Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Caserta
    Messaggi
    43
    Thanked: 2

    Predefinito Terrorismo psicologico !!

    Assurdo,inconcepibile,anticostituzionale,non esiste nessuna norma,nessuna legge, a sostegno sull’incompatibilità dell’indennità di accompagnamento con il rilascio/rinnovo della patente speciale per disabili,niente di niente !!! Eppure a me sta accadendo l'inverosimile,la Commissione rinnovo patenti speciali,mi minaccia velatamente,di rinnovarmi la patente,ma di togliermi o ridurmi l'indennità di accompagnamento,cosa assolutamente non legale,ma io non posso dimostrarlo,perchè,furbi,non me lo hanno voluto mettere per iscritto !! Quindi,io disabile 100% con 104 cod 6,sono costretto a dipendere in tutto e per tutto,da persone a qui devo assicurare un riconoscimento economico e pure salato,io già a causa delle mie patologie,sono costretto a dipendere da qualcuno,per la maggior parte delle ore,guidare la mia auto,pure solo in paese e pure con qualcuno accanto,mi dava una sensazione di autonomia ! Ma,dal 15 luglio 2013,la Commissione Medica rinnovo patenti speciali,ha deciso,di ritirami la patente,per un cavillo incostituzionale,perchè ripeto,non esiste NESSUNA incompatibilità,tra patente speciale e accompagno,quindi io non posso,effettuare i lavori,per istallare gli adattamenti prescrittimi,perchè,ad una nuova visita,verrei nuovamente "velatamente" minacciato nuovamente,dai membri della commissione,di vedermi tolto o abbassato l'accompagno,insomma un vero abuso di potere,creandomi un tale inghippo burocratico,che nessuno riesce a risolvere,solo perchè li minacciai,di chiamare le Forze dell'Ordine ! Ma naturalmente,cosa vale la mia parola,contro quattro,cinque di loro,niente di niente,quindi in Italia,vince sempre il potere sporco !!! Come se non bastasse,nel Casertano,non esiste un Avvocato o una buona associazione,in grado di difendermi e di tutelare,i miei diritti ????


  2.      


  3. #2
    New Entry del Forum L'avatar di Betty_redazione
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    49
    Thanked: 4

    Predefinito

    Pazzesco! Avresti modo di ritornare con qualcuno, in modo che possa testimoniare?



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Caserta
    Messaggi
    43
    Thanked: 2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Betty_redazione Visualizza Messaggio
    Pazzesco! Avresti modo di ritornare con qualcuno, in modo che possa testimoniare?
    ......e con chi ? Nella stanza ci stavo io e la commissione !!!



  5. #4
    New Entry del Forum L'avatar di Betty_redazione
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    49
    Thanked: 4

    Predefinito

    Appunto perchè avevo capito che eri solo ti ho chiesto se potevi tornare accompagnato da un parente o un amico, so che non è obbligatorio presentarsi soli davanti alla commissione.

  6. The Following User Says Thank You to Betty_redazione For This Useful Post:

    acciaccato (12-04-14)



  7. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,735
    Thanked: 13

    Predefinito

    infatti non dovrebbe competere alla commissione medica per il rinnovo patenti a dire "ti tolgo l'accompagno" anzi il problema non dovrebbero proprio porselo

    semmai potrei (ma solo in parte) capire il contrario: dovrebbe essere l'inps a dire "tu guidi? allora sei autonomo e quindi niente indennità"

    comunque tutto nasce da un paradosso: le attuali 492€ fisse mensili possono essere tante in alcuni casi e una miseria per altri... è da tempo che sostengo che l'indennità d'accompagnamento dovrebbe essere proporzionale alla gravità della patologia e quindi alle esigenze del disabile...
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...

  8. The Following User Says Thank You to steve For This Useful Post:

    acciaccato (12-04-14)



  9. #6
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Caserta
    Messaggi
    43
    Thanked: 2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da steve Visualizza Messaggio
    infatti non dovrebbe competere alla commissione medica per il rinnovo patenti a dire "ti tolgo l'accompagno" anzi il problema non dovrebbero proprio porselo

    semmai potrei (ma solo in parte) capire il contrario: dovrebbe essere l'inps a dire "tu guidi? allora sei autonomo e quindi niente indennità"

    comunque tutto nasce da un paradosso: le attuali 492€ fisse mensili possono essere tante in alcuni casi e una miseria per altri... è da tempo che sostengo che l'indennità d'accompagnamento dovrebbe essere proporzionale alla gravità della patologia e quindi alle esigenze del disabile...
    La questione è che io sono solo,non ho parenti e gli amici,piano,piano si sono dati,io vivo in prov.di Caserta,non riesco a trovare nessuno che mi accompagni,anche pagandolo !!!!!



  10. #7
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,127
    Thanked: 29

    Predefinito

    Caro Acciaccato,
    perdona l'intrusione.
    Di fatto l'indennità di accompagnamento viene rilasciato per i seguenti DUE motivi:
    impossibilità di deambulare senza l'aiuto permanente di un accompagnatore
    ovvero
    impossibilità di compiere gli atti quotidiani della vita e conseguente necessità di un'assistenza continua.
    Ora a prescindere dalle eventuali lacune legislative e modalità comunicative col personale della commissione la domanda che mi pongo è come tu faccia a guidare se non puoi deambulare senza l'aiuto PERMANENTE di un accompagnatore. Il problema non è il non deambulare, problema comune a tanti invalidi che possono guidare, ad esempio paraplegici, ma il fatto della NECESSITA' PERMANENTE di aiuto per poterlo fare e, detto francamente, le due cose sono incompatibili. O abusi di un'indennità che non ti spetta o non sei in grado di poter guidare. Inoltre il fatto che la commissione patenti speciali vigili su tali incongruenze è sicuramente espressione di professionalità finalizzata a tutelare sia il soggetto esaminato e i terzi che potrebbero diventare potenziali vittime di incidenti nonchè garantire la corretta diaria agli effettivi aventi diritto.
    Mi spiace per tutto ciò.
    Un abbraccio, Bruno



  11. #8
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    1
    Thanked: 0

    Predefinito

    semmai potrei (ma solo in parte) capire il contrario: dovrebbe essere l'inps a dire "tu guidi? allora sei autonomo e quindi niente indennità"??



  12. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,625
    Thanked: 50

    Predefinito

    Bruno. Sono saltato dalla sedia

    La dicitura è quella. Chi non è deambulante (paraplegico) c'è scritto "non in grado di deambulare senza l'aiuto di un accompagnatore". Quello è il paraplegico. Non esiste la dicitura "non in grado di deambulare" sic et sempliciter.

    Diverso è il non essere in grado di svolgere le azioni della vita quotidiana. In quel caso sono d'accordo con te che possa esserci incompatibilità. Più che altro quello della commissione potrebbe sospettare che l'accompagnamento sia stato concesso ingiustamente. Ma o fa la denuncia, o sta zitto...
    Claudio



  13.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Clicca su per accettare. Per negare il consenso e saperne di più Leggi qui.
Cliccando su "accetto", scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.