Cookie Policy Privacy Policy Quale mi consigliate tra TESSIER Scarver vs PRASCHBERGER Bullet Monoski



Risultati da 1 a 20 di 20
  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Lightbulb Quale mi consigliate tra TESSIER Scarver vs PRASCHBERGER Bullet Monoski

    Ciao a tutti,

    Mi chiamo Thomas, e sono un novellino del monosci, ho iniziato quest'anno a folgaria (TN), e per problemi di costi ho fatto poche lezioni e principalmente con il dual, dopo un pomeriggio massacrante con il mono, che mi ha costretto a passare prima sul dual, per riprendere fiducia.

    comunque apparte i preamboli introduttivi, sono pienamente intenzionato e anche entro poco, entro fine giugno massimo metà luglio, a comprare un monosci nuovo!

    Sapreste darmi un consglio tra i due in oggetto , magari con pro e contro???

    ovviamente sono più che ben accetti consigli per altre marche, visto che io conosco solo quest due ed ho scoperto ora questo forum!

    "dimenticavo" noncela io ho una paresi alle gambe che mi porta ad avere il polpaccio atrofizzato al 90%circa, e il bacino sciolto, ma comunque deambulo con dei tutori fino al ginocchio, e nei luoghi aperti utilizzo delle classiche stampelle!

    grazie a tutti !


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    851
    Thanked: 17

    Predefinito

    ma alla fine tu hai sciato solo col dual perché col mono ti sei stancato troppo?
    Io ti consiglierei di provare ancora e di provarli tutti gli ausili, perché quale sia l'ausilio giusto è molto soggettivo in base a problemi fisici, conformazione fisica, ecc.
    Io la prima volta ho sciato con un Tessier (non lo scarver,era il tessier classico) e non mi sono trovata per nulla. Baricentro troppo alto, troppo difficile da governare, alla fine io seguivo lo sci e non mi imponevo. Tieni conto che sono piccoletta e ho una tetraparesi.
    Poi ho provato il praschberger ed è stata la svolta, ci facevo tutto quello che volevo. Alla fine ho deciso di comeprarlo, ci ho sciato due anni e mi sono perfezionata. Ormai facevo qualsiasi pista e qualsiasi sciata, dal gigante allo speciale.
    Quast'anno ho provato lo scarver, e attualmente sto utilizzandolo. Per certe cose è migliore, soprattutto se sei intenzionato a fare attività agonistica, altrimenti è esagerato. Ha il baricentro alto e quindi ti ci vuole abbastanza forza nelle braccia per qualsiasi cosa, compreso quando cadi e ti devi tirare su soprattutto su piste poco ripide. E' molto attivo e quindi o sei più che bravo o non ti perdona e sei sempre in terra.
    Devi valutare il tuo grado di abilità e quello che vuoi fare, se non vuoi fare gare lascia perdere lo scarver e risparmia soldi (arriva a costare quasi il doppio del fratello austriaco...).
    Un'altra differenza tra i due è il meccanismo per prendere la seggiovia, l'austriaco rimane su e fai meno fatica, il francese devi prenderla a forza di braccia perché si chiude da solo e quindi ti devi sostenere sugli stabilizzatori.
    Io ho il praschberger in cantina ad impolverarsi, uso lo scarver per fare gare. Però una domenica che sono andata a sciare con una mia amica per divertimento ho tirato fuori il prasch e mi sono divertita parecchio, di certo di più che se avessi usato lo scarver.

    Leggo che parli di problemi di costi...hai idea di quanto costino gli attrezzi??molto di più di una sedia a rotelle ultraleggera....



  4. #3
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    ciao, grazie mille per le info, e scusa se rispondo ora...sonoo stato un pò preso!
    ma scusa se hai un prasb in cantina perrchè vai a usare lo scarver? dove vai solitamente a usarlo? lo noleggi in qualche scuola ?
    Io fortunatamente sono molto forte sulle braccia, anche se non abbastanza da sollevarmi da solo quando sono caduto col mono! ma mi sto potenziando in palestra anche per questo .
    io ho trovato un PRASCHBERGER Bullet usato dell'anno scorso a 2500! che sto vedendo di prendere se riesco!
    Ma non vengono dati contributi a noi invalidi dalla nascita per queste attrezzature che tu sappia ? perchè io ho sentito che gli invalidi sul lavoro, INAIL, ricevono una buona quota di contributo!? tu ne sai qualcosa? anche perchè non trovo info in internet e le scuole che insegnano non sanno dirmi niente!



  5. #4
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    851
    Thanked: 17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da borumbax Visualizza Messaggio
    ciao, grazie mille per le info, e scusa se rispondo ora...sonoo stato un pò preso!
    ma scusa se hai un prasb in cantina perrchè vai a usare lo scarver? dove vai solitamente a usarlo? lo noleggi in qualche scuola ?
    Io fortunatamente sono molto forte sulle braccia, anche se non abbastanza da sollevarmi da solo quando sono caduto col mono! ma mi sto potenziando in palestra anche per questo .
    io ho trovato un PRASCHBERGER Bullet usato dell'anno scorso a 2500! che sto vedendo di prendere se riesco!
    Ma non vengono dati contributi a noi invalidi dalla nascita per queste attrezzature che tu sappia ? perchè io ho sentito che gli invalidi sul lavoro, INAIL, ricevono una buona quota di contributo!? tu ne sai qualcosa? anche perchè non trovo info in internet e le scuole che insegnano non sanno dirmi niente!
    il tessier lo uso in prestito da una persona che non lo usa, sto perfezionandomi e ho intenzione di fare qualche gara. Con il praschberger non sarei per nulla competitiva, il tessier scarver è il meglio per le competizioni.
    Contributi zero, se hai la richiesta dello specialista e lo acquisti nuovo puoi scalare il 19% dalla dichiarazione dei redditi. Gli invalidi INAIL hanno contributi per tutto, anche per andare a fare le ferie e sciare, non solo sull'attrezzo. Due pesi e due misure.

    Il prezzo a cui te lo propongono non è superconveniente, di che anno è?il nuovo io lo avevo preso a 2900 due anni fa...poi ci metti lo scarico del 19% irpef e arrivi sotto ai 2500 che ti chiedono. Io mi farei fare un preventivo per il nuovo direttamente dalla ditta, intanto non costa nulla (i prezzi da quando lo avevo preso io saranno cambiati, forse ora costa di più). Poi valuti l'usato, quanti anni ha, le condizioni, quante uscite ha fatto (e quante cadute...guarda che non ci siano crepe, e che gli stabilizzatori non siano rotti o quasi rotti). E fatti dare tutte le cinghiette bloccapiedi, la copertina e il cinghino per lo skilift. Ma prima di fare un acquisto così importante devi essere ben sicuro dell'attrezzo che è più idoneo per te e devi essere sicuro di essere in grado di usarlo. Puoi andare a sciare con amici che ti aiutano se cadi o con le seggiovie, ma se sei autonomo evitano di spaccarsi la schiena e continuano a sciare con te, altrimenti alla lunga non ci vengono più (passare le giornate a tirare su qualcuno in pista è pesante).



  6. #5
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    è dell'anno scorso e a vederlo sembra praticamente nuovo! me lo vende la offcarr! non so se la conosci!?
    in più nuovo costa intorno hai 4700 e lo scarver intorno hai 5000!
    io non capisco perchè fanno due pesi e due misure! è assurdo!
    Comunque forse essendo in provvincia di trento riesco a armi dare un contributo! intanto martedì ho presentato preventivo e certificato per vedere se mi danno qualcosa, e se riesco credo che il prasbergher possa esserre buono per cominciare anche perchè io non ho intenzione di fare agonismo! ma solo di sfruttarlo avendo le piste sotto casa praticamente! grazie mille ancora per le info!



  7. #6
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    851
    Thanked: 17

    Predefinito

    secondo me il bullet non vale i soldi che costa (comunque il prezzo base è inferiore). Che differenze ha con il prasch classico?l'alluminio, risparmi poco peso (e sciando il peso invece è importante averlo) e inoltre è ancora più seduto rispetto al prasch classico. Praticamente scii con il sedere a terra e usi meno gli addominali che invece sono fondamentali, hai poco gioco per girare le spalle perché ti restano bloccate dalla posizione del corpo. In pratica ogni curva che devi fare ti devi mettere a pregare e sperare che il mono giri o ti stampi su qualche albero. Inoltre con la posizione così arretrata la molla lavora sotto le ginocchia, quindi fa quello che vuole e non la governi, l'ideale è avere una molla sotto al sedere con cui trasmetti i movimenti del corpo direttamente all'attacco.. Fai conto che nel circuito internazionale chi usa prasch ha il classico, questo non viene mai usato (ci sarà un motivo??)...e forse mi viene anche confermato dal fatto che te lo lasciano molto scontato: lo hanno tra i piedi da un anno e non riescono a venderlo. Chi vuole spendere il suo prezzo va sullo scarver (che costa di più del prezzo che hai indicato...).
    Io quando scio con il prasch (classico, comunque più avanzato come posizione del corpo) non chiudo quasi il guscio in modo da riuscire a caricare di più la punta dello sci per iruscire a fargli fare quello che voglio (ho anche modificato leggermente la posizione del guscio, alzando ancora la parte posteriore e avanzando l'aggancio rispetto alla sci, per caricare appunto la punta dello sci). La differenza si sente, paragonandosi a chi scia in piedi è come vedere un principiante che scia seduto sulle code degli sci ed è sempre in terra e uno bravo che scia avanzato e riesce a sciare nel vero senso della parola.



  8. #7
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    851
    Thanked: 17

    Predefinito

    anche il discorso ammortizzatore a gas (copiato dallo scarver che però avendo una posizione del corpo migliore lo sfrutta al meglio):
    con quella concezione di posizione è pericoloso perché a ogni sollecitazione ti spara in posizione sbagliata, perché ti spinge sotto alle ginocchia facendoti girare la punta dello sci che è scarica. Se non vuoi fare gare l'ammortizzatore a gas non ti serve a nulla se non a sdraiarti a terra a ogni curva. Diciamo che si usa solo in gara o in allenamento. Quando scio con gli amici tiro fuori il caro vecchio prasch e uso quello, non mi serve un attrezzo con assetto aggressivo, devo sciare e divertirmi, non far vedere quanto riesco a dominarlo.



  9. #8
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    quindi da quello che mi dici ho fatto una cazzata a chiedere il bullet!? pultroppo ormai ho chiesto quello e se me lo passano sono obbligato a prendere quello non posso cambiare! e comunque a quel prezzo non credo di trovare uno scarver!
    se me lo passano , appena riusciò ad usarlo ti daro le mie impressioni! grazie ancora!



  10. #9
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    851
    Thanked: 17

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da borumbax Visualizza Messaggio
    quindi da quello che mi dici ho fatto una cazzata a chiedere il bullet!? pultroppo ormai ho chiesto quello e se me lo passano sono obbligato a prendere quello non posso cambiare! e comunque a quel prezzo non credo di trovare uno scarver!
    se me lo passano , appena riusciò ad usarlo ti daro le mie impressioni! grazie ancora!
    tra bullet e scarver è meglio scarver sicuramente, per la posizione che hai sciando sfrutti ogni minimo muscolo residuo.
    Il dubbio che ho comunque tra scarver e bullet è che sei principiante e avresti bisogno di perfezionarti prima di usare un attrezzo difficile come possono essere entrambi. Con un attrezzo così rischi di farti male per ora, all'inizio del tread ti consigliavo di fare magari ancora un anno di scuola rivolgendoti alle associazioni che insegnano e poi di valutare dopo, conoscendo meglio il tuo corpo e il tuo modo di sciare, cosa prendere.
    Io ho sciato per un anno e mezzo su attrezzi delle scuole, poi per il mio livello ho comperato il prasch modello non da gare, a me interessava andare a sciare con amici e divertirmi, ed è quello che faccio con quell'attrezzo. Quest'anno mi si è presentata l'occasione di fare le gare e ho reimparato sullo scarver (ed è stata dura, non perdona nessun minimo errore!), ma lo uso solo per fare gare. Per uno sci domenicale va più che bene un prasch non da gara o un tessier non da gara, risparmi soldi e ti diverti di più che con un attrezzo da gara con cui non ti puoi permettere nessuna minima distrazione.



  11. #10
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    157
    Thanked: 19

    Predefinito

    anche io uso il prasch,ho provato il mono della tessier quando ho fatto il corso,e usato anche lo scarver,
    anche secondo me lo scarver è un ottimo mezzo per le competizioni,un po impegnativo per tutti i giorni,
    del tessier in generale non mi piace la posizione di guida alta,molto meglio il prasch che è un po più "seduto"
    il sistema di sgancio sul prash è molto più comodo,avendo il filo e un gancio a molla che si ghiude in automatico
    secondo me migliore sul prash anche lo sgancio skilift,il tessier ha una cordina(almeno quello che ho usato io)
    io addirittura uso un prash prima serie,ancora più basso dei nuovi modelli,e non ho problemi ne su seggiovie ne su skilift,

    il prossimo inverno provo a montare una tavola(snowboard,monoboard,monoski)in quanto sono un più larghi,e da fermo si ha più equilibrio....vediamo poi se riusciamo a farlo curvare!
    non provare,fare o non fare....non esiste provare



  12. #11
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    9
    Thanked: 1

    Predefinito

    ciao borumbax,abito anche io in trentino,interesserebbe anche a me il monosci,per curiosità sei riuscito a farti passare qualcosa?

  13. The Following User Says Thank You to wolf130 For This Useful Post:

    borumbax (11-09-12)



  14. #12
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    ciao,
    no pultroppo no perchè il mio medico specialista mi ha fatto una prescrizione mettendo solo: si prescrive moosci per uso sportivo.

    e il medico della commisione che ho incontrato per caso mi ha detto che con una motivazione/prescrizione così non potevano passarmelo, ma se trovavo un medico specialista che mi faceva una prescrizione ben motivata, me lo avrebbero dato! ma non sono riuscito a trovarne uno che me la facesse pultroppo!



  15. #13
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ciao a tutti qualcuno sa dove trovare un praschberger usato?



  16. #14
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Didi Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti qualcuno sa dove trovare un praschberger usato?
    So che al offcarr ne aveva un paio di usati... Prova a contattarli...



  17. #15
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito Praschberger

    Trovato e preso 650 euro, il prezzo è buono? Se Zena vede sto messaggio ho bisogno di un po' di consigli.



  18. #16
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    Be ovviamente dipende dalle condizioni... Ma non male! Dove? Ècon anche gli stabilizzatori? Che marca? Mi



  19. #17
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito Monosci

    Praschberger senza stabilizzatori, buone condizioni, ora lo devo segare in due perché io scio con gambe tese e sedile parallelo allo sci, con la seduta a 90 gradi non c'è la posso fare, certo é un peccato segare un praschberger!!!!!



  20. #18
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    se è il modo migliore per sciare nel tuo caso, direi chissene ... l'importante è trovarsi comodi e riuscire ad usarlo al meglio!
    se percaso leggi di qualc'altro che vende un monosci usato mi fai sapere perfavore!? grazie



  21. #19
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8
    Thanked: 0

    Predefinito

    Ho visto un ragazzo di lodi che lo vendeva, neanche caro , ho fatto la ricerca tramite google
    Monosci usato, prova ciao



  22. #20
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    12
    Thanked: 0

    Predefinito

    L'ho già contatato e è troppo piccolo per me poi è assai vecchio... Del 1993..



  23.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •