Cerco qualcuno che mi possa fornire informazioni per curare il midollo.
sono una persona con tetraparesi spasticadalla nascita. una forma di artrosi ha creato la stenosi cervicale ossia il restringimento del canale vertebrale danneggiando il midollo spinale. La compressione del midollo mi ha provocando la perdita delle autonomie acquisite con anni anni di fisioterapia .
La deambulazione che avevo, con il passare del tempo si è interrotta; ha subito un arresto. Ho fatto interventi per allargare il canale cervicale , nonostante ciò le funzioni motorie non sono tornate come prima.
Ho scoperto di avere questo problema perché sentivo e sento tuttora formicolio ai piedi problemi sensitivi.
Con questo nuovo problema si è aggiunta un'altra disabilità.
Senza togliere niente a nessuno, l'impressione che ho avuto è chesia stato trascurato il problema midollare è per questo che sto cercando altre risposte.