Cookie Policy Privacy Policy la quinta dimensione - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: la quinta dimensione

  1. #21
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    129
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilpazzo5


    CARISSIMA FARFALLINA SI PUOI OSSERVARE L' EFFETTO DELLA BOMBA ATOMICA MA LA CAUSA E' QUEL C ALLA2? E CIOE' 3000.000KM AL SECONDO AL QUADRATO !


    I POST SCRITTI DOPO IL TUO TI RISPONDONO ANCHE SE IN PARTE!


    SENTI OGGI RICORRONO I 100 ANNI DELL'ENUNCIAZIONE DI EINSTEIN E IL SITO VIRGILIO .IT GLI DEDICA UN' AMPIO SPAZIO CON MOLTISSIME COSE INTERESSANTI !


    PER FAVORE LEGGILO!


    UN SALUTONE!





    ma la bomba atomica non è basata sullla reazione a catena che si crea tra gli atomi??ossia che un atomo che viene ecitato libera elettroni eenergia..e questi elettroniliberi colpisconoatomi più vicinifacendo liberare da loro elettroni e così via?e si screa così una reazione a catena??in questo modo si crea un'energia incredibile..quella atomica per l'appunto?che ci azzecca la velocit? della luce se non è raggiungibile??..do ragione a Ila..il superare la C non ci azzecca nulla con la bomba atomica anche perchè non è superaboile in natura.figuriamoci al quadrato..
    Se FoSse FacIle FAre COsì...PoteRti DIre Già QueLlo Che So...FareBbe FreDdo In Un AttImo Che...PassErà..


  2.      


  3. #22
    Senior Member L'avatar di ilpazzo5
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Livorno
    Messaggi
    5,197
    Thanked: 1

    Predefinito



    HAZE VUOI SPIEGARMI PER FAVORE LA FORMULA DELLA BOMBA ATOMICA?


    GRAZIE!



  4. #23
    Guest

    Predefinito

    QUESTA
    E'
    LA
    QUINTA
    DIMENSIONE
    IL SITO
    WEB!



  5. #24
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    129
    Thanked: 0

    Predefinito



    beh il procedimento l'ho spiegato in soldoni..la formula della reazione chimica che c'è alla base sinceramente non la so..


    Riguardo cmq alla formula E=mC^2.. la C è la velocit? della luce che è convenzionalmente posta a 3*10^8 m/s.


    La C dunque è una costante e nella formula serve come costante di proporzionalit? tra la massa e l'energia dato che hanno due unit? di misura diverse.


    La formula mette in evidenza la proporzione tra energia E sviluppata da una massa m. Non è che la massa m deve muoversi a velocit? C^2 per produrre E perchè la velocit? della luce è sempre quella.E non è raggiungibile.


    se vogliamo metterla in altri termini


    E=mC^2 => C^2=E/m => (3*10^8 m/s)^2=E/m


    quindi il rapporto tra E e m deve essere costante ed uguale a C^2.
    Se FoSse FacIle FAre COsì...PoteRti DIre Già QueLlo Che So...FareBbe FreDdo In Un AttImo Che...PassErà..



  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Jersey
    Messaggi
    2,749
    Thanked: 56

    Predefinito



    QUANDO PENSO A DIO,


    me lo immagino esistente in un'altra dimensione, che io non conosco.


    Come credente, infatti, ho la certezza che Dio ha creato dal nulla tutto ciò che esiste, comprese anche le "dimensioni" nelle quali il genere umano vive e delle quali acquisisce pian piano conoscenza.


    Prima di Eisntein si era a conoscenza del sistema tridimensionale, ora si è giunti alla conoscenza di una quarta e s'ipotizza l'esistenza di una quinta dimensione: secondo me è una realt? altamente probabilistica.


    Il fatto che Gesò, Dio figlio di Dio, si sia incarnato e sia entrato nella storia della "nostra" (o delle nostre) realt?/dimensioni, non esclude che ne esistano anche delle altre.


    Si dice che fra qualche miliardo di anni il nostro sistema solare collasser?, che il sole diventer? un "stella nana" e che di conseguenza il sistema solare, esistentesull'equilibrio del sole, si dissolver?.


    Questo non so se significher? la fine del mondo: in ogni caso Gesò ci ha dato per scontato l'esistenza di un al di l?, di un "regno dei cieli" luogo di delizia e di vera felicit? eterna (perchè in quel luogo il tempo non sar? più un parametro influente).


    Il quel luogo, dopo la resurrezione della carne, ci sar?, come dicevamo, la felicit? eterna, nella quale godremo tutti della visione beatifica di Dio.


    Ma, pensavo, il nostro corpo risusciter? con tutti i suoi sensi: mi chiedevo quindi come faremo a vederci (perchè l? ci vedremo tutti!) se non ci sar? più il sole a fornire lucein quel nostro nuovosistema.


    Credo che, in quella dimensione, la luce sar? Dio, anche perchè, mi sono detto:
    <UL>
    <LI>Se è vero, così com'? vero, che Dio ha creato l'universo, e quindi anche il sistema solare contenuto nella nostra galassia, vuoi che non sia capace di costruire un luogo, dopo la vita terrena, nel quale ospitare il genere umano da lui così teneramente amato e nel quale il genere umano possa vivere nelle dimensioni di cui è dotato?
    <LI>E poi mi sono anche chiesto: questa nuova dimensione del paradiso (o regno dei cieli, come lo chiamava Gesò)che io non conosco, vuoi vedere che è stato creato dopo la morte e la resurrezione di Gesò? Infatti, dopo la resurrezione e prima dell'ascensione, Gesò dice ai suoi discepoli: "Vado a prepararvi un posto...." (Giov. 14,2).</LI>[/list]


    Ecco alcuni dei motivi per cui credo che esistano altre dimensioni che noi attualmente non conosciamo, così come sono convinto, di conseguenza, che il fatto che noi nonconosciamo altre dimensioni, non significa che non esistano.


    Cordialit? a tutti.Edited by: marinotunger
    marinotunger



  7.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •