Cookie Policy Privacy Policy Ragazzo triste



Risultati da 1 a 17 di 17

Discussione: Ragazzo triste

  1. #1
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito


    Ieri ero a spasso per un grosso Centro Commerciale.

    Fermandomi a prendere un panino, mi sono incrociata con un ragazzo,
    anche lui in carrozzina, molto probabilmente paraplegico (aveva una di
    quelle carrozzine in miniatura che usano spesso le persone con
    paraplegia).

    Spesso, quando incontro una persona disabile, ci si saluta, si scambiano due parole, minimo ci si sorride

    Con lui no..mi guardava e sfuggiva il mio sguardo, e mi ignorava,
    come se non esistessi...anzi, mentre facevamo la "fila" per pagare,
    sembrava che gli desse noia il fatto che io gli fossi vicino, visto
    come mi trapassava con gli occhi.

    Non sapevo bene come reagire, cosý non gli ho sorriso, non l'ho salutato, non gli ho rivolto nemmeno una parola...

    Per?, non so...continuo a pensare a questo ragazzo, cosý giovane (avr?
    avuto 20 anni), in giro da solo in un Centro Commerciale...ricordo il
    suo sguardo, perchŔ nell'unico momento che sono riuscita a incontrare i
    suoi occhi, vi ho visto dentro tanta, troppa tristezza.




    Edited by: April


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'Ŕ altra via che la notte-


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    9,865
    Thanked: 0

    Predefinito

    magari potevi provare a dire ciao...forse era solo spaventato o timido...ma aveva bisogno di un contatto umano...no?



  4. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,151
    Thanked: 0

    Predefinito



    gia il fatto ke si trovava da solo in un centro e un buon segno,quindi x me ti preoccupi x niente...se uno e triste se ne sta a casa specialmente se sei disabile.


    quando il gioco si fa duro,i duri iniziano a giocare...



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Ragazzo triste come me ha ha; che sogni sempre come me, ha ha...


    Era una canzone degli anni 70!!!


    April..... Quel ragazzo ERO IO !!!!



  6. #5
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Se fossi stato tu...allora ti avrei abbracciato!


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'Ŕ altra via che la notte-



  7. #6
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Switzerland
    Messaggi
    52
    Thanked: 0

    Predefinito



    micadetto ke se 6 triste stai a casa... magari ki lo s˛, Ŕ dovuto uscire x kiss˛ ke motivo e s trovava solo... comunque sia, april, c sn sguardi, situazioni, momenti ke nn s scordano... se lo rivedi, magari prova a salutarlo... probabile ke sia stato spaventato...
    \"Le case bruciano, le persone muoiono, ma il vero amore Ú per sempre\"



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    3,252
    Thanked: 0

    Predefinito

    Quel ragazzo si vergognava.Dovevi essere t? ha fare il primo passo.
    [IMG]Ama tutti, fidati di pochi, non fare torto a nessuno\\**



  9. #8
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito

    Forse...ma non Ŕ detto che si vergognasse, forse aveva voglia di stare solo...


    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'Ŕ altra via che la notte-



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    33
    Thanked: 0

    Predefinito

    Magari era un giorno skazxato. Tipo iodurante la sindrome pre- intra e post mestruale ci sono dei giorni che quando mi metto a pensare che sono disabile mi butterei nel cesso. Poi passa.
    - No time to cry -



  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    6,230
    Thanked: 0

    Predefinito



    magari non ha ancora passato la fase post incidente, si trova paraplegico e non lo accetta.


    Ho conosciuto un ragazzo molto carino al lavoro, ha 29 anni ed Ŕ rimasto paraplegico per incidente. La prima volta ci siamo incontrati nello stesso mezzo per tornare a casa. Io che cercavo di essere spigliata e spiritosa come so essere solo io quando voglio attaccare bottonelui a tratti scazzato e a tratti mi guardava come se fossi pazza.


    Io non mi sono arresa dal suo atteggiamento, mi sono fatta dire in che ufficio lavora e "casualmente" sono passata a salutarlo diverse voltefino che il ghiaccio non si Ŕ rotto e ha cominciato a prendermi in giro, fare battute ecc...segno di simpatia per come era iniziata.


    Ora spesso andiamo a fare colazione insieme e lo vedo molto pi¨ sereno. Ci vuole tempo per abituarsi ad affrontare il dolore e lo si affronta sempre giorno per giorno non ti lascia mai per cui Ŕ facile essere scazzati.....non per questo ci si pu? immusonire con tutti per?!

    Ciao April!Ile



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,736
    Thanked: 13

    Predefinito

    puo essere che nei tuoi sguardi vedeva una sorta di "invadenza" o che in quel momento aveva la luna storta... magari se lo incontri domani sara un altra cosa...

    steve
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  13. #12
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    2,518
    Thanked: 0

    Predefinito



    April, sei meravigliosa. Hai una sensibilita' ed un sentimento che non Ŕ da tutti.


    Io mi ritrovo in quel ragazzo, non ora, ma quando avevo la sua eta'. Non ero neanche allora in carozzina ma ho vissuto nella "vergogna" la mia zoppia.Non ditemi "ma quale vergogna, etc etc": una cosa Ŕ il ragionamento, un'altra cosa quel che si sente dentro.E' un ostacolo duro da superare per chi non ha il carattere giusto. E c'Ŕ da dire che la mia disabilit? (e non disquisiamo sul significato della parola, non serve) me la portoappresso da quando avevo un anno.


    Ho avuto la fortuna di aver trovato una ragazza,da 35 annimia moglie,con una sensibilita' fuori del comune: ha capito i miei problemi,me li ha fatti vivere nella normalita',non ho mai visto in lei un atteggiamento diverso da quellofra due persone senza handicap fisico.


    Mi auguro che quel ragazzo, come tutti gli altri che vivono una situazione simile, trovinodelle persone (basterebberodegli amici) che li sapessero (e sottolineo sapessero) aiutare. Si, perche' a volte,non basta volere. La psicologia ci gioca un ruolo importante.


    Forse non ho detto bene quel che volevo dire.....e senz'altro non ho detto tutto.Mi sarei fatto capire meglio con degli esempi, manon Ŕ possibile.


    Un'altra cosavoglio dire, che ripeto spesso: avrei voluto incontrare una comunita' come la nostra da giovane. Ci sono persone meravigliose. Sono certo che ne avrei tratto giovamento.





    Edited by: clazz
    <font face=\"Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif\">Claudio</font>

    <font color=RED>La felicitÓ non dipende da quante cose hai da godere, ma da quanto godi di quelle che hai.</font>



  14. #13
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito



    Bella la battuta di Maria "dovevi essere tu a fare il primo PASSO" Ma hai capito che stavano tutti e due sulla sedia???


    Aprilllllllll, come se ero io mi abbracciavi??? Mi fai arrossire!!! E perchŔ mi avresti abbracciato???


    Seriamente April, quel ragazzo doveva essere come ero io prima di sposarmi!! Quando incontravo un disabile, vedevo il "diavolo" cercavo di scansarlo e anche con qualche collega di stabilimento che aveva problemi fisici mi comportavo cosý. Non lo s˛ era come una repulsione, avevo paura che la gente pensasse: "guarda che coppia" Anche se era maschietto. Poi con il tempo sono cambiato e adesso sono il primo ad attaccare briga!!



  15. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    3,252
    Thanked: 0

    Predefinito

    Caro Paolo la mia non Ŕ ua battuta spiritosa, anche io ero cosi. Lurdes mi ha fatto campiare. CIAO
    [IMG]Ama tutti, fidati di pochi, non fare torto a nessuno\\**



  16. #15
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Scherzavo Maria!!! Ha sei stata a Lurdes˛? IO Mai



  17. #16
    Senior Member L'avatar di April
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    8,501
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da paoletto51






    Aprilllllllll, come se ero io mi abbracciavi??? Mi fai arrossire!!! E perchŔ mi avresti abbracciato???




    Perch??

    Prima di tutto perchŔ mi sei simpatico, poi, leggendoti sempre, ti considero non un semplice conoscente ma un amico.





    -vola in alto solo chi osa farlo-
    -per arrivare all\'alba non c\'Ŕ altra via che la notte-



  18. #17
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Grazie April, Maggio, Giugno e Luglio!! Sei veramente gentile. Allora Ŕ vero che siamo tutti una famiglia?? Oddio, ci st? qualche "pecora nera""" Grazie!!! AMICA!!!



  19.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •