Live 8, Geldof conferma: a Londra il 2 luglio U2 e Madonna. A Roma Duran e Vasco

Bob Geldof, ad una conferenza stampa svoltasi oggi a Londra, ha confermato quanto era nell'aria già da alcuni giorni: il Live 8, una sorta di Live Aid 2, si far?. Il gigantesco evento si terr? ad Hyde Park, nella capitale britannica, il prossimo 2 luglio.

Tra gli artisti confermati: Coldplay, Robbie Williams, Dido, Paul McCartney, Keane, Sting, Rolling Stones, Razorlight, Muse, Scissor Sisters ed U2. Nei prossimi giorni dovrebbero confermare la loro presenza anche altri importanti nomi, tra i quali gli Oasis e forse le Spice Girls. All'annuncio di Sir Bob erano presenti anche Elton John e Midge Ure. A Philadelphia lo stesso giorno si esibiranno by Will Smith, Maroon 5, Stevie Wonder, Jay-Z ed i Bon Jovi. Live 8 "minori" (ma fino ad un certo punto, viste le firme di Roma) anche in altre citt?.

A Berlino saliranno sul palco A-Ha, Brian Wilson e Lauryn Hill,

a Roma invece Vasco, Zucchero, Nek, Laura Pausini, Jovanotti, Faith Hill e Duran Duran, mentre a Parigi suoneranno Placebo, Jamiroquai e Craig David.

Il grande evento musicale si terr? in concomitanza col summit del G8 in Scozia e tenter? di convincere i leader delle otto nazioni più industrializzate a cancellare i debiti del Terzo Mondo. La lista completa pubblicata da Billboard è la seguente:

Londra
Coldplay
Killers
Velvet Revolver
Bob Geldof
Cure
Mariah Carey
Dido
Keane
Snow Patrol
Elton John
Annie Lennox
Madonna
Paul McCartney
Razorlight
Snoop Dogg
Sting
U2
Joss Stone
Stereophonics
R.E.M.
Scissor Sisters
Muse
Robbie Williams.

Philadelphia:
Will Smith
Bon Jovi
Dave Matthews Band
Stevie Wonder
Jay-Z
P. Diddy
Il Divo
Maroon 5
Rob Thomas
Keith Urban
50 Cent
Kaiser Chiefs

Roma:
Faith Hill
Tim McGraw
Duran Duran
Jovanotti
Nek
Laura Pausini
Vasco Rossi
Zucchero

Berlino:
A-Ha
Crosby, Stills & Nash
Lauryn Hill
Brian Wilson
Bap
Die Toten Hosen
Peter Maffay

Parigi:
Jamiroquai
Placebo
Youssou N'Dour
Andrea Bocelli
Craig David
Calo Gero
Kyo
Yannick Noah
Axelle Red
Johnny Hallyday


?


SIMONA KATTIVA


www.bambinekattive.com





SIMONA KATTIVA Inviato il: 3/6/2005, 20:54


kapa bk


Gruppo: Utente
Messaggi: 1586
Provenienza: l'universo tutto


Stato:






CONCORSO E INFO PER I BIGLIETTI


'Live 8': un concorso per i biglietti

Continuano ad arrivare altre indiscrezioni sulla nuova edizione del Live Aid (vedi News), rinominata ?Live 8? in occasione della riunione del G8 prevista per il 6 luglio a Gleneagles (Scozia). I biglietti dei cinque eventi musicali, anche se gratuiti, verrano messi in palio attraverso un concorso tramite sms. Geldof e soci hanno deciso inoltre di organizzare un secondo evento: ?The long walk of justice?.

Un marcia che partir? dalle varie citt? coinvolte nel ?Live 8? per arrivare in Scozia.
?Useremo treni, navi, aerei, traghetti?, ha spiegato Geldof. Nel frattempo il magnate Richard Branson ha messo a disposizione una parte della sua flotta aerea per portare a destinazione i ragazzi provenienti dagli Stati Uniti e pare che John Travolta si sia offerto di guidare uno degli aerei.
Il mega-concerto romano si terr? al Circo Massimo e sar? tutto italiano: l?intenzione è di mettere insieme tutti i big della musica nazionale.

Oltre ai già sicuri Laura Pausini, Jovanotti, Le Vibrazioni, Irene Grandi, Articolo 31 e Vasco (il quale verr? trasportato da Roma ad Ancona con un aereo per non saltare una data del suo tour), l?invito è stato esteso anche agli altri grandi nomi della musica italiana. ...FORZA IREKKKKKK



SIMONA KATTIVA


www.bambinekattive.com





SIMONA KATTIVA Inviato il: 6/6/2005, 10:16


kapa bk


Gruppo: Utente
Messaggi: 1586
Provenienza: l'universo tutto


Stato:





SEMBRA CONFERMATA ANCHE LA DONGIA............




Il 2 luglio, l?ottava edizione del Live Aid in 5 citta? del mondo
Pubblicato sabato 4 giugno 2005.
Il 2 luglio, l?ottava edizione del Live Aid in 5 citta? del mondo

Londra, 3 giugno 2005

Cinque concerti, che si terranno simultaneamente il 2 luglio al Circo Massimo a Roma, ad Hyde Park a Londra e poi a Parigi, Berlino e Philadelphia. E? l?ottava edizione del Live Aid, la manifestazione musicale organizzata nel segno della solidarietà. Gli show sono stati organizzati in modo da precedere di qualche giorno l?incontro del G8 a Gleneagles in Scozia, previsto dal 6 all?8 luglio.

L?intenzione dichiarata della manifestazione è infatti quella di fare pressioni sul vertice del G8, perchè i paesi ricchi del mondo si impegnino a ridurre il debito di quelli più poveri. A tal proposito, sarbbero stati contattati anche il Papa, il Dalai Lama e Nelson Mandela, che dovrebbero quanto meno inviare un messaggio durante i concerti. Tra gli artisti che prenderanno parte alle iniziative Coldplay, Robbie Williams, Rolling Stones e Madonna, Sting, Duran Duran, Tim McGraw, Paul McCartney ed U2 .

Secondo i quotidiani popolari, sarebbero invece state bocciate le Spice Girlserchè le loro canzoni sarebbero state ritenute fuori luogo.


Irene Grandi, Jovanotti, Nec, i Duran Duran e Tim McGraw, sono tra gli artisti che hanno già confermato la loro presenza al Circo Massimo. L?evento sar? organizzato in sette settimane, tre in meno delle 10 che servirono per organizzare il primo Live Aid. Gli artisti realizzeranno anchr video sulla povert? in Africa che saranno proiettati durante il concerto.













SIMONA KATTIVA Inviato il: 6/6/2005, 10:18

grandi citt? del mondo per fare pressione sul grave problema della povert?, della fame e del debito dei paesi poveri a 20 anni esatti da un altro super evento, il Live Aid.
E l'organizzazione del Live 8 sta provocando anche diverse polemiche: gli Who, o meglio i due ''sopravvissuti'' della band, Roger Daltrey e Pete Townshend, avrebbero fatto forti pressioni su Bob Geldof, organizzatore dell'evento, per essere inclusi nel cast. Non solo. Negli Stati Uniti, dove il Live 8 sara' di scena a Philadelphia, gli organizzatori si sono presi l'accusa di essere razzisti visto che nel cast non ci sarebbero abbastanza artisti di colore. Il Black Information Link, gruppo che ha sede a Londra, ha vivacemente protestato con Geldof lamentando anche l'assenza di artisti reggae; Geldof ha pero' fatto sapere di aver chiamato diversi artisti neri.


A Londra sono state annunciate le presenze, oltre che di Sting e Madonna, anche dei Coldplay, di Paul McCartney, dei Rem e degli U2. In Usa, a Pahiladelphia, saranno di scena, tra gli altri, 50 Cent, Stevie Wonder, P.Diddy, Will Smith e Jay-Z oltre a Bon Jovi, Dave Matthews Band. Gli altri concerti si terranno a Parigi (ci saranno Jamiroquai, Andrea Bocelli, Youssou N'Dour, Yannick Noah e Placebo), Berlino (annunciati Crosby, Stills e Nash, Lauryn Hill e Brian Wilson)

e Roma, al Circo Massimo dove arriveranno, tra gli altri, Vasco Rossi, Duran Duran, Irene Grandi, Jovanotti, Nek, Tim McGraw, Laura Pausini e le Vibrazioni.


Tra i nomi che prenderanno parte a uno dei 5 concerti, Elton John, Pink Floyd, Rolling Stones e Eminem. Le indiscrezioni dicono che Madonna e Sting duetteranno insieme nel corso del ''Live 8'', le due rockstar simbolo degli anni Ottanta, si esibiranno a Londra nel concerto che si terra' ad Hyde Park.


Il tabloid ''Sun'' spiega che tra le ipotesi al momento in discussione per il duetto c'e' la cover di ''Imagine'' di John Lennon o di una canzone dei Beatles. Il ''Sun'' scrive anche che Madonna avrebbe consultato il rabbino che la segue prima di lasciarsi coinvolgere nel progetto di Live 8. Madonna dovrebbe esibirsi nel tardo pomeriggio, Sting all'inizio del concerto: insieme duetteranno prima del finale, in serata. Un altro duetto dovrebbe vedere per protagonisti Robbie Williams e Slash, ex componente dei Guns'n'Roses.


SARA' UN GRAN BELLO SPETTACOLO.....

ANGELA