Cookie Policy Privacy Policy LA SPAGNA APPROVA IL MATROMIO TRA GAY



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 56
  1. #1
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    178
    Thanked: 0

    Predefinito

    <DIV>La Spagna ha detto di si. Ora gli omossessuali spagnoli potranno sposarsi e la loro unione avr? gli stessi diritti del matrimonio "tradizionale". Compreso il diritto di adottare figli. Una legge che già è in vigore in Olanda, in Spagna e in Canada e da diversi giorni sta facendoparecchio discutere.
    Perch? mette in discussione l'ideale laico di famiglia, minandone le basi; perchè non distingue più tra madre epadre, tra i capisaldi del nucleo famigliare.</DIV>
    <DIV>E se uno schieramento difende questo ideale, dall'altra parte c'è chi festeggia un diritto di natura che, finalmente, viene concesso a tutti. Perch? la Chiesa non pu? fermare il progresso, che comprende anche queste grandi vittorie culturali.</DIV>
    <DIV>Certo, prima che una legge simile arrivi in Italia, dove il peso della Chiesa è molto forte, passeranno molti cortei, molte manifestazioni e tanto tanto tempo.</DIV>
    <DIV>La discussione poi ruota intorno ad un altro grande punto, quello del diritto di queste coppie di adottare un figlio. Un figlio che crescerebbe senza distinguere un padre da una madre. Ma a lui verrebbe forse dato molto più amore, educazione ed affettodi quello che si potrebbe ricevere in tante famiglie "tradizionali".</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>E voi, cosa ne pensate di questa legge?</DIV>
    <DIV>Credete nel diritto dei gay di avere un matrimonio "in regola"?</DIV>
    Franci


  2.      


  3. #2
    Administrator
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    50
    Thanked: 0

    Predefinito

    <DIV>"E se uno schieramento difende questo ideale, dall'altra parte c'è chi festeggia un diritto di natura che,"
    DIRITTODI NATURA? FRA MA STAI A DI'?
    LA NATURA HA FUNZIONATO COSI' BENENEGLI ULTIMI4000 ANNI ANCHE SENZA MATRIMONOI GAY!

    finalmente, viene concesso a tutti. Perch? la Chiesa non pu? fermare il progresso, che comprende anche queste grandi vittorie culturali."
    VITTORIE CULTURALI? DI CHE STIAMO PARLANDO? E POI CHI DECIDE COSA E' PROGRESSO? LA BOMBA ATOMICA ERA PROGRESSO?

    </DIV>
    <DIV>Certo, prima che una legge simile arrivi in Italia, dove il peso della Chiesa è molto forte, passeranno molti cortei, molte manifestazioni e tanto tanto tempo."
    SI' BRAVA, DAI, PRIMA DI PORTARLA IN ITALIA PROVA AD ESPORTARLA IN PAESI DOVE IL PESO DELLA CHIESA NON E' COSI' FORTE!TI SUGGERISCOINTANTOPROVARE INARABIA SAUDITA, ALGERIAEIRAN...</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>VEDIAMO ORA LE BELLE OPZIONI CHEMI DA' QUESTO INTERESSANTE SONDAGGIO</DIV>


    - La famiglia ideale non è per forza quella cristiana
    NO CRISTIANA,MA LA FAMIGLIA NATURALE... QUELLA CHECI HA ACCOPAGNATO NEGLI ULTIMI 4.000 ANNI!

    - E' un diritto di natura che deve valere per tutti
    CHE DISCORSI OGNUNO E' LIBERO DI FARE CIO' CHE VUOLE, ESISTONO LE UNIONI DI FATTO MA IL MATRIMONIO E' UN'ALTRA COSA!

    -No all'adozione: i figli hanno bisogno di madre e padre
    PIENAMENTE D'ACCORDO

    -Si all'adozione: i figli hanno bisogno di amore<BR< value="408" name="risposta" <=""> E' un attentato contro le basi della famiglia
    MA CHE ATTENTATO! L'ADOZIONE DEVE PRIORITARIAMENTETUTELARE IL BAMBINO, NON LE AMBIZIONI DEI POTENZIALI GENITORI!
    CHI SE LA SENTIREBBE DIAFFIDEREBBE IL BIMBO AD UNA COPPIA OMOSEXPREFERENDOLA AD UNA "NORMALE"?


    -La Chiesa non pu? frenare il progresso
    LE LEGGI, SE NON SBAGLIO,LE FA IL PARLAMENTO.
    LA CHIESA ESPRIME SOLO DEI VALORI, CHE MAGARI, COME IN QUESTO CASO,SONO CONDIVISI ANCHE DA MOLTI NON CATTOLICI... E POI CHI DECIDE COSA E' PROGRESSO?


    -Matrimonio vuol dire uomo e donna
    NATURALE, PIENAMENTE D'ACCORDO

    - Italia troppo cattolica per questa legge
    INFATTI CONSIGLIO DI ANDARE SUBITOA PROPORLA IN ARABIA SAUDITA...Edited by: Nick



  4. #3
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    107
    Thanked: 0

    Predefinito



    La famiglia ideale non è per forza quella cristiana
    E' verissimo!


    E' un diritto di natura che deve valere per tutti
    E' verissimo!


    No all'adozione: i figli hanno bisogno di madre e padre
    Qui concordo


    Si all'adozione: i figli hanno bisogno di amore<BR< value="408" name="risposta" <=""> E' un attentato contro le basi della famiglia
    Vedi sopra


    La Chiesa non pu? frenare il progresso
    La Chiesa influenza sempre la politica (specie italiana)


    Italia troppo cattolica per questa legge
    L'italiano tipo è un falso bigotto



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Non sono per niente daccordo!!! Lasciamo stare se l'Italia è cattolica o meno, ma il troppo stroppia! Non ho niente contro i gay, anzi qualcuno mi è pure simpatico, ma una cosa è accoppiarsi nell'intimit? e una cosa è il MATRIMONIO !! Ma che scherziamo??? E poi adottare i figli?? Ma queste povere creature con che esempio verranno avanti? Avranno dei traumi a vedere che gli amichetti hanno un padre e una madre e loro " padri o " madri ???? Ma andiamo, sono nauseato!!



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,736
    Thanked: 13

    Predefinito

    L ho sempre detto:

    matrimonio si...
    adozione no...


    steve
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    E torno a ripetere, per voi meglio un bambino in un orfanotrofio del
    terzo mondo fra stenti indicibili, che adottato da una coppia gay
    (anche di donne gay)?



    Fatevela una passeggiata in un orfanotrofio thailandese o meglio ancora
    cambogiano, per non parlare di un orfanotrofio nel Congo o in Ruanda
    dove se gli va bene non arrivano i soldati e li ammazzano e poi potete
    parlare con cognizione di causa e non per sentito dire. O pensate che i
    bambini da adottare sono solo quelli negli orfanotrofi italiani o
    svizzeri?



    Dov'e' l'amore di cui hanno bisogno per questi bambini? Lo trovano forse nell'orfanotrofio?



    Che trovassero SUBITO una soluzione alternativa per questi bambini e
    allora forse vi daro' ragione. Almeno con questa soluzione cento-mille
    bambini troveranno un posto caldo , un piatto , e perche' no anche
    quell'affetto che voi pensate che una coppia gay non puo' dargli.







    Claudio



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    P.S.



    ma a voi che male fanno due persone che hanno un pezzo di carta firmato
    dal Sindaco che stabilisce che hanno un rapporto legale, che male vi fa
    sapere che uno ereditera' i beni dell'altro? che male vi fa sapere che
    possono entrare in graduatoria in qualcosa come famiglia? Oppure e' una
    questione egoistica e volete semplicemente eliminare dei concorrenti?



    Tanto dal punto di vista religioso state a posto, loro mica si
    "sposano" in chiesa, davanti a "Dio" voi siete a posto, sono loro che
    finiscono all'inferno mica voi....E' solo una questione puramente
    legale....



    Non impicciarsi della vita degli altri in questo mondo non se ne parla proprio eh....




    Claudio



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Bahrain
    Messaggi
    4,384
    Thanked: 0

    Predefinito



    Hai perfettamente ragione Claudio anke io la penso come te e mi ricordo ke lo dissi anke a Steve quando ci siamo visti a Roma.. anke io penso ke un bimbo stia sempre meglio in una casa ke in un orfanotrofio indipendentemente dai genitori.. tutto è meglio di un orfanotrofio!!


    Patty



  10. #9
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    P.S.

    ma a voi che male fanno due persone che hanno un pezzo di carta firmato dal Sindaco che stabilisce che hanno un rapporto legale, che male vi fa sapere che uno ereditera' i beni dell'altro? che male vi fa sapere che possono entrare in graduatoria in qualcosa come famiglia? Oppure e' una questione egoistica e volete semplicemente eliminare dei concorrenti?

    Tanto dal punto di vista religioso state a posto, loro mica si "sposano" in chiesa, davanti a "Dio" voi siete a posto, sono loro che finiscono all'inferno mica voi....E' solo una questione puramente legale....

    Non impicciarsi della vita degli altri in questo mondo non se ne parla proprio eh....

    Alla faccia degli ipocriti


    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    E torno a ripetere, per voi meglio un bambino in
    un orfanotrofio del
    terzo mondo fra stenti indicibili, che adottato da una coppia gay
    (anche di donne gay)?

    Fatevela una passeggiata in un orfanotrofio thailandese o meglio
    ancora
    cambogiano, per non parlare di un orfanotrofio nel Congo o in
    Ruanda
    dove se gli va bene non arrivano i soldati e li ammazzano e poi
    potete
    parlare con cognizione di causa e non per sentito dire. O pensate
    che i
    bambini da adottare sono solo quelli negli orfanotrofi italiani o
    svizzeri?

    Dov'e' l'amore di cui hanno bisogno per questi bambini? Lo trovano
    forse nell'orfanotrofio?

    Che trovassero SUBITO una soluzione alternativa per questi bambini
    e
    allora forse vi daro' ragione. Almeno con questa soluzione cento-
    mille
    bambini troveranno un posto caldo , un piatto , e perche' no anche
    quell'affetto che voi pensate che una coppia gay non puo' dargli.


    Ma perchè tu pensi che manchino coppie eterosessuali disposte ad
    adottare dei bambini???
    No, mi spiace, Claudio, quì sbagli e di grosso: ci sono moltissime
    coppie disposte ad adottare, purtroppo in alcune nazioni esistono
    delle difficolt? oggettive (compresi dei limiti imposti dai governi) per
    adottare più di un tot di bambini.
    Sempre che si parli di bambini al di sotto dei 3-5 anni...quelli al di
    sopra di quell'età e che possono avere anche delle difficolt? non li
    vuole quasi nessuno, e, non credere, non li vorrebbe nemmeno una
    coppia omosessuale!



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    4,021
    Thanked: 0

    Predefinito

    sar? breve "possiamo chiudere gli occhi e non vedere, oppure prendere atto e regolarizzare"



  13. #12
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito


    Chiara,

    saprai meglio di me quante scelte fa un "genitore" che vuole adottare.



    Se non sbaglio nel questionario ti chiedono se lo accetti di un'altra
    razza oltre che se lo accetti con qualche disabilita'.

    Con l'Europa dell'est che ha aperto alle adozioni che pensi che un
    cittadino di un paese ricco adotta un bel biondino o biondina russa o
    ucraina o un "muso giallo" cambogiano o un "negretto" ruandese?



    Si c'e' pure gente che non fa distinzione di razza, ma stai tranquilla
    che gli orfanotrofi rumeni e ucraini si svuotano subito (so che invece
    in Romania ci sono grossi problemi con le autorita' locali), quelli
    congolesi o birmani fanno piu' fatica. E allora se una coppia gay
    adotta un bambino cambogiano o nigeriano ben venga per me....










    Edited by: buasaard
    Claudio



  14. #13
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    805
    Thanked: 0

    Predefinito



    A ME PIACE L'OPEL ASTRA E NON MI PIACE LA LANCIA DEDRA MA NON PER QUESTO VIETO AD UN'ALTRA PERSONA DI COMPRARE LA LANCIA. PERCHE NON PUO' ESSERE COSI ANCHE CON LE COPPIE DI FATTO O GLI OMOSESSUALI??? SE ALCUNE COSE COME SOPRA DESCRITTO ESISTONO DA MILLENNI NON CI SIAMO FORSEEVOLUTI. SIAMO USCITI DALLE GROTTE O CASE DI FANGO PER ABITARE CASE PIU' CONFORTEVOLI?? SE PRIMA FACCEVAMO I NOSTRI BISOGNI FUORI CASA, ORA LO FACCIAMO IN BAGNI SUPER ACCESSIORIATI??? FINO A POCHI ANNI FA ERA IMPENSABILE A CONVIVERE CON LA PROPRIA COMPAGNA. IO CREDO NELLA EVOLUZIONE DELLA NOSTRA SPECIE. IO SONO CRESCIUTO SENZA PADRE, XCHE SCAPPATO. MIA MADRE SI E' SEPARATA DA MIO PADRE ADOTTIVO. I GENITORI DI MIA MOGLIE LITIGANO DA SEMPRE MA IL LORO CREDO CRISTIANO NON GLI DA LA POSSIBILITA' DI SEPARARSI. MIA MOGLIE HA SPESO UN SACCO DI SOLDI DALLO SPICOLOGO A CAUSA DEL LORO DISAGIO E LITIGIOQUOTIDIANO. IO SONO SPOSATO ANCHE SE NON PENSAVO CHE L'AVREI MAI FATTO DOPO AVER VISTO TUTTI STI DISASTRI FAMIGLIARI. E ALLORA APRIAMO LA MENTE E DIAMO SPAZIO ANCHE A CHI VUOLE FARE UN ALTRO PERCORSO. ALLO STATO NON CONVIENE PERCHE' LA FAMIGLIA E' UN COSTO. INVECE DA DUE SINGOL CI SONO PIU' ENTRATE FISCALI. ALLA CHIESA NON CONVIENE PERCHE DOVREBBERO METTERE IN DISCUSSIONE ALCUNE LORO REGOLE. MEGLIO LASCIARE TUTTO COSI E MOLTI PRETI AD IMPORTUNARE NOI MASCHIETTI.


    PASSIAMO ORA AI BAMBINI CHE COME SOPRA DESCRITTO HANNO BISOGNO DI UNA MADRE ED UN PADRE.


    I BAMBINI HANNO SOLO BISOGNO DI AMORE. DI UN LUOGO DOVE MANGIARE E DORMIRE. DI ALTRI BAMBINI X GIOCARE E IMPARARE ACAPIRE E DISTRICARSINELLA SOCIETA'. HANNO BISOGNO DI SCUOLE EFFICENTI. TUTTO IL RESTO SONO COSE CHE NOI ADULTI ABBIAMO BISOGNO, NON LORO, PER TENERLI SOTTO IL NOSTRO POTERE E NOSTRI BISOGNI.


    COME SEMPRE SONO SOLO MIE PERSONALI RIFFLESSIONI E NON VUOLE OFFENDERE NESSUNO.


    * * * * * * * * robilun

    Mai dire “NO” prima



  15. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Chiara,
    saprai meglio di me quante scelte fa un "genitore" che vuole
    adottare.

    Se non sbaglio nel questionario ti chiedono se lo accetti di un'altra
    razza oltre che se lo accetti con qualche disabilita'.
    Con l'Europa dell'est che ha aperto alle adozioni che pensi che un
    cittadino di un paese ricco adotta un bel biondino o biondina russa o
    ucraina o un "muso giallo" cambogiano o un "negretto" ruandese?

    Si c'e' pure gente che non fa distinzione di razza, ma stai tranquilla
    che gli orfanotrofi rumeni e ucraini si svuotano subito (so che invece
    in Romania ci sono grossi problemi con le autorita' locali), quelli
    congolesi o birmani fanno piu' fatica. E allora se una coppia gay
    adotta un bambino cambogiano o nigeriano ben venga per me....




    Claudio, non esser ingenuo...una coppia gay è proprio come una
    coppia etero: preferisce il figlio piccolo, sano e, possibililmente,
    della propria razza!
    A meno che non si faccia una legge che impedisca a queste persone
    di adottare i bambini più richiesti...ma questo è giusto? No, per
    giustizia non mi riferisco alla diversit? di trattamento della coppia
    omosessuale, bensò al diritto che ha un bambino, piccolo, grande,
    bianco o nero, sano o malato...ul diritto di un bambino già segnato
    da un trauma che si porter? dietro per tutta la vita, ovvero
    l'abbandono, di avere non una famiglia qualsiasi ma una "buona"
    famiglia, che sia disposto ad accoglierlo con il suo abbandono e la
    sua sofferenza, con la sua diversit? per quello che è e che sar?.
    La mia esperienza con le adozioni mi ha insegnato una sola cosa:
    una famiglia si crea quando al primo posto vengono le esigenze del
    bambino e non quelle dei genitori....



  16. #15
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    805
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Franci
    <DIV>La Spagna ha detto di si. Ora gli omossessuali spagnoli potranno sposarsi e la loro unione avr? gli stessi diritti del matrimonio "tradizionale". Compreso il diritto di adottare figli. Una legge che già è in vigore in Olanda, in Spagna e in Canada e da diversi giorni sta facendoparecchio discutere.
    Perch? mette in discussione l'ideale laico di famiglia, minandone le basi; perchè non distingue più tra madre epadre, tra i capisaldi del nucleo famigliare.</DIV>
    <DIV>E se uno schieramento difende questo ideale, dall'altra parte c'è chi festeggia un diritto di natura che, finalmente, viene concesso a tutti. Perch? la Chiesa non pu? fermare il progresso, che comprende anche queste grandi vittorie culturali.</DIV>
    <DIV>Certo, prima che una legge simile arrivi in Italia, dove il peso della Chiesa è molto forte, passeranno molti cortei, molte manifestazioni e tanto tanto tempo.</DIV>
    <DIV>La discussione poi ruota intorno ad un altro grande punto, quello del diritto di queste coppie di adottare un figlio. Un figlio che crescerebbe senza distinguere un padre da una madre. Ma a lui verrebbe forse dato molto più amore, educazione ed affettodi quello che si potrebbe ricevere in tante famiglie "tradizionali".</DIV>
    <DIV></DIV>
    <DIV>E voi, cosa ne pensate di questa legge?</DIV>
    <DIV>Credete nel diritto dei gay di avere un matrimonio "in regola"?</DIV>
    * * * * * * * * robilun

    Mai dire “NO” prima



  17. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robilun

    PASSIAMO ORA AI
    BAMBINI CHE COME SOPRA DESCRITTO HANNO BISOGNO DI UNA
    MADRE ED UN PADRE.
    </font>


    I BAMBINI HANNO SOLO BISOGNO DI AMORE.
    DI UN LUOGO DOVE MANGIARE E DORMIRE. DI ALTRI BAMBINI X
    GIOCARE E IMPARARE A?CAPIRE E DISTRICARSI?NELLA SOCIETA'.
    HANNO BISOGNO DI SCUOLE EFFICENTI. TUTTO IL RESTO SONO COSE
    CHE NOI ADULTI ABBIAMO BISOGNO, NON LORO, PER TENERLI
    SOTTO IL NOSTRO POTERE E NOSTRI BISOGNI.
    </font>


    COME SEMPRE SONO SOLO MIE PERSONALI
    RIFFLESSIONI E NON VUOLE OFFENDERE NESSUNO. </font>



    ?
    Non sono d'accordo, per niente.
    Magari ai bambini bastasse solo l'amore! I bambini hanno bisogno di
    sicurezza, hanno bisogno di riconoscersi nell'adulto, hanno bisogno
    di essere educati e, principalmente, hanno bisogno di essere
    integrati nella società.
    ora te li immagini i bambini in Italia, che si portano sulle loro spalle
    già il marchio dell'abbandono, presentare ai compagni di scuola i
    suoi genitori omo?
    Scusa ma non ti sembra che un bambino che ha già una sua
    sofferenza debba avere garantita almeno la possibilit? di avere una
    vita meno problematica possibile per il futuro?



  18. #17
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito



    Ma si Chiara, ne sono convinto che una coppia gay sceglierebbe.



    Comunque fra 1000 coppie gay che chiedono bambini in adozione 100 non
    fanno differenza. E 100 bambini che altri non vorrebbero vengono tolti dalla fame, dalla
    mancanza totale di affetto.

    E sono contento per quei 100 bambini



    Ovviamente non sono d'accordo nell'"obbligare" qualcuno a prendere un
    bambino nero invece che bianco. Non sarebbe una scelta d'amore e chi ne
    soffrirebbe sarebbe il bambino.



    Chiara,



    non so se sei mai stata in un orfanotrofio all'estero. Io sono stato ad
    uno in Thailandia (che e' gia' un paese evoluto in confronto agli
    altri), e ti assicuro che il marchio dei genitori omo e' l'ultima
    preoccupazione che mi porrei se fossi uno di quei bambini...














    Edited by: buasaard
    Claudio



  19. #18
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    805
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non sono d'accordo, per niente.
    Magari ai bambini bastasse solo l'amore! I bambini hanno bisogno di
    sicurezza, hanno bisogno di riconoscersi nell'adulto, hanno bisogno
    di essere educati e, principalmente, hanno bisogno di essere
    integrati nella società.
    ora te li immagini i bambini in Italia, che si portano sulle loro spalle
    già il marchio dell'abbandono, presentare ai compagni di scuola i
    suoi genitori omo?
    Scusa ma non ti sembra che un bambino che ha già una sua
    sofferenza debba avere garantita almeno la possibilit? di avere una
    vita meno problematica possibile per il futuro? SCRITTO DA FAIR


    CONCORDO SU TUTTO PERCHE HAI AGGIUNTO ALCUNI DETTAGLI. NELLA PAROLA AMOREC', PER ME, TUTTO QUELLO CHE TU ELENCHI.


    PERO' SONO COSE CHE UNA SOCIETA' EVOLUTA GLI PUO' DARE SENZA PER FORZA ESSERE GENITORI IN MODO TRADIZIONALE EUROPEO. IN ALCUNI PAESI CRESCONO BENE LO STESSO MA PROTETTI PIU' CHE DALLA FAMIGLI, DALLA COMUNIT?. MI SEMBRANO SERENI


    SIAMO NOI GRANDI AD AVER PREPARATO I NOSTRI PARGOLI A NON ACCETTARE LA DIVERSIT?. NON IMPORTA CHI PORTA A SCUOLA UN BIMBO SE GLI ALTRI BIMBI FOSSERO PREPARATI. UN P? COME I BIMBI CHE SONO DI UNA FEDE CALCISTICA DIVERSA VENGONO EMARGINATI, DERISI O PICCHIATI. NON E' COLPA DEL BAMBINO CATTIVO. E' UN DEFFICENTE IL SUO GENITORE CHE LO AIZA (IN)DIRETTAMENTE CONTRO LE ALTRE SQUADRE. E' DI NUOVO UNA FORMA DI POTERE CHE ESERCITANO I GRANDI. I FIGLI SONO SOLO QUELLO CHE GLI DIAMO.SOLO DA GRANDE PRENDERA' LA DISTANZA DAI PROPRI GENITORI SE CI RIESCE E SE FA UN PERCORSO PSICOLOGICO. IO SONO CRESCIUTO IN UN L'UOGO DOVE CERANO REGOLE DURE MA MI SONO EVOLUTO E MI SONO TENUTO LE COSE BUONE DI QUELLA CULTURA E APPRENDO IL MEGLIO DI TUTTE LE CULTURE CHE INCONTRO. ALMENO TENTO. IL CAMMINO E' ANCORA LUNGO. MENO MALE.





    Edited by: robilun
    * * * * * * * * robilun

    Mai dire “NO” prima



  20. #19
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Appunto!! in italia secondo te c'è una cultura così aperta sulle coppie
    omosessuali???
    Secondo me no....non è detto che non ci possa essere in futuro,
    anzi, un cambiamento culturale di accettazione di tutte le diversit? è
    quello che mi auspico anche per mio figlio, ma attualmente un
    bambino che proviene da una famiglia così diversa sarebbe
    emarginato, non è giusto, tutto quello che vuoi....ma un bambino
    non è come un adulto che sceglie consapevolmente di sfidare i
    pregiudizi delle persone, di sfidare l'emarginazione per proporre la
    propria libert?.
    Un conto è quando queste sofferenze non si possono evitare, come
    nel caso di un bambino con disabilit?....non ci si pu? fare nulla, si
    pu? solo cercare di affrontarle nel migliore dei modi....ma
    costringere un bambino a vivere queste esperienze dolorose per
    delle scelte in cui lui non c'entra, permettimi non lo trovo
    giusto...tanto più se è un bimbo che già ha il suo bel bagaglio di
    sofferenza alle spalle.
    Ripeto...il punto è se contano di più le esigenze di genitorialit? di
    una coppia o se al primo posto ci sono le esigenze del elemento più
    debole e più indifeso.



  21. #20
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    No Chiara, secondo me non stiamo discutendo di quello.



    Credo che siamo tutti d'accordo che al primo posto ci debba essere la tutela del minore.



    Dobbiamo pero' metterci d'accordo se tuteli di piu' un minore con un
    caldo tetto sopra la testa, con due persone che ti accolgono come un
    genitore, ma con in cambio delle discriminazioni e degli sfotto',



    oppure se sia piu' tutela il non avere discriminazioni da noi (perche'
    discriminazioni ne avranno al loro paese su questo puoi stare sicura),
    ma non avere nemmeno il caldo tetto sopra la testa, non avere due
    persone che ti rimboccano la coperta la sera, che si preoccupano quando
    ti viene la febbre.



    Quale di queste due situazioni va prioritariamente sanata secondo te
    per tutelare il minore? Non e' che si guardi troppo all'aspetto
    psicologico e poco a quello materiale?




    Claudio



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •