Prossimo presidente della Repubblica, i bookmaker lanciano Prodi a 1,70 Pubblicato il 19 febbraio 2013 ROMA – Dopo 5 anni Romano Prodi ritorna sulla scena politica. Lo ha fatto ieri intervenendo al fianco di Pierluigi Bersani in piazza Duomo a Milano. Secondo molti il suo discorso di appoggio al candidato Premier del PD è stata una sorta di ufficializzazione della sua candidatura per il Quirinale. E anche i bookmaker internazionali raccolgono la sfida del Professore, che sulla lavagna della sigla Betaland è il favorito nella scommessa sul prossimo Presidente della Repubblica. La salita di Prodi al Colle, informa Agipronews, si gioca a 1,70. Il primo avversario che potrebbe fermare la sua corsa è Gianni Letta, che però è offerto già a 4 volte la scommessa, a 5,00 spunta Marco Pannella seguito in quota da un altro nome in area radicale: Emma Bonino è offerta a 7,00. Più difficile l’opzione Mario Draghi (a 15,00), che difficilmente potrebbe conciliare il suo ruolo in Bce con la presidenza della Repubblica. A 20,00 si punta su Mario Monti, a 25,00 su Pierferdinando Casini, mentre chiudono il tabellone Silvio Berlusconi (a 30,00) e Roberto Maroni (a 50,00). Gazzetta d'Asti - informazione in tempo reale dall'Astigiano