Salve, vorrei sapere se ci sono aiuti psicologici o psichiatrici che passa l'ASL per una persona disabile 100% con una malattia genetica che colpisce il sistema nervoso (movimento, parola, udito, ecc). Purtroppo questa persona col tempo ha sviluppato ira, rabbia e confusione che la porta ad allontanare tutto e tutti, badanti e familiari compresi.
Purtroppo la famiglia non possiede le doti per pagare un aiuto privato di questo tipo per cui mi rivolgo a voi chiedendo cosa si possa fare in questi casi. Ricordo che qualche anno fa ci dissero che avremmo potuto ottenere uno psicologo dell'ASL per 1 ora a settimana (tempo totalmente insufficiente per le esigenze di questa persona che necessiterebbe di ALMENO di 3-4 ore settimanali).

Qualcuno ha avuto a che fare con situazioni simili? Avete trovato un modo per far conciliare le esigenze della persona con i costi del supporto?
Grazie anticipatamente.