Salve a tutti, ho 23 anni e vengo dalla Puglia, dovrei fare domanda di invalidità all'inps, ma vorrei sapere delle cose riguardo le categorie protette, il collocamento mirato etc.
Nel caso in cui mi riconoscessero una invalidità intorno al 75% avrei diritto all assegno mensile e al diritto ad iscrivermi alle categorie protette per il collocamento mirato.
La domanda è: posso io rinunciare al collocamento mirato ed essere assunto/concorrere a posizioni per normodotati?
Voglio dire: posso in vista di una assunzione lavorativa fingere di NON essere invalido ed essere assunto come normodato (rinunciando ovviamente a tutti i diritti che mi spetterebbero) oppure il dato sulla 'disabilità' è pubblico e una volta completata la procedura di assunzione tramite INPS il mio datore di lavoro potrebbe venirne a conoscenza?