Cookie Policy Privacy Policy leggge 162/98 - Pagina 2



Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 26 di 26

Discussione: leggge 162/98

  1. #21
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    76
    Thanked: 0

    Predefinito



    Data l'importanza della materia, vorrei proporre all'amministratore del Forum di dedicare una sezione di quest'ultimo alla L. 162/98 in cui ognuno possa inserire volta per volta gli aggiornamenti sull'applicazione o non-appicazione di essa nei rispettivi comuni di residenza etc etc........ Che ne dite?


    cubalibre (nonostante uraganorosy)Edited by: uraganorosy
    Vivi e lascia vivere...


  2.      


  3. #22
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,629
    Thanked: 50

    Predefinito

    Meglio ancora Rosy, che ne dice la redazione di disabili.com di fare
    una inchiesta sull'applicazione di questa legge nelle varie regioni
    italiane? sarebbe un bel lavoro da giornalista e sicuramente
    molto utile, piu' ad esempio degli hotel accessibili in tutta Italia
    per i quali sulle varie aree del sito ci sono molte informazioni.



    Ciao


    Claudio



  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito



    si,penso che sia una legge molto importante e che andrebbe meglio divulgata.penso che molti,come il sottoscritto,non la conoscano e che possa essere di grande giovamento per tutti.



  5. #24
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    5,143
    Thanked: 1

    Predefinito

    Hansjonas di dove sei?
    Ci sono molte organizzazioni di persone con disabilit? che sono nate
    in varie regioni d'Italia e che si occupano di seguire la persona con
    disabilit? in tutta la procedura.
    Fanno tutte capo all' ENIL Italia, se
    mi dici in quale regione abiti provo a metterti in contatto con una di
    loro.
    Ho un solo appunto da fare a Left, scusami....? vero che il reddito
    pu? essere una discriminante ma è leggittimo valutare solo il reddito
    della persona con disabilit? grave e non quello del nucleo familiare
    ai sensi del Decreto Legislativo 130/00 art.3 comma 2 ter che cita:
    " Limitatamente alle prestazioni sociali agevolate assicurate
    nell'ambito di percorsi assistenziali integrati di natura sociosanitaria,
    erogate a domicilio o in ambiente residenziale a ciclo diurno o
    continuativo, rivolte a persone con handicap permanente grave, di
    cui all'articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104,
    accertato ai sensi dell'articolo 4 della stessa legge, nonche' a
    soggetti ultrasessantacinquenni la cui non autosufficienza fisica o
    psichica sia stata accertata dalle aziende unita' sanitarie locali, le
    disposizioni del presente decreto si applicano nei limiti stabiliti con
    decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta dei
    Ministri per la solidarieta' sociale e della sanita'. Il suddetto decreto
    e' adottato, previa intesa con la Conferenza unificata di cui
    all'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, al fine di
    favorire la permanenza dell'assistito presso il nucleo familiare di
    appartenenza e di evidenziare la situazione economica del solo
    assistito, anche in relazione alle modalita' di contribuzione al costo
    della prestazione, e sulla base delle indicazioni contenute nell'atto di
    indirizzo e coordinamento di cui all'articolo 3-septies, comma 3, del
    decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive
    modificazioni.
    "
    Questo vuol dire che il rifiuto ad applicare la L.162/98 per motivi di
    superamento del reddito del nucleo familiare è impugnabile presso il
    TAR.Edited by: fair



  6. #25
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    723
    Thanked: 0

    Predefinito



    chiara perfettamente ragione. Nel veneto abbiamo fatto cambiare la legge: altre regioni si stanno adeguando ma è ancora una situazione a macchia di leopardo e in pratica ecco spiegato xke qualcuno si sente ancora chiedere il reddito del nucleo.


    il nucleo rileva solo nella composizione e per un motivo preciso: la legge "ragiona" cosi " Se tu hai un nucleo con due genitori anziani avrai priorit? rispetto ad altra domanda di persona che vive in un nucleo con persone giovani che magari nn lavorano.
    left



  7. #26
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,267
    Thanked: 0

    Predefinito

    grazie fair,e dire che quella legge fu oggetto di mia attenzione quando venne emanata.ma l'avevo sepolta ,si' da non ricordarla piu'.Io sono pugliese.E dire che quando ho cercato nel sito della regione puglia provvidenze a favore dei disabili gravi,come nel mio caso,non ho trovato nulla.Spero che il nuovo governatore vendola attui politiche sociali piu' incisive rispetto al suo predecessore.Perch? caro fair,in molte citt? pugliesi o comuni,le spese sociali le stanno (speriamo di parlare al passato)drasticamente tagliando.



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •