Cookie Policy Privacy Policy VOI SPARERESTE? - Pagina 6



Pagina 6 di 22 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 439

Discussione: VOI SPARERESTE?

  1. #101
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Secondo me se le procurano all'estero.


  2.      


  3. #102
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,690
    Thanked: 0

    Predefinito



    quello che dice sibilla è vero se non si mai toccato un'arma anche se la si porta addosso non la si sa usare al momento del bisogno. inoltre un'arma se non la si maneggia nel giusto modo pu? far male a se stessi. io ve lo posso assicurare visto che con le armi (dalle pistole ai fucili passando al folgore) le uso. io le uso nei poligoni di tiro e in missione ma volete sapere una cosa??? preferisco non usarle mai... sopratutto quando sono scarica (un'arma scarica è più pericolosa di un'arma carica). sparare con un'arma sopratutto se pistola è difficile perchè il peso leggero della pistola se non la si impugna nel giusto modo anzich? sparare dove vogliano noi spara in altri punti potendo colpire anche qualche nostro famigliare.


    un consiglio??? pagate una guardia giurata e vedrete che starete tranquilli!!!





    roberto



  4. #103
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Secondo me se le procurano all'estero.

    Certo Sibilla,le portano i clandestini.Basta un normale porto d'armi e ti compri quello che vuoi,l'Italia ?tra i piu grandi produttori di armi da fuoco di piccolo calibro nel mondo,tienilo a mente per il tuo prossimo quesito
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  5. #104
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,690
    Thanked: 0

    Predefinito



    olte alle armi l'italia è anche grande esportatrice di bomba a mano








    roberto il soldato che scrive dal fronte



  6. #105
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Noi italiani facciamo tutto questo? E il vaticano non dice nulla?



  7. #106
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Noi italiani facciamo tutto questo? E il vaticano non dice nulla?

    Il Vaticano dice, dice,specialmente nei consigli di amministrazione di queste multinazionali che fabbricano ed esportano armi,Sibilla non offenderti ma molte volte mi dai l'impresione che tu viva nella foresta incantataassieme alle fate
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  8. #107
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........



  9. #108
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........

    Ok, mi sono espresso male scusa, volevo senplicemente dire che il Vaticano è azionista di tutte le maggiori multinazionali che fabbricano armi,cosi come ha azioni nelle banche ,nel petrolio ecc.. il Vaticano predica molto bene ma razzola molto molto male,ti faccio un esempio stupido,io ti taglio una gamba poi ti faccio l'elemosina,il Vaticano a azioni e guadagna miliardicon le armima giustamente predica la pace
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  10. #109
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Mamma mia che schifezza!! Mi e' capitato di vedere il Maurizio Costanzo che in sordina accennava a questo. Ma non era stata fatta una scelta che l'italia non ne produceva piu'? Un po come le mine anti - uomo. Sono rimasta indietro Luni?



  11. #110
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    76
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rckfor


    olte alle armi l'italia è anche grande esportatrice di bomba a mano








    roberto il soldato che scrive dal fronte


    Non piu'.



  12. #111
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,690
    Thanked: 0

    Predefinito



    te dici claudia???


    sai quanti cose fa lo stato che i comuni cittadini non sanno??? per quanto riguarda il vaticano... presumo che sappiano tutto ma in sostanza che possono mai fare loro???


    Il silenzio + eloquente:quello di due bocche che si baciano.Non è apprezzabile chi è troppo facile all\'amicizia né chi troppo vi esita x amore dell\'amicizia bisogna anke rischiare il proprio amore



  13. #112
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    100
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........

    Ok, mi sono espresso male scusa, volevo senplicemente dire che il Vaticano è azionista di tutte le maggiori multinazionali che fabbricano armi,cosi come ha azioni nelle banche ,nel petrolio ecc.. il Vaticano predica molto bene ma razzola molto molto male,ti faccio un esempio stupido,io ti taglio una gamba poi ti faccio l'elemosina,il Vaticano a azioni e guadagna miliardicon le armima giustamente predica la pace


    Moooooooooolto interessante luni! Aun povero ignorante come me puoi dire i nomi delle multinazionali che fabbricano armi e di cui il vaticano è azionista?



  14. #113
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    24,937
    Thanked: 0

    Predefinito

    Multinazionali significa che sono s.p.a.......e noi non le conosciamo?



  15. #114
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    100
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo11
    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........

    Ok, mi sono espresso male scusa, volevo senplicemente dire che il Vaticano è azionista di tutte le maggiori multinazionali che fabbricano armi,cosi come ha azioni nelle banche ,nel petrolio ecc.. il Vaticano predica molto bene ma razzola molto molto male,ti faccio un esempio stupido,io ti taglio una gamba poi ti faccio l'elemosina,il Vaticano a azioni e guadagna miliardicon le armima giustamente predica la pace


    Moooooooooolto interessante luni! Aun povero ignorante come me puoi dire i nomi delle multinazionali che fabbricano armi e di cui il vaticano è azionista?


    Ripropongo la domanda a luni....luni mi sembri distratto



  16. #115
    Senior Member L'avatar di sergiostefano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    catania
    Messaggi
    5,280
    Thanked: 8

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........
    Un vecchio afgano con i sandali rotti e infangati, e il turbante con la coda che scendeva fino alla cintura, stava accanto al figlio di sei anni nel pronto soccorso dell'ospedale di Quetta.
    Il bambino si chiamava Khalil e aveva il volto e le mani, o quel che ne restava, coperti da abbondanti fasciature. Stava sdraiato, immobile, la camicia annerita dall'esplosione. Qualcuno aveva strappato una manica e ne aveva fatto un laccio, legato stretto sul braccio destro per fermare l'emorragia.
    "? stato ferito da una mina giocattolo, quelle che i russi tirano sui nostri villaggi" disse Mubarak, l'infermiere che faceva anche da interprete, avvicinandosi con un catino di acqua e una spugna.
    Non ci credo, è solo propaganda, ho pensato, osservando Mubarak che tagliava i vestiti e iniziava a lavare il torace del bambino, sfregando energicamente come se stesse strigliando un cavallo. Non si è neanche mosso, il bambino, non un lamento.
    In sala operatoria ho tolto le bende: la mano destra non c'era più, sostituita da un?orrenda poltiglia simile a un cavolfiore bruciacchiato, tre dita della sinistra completamente spappolate.
    Avr? preso in mano una granata, mi sono detto.
    Sarebbero passati solo tre giorni, prima di ricevere in ospedale un caso analogo, ancora un bambino. All'uscita dalla sala operatoria Mubarak mi mostra un frammento di plastica verde scuro, bruciacchiato dall'esplosione.
    "Guarda, questo è un pezzo di mina giocattolo, l'hanno raccolto sul luogo dell'esplosione. I nostri vecchi le chiamano pappagalli verdi..." e si mette a disegnare la forma della mina: dieci centimetri in tutto, due ali con al centro un piccolo cilindro. Sembra una farfalla più che un pappagallo, adesso posso collocare come in un puzzle il pezzo di plastica che ho in mano, è l'estremit? dell'ala. "... Vengono già a migliaia, lanciate dagli elicotteri a bassa quota. Chiedi ad Abdullah, l'autista dell'ospedale, uno dei bambini di suo fratello ne ha raccolta una l'anno scorso, ha perso due dita ed è rimasto cieco."
    Mine giocattolo, studiate per mutilare bambini. Ho dovuto crederci, anche se ancora oggi ho difficolt? a capire...
    Tre anni dopo ero in Per?. Quando me ne andai da Ayacucho, dopo mesi passati a organizzare il reparto di chirurgia, un amico peruviano, artista e poeta, mi ha regalato un retablo, una specie di presepe in gesso. Una scena di violenza e di lotta per il diritto alla terra.
    Intorno alle figurine di contadini incatenati, trascinati via da militari con il passamontagna, tante spighe di grano, molto alte, dorate.
    Sopra le spighe stormi di loros, pappagalli verdi col becco adunco e gli occhi rapaci. "Per i contadini di qui - mi disse Nestor spiegandomi il retablo - i pappagalli simboleggiano la violenza dei militari, hanno lo stesso colore delle loro uniformi. Arrivano, si prendono il raccolto, spesso uccidono, e se ne vanno via!"
    Nestor mi raccontava la misera vita della gente di quella regione andina, le sofferenze e la rassegnazione, e la violenza sistematica. Allora gli ho detto di altri pappagalli verdi, che avevo conosciuto in Afghanistan.
    Mine antiuomo di fabbricazione russa, modello PFM-1. Gli ho spiegato che le gettano sui villaggi, come fossero volantini pubblicitari che invitano a non perdere lo spettacolo domenicale del circo equestre.
    E ho visto i suoi occhi increduli, come erano stati i miei, e le labbra aprirsi un poco in segno di sorpresa.
    La forma della mina, con le due ali laterali, serve a farla volteggiare meglio. In altre parole, non cadono a picco quando vengono rilasciate dagli elicotteri, si comportano proprio come i volantini, si sparpagliano qua e l? su un territorio molto più vasto. Sono fatte così per una ragione puramente tecnica - affermano i militari - non è corretto chiamarle mine giocattolo.
    Ma a me non è mai successo, tra gli sventurati feriti da queste mine che mi è capitato di operare, di trovarne uno adulto. Neanche uno, in più di dieci anni, tutti rigorosamente bambini.
    La mina non scoppia subito, spesso non si attiva se la si calpesta. Ci vuole un po' di tempo - funziona, come dicono i manuali, per accumulo successivo di pressione. Bisogna prenderla, maneggiarla ripetutamente, schiacciarne le ali. Chi la raccoglie, insomma, pu? portarsela a casa, mostrarla nel cortile agli amici incuriositi, che se la passano di mano in mano, ci giocano.
    Poi esploder?. E qualcun altro far? la fine di Khalil.
    Amputazione traumatica di una o entrambe le mani, una vampata ustionante su tutto il torace e, molto spesso, la cecit?. Insopportabile.
    Ho visto troppo spesso bambini che si risvegliano dall'intervento chirurgico e si ritrovano senza una gamba, o senza un braccio. Hanno momenti di disperazione, poi, incredibilmente, si riprendono. Ma niente è insopportabile, per loro, come svegliarsi nel buio.
    I pappagalli verdi li trascinano nel buio, per sempre.
    Ma poi, inevitabilmente, il suo pensiero tornava ai pappagalli verdi, a quelli che scendevano dal cielo nel lontano Afghanistan. E allora Nestor scuoteva la testa, e la rabbia lasciava il posto alla tristezza, quella che riempie la mente quando non c'è più la possibilit? di capire, quando è svanita la ragione ed è solo follia.
    Cosò abbiamo immaginato - sapendo che era tutto maledettamente vero - un ingegnere efficiente e creativo, seduto alla scrivania a fare bozzetti, a disegnare la forma della PFM-1. E poi un chimico, a decidere i dettagli tecnici del meccanismo esplosivo, e infine un generale compiaciuto del progetto, e un politico che lo approva, e operai in un'officina che ne producono a migliaia, ogni giorno.
    Non sono fantasmi, purtroppo, sono esseri umani: hanno una faccia come la nostra, una famiglia come l'abbiamo noi, dei figli. E probabilmente li accompagnano a scuola la mattina, li prendono per mano mentre attraversano la strada, ch? non vadano nei pericoli, li ammoniscono a non farsi avvicinare da estranei, a non accettare caramelle o giocattoli da sconosciuti...
    Poi se ne vanno in ufficio, a riprendere diligentemente il proprio lavoro, per essere sicuri che le mine funzionino a dovere, che altri bambini non si accorgano del trucco, che le raccolgano in tanti. Pi? bambini mutilati, meglio se anche ciechi, e più il nemico soffre, è terrorizzato, condannato a sfamare quegli infelici per il resto degli anni. Pi? bambini mutilati e ciechi, più il nemico è sconfitto, punito, umiliato.
    E tutto ciò avviene dalle nostre parti, nel mondo civile, tra banche e grattacieli. Al confronto anche i loros, verdi pappagalli che infestano le Ande, sembrano meno feroci, verrebbe da dire più umani.
    Non ho più saputo nulla di Mubarak, da sette anni. Ho incontrato molti Khalil in giro per il mondo, l'ultimo si chiama Thassim.
    Non è afgano, è un ragazzo curdo di quindici anni, è cieco e senza mani. L?ho operato due settimane fa, uno strano intervento chirurgico che trasforma gli avambracci e li rende simili alle chele di un granchio, o a bastoncini cinesi, perchè possa afferrare oggetti, mangiare da solo, fumarsi una sigaretta. Gli stiamo insegnando ad adattarsi alla nuova forma del suo corpo, a usare al meglio quel che è rimasto.
    Lo guardo mentre cerca, per ora senza successo, di portarsi un cucchiaio alla bocca senza rovesciare la zuppa. è stanco, e un poco frustrato, per oggi non vuole più saperne di fare esercizi.
    tratto da Pappagalli Verdi

    Gino Strada è chirurgo di guerra ed è uno dei fondatori di EMERGENCY, associazione umanitaria italiana che si occupa della cura e della riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo.


    Da oltre dieci anni è impegnato in prima linea: ha lavorato in Afghanistan, Per?, Bosnia, Gibuti, Somalia, Etiopia e, nel periodo più recente, nel Kurdistan iracheno e in Cambogia.








    L'Italia Gruppo Fiat Produce Bombe ..per la cronaca

    <!--
    var SymReal&#079;nLoad;
    var SymReal;

    Sym()
    {
    window.open = SymWinOpen;
    if(SymReal != null)
    SymReal();
    }

    Sym&#079;nLoad()
    {
    if(SymReal&#079;nLoad != null)
    SymReal&#079;nLoad();
    window.open = SymRealWinOpen;
    SymReal = window.;
    window. = Sym;
    }

    SymReal&#079;nLoad = window.&#111;nload;
    window.&#111;nload = Sym&#079;nLoad;

    //-->



  17. #116
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo11
    Citazione Originariamente Scritto da carlo11
    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........

    Ok, mi sono espresso male scusa, volevo senplicemente dire che il Vaticano è azionista di tutte le maggiori multinazionali che fabbricano armi,cosi come ha azioni nelle banche ,nel petrolio ecc.. il Vaticano predica molto bene ma razzola molto molto male,ti faccio un esempio stupido,io ti taglio una gamba poi ti faccio l'elemosina,il Vaticano a azioni e guadagna miliardicon le armima giustamente predica la pace


    Moooooooooolto interessante luni! Aun povero ignorante come me puoi dire i nomi delle multinazionali che fabbricano armi e di cui il vaticano è azionista?


    Ripropongo la domanda a luni....luni mi sembri distratto


    Non sono distrato solo non passotutto il mio tempo nel forum.Vuoi qualche nome?Ok,Fiat,Augusta,Finmeccanica,Breda,Selenia,El enia,ti bastano?Se poi non hai niente da fare ti consiglio di leggerti qualche bel libro che parla di finanze Vaticane,ovvero investimenti,azioni,dividendi ecc...Probabilmente trovi il tuo post molto ironico, ma ti assicuro che chi muore sotto il fuoco delle armi finanziate dal Vaticano ride molto meno
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  18. #117
    Senior Member L'avatar di sergiostefano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    catania
    Messaggi
    5,280
    Thanked: 8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Citazione Originariamente Scritto da carlo11
    Citazione Originariamente Scritto da carlo11
    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Ma scusa Ivaldo........il vaticano dice in via ufficiale o in via ufficiosa? Non vivo in un mondo incantato.........

    Ok, mi sono espresso male scusa, volevo senplicemente dire che il Vaticano è azionista di tutte le maggiori multinazionali che fabbricano armi,cosi come ha azioni nelle banche ,nel petrolio ecc.. il Vaticano predica molto bene ma razzola molto molto male,ti faccio un esempio stupido,io ti taglio una gamba poi ti faccio l'elemosina,il Vaticano a azioni e guadagna miliardicon le armima giustamente predica la pace


    Moooooooooolto interessante luni! Aun povero ignorante come me puoi dire i nomi delle multinazionali che fabbricano armi e di cui il vaticano è azionista?


    Ripropongo la domanda a luni....luni mi sembri distratto


    Non sono distrato solo non passotutto il mio tempo nel forum.Vuoi qualche nome?Ok,Fiat,Augusta,Finmeccanica,Breda,Selenia,El enia,ti bastano?Se poi non hai niente da fare ti consiglio di leggerti qualche bel libro che parla di finanze Vaticane,ovvero investimenti,azioni,dividendi ecc...Probabilmente trovi il tuo post molto ironico, ma ti assicuro che chi muore sotto il fuoco delle armi finanziate dal Vaticano ride molto meno

    concordo con luni con l'elenco delle ditte elencateed aggiungo che? maggiore Azionista LoStato del V. per la Societa API (Anonima Petrolifera Italiana)


    ciao





  19. #118
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da sibilla522
    Multinazionali significa che sono s.p.a.......e noi non le conosciamo?


    No, multinazionali significa che c'e' una casa madre da qualche parte
    nel mondo, ma poi in ogni nazione c'e' una societa' diversa che ha lo
    stesso nome.



    Una multinazionale ad esempio e' la Nestle'. La casamadre e' in
    Svizzera, ma poi c'e' la Nestle' Italia, la Nestle' Germania
    etc...ognuna di queste societa' e' una societa' a se stante, ovviamente
    il pacchetto azionario di maggioranza e' detenuto dalla casa madre.





    Claudio



  20. #119
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito

    Non si impara mai abbastanza!



  21. #120
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    100
    Thanked: 0

    Predefinito

    Grazie luni, non ero ironico. Come dice Albert non se ne sa mai abbastanza



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •