Cookie Policy Privacy Policy La sinistra al governo - Pagina 6

Visualizza Risultati Sondaggio: Quando durerebbe un governo coi comunisti

Partecipanti
60. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 5 mesi

    3 5.00%
  • 1 anno

    17 28.33%
  • 2 anni

    1 1.67%
  • 3 anni

    3 5.00%
  • L’intera legislazione

    36 60.00%



Pagina 6 di 12 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 223

Discussione: La sinistra al governo

  1. #101
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    In tema, restiamo in tema, sciapi.


  2.      


  3. #102
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    sciapi,e i tuoi peti di cui infarcisci le mediocri storielle che racconti,dove li mettiamo?per la verità,non è che i tuoi post non ne presentino traccia.....



  4. #103
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    La sinistra al governo non far? mai la sinistra perchè per governare bene occorre essere di sinistra prima e di destra poi.
    Alla sinistranon piaceche la Destra attui la Cartolarizzazione per sistemare i conti pubblici. Per? piace moltissimo alla sinistra la cartolarizzazione per sistemare i conti ed i debitidella sinistra.
    Un uomo di spicco della sinistra comunista beneficia della casa popolare a gratis quand'anchequeste siano destinate ai lavoratori.
    La sinistra italianasi oppone a tutte le guerre, è per la pace e non vota per la missione di pace in Iraq.
    La sinistra italiana al governo ha fatto la guerra vera in Yugoslavia e non la missione di pace.
    La sinistra al governo far? le stesse cose che sta facendo la destra perchè in Italia se non fai quello che ti dice l'America ti chiudono i rubinetti e non vai neanche a pissiare.....eheheheh ne sa qualcosa Giulio che è stato un americanista attivo.



  5. #104
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    l'aquilotto del tuo avatar,lo vedo con lo sguardo sempre piu' appannato....lo stai lentamente avvelenando?che gli succede?noto che ha perso di vivacit?.sembra un pesce lesso.......a furia di starti accanto.......informeremo la lipu,per come tratti gli uccelli....



  6. #105
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Hans..... non tergiversare e non preoccuparti del mio uccello.



  7. #106
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Questo è un forum non una chat, restiamo in tema.



  8. #107
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    purtroppo valter pravda,ogni guerra è terribile ,un'avventura senza ritorno per usare parole piu' autorevoli..ma srebrenica ti richiama alla mente niente?la pulizia etnica in kossovo purtroppo imponeva quella grave decisione.bisognava disarmare l'aggressore.srebrenica,come pristina, hanno dimostrato che i serbi andavano fermati



  9. #108
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Srebrenica come Pristina e come Zagabria, e Liubljana e Sarajevo e tutte oppresse da quel dittatore comunista che corrisponde al nome di Milosevic. Come vedi la storia si ripete con identici protagonisti, da una parte un dittatore feroce e sanguinario che taluni scellerati vogliono riportare in auge e dall'altra il popolo inerme offeso ed umiliato dall'ignavia e dalla prevaricazione delle dittature passate e presenti. Tu ti rifai a questo mondo di criminali e li corteggi dimenticando quanto male hanno fatto. Io odio tutte le dittature e non ne salvo nessuna, tu invece salvi il comunismo che ha fatto di tutto per somigliare alle altre.



  10. #109
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    il comunismo non è germinato nelle teste giuste.....questo è il problema.non confondiamo gli ideali di giustizia,insiti nel comunismo,con delle persone come stalin,polpot,milosevic e quant'altri la storia di mostruoso abbia prodotto.



  11. #110
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    il comunismo non è germinato nelle teste giuste.....questo è il problema.non confondiamo gli ideali di giustizia,insiti nel comunismo,con delle persone come stalin,polpot,milosevic e quant'altri la storia di mostruoso abbia prodotto.
    COooooosa...... e che fregnaccia sarebbe questa, vorresti farmi capire che Hitler ha sterminato milioni di ebrei perchè il nazismo è germinato nella testa sbagliata?
    Hans...ti sei superato stavolta, credevo di avere a che fare con un fesso ma mi sono sbagliato proprio.



  12. #111
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Grandioso......Hans.
    Castro non è un comunista, Guevara non è mai stato comunista.
    Stalin, Lenin, Honecker, Ullbright, Ceaucescu non sono mai stati comunisti.
    Ma allora , di grazia, chi ha ammazzato duecento milioni di persone nel mondo, Silvio?



  13. #112
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    805
    Thanked: 0

    Predefinito



    io li manderei tutti a casa, caro valter.tutti ipolitici segretari sottosegr. uscieri baristi autisti cuochi. va bee hai capito tutti. sono tutti marci dentro. alle prossime elezioni da quelle comunali in su tutta gente che non ha mai fatto una lista. e quelli al estero che votassere per i governi dei loro nouvi paesi. io voto in lombardia ormai non voto in altoadige dove sono nato. che so come stanno le cose la su


    in fede


    * * * * * * * * robilun

    Mai dire “NO” prima



  14. #113
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Srebrenica come Pristina e come Zagabria, e Liubljana
    e Sarajevo e tutte oppresse da quel dittatore comunista che corrisponde
    al nome di Milosevic. Come vedi la storia si ripete con identici
    protagonisti, da una parte un dittatore feroce e sanguinario che taluni
    scellerati vogliono riportare in auge e dall'altra il popolo inerme
    offeso ed umiliato dall'ignavia e dalla prevaricazione delle dittature
    passate e presenti. Tu ti rifai a questo mondo di criminali e li
    corteggi dimenticando quanto male hanno fatto. Io odio tutte le
    dittature e non ne salvo nessuna, tu invece salvi il comunismo che ha
    fatto di tutto per somigliare alle altre.


    IO ODIO TUTTE LE DITTATURE E BLA BLA BLA

    Tu come molti altri sei fedele alla più storica ed implacabile
    dittatura di tutti in tempi e osi spacciarti per il più perfetto dei
    democratici



    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  15. #114
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    perchè strumentalizzi,valter,non sei capace di elaborare un pensiero,che sia uno,al di l? di certe malefatte che ammetto ,portano la firma di uomini che si sono dichiarati comunisti.ma lo sai,ma tu sei un analfabeta di storia,che la nostra costituzione porta la firma di vituperati comunisti?che essa è il frutto della passione politica e civile di grandi uomini comunisti?foa,terracini,paietta...e cosi' discorrendo.anche loro abominevoli?studia,ragazzo,studia...



  16. #115
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Grandioso......Hans.
    Castro non è un comunista, Guevara non è mai stato comunista.
    Stalin, Lenin, Honecker, Ullbright, Ceaucescu non sono mai stati comunisti.
    Ma allora , di grazia, chi ha ammazzato duecento milioni di persone nel mondo, Silvio?

    Azz Walter ieri erano 100 oggi 200,dato che i comunisti so rimasti solo a Cuba vuoi dire che Castro ieri a fatto fuori 100 milioni di persone?E silvio non ci dice niente?Ceaucescu in Italia era considerato uno che si era affrancato dalla dittatura comunista tanto è vero che il Craxi era andato al suo congresso ossanando il suo strappo con Mosca e ricevendone in cambio la medaglia ceaucescu,quando fa comodo ate ,hai la memoria corta vero?
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  17. #116
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    perchè strumentalizzi,valter,non sei capace di elaborare un pensiero,che sia uno,al di l? di certe malefatte che ammetto ,portano la firma di uomini che si sono dichiarati comunisti.ma lo sai,ma tu sei un analfabeta di storia,che la nostra costituzione porta la firma di vituperati comunisti?che essa è il frutto della passione politica e civile di grandi uomini comunisti?foa,terracini,paietta...e cosi' discorrendo.anche loro abominevoli?studia,ragazzo,studia...
    Tu non segui bene le cose che dico e se ti infili nel labirinto della storia della nostra costituzione non fai altro che aggiungere altre figuracce a quelle che ti trascini dietro e per quanto riguarda l'evoluzione della storia del PCI non dovresti spiegarlo a me bensò a tutti coloro che l'hanno abbandonato per creare un partito democratico ed al passo dei tempi. Sei un ingenuo Hans continui ad ammucchiare figuracce, non mi pare proprio che la scelta di Veltroni, Occhetto, D'Alema e compagnia bella sia stata una cosa fatta così tanto per perdere tempo. Perch? non provi a fartelo spiegare da loro come mai hanno abbandonato il PCI, è mai possibile che siano stati tutti dei fessi? Veltroni una risposta l'ha data, ha avuto tanto coraggio che solo grandi uomini hanno: "Il comunismo è stato la negazione dell'uomo......"
    Sei tu che ignori persino la tua storia perchè sei uno sprovveduto che vuole apparire colto a tutti i costi rimediando figuracce come queste.
    La sinistra in Italia è succube del Comunismo e dei comunisti che non sanno fare altro che sfasciare, non so se vincer? le elezioni prossime so soltanto che qualora dovesse vincerle non durerebbe molto perchè i Comunisti sono degli irresponsabili che giocano a fare la politica ed a sfasciare tutto ciò che gli capita a tiro. Quando mi parlano di Comunisti io li identifico tutti nei No-Global, altro che Paietta, sono bravi solo a sfasciare le vetrine col volto coperto ed a bisocievolere in giro per l'Italia a proclamare la pace e la non-violenza, contro Bush, Berlusconi, persino contro l'Italia, masi guardano bene nel farlo in Russia o a Cuba nella patria del comunismo da quelle parti le vetrine non è possibile sfasciarle.
    Concordo pienamente con Veltroni e sono convinto, forse lo è anche lui, che i Comunisti non sono mai cambiati. Andrebbero espulsi anche dal Parlamento ma Berlusconi si guarda bene dal presentare una proposta simile, non è un fesso. Senza i comunisti in Italia le elezioni le vincerebbe sempre la sinistra.



  18. #117
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    a parte le cifre,il suo metodo è subdolo.cavalca l'onda delle suggestioni ma non sa o finge di non sapere,che il comunismo italiano ha un'altra storia alle spalle,che non la sipuo' accomunare a quella dei vari stalin,polpot e via dicendo.la nostra costituzione è nata grazie ai comunisti.i terracini,amendola,foa,paietta,li possiamo paragonare ai personaggi da lui citati?



  19. #118
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da luni


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Grandioso......Hans.
    Castro non è un comunista, Guevara non è mai stato comunista.
    Stalin, Lenin, Honecker, Ullbright, Ceaucescu non sono mai stati comunisti.
    Ma allora , di grazia, chi ha ammazzato duecento milioni di persone nel mondo, Silvio?

    Azz Walter ieri erano 100 oggi 200,dato che i comunisti so rimasti solo a Cuba vuoi dire che Castro ieri a fatto fuori 100 milioni di persone?E silvio non ci dice niente?Ceaucescu in Italia era considerato uno che si era affrancato dalla dittatura comunista tanto è vero che il Craxi era andato al suo congresso ossanando il suo strappo con Mosca e ricevendone in cambio la medaglia ceaucescu,quando fa comodo ate ,hai la memoria corta vero?
    E che vuol dire questo, anche il Papa riceveva emissari di Hitler, ciò non toglie che era un capo di stato, criminale certamente ma capo di stato. Non sono discorsi da fare questi con esempi così che non servono a niente, se anche io devessi farli non farei nessuna fatica a ricordare che D'Alema e tutto l'entourage comunista andava a piagnucolare da Craxi persino nel suo camper e facevano la fila, ma questo non significa niente.



  20. #119
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    a parte le cifre,il suo metodo è subdolo.cavalca l'onda delle suggestioni ma non sa o finge di non sapere,che il comunismo italiano ha un'altra storia alle spalle,che non la sipuo' accomunare a quella dei vari stalin,polpot e via dicendo.la nostra costituzione è nata grazie ai comunisti.i terracini,amendola,foa,paietta,li possiamo paragonare ai personaggi da lui citati?
    Quelle fregnacce che tu racconti della costituzione italiana servono solo ad arricchire le chiacchiere insulse vuote e sciape del tuo mondo fazioso, ti ricordi della costutuzione ma perdi la memoria quando i comunisti delle Br e tutti i terroristi comunisti la costituzione l'hanno violentata con la forza delle armi uccidendo alle spalle e facendo sprofondare nel dolore tante famiglie innocenti. Se la storia d'Italia vuoi davvero raccontarla fallo bene senza dimenticare niente.
    Infine, se vuoi una risposta su Terracini e Paietta, non so che dirti non li conosco caso mai prova a chiederlo a D'Alema oppure ad Occhetto, Fassino etc, che hanno abbandonato quelle idee estremiste, pu? darsi che anche loro capiscano quanto sei fesso.



  21. #120
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    570
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da hansjonas
    purtroppo valter pravda,ogni guerra è terribile ,un'avventura senza ritorno per usare parole piu' autorevoli..ma srebrenica ti richiama alla mente niente?la pulizia etnica in kossovo purtroppo imponeva quella grave decisione.bisognava disarmare l'aggressore.srebrenica,come pristina, hanno dimostrato che i serbi andavano fermati

    SREBENICA? IL REGISTA DELLA STRAGE FU UN CERTO MILOSEVIC CHE FU ANKE FINANZIATO DA PRODI CON L'ACQUISTO-VENDITA DI TELEKOM SERBIA. ALLORA COME DICI TU D'ALEMA RICONOBBE L'ERRORE DI PRODI E AUTORIZZO' I BOMBARDAMENTI IN KOSSOVO?


    SE FERMARE I SERBI ERA GIUSTO E NECESSARIO, LO STESSO DISCORSO LO PUOI FARE CON SADDAM HUSSEIN. SAI CHE SADDAM GASAVA I CURDI? SAI QUANTE FOSSE COMUNI HANNO TROVATO? I MORTI SONO MOLTI DI + DI QUELLI DI SREBENIKA. I CURDI VALGONO MENO DEI SERBI-BOSNIACI?


    HANS FINISCILA DI DIRE KAZZATE, E' MEGLIO SCORREGGIARE .Edited by: peakweek
    credere obbedire combattere



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •