Porto a conoscenza di tutti, a differenza di quanto molti dicono o vogliono far credere, che LA NUOVA PATENTE, QUELLA FORMATO CARD, E' PERFETTAMENTE VALIDA COME DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.


Secondo l'art.1 del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. n. 445/2000) s'intende per "documento di riconoscimento ogni documento munito di fotografia del titolare e rilasciato, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, da una pubblica amministrazione italiana o di altri Stati, che consenta l'identificazione personale del titolare".


Pertanto, in base a questa norma, la patente nel nuovo formato rientra tra i documenti di riconoscimento. Ed essendo questo un D.P.R. (cioè un Decreto del Presidente della Repubblica), quale autorizzazione più autorevole ci potrebbe essere?


In questo senso si è espresso oltretutto anche il ministero dell'Interno (Direzione generale per l'amministrazione generale e per gli affari del personale ufficio studi), il quale, con nota n. M/2413/8 del 14 marzo 2000, ha confermato la validit? della patente di guida, anche nel nuovo formato plastificato, ai fini dell'identificazione dei relativi titolari.


Conclusione: Obbligate chicchessia ad utilizzare la nuova patente come documento di riconoscimento valido a tutti gli effetti. E' un vosto legittimo diritto!!!!!!!