Cookie Policy Privacy Policy dramma della disperazione



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 28
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,531
    Thanked: 33

    Predefinito

    Venerd?, 1 Luglio 2005

    Mogliano
    Dramma della disperazione ...

    Mogliano
    Dramma della disperazione ieri verso le 16,40 sul fiume Zero a Mogliano:
    un'anziana madre ha prima affogato il figlio 35enne disabile e poi si è
    annegata. Le vittime di questa tragedia sono Giovannina Panizzo, di 79
    anni, che abitava con il marito Ottavio Muraro in via Vanzo a poche
    centinaia di metri dal corso d'acqua, e il figlio Renato, ex vigile del fuoco,
    ridotto allo stato vegetativo su una sedia a rotelle dopo un incidente
    stradale avvenuto nel febbraio del 2002. Sembra che la donna, in preda
    alla depressione e allo sconforto, avesse più volte manifestato il proposito
    di farla finita insieme al figlio. I corpi sono stati recuperati dai vigili del
    fuoco. La commozione delle sorelle di lui e del cugino Leonardo Muraro,
    presidente della Provincia di Treviso: ?Un ragazzo stupendo, sempre
    pronto ad aiutare gli altri?.


    http://gazzettino.it/VisualizzaArticolo.php3?
    Codice=2486581&Luogo=Treviso&Data=2005-7-1&Pagina=1
    sn un baleniere, dico sempre ciò che mi balena in testa


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    45
    Thanked: 0

    Predefinito

    L'ho sentito oggi al tg della provincia. Un paio di gg fa, sempre al tg, la sorella aveva lanciato un appello x poter portare il ragazzo a fare degli esami (non so se anche qlcs'altro) in un centro in Austria e si era già mobilitat? diversa gente tra cui i Vigili del Fuoco di cui aveva fatto parte. Al tg non hanno parlato di depressione ma hanno detto che la madre era molto preoccupata al pensiero di quello che sarebbe stato dopo la sua (di lei) morte.
    Polvere siamo e polvere torneremo. Nel frattempo, superstar.



  4. #3
    Junior Member L'avatar di mavialia
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Puglia
    Messaggi
    1,628
    Thanked: 1

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da miooim
    Venerd?, 1 Luglio 2005

    Mogliano
    Dramma della disperazione ...

    Mogliano
    Dramma della disperazione ieri verso le 16,40 sul fiume Zero a Mogliano:
    un'anziana madre ha prima affogato il figlio 35enne disabile e poi si è
    annegata. Le vittime di questa tragedia sono Giovannina Panizzo, di 79
    anni, che abitava con il marito Ottavio Muraro in via Vanzo a poche
    centinaia di metri dal corso d'acqua, e il figlio Renato, ex vigile del fuoco,
    ridotto allo stato vegetativo su una sedia a rotelle dopo un incidente
    stradale avvenuto nel febbraio del 2002. Sembra che la donna, in preda
    alla depressione e allo sconforto, avesse più volte manifestato il proposito
    di farla finita insieme al figlio. I corpi sono stati recuperati dai vigili del
    fuoco. La commozione delle sorelle di lui e del cugino Leonardo Muraro,
    presidente della Provincia di Treviso: ?Un ragazzo stupendo, sempre
    pronto ad aiutare gli altri?.


    http://gazzettino.it/VisualizzaArticolo.php3?
    Codice=2486581&Luogo=Treviso&Data=2005-7-1&Pagin a=1




    mavialia





    mavialia




    \" Se fai del bene dimenticalo, se fai del male ricordalo \"



  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Ecco un altro esempio di come le istituzioni lasciano sole le
    famiglie...una donna depressa da sola con il figlio gravemente
    invalido: qualcuno dovr? pagare per aver mostrato tanto disinteresse
    per una situazione così esplosiva.....



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,215
    Thanked: 119

    Predefinito



    Non era sola, aveva un marito ed altri figli.


    E' pero evidente che una persona in stato vegetativo non dovrebbe mai vivere in famiglia ma in un centro specializzato al di l? dell'età dei genitori e che i genitori non devono vivere con i sensi di colpa per il fatto di non poter farsi carico di un congiunto in questa condizione.


    Le strutture ci sono, anche se sono poche rispetto alle reali necessit?, e ritengo chegli ospedalinon dovrebbero mai dimettere certi pazienti per farli ritornare a casa ma solo quando si rende disponibile un posto in uno dei centri predisposti per l'accoglienza di degenti a lunghissimo termine.


    Maria Laura



  7. #6
    Diony
    Guest

    Predefinito






    Tra l'altro questa mattina al TG mi pare di aver sentito che viveva in uno stato vegetativo irreversibile... Davvero una notizia triste e desolante purtroppo.



  8. #7
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Che tristezza...


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'è altra via che la notte-



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    L'ho sentita sta storia !!!!! Ma non ci finiamo di rattristare, già i problemi nostri sono grossi !!! Non voglio fare come lo struzzo che per non vedere mette la testa sotto la sabbia... Ma ,, Vabb? v?!!!!



  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,686
    Thanked: 4

    Predefinito

    Come dice Paoletto già qui c'è chi + o - ha i suoi problemi non affligiamoci con altri di questo genere. Dopotutto penso che la maggior parte di noi venga a conoscenza dei fatti attraverso i media: l'unica cosa che io posso fare è rivolgere un pensiero a queste persone. Anche Fair giustamente dice che chi ha dlle responsabilit? in queste situazioni è giusto che paghi o che cambi almeno mestiere.
    Paolo



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,686
    Thanked: 4

    Predefinito

    X miooim. cmnque non voglio buttarti addosso la croce x questo topic sia chiaro.
    Paolo



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    4,073
    Thanked: 0

    Predefinito

    Terribile, non ci sono commenti! Chissò la disperazione di quella donna!



  13. #12
    Guest

    Predefinito




  14. #13
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Bandito, mi devi spiegare che c'entrano ste ballerine con questa cosa seria ?????



  15. #14
    Guest

    Predefinito

    DIVERSIVO
    SAI QUANTE STORIE COSI' OGNI GIORNO?



  16. #15
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    485
    Thanked: 0

    Predefinito



    COME SIETE BRAVI, A COMMUOVERVI QUANDO LA TRAGEDIA è GI? AVVENUTA........


    SE QUELLA SIGNORA ,AVESSE SCRITTO SUL FORUM, PER CHIEDERE AIUTO, L'AVRESTE PRESA PER IMBROGLIONA, E SCOCCIATRICE....


    E LE AVRESTE DETTO, DI CAVARSELA DA SOLA..... PERCH? QUI TUTTI HANNO GUAI PROPRI...... (VEDASI IN CASO PIPINO.......)


    COMEE FACILE SCRIVERE......MA ATTUARE QUELLE CHE SI DICE..... MOLTO MENO..... W L' IPOCRISIA... ALE'...... AVANTI IL PROSSIMO....Edited by: Alba1
    Alba1



  17. #16
    Guest

    Predefinito

    EH
    SI
    ALBA
    TUTTI ADDOSSO A PIPINO TRANNE TE E ME



  18. #17
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    485
    Thanked: 0

    Predefinito



    SEVERINO, NON POSSONO NEMMENO IMMAGINARE COME SIA


    DIFFICILE RACCONTARE LE PRORIEDIFFICOLT? ,E METTERSI A NUDO DAVANTI A TUTTI,...... MA IL BISOGNO, DA AD ALCUNI(CORAGGIOSI E INTELLIGENTI),DA LA FORZA DI ESSERE UMILI E PORGERE LA MANO PER CHIEDERE AIUTO, E CI VUOLE CORAGGIO PER FARLO...... NON è DA TUTTI....


    MA QUANDO, QUELLA MANO CHE SI è TESA.....VIENE RIEMPITA DI INSULTI E DENIGRAZIONI.....PASSA LA VOGLIA DI CREDERE NEL GENERE UMANO....... E NON SI VENGA A DIRE POI... QUANDO SI GIUNGE AGLI ATTI ESTREMI.......POVERINI.....


    IL NON AVER DATO UNA MANO, A CHI VI HA CHIESTO AIUTO..... è UNA SPINTA VERSO ATTI ESTREMI.....Edited by: Alba1
    Alba1



  19. #18
    Guest

    Predefinito




  20. #19
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,736
    Thanked: 13

    Predefinito

    non è con l'elemosina (come dice alba) n? rinchiudendo queste persone in istituti (come dice tersicore) che si risolvono i problemi... si deve invece far si che un individuo colpito da disabilita soprattutto se grave abbia la sacrosanta facolt? di scegliere il suo futuro... dove stare... con chi stare... e ottenere le assistenze necessarie (domiciliari e non...) per vivere comunque un esistenza... nei limiti del possibile decorosa... a questo devono intervenire le istituzioni... e dobbiamo essere noi a coistringere le istituzioni a questo obiettivo... sempre che non ci si rassegni che il disabile è un essere di serie B e quindi che meriti viva come un animale e non come una persona...

    steve
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  21. #20
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    159
    Thanked: 0

    Predefinito



    ..ancora una volta si è dimostrato il motivo per cui nn partecipo molto in questo forum.


    nella vita c'è un momento per ridere e momenti per essere seri!!


    ma...vedo..perdon! leggo che questo nn tutti lo comprendono!



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •