Cookie Policy Privacy Policy 8 marzo 2012



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 27

Discussione: 8 marzo 2012

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    11,424
    Thanked: 50

    Predefinito 8 marzo 2012




    auguri a tutte le donne del forum e oltre...


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di miooim
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    nel Lontano Sud DaKota
    Messaggi
    25,577
    Thanked: 33

    Predefinito

    http://www.youtube.com/watch?v=Wu1J6Pz28mw

    festeggiare tutto l'anno per culminare oggi la fine di un anno pieno di sacrifici impegni e sopportazioni, Auguri alle dolci presenze, alle voci suadenti alle belle creature.
    sn un baleniere, dico sempre ciò che mi balena in testa



  4. #3
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    w le donne. Grazie di esistereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  5. #4
    Junior Member L'avatar di sober
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Ponte di Piave - Tv
    Messaggi
    1,035
    Thanked: 17

    Predefinito

    Auguri a tutte le meravigliose donne.
    Berto
    -------------------------------------------------------------------
    Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei capace di spiegarlo a tua nonna.



  6. #5



  7. #6
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Ci piace fare la festa alle donne......

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  8. #7
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,593
    Thanked: 112

    Predefinito

    Donne del forum Auguri rispettate le donne



  9. #8
    Junior Member L'avatar di SittingBull1
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pavia - città - centro storico -
    Messaggi
    3,136
    Thanked: 29

    Predefinito

    Un mondo senza donne
    Otto marzo sì o otto marzo no? L’otto marzo è una giornata di lotta? E se sì, c’è ancora bisogno dell’otto marzo?

    Ma soprattutto c’è ancora bisogno delle donne? Vediamo: senza prostitute nove milioni d’italiani dovrebbero ricorrere all’autoerotismo, ma gli oculisti ne sarebbero avvantaggiati. Senza badanti, gli anziani soccomberebbero: se ne avvantaggerebbe il sistema pensionistico. Senza colf molte case sarebbero sporche: ne potrebbero godere imprese di pulizia con personale solo maschile. Senza insegnanti d’asilo sarebbero felici i bimbi che odiano andarci. Senza mogli (che a volte riassumono quattro categorie: badanti, prostitute, maestre d’asilo e colf) molti mariti deperirebbero, ma sarebbero felici le amanti. Pardon, gli amanti. Senza maestre elementari la scuola primaria scomparirebbe: diventeremmo sempre più ignoranti ma ne trarrebbero vantaggio i politici. Senza donne politiche, dirigenti d’azienda, donne ai vertici dello Stato, non cambierebbe nulla: sono talmente poche che non si avvertirebbe la differenza. Senza madri… caspita senza madri è dura, l’umanità potrebbe scomparire. Eppure… forse gli scienziati troverebbero una soluzione anche per quello, clonando Giovanardi ad esempio, la “mamma” dei diversamente intelligenti sarebbe sempre incinta.

    Insomma a occhio e croce direi che sì, si potrebbe fare a meno delle donne. E’ dell’otto marzo che non si può ancora fare a meno. Altrimenti come farebbero i commercianti di mimose?

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012...-donne/196127/
    Paolo M.

  10. The Following 2 Users Say Thank You to SittingBull1 For This Useful Post:

    paoletto51 (08-03-12), Redazione (08-03-12)



  11. #9
    Administrator
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    1,601
    Thanked: 56

    Predefinito

    Un augurio a tutte le nostre donne del forum (qui si parla anche di voi), anche se, ci piace ricordarlo, cari ometti, rispettiamole SEMPRE, non solo l'8 marzo!
    Redazione Disabili.com
    www.disabili.com
    on-line dal 1999!
    insieme oltre le barriere!



  12. #10
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,593
    Thanked: 112

    Predefinito

    tutto l'anno



  13. #11
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,593
    Thanked: 112

    Predefinito

    non sono d'accordo no può fare a meno delle donne per tanti e mille motivi



  14. #12
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SittingBull1 Visualizza Messaggio
    GRANDEEEEEEE Sitty.
    NON c'è NIENTE da festeggiare e NIENTE da fare auguri. Ricordatevi che questa è una COMMEMORAZIONE. Questa "festa" nasce da un fatto TRAGICO.

    Alle donne bisognerebbe dire solo GRAZIE. Grazie di ESISTERE, grazie di esserci, GRAZIE di essere così DOLCI e "canaglie" allo stesso tempo. Grazie della Vostra DOLCEZZA, grazie della vostra femminilità, sensualità, BONTA'. Grazie della vostra "falcata" della Vostra "R" moscia. Grazie per la vostra complicità, grazie per l'AMORE. Grazie per il prendeVi cura di NOI... Grazie per amarci, per odiarci e detestarci e poi GRAZIE per tornare da NOI per ripiantarci e farci soffrire come delle bestieeeeeeeeeeeee.. GRAZIE per TUTTO Insomma.. GRAZIE grazie grazie.
    Grazie perchè senza di VOI.. noi saremmo NIENTEEEEEEEEEE!!
    E tutto questo NON solo per l'8 marzo. Un grazie all'universo femminile va fatto SEMPRE. Tutti i giorni.



  15. #13
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Ci hanno fatto credere che “l’8 marzo 1908 un gruppo di donne si riunirono nella filanda tessile Cotton di New York per dichiararsi in sciopero. Il padrone le chiuse a chiave e l’edificio prese fuoco: morirono 129 donne”. Nulla di tutto ciò è mai accaduto. Nessuna fabbrica prese fuoco e nessuna donna morì bruciata l’8 marzo 1908. Quando la verità storica emerse, si tentò di retrodatare l’origine della festa all’8 marzo 1857. Anche questo è risultato essere un falso storico. Quindi, ad una carica della polizia contro donne in sciopero l’8 marzo 1848. Anche questo è risultato essere un falso storico.

    Nella realtà la festa dell’8 marzo è una stata imposta dal comunista Vlamidir Lenin e dalla femminista Alexandra Kollontai per far credere alle lavoratrici di essere state liberate dalla schiavitù capitalistico-patriarcale. La festa venne poi ufficializzata dal Soviet Supremo “per commemorare i meriti delle donne Sovietiche nella costruzione del Comunismo”.

    In Italia, la festa venne introdotta nel 1922 dal Partito Comunista che pubblicò sul periodico “Compagna” un articolo secondo il quale Lenin proclamava l’8 marzo come “Giornata Internazionale della Donna”. La festa cadde in disuso, e venne reintrodotta l’8 marzo 1945 dall’UDI, una organizzazione composta da donne appartenenti al PCI e ad altri partiti di sinistra. Fu nel dopoguerra che venne fatta circolare la falsa storia delle donne bruciate. In Italia il simbolo è la mimosa; in paesi con climi più freddi il simbolo è un nastro viola, in quanto è stato fatto credere che le inesistenti lavoratrici bruciate producevano panni viola.

    Nella realtà storica, esiste una vera violenza contro donne ed un vero incendio accaduti l’8 marzo. Del 2000, quando un gruppo di femministe coperte da passamontagna diedero fuoco a croci in una Chiesa, vandalizzandone le mura e l’altare con graffiti che proclamavano “No Dio, no padroni” e con assorbenti sporchi e con preservativi, distruggendo inni e testi sacri, buttando giù altre donne anziane colpevoli di essere contrarie all’aborto.

    http://www.ilfemminismo.com/the_archives/8-marzo-falso-comunista-femminista/
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)

  16. The Following User Says Thank You to tersicore62 For This Useful Post:




  17. #14
    Diony
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paoletto51 Visualizza Messaggio
    ... ... ...Grazie perchè senza di VOI.. noi saremmo NIENTEEEEEEEEEE!!
    Sono tutte palle. Al fianco di un uomo che vale c'è una donna sempre altrettanto valorosa.



  18. #15
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62 Visualizza Messaggio
    Ci hanno fatto credere che “l’8 marzo 1908 un gruppo di donne si riunirono nella filanda tessile Cotton di New York per dichiararsi in sciopero. Il padrone le chiuse a chiave e l’edificio prese fuoco: morirono 129 donne”. Nulla di tutto ciò è mai accaduto.
    Ma davvero?? NON lo sapevo. Per scriverlo vuol dire che ti sei documentata. Quindi tutta una "roba" di SINISTRA ??? mmmmmmm NON mi piace questa storia.
    Ragion per cui.. TU questa giornata NON la riconosci?



  19. #16
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Non la festeggio e non l'ho mai festeggiata.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  20. #17
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Senza una donnaaa,sto bene anche domaniii...

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  21. #18
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62 Visualizza Messaggio
    ... Nulla di tutto ciò è mai accaduto. ...
    Ad ogni modo su internet appare da tutte le parti che questa festa ha QUELLE origini.
    SE poi si sono coalizzati TUTTI insieme per tirarci una burla.. NON lo so. Ho aperto parecchi link sull'argomento e dicono TUTTI che l'origine è quella.

    italia donna

    La festa della donna e le origini operaie*-*Quotidiano online della provincia di Savona

    Festa della donna: storia e origini dell'8 Marzo | Newspedia

    Anche google con il suo colorato doodle celebra la festa della donna, quella che è riconosciuta come la giornata internazionale delle donne. Celebrazioni, feste e un solo simbolo per ricordare quello che avvenne nel 1908 a New York nella fabbrica tessile Cotton quando un gruppo di operaie perse la vita dopo essere stata bloccata all’interno della fabbrica dal proprio datore di lavoro. Le operaie della Cotton scioperavano per chiedere un miglioramento delle loro condizioni, ma la risposta alle loro richieste fu quella di essere bloccate nella propria azienda dove persero la vita a seguito di un incendio. L’otto marzo divenne qualche anno dopo il simbolo della lotta alla rivendicazione delle condizioni femminili e la giornata internazionale delle donne lavoratrici.



  22. #19
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    CREDO CHE tersicoreseidue ABBIA FATTO UN PO' DI CONFUSIONE IN MATERIA DELLA FESTA DELLA DONNA. LE CONSIGLIO DI ANDARE SU Wikipedia, l'enciclopedia libera. E LEGGERE UN PO
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  23. #20
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    No, nessuna confusione.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  24.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •