Cookie Policy Privacy Policy sos



Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: sos

  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    613
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao a tutti, vi scrivo per chiedervi un parere.......mio figlio andrea, 13 mesi non ha quasi mai dormito la notte e di giorno altrettanto, fino a un mese fa circa la cosa era gestibile ma ora oltre a svegliarsi strilla fortissimo e si butta sempre all'indietro,non c'Ŕ niente che lo fa calmare e che lo consoli. propio ieri ho fatto presente alla pediatra questa situazione e lei mi ha messo subito in allarme dicendomi che questo comportamento gli fa venire il dubbio che possano essere crisi epilettiche. sono un po in ansia, qualcuno pu? dirmi qualcosa a riguardo per favore?


    scusate dimenticavo di dirvi che la pediatra mi ha consiglia di fargli un eeg.


    ringrazio tutti anticipatamente.
    chiara


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Esagerata!!!!!
    Non Ŕ che, invece tuo figlio soffre di RGE????
    Ha mai fatto una PHmetria, un ecografia all'esofago ecc?
    Dopo mangiato gli capita mai di avere dei rigurgiti? Lo metti subito a
    dormire oppure lo tieni alzato per un p??
    Qualche volta noti che ha un respiro catarroso o tosse stizzosa
    durante la notte?
    Io prima di andare a vedere l'eeg andrei a farlo controllare da un
    buon pediatra internista: il reflusso gastroesofageo Ŕ molto
    frequente nei bambini piccoli, se poi hanno qualche problema
    neuromotorio Ŕ quasi scontato....uno dei primi sintoni sono proprio i
    pianti notturni perchŔ l'esofago brucia e d? dei dolori
    fortissimi....molto spesso sono talmente forti da lasciare senza
    respiro e, frequentemente, se il bambino ha dei problemi
    neurologici, vengono scambiati per crisi (e questo lo s˛ per
    esperienza diretta... ).Edited by: fair



  4. #3
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    613
    Thanked: 0

    Predefinito



    ciao fair, andrea ha sempre sofferto fin dalla nascita di reflusso gastroesofageo difatti lo alimentavo con latte ar, con l'inizio delle pappe il problema si Ŕ risolto, non regurgita pi¨. io conosco bene la mia pediatra e so perfettamente che hail vizio di farti spaventare e in effetti ci Ŕ riuscita perfettamente,io non credo che siano crisi ma onestamente ormai mi ha messo il dubbio ed Ŕ per questo che ho chiesto il vostro aiuto.


    andrea sta mettendo anche i denti, fa molto caldo, penso che queste siano le vere cause, ci˛ che in effetti mi lascia perplessa sono gli urli ed il fatto che si butti sempre all'indietro.


    comunque grazie fair
    chiara



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    14,440
    Thanked: 15

    Predefinito

    il fatto che si butti all'indietro potrebbe essere un segno Ŕ io ascolterei tutti due i consigli, dove abiti tu non mancano i contatti con centri attrezzati , un controllo neurologico e gastroenterologico saranno sufficienti a chiarirti i dubbi, Piuttosto che rimurginarci su, auguri,saluti,marina
    la felicitÓ non Ŕ avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Chiara Simo ha un RGE medio-grave e non ha mai vomitato.
    Ogni tanto qualche rigurgitino nella norma, ma ti dico che fin'oltre l'
    anno il RGE gli ha procurato delle terribili apnee al punto che ha
    portato l'apneamonitor fino ai 14 mesi.
    Nei nostri bambini spesso le patologie si manifestano in maniera
    "strana", per esempio Simo aveva frequenti scatti alle braccia con
    testa indietro e per molto tempo sono andata avanti a valium e
    luminalette perchŔ per i medici erano crisi. Poi li ha avuti durante
    l'eeg e si sono accorti che erano....singhiozzi .
    E' bene non trascurare nulla, come dice Marina, un controllo
    neurologico Ŕ sempre importante farlo....ma non escludere a priori il
    resto, come purtroppo sono soliti fare i medici con i nostri
    figli....non accontentarti mai, indaga, indaga, indaga...



  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,749
    Thanked: 0

    Predefinito



    chiara concordo con fair.


    diletta per rge faceva come il tuo....


    prova ad addormentarlo inclinato e di lato.... e con pappe che lo agevolino





    fabiana
    mamma di diletta,diana e daniela



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    196
    Thanked: 0

    Predefinito



    Appare anche a me piu' un disturbo da RGE,ma un controllino neuro lo farei cmq. Ricorda che la tendenza Ŕ sempre quella di sedare il bambino,quindi chiedi spiegazioni e non accontentarti del "io sono il dottore!"


    Cmq... prova ad inclinare anche il letto... non la testa del bambino,intendo proprio il letto! Nel pratico : metti 2 mattoni, o 2 spessori sotto la testata del letto/lettino del piccolo,la posizione aiuta a controllare il reflusso. Solitamente,infatti,si tende a inclinargli solamente la testa,ma il problema non Ŕ dall'esofago in su,ma bens˛ dallo stomaco all'esofago (e questo giustifica l'inclinazione del letto e non della testa).


    Panzerotta... sempre piu' vicini come esperienze tra Simo ed Ema eh?





  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •