Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,741
    Thanked: 14

    Predefinito

    dal titolo sembra che tu invochi la "par condicio" (e ovviamente sono d'accordo..) ma dovresti chiarire... secondo te è lei che dovrebbe andare in galera o è il comune mortale (se facesse una cosa del genere...) a non doverci andare?
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    io non sono favorevole alla legalizzazione, ma questo non è importante e al momento visto che in Italia la coltivazione è vietata troverei giusto che anche la Bernardini fosse denunciata come è successo alla famiglia di Vercelli che coltivava per spaccio .
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    «Non e reato coltivare cannabis per se stessi» - Cronaca - La Provincia Pavese

    ENJOINT.com » Cassazione: «Lecito coltivare marijuana»


    Pare ci siano diverse assoluzioni, se si tratta di piccole piantine. Il concetto probabilmente è che coltivare una pianta non è reato, lo è utilizzare il principio attivo e si creerebbe una sorta di processo alle intenzioni.

    E' come dire che io compro un coltello, significa che ci voglio ammazzare qualcuno. La giurisprudenza non consente di fare i processi alle intenzioni.
    Claudio



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    1,741
    Thanked: 14

    Predefinito

    infatti... un conto è coltivare per uso personale... un altro è spacciare...

    bisogna vedere cosa è successo e se sono tanto vere le sentenze che ha riportato Claudio quanto il fatto che quella famiglia di Vercelli coltivava per spacciare è giusto che questa sia condannata (lo spaccio è sicuramente vietato...) e la Bernardini no...
    a mme me piace er gezz... ma pure li pinche floidd...



  7. #6
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito

    io compro un coltello e questo non è reato e se mi fermano nel tragitto negozio-casa probabilmente sono ancora a posto, ma se la sera stessa esco con il coltello, o semplicemente lo tenfo solo in macchina ecco che arrivano i problemi,
    per le piantine è lo stesso?
    certo se io estraggo il principio attivo e lo spaccio è chiaro che esiste il problema, ma secondo me il problema esiste anche se coltivo, e basta una piantina, a meno che non dimostro l'uso personale

    detto questo che dire ancora sulla vicenda della radicale, io sono per la piena legalizzazione delle droghe leggere, perchè sono convinto che così facendo spariranno dal mercato quelle pesanti, e, nel caso mi sbagliassi vorrà dire che almeno si toglierà alla criminalità organizzata una belle fetta di mercato
    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •