Salve a tutti!

Sono nuovo nel forum e vi scrivo per avere dei consigli sul trasporto per poter frequentare l'università, come avrete capito dal titolo.

Ho 24 e sono disabile al 100% affetto da diplegia spastica dalla nascita e per spostarmi utilizzo un deambulatore nella maggior parte dei casi. All'estero quando viaggio con la mia famiglia, utilizzo una carrozzina.

Veniamo al nocciolo della questione. Quest'anno dovrei laurearmi (laurea triennale), ma vorrei continuare gli studi con una laurea specialistica.

Finora ho frequentato l'università grazie ai miei genitori che sono riusciti sempre ad accompagnarmi alle lezioni anche perchè l'università che adesso frequento non è troppo lontana da dove abito (circa 20 km di distanza).

L'anno prossimo però dovrei recarmi a milano per la specialistica e i miei genitori non riuscirebbero più ad aiutarmi come hanno fatto finora.

Il problema è che non saprei a chi rivolgermi. Da quanto so (ma non ne sono sicuro) ogni comune è responsabile dei trasporti all'interno del suo territorio, per cui nel caso di due comuni differenti e tratto autostradale ho il sentore che le cose si complichino.

C'è qualche associazione a cui rivolgersi secondo voi?

Tempo fa io e la mia famiglia ci eravamo rivolti all'ufficio disabili del mio comune e la risposta non fu per nulla confortante. Ci dissero che per mancanza di risorse avrebbero dato la precedenza a coloro che avevano una situazione economica peggiore della nostra che, per carità, è un principio giustissimo.

Preciso che ho già scritto un po' di email a delle associazioni per disabili della lombardia, ma non ho mai ricevuto risposta, cosa che mi ha sorpreso (e non poco) in negativo.

In sostanza ho parecchia confusione in testa soprattutto perché non so a chi rivolgermi e come muovermi nella giungla di uffici, associazioni e casini burocratici.

Beh direi che è tutto, mi scuso in anticipo se magari alcune mie domande vi sembrano banali, ma purtroppo si può dire che da solo finora non ho mai messo il naso fuori casa e quindi non ho molta esperienza sull "arrangiarsi" (passatemi il termine) autonomamente!

Grazie per l'aiuto!