizionatamente il terrorismo, sappiano
    che ci sono</span>. Al-Rashed è contattabile all'indirizzo alrashed@asharqalawsat.com e Al-Nabulsi all'indirizzo Shakerfa@worldnet.att.net
    . E con loro ci sono tanti altri. Da scoprire, valorizzare, affermare
    sul piano mediatico, sociale e politico. Si pu? e si deve fare. Prima ?
    meglio ?.





    </div>



    Edited by: buasaard
    Claudio



  9. #108
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Madeche',



    io sono Claudio, non sono l'occidente. E mi aspetto che di essere
    trattato da Claudio, anche tu vedo che poni responsabilita' collettive.
    A me non staranno mai bene, posso capire che questa e' la spiegazione
    che dai tu della cosa e in un certo senso credo che sia cosi', ma non
    la giustifichero' MAI.








    Claudio



  10. #109
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Claudio

    Io non giustifico, pretendo solo che a rinfoderare per primo la pistola
    sia chi per primo l'ha tirata fuori, e difronte a certe affermazioni io
    li difendo, il discorso credo sia chiaro: scoppia una guerra, facciamo
    mille manifestazioni per dire no senza risultati, loro cominciano a
    mettere bombe, e se io comincio a dire che sono terroristi da sbattere
    in galera e buttare la chiave, il governo si sentir? autorizzato a fare
    peggio di quello che già di persò vuole fare, con il risultato che i
    terroristi andranno in galera e loro continuano a bombardare, e questa
    ? l'ennesima ingiustizia travestita da giustizia


    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  11. #110
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Ho vissuto a Londra e certamente è tra le capitali più multietniche che abbia conosciuto in ambito europeo.


    Quando ai tempi mi ero messa alla ricerca di un'abitazione più grande da comprare e confacente alle mie nonpoche esigenze, dopo tanta fatica ne trovai una evenni a sapere che il proprietario era un arabo chefaceva il pendolare con ilKuwait.


    Ha ragione chi afferma che l'Inghilterra "ospita" milioni di arabi musulmani, che Londra è una citt? nevralgica per i loro interessi economici e che gli inglesi hanno sempre accettato chiunque.


    Un esempio che vale per tutti: il famosissimo Harold's di proprietà di Al Fayed.


    Londra, dove i vigili sono pronti a dare una multa dopo appena 2 minuti che è scaduto il parchimetro, dove la City è presidiata costantemente dai poliziotti, è stata incredibilmente colta di sorpresa.


    E' ciò che mi lascia quasi sgomenta.


    Certamente ci sono anche i musulmani moderati ma il terrorismo musulmano è ben peggio di quello, volendo fare un paragone, dell'Ira e dell' Eta proprio per la mentalit? espansionistica a livello mondiale e chi non è musulmano, secondo coloro che affermano di seguire le leggi del corano, è persona non degna di vivere.


    L'occidente ha il DOVERE di tutelare se stesso in quanto è il suo buonismo e la tolleranza che sta portando i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.


    Maria Laura



  12. #111
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62

    Ho vissuto a Londra e certamente è tra le capitali più multietniche che abbia conosciuto in ambito europeo.


    Quando ai tempi mi ero messa alla ricerca di un'abitazione più
    grande da comprare e confacente alle mie nonpoche esigenze, dopo
    tanta fatica ne trovai una evenni a sapere che il proprietario
    era un arabo chefaceva il pendolare con ilKuwait.


    Ha ragione chi afferma che l'Inghilterra "ospita" milioni di arabi
    musulmani, che Londra è una citt? nevralgica per i loro interessi
    economici e che gli inglesi hanno sempre accettato chiunque.


    Un esempio che vale per tutti: il famosissimo Harold's di proprietà di Al Fayed.


    Londra, dove i vigili sono pronti a dare una multa dopo appena 2
    minuti che è scaduto il parchimetro, dove la City è presidiata
    costantemente dai poliziotti, è stata incredibilmente colta di sorpresa.


    E' ciò che mi lascia quasi sgomenta.


    Certamente ci sono anche i musulmani moderati ma il terrorismo
    musulmano è ben peggio di quello, volendo fare un paragone, dell'Ira e
    dell' Eta proprio per la mentalit? espansionistica a livello mondiale e
    chi non è musulmano, secondo coloro che affermano di seguire le leggi
    del corano, è persona non degna di vivere.


    L'occidente ha il DOVERE di tutelare se stesso in quanto è il suo
    buonismo e la tolleranza che sta portando i risultati che sono sotto
    gli occhi di tutti.


    Maria Laura


    Signori io ho una certa età non riesco a starvi dietro, dunque queste
    guerre come si chiamano? prima le chiamate missioni di pace adesso
    buonismo e tolleranza? decidetevi!!!!!!

    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  13. #112
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    343
    Thanked: 0

    Predefinito


    <DIV id=topbanner style="MARGIN: 2px 0px; TEXT-ALIGN: center">
    < = src="/publitalia/disattiva.js">


    if (disattivazione) {
    document.write('<!'+'-- escludi banner \n');
    }



    // fine escludi banner -->

    </DIV>
    <DIV id=page>
    <DIV id=erSez>
    <DIV id=logoTgSez>
    <DIV id=logoTGCSez><A title="torna alla Home Page" href="http://www.tgcom.it/" target="_blank">
    <H3 =alt>Torna alla Home Page</H3></A></DIV>
    <DIV id=lineaSez1></DIV></DIV>
    <DIV =logoSez id=logoSez>
    <DIV id=c&#111;ntent1>
    <H5></H5></DIV>
    <DIV id=c&#111;ntent2><A title="torna alla sezi&#111;ne Cr&#111;naca" href="http://www.tgcom.it/cr&#111;naca/" target="_blank">
    <H1 =ghost>Cronaca</H1></A></DIV>
    <DIV id=lineaSez2></DIV></DIV>
    <DIV id=cBanOrMenuSez>
    <DIV id=erSpace>
    <DIV id=erNews>
    <H4>ULTIMISSIMA 20:50</H4>
    <H5>CHIUSURA IN RIALZO PER IL PETROLIO</H5>


    - Greggio quotato a 60,65 dollari barile</DIV></DIV>
    <DIV id=cOrMenuSez>
    <UL =OrMenuSez>
    <LI>Forum
    <LI>Chat
    <LI>Scrivi
    <LI>
    formattedDate()
    Marted? 1 Gennaio 2002</LI>[/list]</DIV></DIV>
    <DIV id=clock>
    < code=http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#versi&#111;n=6,0,0,0 id=clsid27CDB6E-AE6D-11cf-96B8-444553540000>< NAME="_cx" VALUE="2540">< NAME="_cy" VALUE="2487">< NAME="FlashVars" VALUE="">< NAME="Movie" VALUE="/res/swf/analog.swf">< NAME="Src" VALUE="/res/swf/analog.swf">< NAME="WMode" VALUE="Transparent">< NAME="Play" VALUE="-1">< NAME="Loop" VALUE="-1">< NAME="Quality" VALUE="High">< NAME="SAlign" VALUE="">< NAME="Menu" VALUE="-1">< NAME="" VALUE="">< NAME="AllowAccess" VALUE="always">< NAME="Scale" VALUE="ShowAll">< NAME="DeviceFont" VALUE="0">< NAME="Movie" VALUE="0">< NAME="BGColor" VALUE="">< NAME="SWRemote" VALUE="">< NAME="Movie" VALUE="">< NAME="SeamlessTabbing" VALUE="1">
    < src="/res/swf/analog.swf" quality="high" wmode="transparent"
    bgcolor="#001846" name="clock" ="applicati&#111;n/x-shockwave-flash"
    swLiveC&#111;nnect=true pluginspage="http://www.macromedia.com/go/getflashp"
    width="96" height="94"></></></DIV></DIV>
    <DIV id=central>
    <DIV id=spallaDx>
    <DIV =titleMenu1>
    <H4>Prima Pagina</H4></DIV>
    <UL =menuChannel>
    <LI>Cronaca
    <LI>Politica
    <LI>Mondo
    <LI>Economia
    <LI>Sport
    <LI>Spettacolo
    <LI>Televisione
    <LI>Gossip
    <LI>TgMagazine
    <LI>TgTech </LI>[/list]
    <UL =menuChannel>
    <LI>Auto &amp; Moto
    <LI>Libri
    <LI>Sociale</LI>[/list]
    <UL =menuChannel>
    <LI>Photogallery
    <LI>Grafiche
    <LI>I nostri video </LI>[/list]
    <UL =menuChannel>
    <LI>Pillole TGCOM</LI>[/list]
    <DIV =titleMenu2>
    <H4>SPECIALI</H4></DIV>
    <UL =menuChannel>
    <LI>SMS TGCOM
    <LI>Radio 101
    <LI>Tour de France
    <LI>Il tuo Tgcom
    <LI>Sondaggi
    <LI>Meteo
    <LI>Emergenza caldo
    <LI>Infotraffico
    <LI>Oroscopo
    <LI>Borsa Lavoro
    <LI>Campus Multimedia
    <LI>Calciomercato
    <LI>Motori
    <LI>Benedetto XVI
    <LI>Papa Wojtyla
    <LI>Diete
    <LI>Calendari
    <LI>Medicina
    <LI>Mostre
    <LI>Vacanze
    <LI>Videogiochi
    <LI>Shopping</LI>[/list]
    <DIV id=logoRTI><A title="Link al sito RTI" href="http://www.mediaset.it/" target="_blank">
    <H5 =alt>Link al sito RTI</H5></A></DIV></DIV>
    <DIV id=main>
    <DIV id=spallaSx>
    <DIV id=bnr120x240>Pubblicit?
    <DIV id=c&#111;ntbnr120x240>
    < = src="/publitalia/disattiva.js">


    // fine escludi banner -->

    </DIV></DIV>
    < id=searchgoogle name=searchgoogle =/ricerca/ricerca.s>
    <DIV id=Google>Cerca con Google< = value=true name=fromQuery>< = name=Directory>< = name=categoryName>< = value=true name=makeSearch>< = value=M&#111;ndo name=searchWhere>< id=searchWord maxLength=30 size=10 name=searchWord>Vai</DIV></>
    <DIV id=google120x240>
    <DIV id=c&#111;ntgoogle120x240>
    < = =text/>
    <!--
    google_ad_client = 'ca-publitalia_120x240';
    google_ad_width = 120;
    google_ad_height = 240;
    google_ad_at = '120x240_pas_abgnc';
    google_ad_ = 'text';
    google_ = 'it';
    google_safe = 'high';
    // -->


    < = src="http://pagead2.googlesyndicati&#111;n.com/pagead/show_ads.js" =text/>
    < name=google_ads_ marginWidth=0 marginHeight=0 src="http://pagead2.googlesyndicati&#111;n.com/pagead/adsòclient=ca-publitalia_120x240&amp;dt=1009845539296&amp;hl=it& amp;adsafe=high&amp;lmt=1009845539&amp;at=120x240_ pas_abgnc&amp;output=&amp;url=http%3A%2F%2Fwww.tgc om.it%2Fcr&#111;naca%2Farticoli%2Farticolo266128.s &amp;ad_=text&amp;ref=http%3A%2F%2Fwww.tgcom.it%2F cr&#111;naca%2F&amp;cc=100&amp;u_h=600&amp;u_w=800 &amp;u_ah=570&amp;u_aw=800&amp;u_cd=32&amp;u_tz=60 &amp;u_his=4&amp;u_java=true" Border=0 width=120 scrolling=no height=240 allowTransparency></><NO>

    </NO></DIV></DIV>
    <DIV id=Meteo></DIV></DIV>
    <DIV id=mainCx>
    <DIV id=articoloCorpo>
    <DIV id=articolo>12/7/2005</DIV>
    <H2 =blu>"Il terrorismo ci bussa alla porta"</H2>
    <H3 =blu>Lo ha detto Pisanu alla Camera</H3>


    Il terrorismo islamico "bussa anche alle porte dell'Italia". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Giuseppe Pisanu nel suo intervento alla Camera. "Dopo gli attentati di Casablanca e Istanbul - ha detto il ministro - dissi che il terrorismo islamista aveva bussato alle porte dell'Europa". "Oggi, dopo le stragi di Madrid e Londra - ha aggiunto Pisanu - debbo dire che quel terrorismo bussa anche alle porte dell'Italia".





    "L'esistenza di questa minaccia contro il nostro Paese - ha detto ancora il ministro dell'Interno - non è avallata da elementi precisi e inconfutabili. Tuttavia la valutazione di circostanze e indizi convergenti ci spinge a considerarla possibile". "Prego - ha detto ancora- perchè i fatti mi diano torto e nello stesso tempo, sento l'obbligo di fare il possibile per continuare a tenere ben salde le porte di casa".


    No a leggi eccezionali
    "Nessuno pensa a leggi eccezionali. Non possiamo limitarela libert? dei cittadini per combattere i nemici della libert?. Se lo facessimo concederemmo loro un'autentica vittoria".

    24 ore per l'dentificazione
    Queste alcune delle "limitate modifiche" legislative: possibilit? di estendere alle attivit? antiterrorismo istituti quali i colloqui investigativi; permesso di soggiorno per motivi investigativi; unificazione della disciplina per le procedure di identificazione personale, portando a 24 ore.




    Schede telefoniche, maggiori controlli
    "Sarebbe di grande giovamento alle attivit? investigative l'introduzione della nominativit? delle schede di telefonia mobile, così da realizzare un archivio degli utilizzatori, come si fece nel 1978 per l'utilizzo delle abitazioni immobili".

    No a divisioni
    "Contro il terrorismo di matrice islamica dobbiamo evitare divisioni e ricercare orientamenti comuni e larga concordia politico-istituzionale. Spetta al governo e al Parlamento condividere e sostenere attivamente il loro impegno per la salvaguardia della comunit? nazionale".



    Iniziativa nelle mani del ministro dell'Interno
    "Per quanto riguarda gli apparati amministrativi della sicurezza, ritengo che in una fase come questa si debba realizzare la massima unit? di indirizzo e di iniziativa nelle mani del ministro dell'Interno, in quanto unica Autorit? nazionale di pubblica sicurezza. Ci?, evidentemente, vale anche per il coordinamento delle connesse attivit? di difesa civile e protezione civile in sede di gestione e contenimento delle conseguenze di eventuali atti terroristici"





    Pi? attenzionea chi è già indagato
    Nelle attivit? di prevenzione contro il terrorismo "particolare attenzione viene riservata agli ambienti dove pu? prendere consistenza la minaccia terroristica e al monitoraggio stretto dei cittadini extracomunitari già interessati da inchieste giudiziarie". "Queste attivit? - potranno determinare provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale per motivi di ordine pubblico o sicurezza dello Stato".

    Anche la magistratura collabori
    "Auspico che, nella sua autonomia, anche la magistratura più impegnata sullo stesso fronte possa adottare forme appropriate di coordinamento, in attesa di più organiche decisioni del Parlamento".

    Siamo in grado di fronteggiare la minaccia
    "Le nostre forze dell'ordine, i nostri servizi di informazione e tutto il nostro sistema di sicurezza, sono in grado di fronteggiare questa terribile minaccia". "Spetta a noi, governo e parlamento condividere e sostenere attivamente il loro impegno per la salvaguardia della comunit? nazionale".

    Dialogo con islam moderato
    "In Italia e all' estero, d'accordo con la Farnesina stiamo promuovendo iniziative diverse nei confronti di associazioni e istituzioni dell' islam moderato che vedono nel terrorismo un nemico comune". "Nei prossimi giorni, inoltre - ha riferito Pisanu - il ministro degli Esteri Fini incontrer? tutti gli ambasciatori degli stati islamici presenti in Italia. Infatti con l'islam moderato, con i governi islamici laicamente costituiti ed operanti possiamo trovare intese di vitale importanza".

    Potenziare centri di accoglienza
    "Debbo ancora una volta sottolineare il ruolo dei centri di permanenza temporanea: strutture previste dalla legge e rese indispensabili dagli accordi di Schengen, che il governo intende potenziare, diffondere e migliorare, dando ascolto e quanti vogliono risolvere il problema dell'immigrazione clandestina con intelligenza e umanit?, ma anche con scrupolosa attenzione alla sicurezza e all'ordine pubblico. Per la prevenzione del terrorismo il controllo del territorio è una attivit? di importanza fondamentale. Si? deciso perciò di incrementare il numero degli operatori destinati a questo servizio recuperando personale sia con la più oculata revisione delle scorte, sia con la riorganizzazione, mediante norme apposite, del sistema di notifica degli atti giudiziari".
    <DIV id=cOrMenuArt>
    <UL =OrMenuArt>
    <LI>Invia ad un amico
    <LI>Stampa
    <LI>Scrivi al TGCOM</LI>[/list]</DIV></DIV></DIV>
    <DIV id=mainDx>
    <DIV id=boxImg></DIV>
    <DIV id=ArticoliAll>
    <DIV id=Articoli>
    <DIV =TitleUp>
    <H6>GLI ALTRI ARTICOLI</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>S? dei Ds alla super-procura</H6></DIV>
    <DIV =TitleDown>
    <H6></H6></DIV></DIV></DIV>
    <DIV id=VaiaAll>
    <DIV id=TitleVaia>
    <H6>VAI A:</H6></DIV>
    <DIV id=TitleVaiaSez><A href="http://www.tgcom.it/cr&#111;naca/" target="_blank">
    <H6>Cronaca Homepage</H6></A></DIV></DIV>
    <DIV id=SommarioAll>
    <DIV id=Sommario>
    <DIV =TitleUp>
    <H6>IN PRIMO PIANO</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Pisanu:"Terrore ci bussa alla porta" Pi? controlli su stranieri indagati</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Bologna, spari in ateneo: ucciso studente. L'omicida si costituisce alla polizia</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>"Salvare le prostitute, punire i clienti"</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Folle uccide falegname e ferisce donna</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Roma, piromane ancora in azione</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Varese,spari contro pizzeria albanese</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Vandali tredicenni lavoreranno gratis</H6></DIV>
    <DIV =c&#111;ntList>
    <H6>Uccide amante, "Stavamo giocando"</H6></DIV>
    <DIV =TitleDown>
    <H6></H6></DIV></DIV></DIV>
    <DIV id=LinkAll>
    <DIV id=Link>
    <DIV =TitleUp>
    <H6>VIDEO</H6></DIV>
    <DIV =TitleUp>
    <H6>FOTOGALLERY</H6></DIV>
    <DIV =TitleUp>
    <H6>GRAFICHE</H6></DIV></DIV></DIV></DIV></DIV></DIV>
    <DIV id=footer>
    <UL id=Net>
    <LI id=Net-jumpy>Jumpy</LI>
    <LI id=Net-mediaset>Mediaset</LI>
    <LI id=Net-canale5>Canale 5</LI>
    <LI id=Net-italia1>Italia 1</LI>
    <LI id=Net-rete4>Rete 4</LI>
    <LI id=Net-tgfin>Tgfin</LI>
    <LI id=Net-tg5>Tg5</LI>
    <LI id=Net-studioaperto>Studioaperto</LI>[/list]</DIV></DIV>
    <DIV id=redsheriff>
    <!--
    var pCid="it_gruppomediaset-it_0";
    var w0=1;
    var refR=escape(.referrer);
    if (refR.length>=252) refR=refR.substring(0,252)+"...";
    //-->

    < =1.1><!--
    var w0=0;
    //-->

    < =1.1 src="http://-it.imrworldwide.com/a1.js">


    <!--
    ifw0
    var imgN='<img src="http://server-it.imrworldwide/cgi-bin/countref='+
    refR+'&cid='+pCid+'" width=1 height=1 border="0"> ';
    if(navigator.userAgent.indexOf('Mac')!=-1){document.writ e(imgN);
    }else{
    document.write(' < code="Measure." '+
    'code="http://-it.imrworldwide.com/"'+'width=1 height=2>'+
    '< name="ref" value="'+refR+'">'+'< name="cid" value="'+pCid+
    '"><textflow>'+imgN+'</textflow></>');
    }
    }
    document.write("<COMMENT>");
    //-->

    <COMMENT>
    <NO>

    </NO>
    </COMMENT></DIV>

    <!--
    var SymReal&#079;nLoad;
    var SymReal;

    Sym()
    {
    window.open = SymWinOpen;
    if(SymReal != null)
    SymReal();
    }

    Sym&#079;nLoad()
    {
    if(SymReal&#079;nLoad != null)
    SymReal&#079;nLoad();
    window.open = SymRealWinOpen;
    SymReal = window.;
    window. = Sym;
    }

    SymReal&#079;nLoad = window.&#111;nload;
    window.&#111;nload = Sym&#079;nLoad;

    //-->
    CARMINE IL FRATELLO DI TUTTI.



  14. #113
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Pensate pure quello che volete ma mentre a Milano, dove risiedo, di donne musulmane con il chador ne vedo davvero tante, anche con il capo completamente coperto, tipo burka, qui a Taranto non ne ho vista ancora nemmeno una il che significa che non esiste una comunit? musulmana sul territorio.


    Un motivo in più per trasferirmi qui.


    Maria Laura



  15. #114
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ecco, questa e' il lassismo italiano che si nota in tutti i campi, non
    e' questione di buonismo come qualcuno vuol far credere, e' lassismo.

    Le nostre autorita' chiudono un occhio su tutto anzi due, chiunque si
    sente in Italia in diritto di poter fare come vuole, si parcheggia nei
    posti dei disabili, passano i vigili e se ne fregano. Allo stesso modo
    si dimentica che in Italia e' vietato coprirsi il volto se non con il
    casco mentre si va in motocicletta.

    Se affermiamo che la legge e' uguale per tutti, dobbiamo farla
    rispettare veramente a tutti, e coprirsi la faccia non deve essere
    permesso.



    Tra l'altro io credo che faremmo anche un favore a molte donne
    musulmane, soprattutto giovani, magari costrette da un marito o da un
    padre padrone ma che non vorrebbero affatto coprirsi il volto.

    Anche qui non confondiamo il buonismo con il menefreghismo.



    Comunque Tersy sei sempre esagerata, ogni posto ha i suoi problemi, al
    sud c'e' la criminalita' organizzata che fa molte piu' vittime del
    terrorismo islamico (anche se non so se a Taranto la Sacra Corona Unita
    sia ben radicata). Se devi trasferirti a Taranto fallo per il motivo
    sentimentale che mi sembra un motivo decisamente piu' valido.






    Claudio



  16. #115
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Claudio, ho incominciato a frequentare Taranto nel lontano '82 poich? sono stata anni fidanzata con un tarantino ed era in progetto anche il matrimonio ma nel '91 il rapporto sentimentale si concluse.


    Ci? nonostante, ho mantenuto stretti contatti con quasi tutti i parenti del mio ex, in particolare con una delle sue sorelle che per me è come la sorella che madre natura non mi ha dato e tutti i nipoti del mio ex continuano anche oggi a chiamarmi zia.


    Quando anni fa mor? colui che avrebbe dovuto diventare mio suocero, presi l'aereo e partii per partecipai sia alla veglia che al suo funerale e la nuora, ovvero la moglie del mio ex, non fu invece ammessa alla veglia.


    Ci? la dice lunga quanto io sono sempre stata ben voluta.


    A parte ciò, devo dire che nell'arco degli anni la citt? è cambiata e fu il contestato ex sindaco Cito ad incominciare a"ripulirla" che, con polso duro, quasi debell? la "micro" criminalit?, ovvero scippi, furti, ecc.


    Quello che ho notato è un'indubbia maggiore presenza delle forze dell'ordine rispetto agli anni 80 e 90 ed i cittadini si sentono più tutelati.


    Molto è ancora da fare, penso alla Taranto vecchia dove ancora ci sono interi palazzi con le finestre murate e che andrebbero demoliti e l'obbligo di rifacimento delle facciate di molti immobili nel centro ma ho anche notato che proprio nel centro sono stati demoliti vecchi stabili e stanno ricostruendo.


    Ancor prima di unirmi a Michele diverse volte avevo pensato di trasferirmi qui ed il destinoha voluto che m'innamorassi di un altro tarantino.


    E' comunque un discorso decisamente ampio e personale e che non posso trattare in un forum.


    Puoi dirmi che sono esagerata ma sai benissimo qual'? la mia posizione nei confronti dei musulmani e non per nulla a causa di diversi di loro mi sono vista costretta a mettermi in modalit? invisibile su yahoo.


    Quando ero molto giovane mio padre, uomo davvero di poche parole e che quasi mai interferiva nella mia vita, mi disse un giorno: "sposati conchi vuoi ma ti consiglio di non convolare a nozze con un musulmano" e ciò mi venne detto quando non esisteva ancora l'immigrazione musulmana, il terrorismo islamico, ecc.


    Fosse ancora in vita direi a mio padre: "pap?, ai tempi non sapevo e non potevo capire i motivi di quel tuo consiglio ma poi ho potuto rendermi conto di quanto saggie fossero le tue parole, da uomo cheha vissutoper lustri in una nazione con una percentuale, anche se minoritaria, di popolazione islamica."


    Maria Laura



  17. #116
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,690
    Thanked: 0

    Predefinito



    gli attentatori erano inglesi... che notizia !!!


    e come mai si pensava che fossero di altre nazionalit? ???


    come mai si giudica subito senza pensare???


    mi viene in mente un episodio di E.R.medici in prima linea... dove vengono ricoverati due ragazzi (un bianco e uno di colore) dopo che si erano sparati durante una lite... il dottore del film preferi salvare il bianco perchè la sua concezione era quella ragazzo di colore uguale criminale... il ragazzo bianco si salva quello di colore muore e poi si scopre che era il bianco ad aver sparato al ragazzo di colore... quindi mi chiedo perchè la mente umana ha dei preconcetti nella testa che difficilmente si riesce a modificare???





    roberto



  18. #117
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Un momento Roberto.

    Gli attentatori erano si di nazionalita' britannica, ma comunque musulmani NON nati in Gran Bretagna.



    Cio' deve far riflettere su come dei ragazzi cresciuti in un ambiente
    occidentali odino tanto la loro nazione da morire pur di distruggerla.
    Una possibile spiegazione e' proprio quella che la comunita'
    islamica inglese evidentemente e' isolata dal resto della
    societa'.

    Si puo' dare la colpa quanto si vuole all'integralismo, al Corano e a
    tutto il resto, pero' credo che ci si debba interrogare se non sia
    anche colpa dell'isolamento in cui vengono indubbiamente lasciate delle
    comunita' di origine straniera.



    Se e' vero che debbano farsi voler bene, e' anche vero che nessuno
    vieta all'occidente di farsi voler bene, e in questo evidentemente si
    e' fallito. Se subiscono continuamente attacchi da teppisti razzisti
    come avvenuto un paio d'anni fa non ricordo bene in che citta',
    ovviamente tendono ad isolarsi.

    Ed e' per questo che dico : tolleranza zero verso il terrorismo, ma
    anche tolleranza zero verso il razzismo che alimenta l'integralismo e
    l'odio. Chi alimenta il razzismo deve finire in galera perche' aumenta
    in qualche modo il pericolo di integralismi.








    Claudio



  19. #118
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito



    Claudio, dissento in parte da ciò che hai scritto in quanto, proprio perchè ho vissuto a Londra, ti assicuro che non c'è isolamento per le comunit? straniere.


    Se poi per isolamento ti riferisci a quartieri dove c'è una maggiore presenza di stranieri beh... ci sono quartieri dove trovi in prevalenza pakistani piuttosto che neri o cinesi odebrei ma il tutto è dettato da due principali fattori: il primo è quello di sentirsi psicologicamente legati ai propri simili, inteso come etnia o religione, il secondo da motivi economici.


    Nessuno per? vieta l'integrazione, nessuno vieta, per esempio,ad un indiano di comprarsi casa e vivere a Nothing Hill piuttosto che aChelsea se economicamente se lo pu? permettere.


    La comunit? islamica inglese, credimi, è pienamente integrata, talmente ben integrata che ha anche un notevole potere economico.


    Il fatto è che l'integralismo islamico va sempre più diffondendosi anche tra coloro che hanno un ottimo livello culturale, posizione lavorativa ed economica.


    Gli islamici fanno frequentare ai propri figli le scuole coraniche, sorte grazie alla libert? che in generale gli occidentali hanno loro concesso ed in cui vengono "istruiti" all'odio verso tutti coloro che musulmani non sono perchè è l'occidente e la sua cultura che va distrutta.


    Se l'occidente avesse fin dai tempi posto un limite ai flussi migratori, esisterebbero ora solo piccole comunit? che non potrebbero far danni a differenza delle grandi comunit? organizzate.


    Maria Laura



  20. #119
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,383
    Thanked: 0

    Predefinito



    Uff!Son riuscito a dare una scorsa a tutto.


    Troppe cose da leggere per mettermi in pari...


    Volevo soltanto fare un paio di precisazioni:


    La prima per i fanatici anti-islamici che dicono che l'Islam non è civiltà...bhe vivo in Sicilia,alcune cose son rimaste.Il velo alle donne mgari non è una cosa bella,ma anche monumenti mirabili e la sapienza e maestria,oltre che la civiltà con cui trattarono le terre occupate...Ben altro tenore quello dei civilissimi Angià ed aragonesi dopo...


    Ma per l'appunto,e qui vado a dare la frecciatina ai pro-islamici,di occupazione si tratt?!


    Ese vogliamo davvero precisare,furono gli islamici per primi a cominciare l'occupazione di terre occidentali,a meno che l'occupazione delle fasce costiere da parte dei Romani non vogliamo farcela rientrare pure in questo modo di pensare...


    E fu un certo tipo di Islam,quello portato soprattutto dai Turchi nell'Europa balcanica,ad essere particolarmente crudele...quanto le rappresaglie europee del resto...


    Si sbaglia nel parlare di crociati e delle loro colpe...prima di essi ci furono le occupazioni arabe...


    L'Islam è imperialistico quanto lo è l'occidente!Soltanto che negli ultimi secoli l'occidente è più forte...nei prossimi chi lo sa?Intanto diventeranno presto maggioranza...Loro oi cinesi,chi li ferma più?


    Quindi,a che pro rivangare il passato ed usarlo per spiegare il presente?


    Cerchiamo di far cambiare registro a chi ci governa sul modo di operare verso gli stati più deboli,ma non diamo assolutamente nessun appiglio di simpatia ideologica a simili assassini.


    Ciao


    State calmi se potete...
    Salvo

    Redazione rendiamo accessibile il sito.Grazie!



  21. #120
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Cominciamo ad analizzare storicamente come si sono susseguiti le varie

    vicende per capire di chi e' la colpa se degli occidentali

    o degli
    islamici.



    Quando Eva si fece infinocchiare dal serpente.....










    Edited by: buasaard
    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •