Cookie Policy Privacy Policy GUIDOSIMPLEX



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 32

Discussione: GUIDOSIMPLEX

  1. #1
    Guest

    Predefinito



    Scrivo questo per ragioni etiche.


    Il dispositivo di frenatura della Guidosimplex D907-Freno di servizio manuale e' una apparecchiatura a mio parere non funzionale ed estremamente pericolosa.
    Questo giudizio deriva da una mia triste esperienza di anni fa.


    Tamponando a bassa velocita' una vettura antecedente alla mia,cercando di frenare con detto dispositivo,mi sono fratturatoil polso destro.


    La componente delle forze causata,sia dal mio tentativo di utilizzarecodesto dispositivo frenante che dall'urto contemporaneo delle due vetture,mi ha causato questo notevole danno fisico.


    State attenti a simili circostanze.Se siete obbligati a frenare cercate di lasciare la leva prima dell'urto.


    Comunque sereperite altri tipi di dispositivo frenante cercate di acquistare altro.




  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,637
    Thanked: 0

    Predefinito



    LINXXXXXXXXXXXXXX!!! Allora non è che ci fai CI SEI!!! Questo è stato uno dei tuoi primi thread e, come da te asserito, da li sono iniziati "gli attacchi nei tuoi confronti" e adesso lo riproponi? Forse è meglio che ti vai a leggere i risultati delTUO sondaggio: Linx si, Linx no e cerca di trarne le conclusioni più OBIETTIVE possibili.
    Massimo
    Ognuno è quello che ha fatto.



  4. #3
    Guest

    Predefinito

    LO RIPRESENTO.
    SAIMOLTI UTENTI NON LO AVEVANO LETTO CARO.
    IO LOPROPONGO PER AVVISARLI DEI RISCHI REALI CHE CORRONO.
    NON E' CERTO IL GIOCHETTO DEI SONDAGGI.
    E' LA TERZA VOLTA CHE LO PROPRONGO.
    E TUTTE LE VOLTE HO TROVAYO ALMENO UNO CHE SI E' TROVATO IN CIRCOSTANZE SIMILI.
    QUESTI DISPOSITIVI SONO PERICOLOSI ALTRO CHE STORIE.
    E SE POSSO SALVARE IL BRACCIO DI QUALCUNO LO FACCIO BEN VOLENTIERI.



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,637
    Thanked: 0

    Predefinito

    Allora dovresti anche andare a rileggerti le risposte che ti hanno dato e cioè: questo problema lo hai riscontrato solo tu e se proprio vuoi fare una cosa etica (come la definisci tu), scrivi alla Guidosimplex e riporta le problematiche che hai riscontrato.
    Massimo
    Ognuno è quello che ha fatto.



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,178
    Thanked: 0

    Predefinito

    Bandito e dai smettila, scrivi alla GUIDOSIMPLEX che non si chiama neanche più cosi', io sono 10 anni che ho i loro dispositivi sulle mie macchine e neanche un problema, scrivigli e segnala il problema a loro ma attento che se non lo puoi provare passi i guai, i loro prodotti sono certificati da organi di controllo e competenti per legge, quindi non so quanto servano questi tuoi post, magari si pu? mandare questo tuo post a loro che diciò magari ti contattano.
    Kris

    *°*Amo viaggiare con la mente... e vivere nella realtà... come se fosse un sogno...*°*



  7. #6
    Guest

    Predefinito

    SINAPSI
    VAI A VEDERE NEL VECCHIO FORUM
    C'E' ALMENO UNA PERSONA CHE NE HA RISENTITO.
    PIU' UNA ALTRA INCERTA.


    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="98%" align=center bgColor=#3ea3f8><T>
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <TABLE cellSpacing=1 cellPadding=4 width="100%" align=center bgColor=#3ea3f8><T>
    <T>
    <TR>
    <TD bgColor=#ffb359 ="text">Messaggio daMinkoil 22Marzo2005alle14:57
    Localit?: Italy Iscritto: 05Settembre2003 Posts: 8 ProfiloCerca Citazione </TD></TR>
    <TR>
    <TD bgColor=#fffcf7 ="text">


    Caspita..ve le state dando di santa ragione..vinca il migliore!


    Riprendendo il tema iniziale, volevo dire che Linx ha ragione, poich? è capitato anche a me di tamponare una macchina (tra l' altro quella dei vigili urbani in pattuglia) e di farmi male al polso destro.. E' normale che sia così per ovvie ragioni. Ora per? utilizzo un freno che funziona spingendo verso il basso e ho notato che in caso dibrusco arresto della macchina, la mano pu? scorrere sullo stelo della leva senza provocare fratture al polso..Questa è una buona cosa, ma la migliore che si possa fare è guardare la strada concento occhi perchè la gente che guida con buon senso civico? sempre meno..
    M.N. </TD></TR></T></T></TABLE></TD></TR></T></T></TABLE>

    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="98%" align=center bgColor=#3ea3f8>
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <TABLE cellSpacing=1 cellPadding=4 width="100%" align=center bgColor=#3ea3f8>
    <T>
    <TR>
    <TD =text bgColor=#ffb359>Messaggio daMinkoil 23Marzo2005alle14:38
    Localit?: Italy Iscritto: 05Settembre2003 Posts: 8 ProfiloCerca Citazione </TD></TR>
    <TR>
    <TD =text bgColor=#fffcf7>


    Questa discussioneha raggiuntotoni terrificanti..esagerati..forse conviene davvero darsi tutti una calmata...Queste sono sciocchezzuole e insultarsi in questo modo non serve a nulla..e a nessuno


    X Linx : infiammabile compagno di sventure...sono passati quasi sette anni da quando mi sono fatto male al polso..ho tenuto una fasciaturauna dozzina di giorni. Per? ricordo che un bel p? di tempo prima, quando ancora non ero semi-carrozzato, feci un incidente e riportai delle lesioni alla caviglia destra che, guarda caso, era destra come il piede che frenava...L estremit? dell' arto che frena, in caso di urto è sicuramente la parte più vulnerabile..se si ha la cintura..eh eh..


    Quindi nonvorreiprendermela più di tanto con chi costruisce la leva del frenoa spinta avanti..semmai, occorre sapere che la leva del freno che funziona spingendo in basso(la vende la Kivi allestimenti), oltre che morbida è anche più sicura..perchè non c' è bisogno di impugnarla..basta appoggiarle la mano sopra e premere. quindi in caso di urto non ci si fa male..


    Certo che tu per? hai preso una bella botta..ci hai addirittura rimesso un occhio!
    M.N. </TD></TR></T></TABLE></TD></TR></T></TABLE>
    Edited by: BANDITO



  8. #7
    Guest

    Predefinito

    IL
    PROBLEMINO SUI DISPOSITIVI
    C'E'
    E' INUTILE COME AL SOLITO VOSTRO FARE GLI STRUZZI.


    <TABLE cellSpacing=0 cellPadding=0 width="98%" align=center bgColor=#3ea3f8>
    <T>
    <TR>
    <TD>
    <TABLE cellSpacing=1 cellPadding=4 width="100%" align=center bgColor=#3ea3f8>
    <T>
    <TR>
    <TD =text bgColor=#ffb359>Messaggio daAnnaOlimpiail 05Giugno2005alle09:49
    Localit?: Italy Iscritto: 02Agosto2004 Posts: 639 ProfiloCerca Citazione </TD></TR>
    <TR>
    <TD =text bgColor=#fffcf7>


    Non voglio spaventare nessuno...attenzione agli adattamenti elettronici...


    ...imiei sono saltati completamente....il freno è rimasto bloccato...mi sono fermata contro un muro...


    ...vi lascio immaginare la paura...lo spavento...i danni fisici...morali...


    Anna


    P.S. Adattamenti nuovi....causa in corso...</TD></TR></T></TABLE></TD></TR></T></TABLE>



  9. #8
    Diony
    Guest

    Predefinito



    I dispositivi omologati dellaGuidosimplex, quando sul mercato non esistevano altri accorgimenti, erano comunque i pochi se non gli unici che davano la possibilit? di poter guidare un'autovettura. Come in tutte le cose, pu? capitare il difetto nascosto in un dispositivo, e sicuramente alla mia Amica AnnaOlimpia verr? risarcito il danno subito, ciò nonostante non bisogna sempre in continuazione denigrare un'azienda nata dalla passione di un valente meccanico che ha fatto sognare per davvero tanti disabili che altrimenti manco potevano sperare di guidare una macchina...


    La storia dell'impegno di questo meccanico di Roma che ha fondato la Guidosimplex pensando aidisabili è comunque degna del massimo rispetto. Qualcuno di noi che denigra in continuazionei dispositivi Guidosimplex, in vita suaha forse saputo faredi meglio oltre che criticare e denigrare chi lavora con dedizione totale per i disabili?


    http://www.guidosimplex.it/storia.asp


    DionyEdited by: Diony



  10. #9
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    1
    Thanked: 0

    Predefinito

    sono nuovo di questo forum,ho una domanda da fare.Prima della mia disabilit? riguardante le gambe,ho comprato una panda nuova,mi dispiace venderla,vorrei sapere come fare per portare tutti i comandi allo sterzo,se è possibile.Grazie.



  11. #10
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Giuseppe,



    rivolgiti alla Guidosimplex. Dovranno mettere un acceleratore con
    cerchio concentrico al volante, un freno come quello oggetto del
    contendere in questo post e la frizione automatica.

    L'acceleratore ti consiglio di non metterlo elettronico, mentre per
    quanto riguarda la frizione automatica, vista la bassa cilindrata forse
    conviene mettere quella elettronica e non quella a depressione.



    Il tutto costa sui 2500 Euro, la ASL contribuisce per il 20% , ma dipende poi da regione a regione.



    Ciao


    Claudio



  12. #11
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    P.S.



    Sono d'accordo con Diony. Sono immensamente grato alla Guidosimplex. 25
    anni fa senza di loro la mia vita non sarebbe stata praticamente
    normale come invece e' stata.








    Claudio



  13. #12
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    52
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ciao Bandito...nessuno pu? darti torto sul fatto che se vai a tamponarequalcuno mentre premi con tutta la tua forza la leva in avanti, rischi di fratturarti il polso....anche perchè il più delle volte il polso, mentre si frena è flesso...quindi soggetto a lesioni.


    Non me la prenderei per? più di tanto con l' azienda che costruisce questo adattamento. Ci sono persone che possono frenare soltanto spingendo in avanti..altrimenti niente patente, per esempio..


    Semplicemente dico che oggi esiste qualcosa di meglio e sicuro come la leva che frena in basso.


    Ciao.





  14. #13
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Sai Minko,



    io non mi sentirei a mio agio con la leva che frena in basso. Io sono
    27 anni che freno spingendo in avanti, e temo che in caso di frenata
    improvvisa l'istinto mi direbbe di frenare spingendo in avanti. E anche
    la forza che si imprime al freno e' decisamente superiore spingendo in
    avanti che spingendo verso il basso.



    Io personalmente preferisco rischiare di spezzarmi il polso che
    rischiare di ammazzarmi, perche' non lo vedo un dispositivo molto
    "immediato" frenare verso il basso. Lo sai nel resto del mondo (USA -
    Australia - UK) come guidano? Hanno una semplice leva push and pull(a
    volte anche portatile) che premendola in avanti si frena e tirandola
    verso di se accelera. Cosi' sono equipaggiate le macchine a noleggio
    per disabili nei paesi anglosassoni (UK-USA-Australia-Canada etc).



    Ha un costo ridottissimo ma e' vietato qualsiasi tipo di frenata che
    non sia spingendo in avanti, questo perche' la forza che si imprime in
    caso di frenata improvvisa e' inferiore a quella che si imprime
    spingendo in avanti.

    Io continuo a preferire il caro vecchio freno in avanti...




    Claudio



  15. #14
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    125
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ragazzi, è dal 1969 che guido un auto adattata 4/4


    La mitica officina Castoldi di via Mocucco a Milano, montando i primi adattamenti Guidosimplex ( freno con spinta in avanti munito di accelleratore) servofrizione etcc. Se non ci fossero stati quegli adattamenti non so come sarei ruscito a rendermi indipendente.Da allora le cose sono cambiate in meglio, e la mitica officina penso non ci sia più, degnamente sostituita da altre officine con altrettanta esperienza nel campo, comunque in tutte le macchine che hoacquistato e speriamo in quelle che acquister? ho fatto e far? montare sempre dispositivi della Guidosimplex





    ELFO



  16. #15
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    52
    Thanked: 0

    Predefinito



    Il mondo è bello perchè vario...Claudio..c'è chi preferisce le bionde, chi preferisce le brune eppoi ci sono quelli che come me le vorrebbero entrambe...


    Hai ragione quando affermi che sulla leva a spinta si pu? esercitare più forza, Claudio, ma è pur vero(parlando di bracciacon buona funzionalit?)che per quella in basso occorre meno forza per fare una frenata rapida e sicura..


    Immagino che, come io ho guidato per5 anni la leva in avanti tu abbia guidato quella verso il basso..quindi potrai confermare.


    Non voglio dire che la spinta in avanti non sia una buona soluzione...anzi..dico solo che con la leva verso il basso si è più sicuri.. Per quanto riguarda l' estero, ho fortunatamente girato anche io un p?..esono d' accordo con chi sostiene che i comandi migliori in assoluto siano in Italia. Se invece guardiamo alla praticit?..d' installazione..le monoleve che in 10 minuti si montano sulle auto in U.S.A. per esempio.. non hanno rivali...



  17. #16
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Io ho sempre guidato spingendo in avanti, ormai sono 27 anni e per
    questo non me la sentirei di cambiare abitudini e premere verso il
    basso.



    Sui comandi hai ragione, io la monoleva portatile la uso in Thailandia
    , ma e' un inferno, se non la accoppiassi con una manopola al volante
    per poter girare il volante con una sola mano non potrei guidare.

    Pero' sono pratiche, soprattutto per la portabilita', ed economiche.

    Cambio auto e me ne frego della Guidosimplex o chi per essa.....




    Claudio



  18. #17
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BANDITO


    Scrivo questo per ragioni etiche.


    Il dispositivo di frenatura della Guidosimplex D907-Freno di servizio manuale e' una apparecchiatura a mio parere non funzionale ed estremamente pericolosa.
    Questo giudizio deriva da una mia triste esperienza di anni fa.


    Tamponando a bassa velocita' una vettura antecedente alla mia,cercando di frenare con detto dispositivo,mi sono fratturatoil polso destro.


    La componente delle forze causata,sia dal mio tentativo di utilizzarecodesto dispositivo frenante che dall'urto contemporaneo delle due vetture,mi ha causato questo notevole danno fisico.


    State attenti a simili circostanze.Se siete obbligati a frenare cercate di lasciare la leva prima dell'urto.


    Comunque sereperite altri tipi di dispositivo frenante cercate di acquistare altro.

    Spero di dare un contributo



  19. #18
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    52
    Thanked: 0

    Predefinito

    ..vero..sono monoleveche non permettono di guidare bene come con un cerchiello al volante.... Per? penso che quando ti trovi in un paese bello come la Tailandia...sia l' ultimo dei tuoi pensieri........



  20. #19
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Eh no Minko, non e' affatto l'ultimo dei pensieri, perche' per me
    l'auto e' essenziale, senza auto non mi muovo di casa. E' vero che
    guida solitamente mia moglie, ma ogni tanto piace anche a me prendere
    l'auto e farmi tutta la costa occidentale di Phuket solo per guardare
    il mare.



    Senza l'auto sarei prigioniero, e in tal caso che cambia rispetto a una casa in un altro paese magari bruttissimo?



    Ecco perche' dico che sono grato alla Guidosimplex, perche' 25 anni fa
    senza di loro mi sarebbe mancato il bene piu' prezioso : la liberta' di
    muovermi.










    Claudio



  21. #20
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    52
    Thanked: 0

    Predefinito



    Pienamente ragione Claudio...mi sono espresso male io..


    In effetti volevo dire che una volta in Tailandia, almeno a mio parere, avere un adattamento più o meno funzionale, pu? non essere fondamentale.....l' importante per? è che ci sia..altrimenti come dici tu, essere li ma privo di autonomia non ci si gode affatto la localit?...!


    E che localit?! Io volevo andarci un paio d' anni fa ma non sono riuscito......per? è in programma..





  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •