Cookie Policy Privacy Policy Sclerosi Multipla



Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sclerosi Multipla

  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    piacenza
    Messaggi
    11
    Thanked: 0

    Predefinito Sclerosi Multipla

    Ciao a tutti, chi di voi sta facendo tysabri ?e come me e' arrivato all'80 infusione ? chi ha smesso e come e' andata la "pausa" in attesa di una nuova terapia?


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aleloco Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, chi di voi sta facendo tysabri ?e come me e' arrivato all'80 infusione ? chi ha smesso e come e' andata la "pausa" in attesa di una nuova terapia?
    CPAP e AUTO-CPAP: di cosa si tratta e a cosa servono

    Buongiorno Aleloco, a seguito di una mia ricerca sulle cause e cure delle malattie neurodegenerative, se posso suggerire, per la cura della Sclerosi Multipla, questo è il mio consiglio.
    E' bene sapere che la Sclerosi Multipla non è una malattia autoimmune, ma è causata dalle Vasocostrizioni Cerebrali, cioè, si restringono soprattutto le arterie del Cervello, causando la riduzione più o meno consistente del Flusso Cerebrale, provocando la riduzione principalmente dell'Ossigeno Disciolto, il quale essendo Paramagnetico è indispensabile per far generare e trasmettere l'Energia Elettrochimica tramite la quale possono generarsi gli impulsi elettrochimici che determinano tutte le attività del Cervello e del Corpo.
    Possiamo capire che, la riduzione dell'Ossigeno Disciolto Paramagnetico causa la diminuzione dell'energia elettrochimica nel sangue che fluisce nel Cervello, provocando il deterioramento delle cellule mieliniche della guaina degli assoni nella Corteccia Cerebrale Motoria, deteriorandosi anche altre cellule del Sistema Nervoso Centrale, causando conseguentemente la Sclerosi Multipla.
    Per la cura della SM è quindi necessario aumentare l'Ossigeno Disciolto Paramagnetico (aumento della pO2) nel sangue che fluisce al Cervello, per ottenere questo NEUROPROTETTIVO aumento è bene attuare la terapia che consiste nella Ventilazione a Pressione Positiva d'Aria utilizzando la macchina ventilatrice chiamata C-PAP della quale invio l'articolo postato sopra.
    Per merito di questa cura da attuare alcune ore al giorno, ma abituandosi anche di notte, dopo due o tre mesi di regolare terapia aumenterà sufficientemente la pO2 arteriosa grazie alla quale si otterranno dei netti miglioramenti fisici.
    Infatti, l'aumento della pO2 indica che è aumentata la pressione parziale e quindi la quantità del prezioso Ossigeno Disciolto Paramagnetico, per merito dell'incremento del quale aumenterà l'Energia Elettrochimica nel sangue, attivando l'automatismo che rigenera Nuove Cellule Mieliniche della Guaina degli Assoni, grazie alle quali si trasmetteranno nuovamente gli Impulsi Elettrochimici che determinano l'attivazione dei muscoli, ritornando in questo modo una buona azione motoria e un progressivo miglioramento delle Condizioni Fisiche.
    Con la terapia attuata utilizzando la macchina ventilatrice C-PAP, molte Persone ne hanno tratto e ne traggono giovamento, quelle Persone che avevano disturbi che riguardano le apnee nel sonno notturno, a causa delle quali si verifica la CARENZA di ossigeno al Cervello, provocando il deterioramento delle Cellule Cerebrali e i disturbi che ne conseguono.
    Appare chiaro che, con la stessa terapia che consiste nell'utilizzazione della macchina ventilatrice C-Pap possono trarne un netto giovamento anche le Persone con la SM, è anche molto positivo esercitarsi senza affaticarsi, come consentono le condizioni fisiche, trenta-quaranta minuti al giorno utilizzando la cyclette, per merito della quale aumentano gli atti respiratori incrementando in questo modo il Neuroprotettivo Ossigeno Disciolto Paramagnetico (pO2) Generatore di Energia Elettrochimica nel Cervello e in tutto il Corpo.
    Sinceri Auguri
    Pino Fronzi



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Redazione. Ma va bene che vengano fornite informazioni di carattere empirico spacciate come verità?

    La causa della sclerosi multipla non è nota, c'è la teoria Zamboni che parla di occlusione della giugulare, che tra l'altro non è una arteria ma una vena e ovviamente non sta nel cervello. Lo stesso Zamboni ha detto che la sua è una teoria tutta da verificare e che comunque si applica non a tutti i casi di sclerosi multipla.

    Il consensus è che uno dei fattori principali sia appunto un fattore autoimmune. Cosa è la sclerosi multipla*-*Le cause della SM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla

    Cerchiamo di non trasformare il forum in un sito di controinformazione. Per la controinformazione ci sono centinaia di siti dove parlare di sesso degli angeli, qui è un sito dove la gente ha problemi veri.
    Claudio



  5. #4
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    Predefinito

    Cosa è la sclerosi multipla*-*Le cause della SM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla

    Quando si fanno affermazioni è necessario essere ben documentati, non scrivere i propri pensieri senza averne verificato il fondamento.

    E allora la domanda all'Utente Claudio è ovvia: qual'è la dimostrazione che prova il mio errore riguardo alle cause e le cure per la Sclerosi Multipla ?

    Ho inviato uno degli articoli che indicano le ipotesi attuali sulle cause della SM, in questo articolo si afferma che il Sistema Immunitario "attacca" le cellule mieliniche che formano la guaina degli assoni causandone il deterioramento, ora una riflessione appare indispensabile, supponiamo invece che il Sistema Immunitario cerchi di RIMEDIARE al deterioramento delle cellule mieliniche, sostituendosi alle cellule deteriorate nell'azione di proteggere la trasmissione degli Impulsi Nervosi.
    Infatti tutti sanno che il Sistema Immunitario agisce sempre nella protezione verso agenti infettivi, e comunque cercando di rimediare ad un danno cellulare, e allora come possono le Difese Immunitarie essere causa delle malattie ?
    Questo è l'errore della Scienza Medica, gli Istituti Scientifici di Ricerca ancora non conoscono la REALE funzionalità dell'Ossigeno Disciolto Paramagnetico, indicato dalla pO2 arteriosa, il quale, quando diminuisce più o meno consistentemente si verifica la RIDUZIONE dell'energia elettrochimica nel sangue, causando il deterioramento cellulare e le conseguenti malattie degenerative del Cervello e del Corpo, una di queste è la Sclerosi Multipla.
    Al contrario, l'INCREMENTO dell'Ossigeno Disciolto Paramagnetico nel flusso Cerebrale e in tutto il Corpo, (aumento della pO2 arteriosa) attiva un'automatismo che stimola la RIGENERAZIONE CELLULARE, determinando la regressione progressiva della SM e delle altre malattie degenerative.

    Appare chiaro che, una terapia efficace per la cura della Sclerosi Multipla, come ripeto, è quella che prevede la Ventilazione a Pressione Positiva d'Aria utilizzando la macchina ventilatrice chiamata C-Pap della quale ho inviato un'articolo nel messaggio precedente.
    Sono sempre disponibile a dimostrare quanto da me scritto davanti a qualunque Commissione Medica.

    Per essere più preciso invio uno studio svolto dai ricercatori medici dell'Istituto Scientifico San Raffaele di Milano, i quali prescrivendo la terapia che utilizza la macchina ventilatrice C-Pap, hanno osservato la rigenerazione delle aree del Cervello deteriorate dalla apnee che si verificano nel sonno.

    Ora possiamo tutti riflettere su una realtà facilmente verificabile: se per merito dell'aumento dell'ossigenazione al Cervello si sono rigenerate le cellule Cerebrali curando efficacemente i pazienti con la neurodegenerazione causata dalla CARENZA di ossigeno al Cervello, è chiaro che con la stessa terapia la quale aumenta l'Ossigenazione Cerebrale, possono RIGENERARSI anche le cellule mieliniche che formano la guaina degli assoni curando risolutivamente anche la Sclerosi Multipla.

    Notizia



  6. #5
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito

    Cari Pino, Redazione e Claudio,
    non posso che sostenere l'intervento di Claudio.
    L'amico Pino non è nuovo a questo tipo di uscite nonostante non abbia competenze professionali e scientifiche come appurato tempo addietro. Non è medico, biologo, fisico, chimico, farmacista, ma autodidatta in un campo che possiamo definire parascientifico.
    Sono dell'idea che per quanto ognuno debba, giustamente, sostenere la propria causa lo debba però fare con rispetto verso chi cerca risposte ai propri problemi, a volte anche gravi.
    Il metodo scientifico è alla base di ogni trattamento disponibile, anche se tante volte non risolutivo, perchè assicura garanzie per l'incolumità delle persone, a parte gli eventi legati alla soggetività dei singoli.
    Il metodo scientifico è la garanzia per i pazienti. Tutto il resto è niente e pericoloso.
    Si può sostenere una tesi per scelta, ma non propinarla come una verità alternativa, o l'unica, se non sostenuta da evidenze scientifiche.
    Le persone disperate non sono in grado di scindere con lucidità a causa del proprio coinvolgimento emotivo e possono facilmente farsi coinvolgere in un giro vizioso di false speranze pur di trovare una risposta al prorio problema.
    Non metto in discussione la buona fede dell'amico Pino, ma bisogna contrastare in maniera adeguata l'errata informazione.
    Un abbraccio, Bruno



  7. #6
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    Predefinito

    http://www.fabbricabenessere.it/medi...etoterapia.pdf

    E' necessario contrastare l'informazione quando è errata, sono d'accordo Bruno, ma quando l'informazione è corretta va controllata e verificata.

    Per dimostrare l'esattezza di quello che scrivo invio uno studio nel quale si descrive in minima parte la VERA proprietà dell'Ossigeno Disciolto (pO2) nel sangue, A PAGINA 9 DELLO STUDIO possiamo leggere che l'Ossigeno Disciolto è PARAMAGNETICO, e allora questo è il mio consiglio: stampate la pagina 9 e portatela dal vostro Medico di Fiducia chiedendogli se sapeva che l'Ossigeno Disciolto è Paramagnetico ed ha una sua precisa funzionalità, la quale consiste nell'irradiare l'energia elettrochimica nel sangue, indispensabile per la generazione dei Potenziali Elettrici di Membrana (potenziali d'azione) i quali determinano tutte le attività del Cervello e del Corpo.

    Rivolgete questa domanda al vostro Medico e potrete capire anche voi dove sbaglia la Ricerca Medica.

    State certi che non continuerei a scrivere in questi Forum dove sono presenti le Persone che hanno bisogno di Cure, se non fossi più che certo delle mie affermazioni, perchè io posso dimostrare, tramite la mia ricerca, certe realtà non ancora studiate dagli Istituti Scientifici di Medicina, ma per questa dimostrazione è anche necessaria la Vostra collaborazione, in modo che, conoscendo anche voi quello che ho capito io con la ricerca, SAREMO DECISIVI per indicare ai Medici di competenza i controlli per verificare quello che ancora non è stato studiato.

    Quando i Ricercatori di Medicina e i Medici capiranno la vera funzionalità dell'Ossigeno Disciolto (sostrato) nel sangue, allora si che si potranno avere le Cure Risolutive per tutte le malattie degenerative.

    Se Vi interessa fate pure le domande che ritenete necessarie.
    Buona Giornata a Tutti
    Pino



  8. #7
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    14
    Thanked: 0

    Predefinito

    neurologo, neurologia IMCI - La carenza d'ossigeno favorisce l'Alzheimer

    La Stampa - Poco ossigeno, e il cancro dilaga

    Buongiorno Gentili Utenti del Forum, auspicando il vostro importante consenso invio due studi svolti da Ricercatori Italiani e Stranieri, leggendo i quali possiamo capire che, la CARENZA di ossigeno causa o favorisce la malattia di Alzheimer e il Cancro.

    Gli studi però sono imcompleti perchè non suggeriscono una fondamentale indicazione, perchè è importantissimo chiederci: qual'è la VERA forma di ossigeno la cui carenza causa l'Alzheimer, il Cancro, e io aggiungo tutte le altre malattie degenerative ?

    Nel sangue sono presenti due forme di ossigeno, vi è l'ossiemoglobina necessaria per la respirazione delle cellule, poi nel sangue è anche presente in minima quantità l'Ossigeno in forma Disciolta, la cui pressione parziale e quantità è indicata dalla pO2 arteriosa.
    L'Ossigeno Disciolto però ha una caratteristica fondamentale per la nostra Salute, l'O2 infatti è Paramagnetico e non è utilizzato per la respirazione delle cellule, ma proprio perchè paramagnetico irradia nel sangue l'energia elettrochimica indispensabile per la generazione dei potenziali elettrici di membrana (potenziali d'azione) i quali determinano tutte le attività del Cervello e del Corpo.
    Possiamo in questo modo capire che, l'eventuale carenza di Ossigeno Paramagnetico causa la RIDUZIONE dell'energia elettrochimica irradiata nel sangue, causando il deterioramento cellulare e le conseguenti malattie degenerative come la Sclerosi Multipla, l'Alzheimer, la SLA, il Parkinson e anche il Cancro.
    Al contrario, l'incremento dell'Ossigeno Paramagnetico nel sangue, indicato dall'aumento della pO2 arteriosa, produce quella maggiore Eergia Elettrochimica nel sangue per merito della quale si attiva un'automatismo che determina la RIGENERAZIONE CELLULARE, ottenendo così la progressiva regressione della Sclerosi Multipla, dell'Alzheimer, e delle altre malattie Neurologiche e Oncologiche.
    Come ho già scritto in una precedente discussione, per merito dell'aumento dell'Ossigeno Paramagnetico nel sangue, ottenuto per esempio con l'iniezione quotidiana di un farmaco che agisce nella vasodilatazione arteriosa iniettato direttamente nella Lesione della Colonna Vertebrale, si può ottenere la Rigenerazione Cellulare nella Lesione, ottenendo in questo modo anche la guarigione dalla Paraplegia.
    Capisco che in alcuni di Voi posso causare irritazione, perchè non credete che le mie affermazioni corrispondano a verità, posso però garantire la mia totale sincerità e consapevolezza di quello che ho capito svolgendo la ricerca sulle cause e cure delle malattie degenerative, siatene certi che prima o poi anche i Ricercatori e i Medici capiranno le realtà da me indicate non ancora studiate dagli Istituti Scientifici di Ricerca Medica.
    Buona Giornata



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •