Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Ancona
    Messaggi
    22
    Thanked: 0

    Unhappy termine obbligo scolastico

    Buongiorno vorrei sapere se per un disabile è possibile protrarre il percorso scolastico anche se ha raggiunto 16 anni?
    Mio figlio anno 1998 frequenta una scuola speciale presso un istituto riabilitativo e l'anno prossimo sarà trasferito nel centro diurno di riferimento, mi hanno detto che non avrò più diritto all'assegno di frequenza, qualcuno sà dirmi se è vero? So anche che non avrò più l'assistenza domiciliare.... insomma diventare grandi non è proprio un vantaggio!!


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,213
    Thanked: 119

    Predefinito

    Sono nella medesima situazione, nel senso che mio figlio è anche lui del '98, frequenta una scuola speciale e ad ottobre dovrebbe esserci il passaggio al centro diurno.

    Sinceramente non trovo la necessità, al di là delle leggi vigenti, di protrarre la frequenza scolastica.

    Mio figlio ha l'accompagnamento; come mai il suo solo l'assegno di frequenza?
    Coloro che frequentano scuole speciali è perché sono disabili gravi e pertanto hanno diritto all'accompagnamento in quanto minori non in grado si assolvere alle funzioni della loro età e ciò grazie ad una legge del 2004.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    8
    Thanked: 2

    Predefinito

    Mio figlio e' del 93 ha una tetraparesi con ritardo medio grave ha l'assegno di accompagnamento e la assistenza domiciliare. Lui ha sempre frequentato le scuole "normali" dalla materna e ora frequenta Le scuole superiori pe r i servizi sociali . A mio figlio hanno sempre consigliato di mandarlo a scuola e di non fermarlo assolutamente a 16 anni perche gli stimoli che riceveva erano utilissimi. Non so se dipende dalla gravita' del ritardo ma vi assicuro che mio figlio ne ha avuto veramente giovamento. E comunque la scuola e' un diritto per tutti.

  5. The Following User Says Thank You to sissi62 For This Useful Post:

    Betty_redazione (20-02-14)



  6.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •