Cookie Policy Privacy Policy Risultati interessanti. Stimolazione wireless

Visualizza Risultati Sondaggio: Quanto credete in questa nuova ricerca? Stimolazione wireless

Partecipanti
3. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sono scettico al riguardo. Solita speculazione

    2 66.67%
  • Ci credo. C'è possibilità di riuscita

    1 33.33%



Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    53
    Thanked: 2

    Predefinito Risultati interessanti. Stimolazione wireless

    Ciao a utti,
    di seguito il link che riporta i risultati di una ricerca effettuata da ricercatori svizzeri e che ha permesso a 3 paraplegici di camminare anche se parzialmente.
    https://www.diariodelweb.it/salute/a...0181102-531737

    La ricerca si basa sul posizionamento di impianti per la stimolazione nei pazienti. E con il tempo e la riabilitazione 3 pazienti sono riusciti a camminare in modo autonomo.

    Io sono il primo ad essere scettico su molte di queste cose e ritengo che se ancora non esiste una cura per le lesioni al midollo spinale è solo per interessi economici.
    Però seguiamola questa notizia e informiamoci al riguardo.
    Postiamo qui eventuali sviluppi.
    Ciao


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ciao, con la mia lesione, 5° vertebra toracica praticamente esplosa e 4° e 6° fratturate con conseguente lesione midollare completa ed irreversibile la vedo direi impossibile, mi sa che è meglio rassegnarmi a restare paraplegico.....comunque la speranza è l'ultima a morire



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    53
    Thanked: 2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da petroniantonio Visualizza Messaggio
    Ciao, con la mia lesione, 5° vertebra toracica praticamente esplosa e 4° e 6° fratturate con conseguente lesione midollare completa ed irreversibile la vedo direi impossibile, mi sa che è meglio rassegnarmi a restare paraplegico.....comunque la speranza è l'ultima a morire
    Ciao, mi dispiace per la tua paraplegia,
    io sto messo un pochino meglio, ma siamo nella stessa barca.
    La vita deve continuare, e magari un giorno........chissà..........

    Se hai letto il mio post sopra, sai anche come la penso al riguardo.
    Solo e unicamente le cellule staminali possono guarire (parzialmente) il midollo spinale. Neanch'io mi illudo. So che è dura, ma che scelta abbiamo..........

    però è meglio seguire queste notizie......



  5. #4
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito

    Grazie, certamente on era una critica,e certamente, bisogna sempre stare attenti a tutto, per ora onestamente mi basterebbe intanto qualcosa che mi permetta di fa cessare spasmi e neuropatie....gli"optional più fastidiosi legati alla mia lesione.



  6. #5
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    53
    Thanked: 2

    Predefinito

    Credimi sono optional comuni.
    Io subito dopo la lesione avevo tanti dolori al torace. Ad un ospedale mi diedero un cerotto da mettere sulla scapola per 3 giorni (alternativamente destra e sinistra) più 3 gocce di un medicinale e una pasticca di un altro medicinale. Dopo 12 anni ho cessato questa cura e i dolori non li ho più.
    Tra l'altro mi hanno tolto questa cura perchè ho avuto un'ischemia intestinale, (e mi trovavo in un centro di riabilitazione). E secondo loro è stato questo cerotto a portarmi l'ischemia.

    Purtroppo su questi dolori le case farmaceutiche e i medici prescrittori ci mangiano tanto. E non hanno tanta voglia di non farteli più avere, altrimenti non ci guadagnano più. A me quella cura mi fu data dai medici che di fatto mi ci hanno messo su una sedia e dopo un overdose di un medicinale con alto contenuto chimico.

    Ma credimi, sono stato ultimamente in un centro di riabilitazione, (dove ho auto l'ischemia) e tutti avevano tanti dolori, ma non gli davano una vera cura. Solo medicine per addormentarli.

    Devi rivolgerti a persone amiche o che non hanno interessi speculativi. Comunque non prendere medicine con alto contenuto chimico. Almeno non esagerare.

    I dolori che serivano dala lesione prima o poi vanno via. Le neuropatie locali e gli spasmi un po meno.



  7. #6
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito

    Certo, infatti ho smesso di prendere tutto quello che veniva prescritto, ero più una sorta di cavia umana, tanto alla fine di veramente utile e risolutivo, come correttamente dici tu, non esiste nulla. Dopo il primo anno ho lasciato perdere tutto, e ora da tre anni non prendo più nulla.
    Sono d'accordo su ogni punto, la mente è l'arma più potente, almeno peri dolori trovare uno svago mi aiuta molto, non li fa passare ma li lenisce.
    Quanto agi spasmi, che ho fortissimi e ricorrenti alla gamba dx e molto meno alla sx, su quello ovviamente nemmeno svagarsi aiuta, ti dico solo he ieri ero a prendere un caffè e ho avuto la malsana idea di mettermi "normalmente" al tavolo, ovviamente spasmi e per poco non tiravo giù tutto.



  8. #7
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    53
    Thanked: 2

    Predefinito

    Mi dispiace per i tuoi spasmi, e per quello che possono provocare.
    Io di spasmi non ne ho tanti, ma a volte mi prendono delle strane correnti nelle braccia e non posso neanche poggiarle, e mi prende sempre di notte con la conseguenza che non poso dormire perchè non riesco a tenere le braccia poggiate sul letto. E questo è davvero incredibile.

    Certo, impegnarsi in qualcosa aiuta. Io avevo cominciato a lavorare, ho finito gli studi, ma adesso ho un problema che probabilmente non mi permetterà di fare più niente se non lo risolvo.
    Cioè avere gli ausili nuovi. Al momento vivo un paradosso, e cioè devo vivere da seduto ma non posso stare seduto.....per via di vecchi ausili.

    Sai, tutti quei f_____i slogan, tipo "non siamo un mondo a parte.......ma parte del mondo" mi fanno ridere, ma piangere nello stesso tempo. Purtroppo ci trattano, e di conseguenza, siamo un mondo a parte, con un economia a parte e una politica a parte.



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •