Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Mi sento perso

  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    2
    Thanked: 1

    Predefinito Mi sento perso

    Ciao a tutti mi chiamo Christian ho 46 anni e dopo una gravissima depressione mi è stato assegnata una invalidità dell'80% e l'assegno Inps di 287 euro mensili .
    Prima facevo un lavoro in piscina tramite cooperativa ,ma non era un lavoro come inserimento lavorativo,facevo il bagnino. Poi è mancato mio padre che abitava in Liguria (Io vivevo in piemonte per ragioni di lavoro ) Ovviamente mi misi a fare avanti e indietro col treno per stare vicino ai miei . Purtroppo queste assenze hanno fatto si che mi licenziassero. Dopodichè portai mia madre anch'essa depressa a Torino e morì 7 mesi dopo . Sono tornato in Liguria e afiitto la casa di mia proprietà a Torino ma non sono più riuscito a trovare un lavoro. Vorrei iscrivermi alle liste speciali qui in Liguria ma come mi devo muovere ? Ho ancora tutto a Torino,residenza ,medico curante,psichiatra ecc che vedo in giorni prestabiliti. PER portare tutto qui dove abito adesso devo avere una residenza o basta avere un domicilio ? Sto veramente male e non riesco a vivere con quel poco di pensione che ho,mi basterebbe un lavoretto , Che strada mi conviene fare .
    Grazie anticipatamente per le risposte .
    Ps. I ooldi dell'affitto la maggior parte mi servono per saldare vecchi debiti con l'amministratore del condominio


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    44
    Thanked: 2

    Predefinito

    perchè non ti rivolgi ad un patronato?



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.