Cookie Policy Privacy Policy Novità e similari. - Pagina 3



Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 114

Discussione: Novità e similari.

  1. #41
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Poi si aprirebbero le scommesse, sondaggi, consultazione di fatucchiere, uso del pendolino, ecc.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)


  2.      


  3. #42
    cionfs
    Guest

    Predefinito

    Che si aprissero. Io raccolgo le scommesse e mi trattengo la percentuale.



  4. #43
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da *****s Visualizza Messaggio
    Aggiunto "spunto" 10 nel primo post.

    Sto ipotizzando di far utilizzare, ai moderatori, dei "nick neutri" (tipo: moderatore1, moderatore2, ecc ecc) in modo che non ci siano frasi del tipo "ah sta facendo così perchè è tizio, perchè è caio e parteggia per quell'altro ecc ecc ecc". La lista dei moderatori non sarebbe pubblica. Inoltre solo Io e la Redazione sapremmo a quale moderatore corrisponderebbe "l'utente reale".
    Posso dirlo PUBBLICAMENTE che questa è una MIA idea che ho prospettato fin dall'inizio sia a Redazione che a te???
    Sono CONTENTO che l'avete presa in considerazione. Credo che sia un OTTIMA idea..
    Io credo che sia l'UNICA soluzione affinchè la gente non si scagli contro i moderatori e non sia prevenuta verso di loro.
    Poi SE va in porto "ESIGO" una "percentuale sui "diritti d'autore"



  5. #44
    Maestro_Yoda
    Guest

    Predefinito

    No Spartacus , non solo non ricordo l'episodio , ma non ho alcun ricordo legato al tuo nick. Forse l'episodio si riferisce a quando eri in una certa chat con un altro nick e ti chiesi se ti chiamassi xxxxxx e mi rispondesti in pvt "Che Caxxo vuoi?"



  6. #45
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Battute a parte, frequento un blog su FB nel quale ci sono diversi admin e tutti, ovviamente, scrivono utilizzando il medesimo avatar ma in base a come scrivono ho imparato a riconoscerli.

    Certamente io sono tra i pochi che conoscono i loro nomi e cognomi, chi l'ha creato, chi sta "dietro alle quinte", ecc. ma sono convinta che qui sarebbe una sorta di "segreto di pulcinella" che verrebbe svelato in men che non si dica perché lo stile di ciascuno è unico.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  7. #46
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Aspèèèèèèè Tersi. Il nik ORIGINARI di ognuno di noi RIMARREBBE e continuerebbe a scrivere come UTENTE. Poi se ne creerebbe un altro del tipo "moderatore1" e questi logandosi come "moderatore1" deve SOLO moderare, censurare o segnalare. Certamente non deve mettersi a discorrere con gli utenti..
    Almeno io COSI' spiegai a Redazione..
    Metti il caso che facciano TE moderatrice. Tu modereresti NON come Tersicore ma come "moderatrice2" oppure 3, 4, ecc.
    Non so se sono stato "spiegato" disse la vela al marinaio



  8. #47
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Ossignurrrrrrrrrrrrrrrrrr....

    Ovviooooooooooooooo ma... chi modera, anche senza che si metta a dissertarte con il nick "moderatore2", sicuramente solo motivando l'intervento di moderazione si farebbe riconoscere.

    Un esempio banalissimo: a me piace come font il Century Gothic a grandezza 3 perchè ritengo che renda la lettura più agevole e l'idea di cambiarlo con un altro solo per moderare non mi garba.
    Ergo, a chi penserebbero gli iscritti leggendo anche un seppur breve intervento di "moderatore2" che utilizza lo stesso font e la stessa grandezza che uso io?
    Che ovviamente dietro al nick "moderatore2" ci sia Maria Laura.

    Altro esempio: copia/incolla di articoli senza citare la fonte.
    Interviene il "moderatore2" che ricorda che necessita, anche per una questione di diritti d'autore, riportare il link dell'articolo.
    Chi è che ha l'abitudine di farlo presente da sempre?
    La Maria Laura, ed ecco che subito a "moderatore2" verrebbe abbinato il suo nome.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)

  9. The Following User Says Thank You to tersicore62 For This Useful Post:




  10. #48
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Ossignurrrrrrrrrrrrrrrrrr....
    E ci vuole tanto a CAPIRE che TUTTI i moderatori avrebbero lo STESSO tipo di carattere, grandezza, colore e tipo come BASE???

    Poi è OVVIO che SE tu nel moderare ti metti a scrivere OSSIGURRRRRRR ed io ci mettro TRE punti interrogativi ad ogni domanda.. E' normale che ci sgamano..



  11. #49
    Junior Member L'avatar di SittingBull1
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pavia - città - centro storico -
    Messaggi
    3,136
    Thanked: 29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da *****s Visualizza Messaggio
    10. Sto ipotizzando di far utilizzare, ai moderatori, dei "nick neutri" (tipo: moderatore1, moderatore2, ecc ecc) in modo che non ci siano frasi del tipo "ah sta facendo così perchè è tizio, perchè è caio e parteggia per quell'altro ecc ecc ecc". La lista dei moderatori non sarebbe pubblica. Inoltre solo Io e la Redazione sapremmo a quale moderatore corrisponderebbe "l'utente reale".
    Questo non mi trova d'accordo. Intanto per una questione di trasparenza. Nascondersi dietro un soprannome anonimo e quindi non direttamente riconducibile al proprio soprannome ufficiale potrebbe dare adito a comportamenti ambigui e perché no: faziosi.
    Chi decide di assumersi questa carica lo fa mettendoci la propria faccia come garanzia di obiettività del proprio operato. Il moderatore deve agire ed operare sempre ed esclusivamente nel solco del regolamento del forum facendolo rispettare con intransigenza, ma ciò non dovrebbe precludergli, anche solo da un sentimento morale o di etichetta, di partecipare a discussioni dove deve poter essere ugualmente libero di assumere posizioni nette ed inequivocabili.
    Paolo M.

  12. The Following 2 Users Say Thank You to SittingBull1 For This Useful Post:

    paoletto51 (08-02-12)



  13. #50
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Paoletto, è di fatto impossibile rimanere irriconoscibili anche sforzandosi ad essere quanto più scrupolosi per non farsi sgamare.

    Sarebbe poi come una violenza a se stessi e se una maschera la si deve o la si vuole portare va bene solo a carnevale.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)

  14. The Following 2 Users Say Thank You to tersicore62 For This Useful Post:




  15. #51
    cionfs
    Guest

    Predefinito

    Ripeto che è un'ipotesi.



  16. #52
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SittingBull1 Visualizza Messaggio
    Questo non mi trova d'accordo. Intanto per una questione di trasparenza. Nascondersi dietro un soprannome anonimo e quindi non direttamente riconducibile al proprio soprannome ufficiale potrebbe dare adito a comportamenti ambigui e perché no: faziosi.
    Chi decide di assumersi questa carica lo fa mettendoci la propria faccia come garanzia di obiettività del proprio operato. Il moderatore deve agire ed operare sempre ed esclusivamente nel solco del regolamento del forum facendolo rispettare con intransigenza, ma ciò non dovrebbe precludergli, anche solo da un sentimento morale o di etichetta, di partecipare a discussioni dove deve poter essere ugualmente libero di assumere posizioni nette ed inequivocabili.
    Azz. HAI RAGIONE. Mi avete CONVINTO..
    @Tersi: NON si tratterebbe di una maschera per nascondersi. La proposta fu fatta proprio per EVITARE che le "fazioni" opposte si "coalizzassero" contro questo o quel moderatore.
    Anche perchè, e ne sono convintissimo, che CHIUNQUE abbia questo incarico, troverebbe qualcuno a cui NON gli stà bene. Scommettiamo??



  17. #53
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Anche questo forum riflette lo spaccato della società e come ci sono battibecchi, insulti, contestazioni, accordi sottobanco, spiate, sgambetti, ecc, in parlamento ed al senato, è stato acclarato che è così anche qui.

    Ne consegue che, non potendo essere tutti del medesimo parere, certamente finirebbe come hai descritto tu.
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  18. #54
    cionfs
    Guest

    Predefinito

    un pò tutti si sono dimenticati di me e della Redazione

    I moderatori, oltre ad avere un "piccolo regolamento" (solo 43 punti, e devo vedere se metterci dell'altro), potranno solo modificare superficialmente i post, spostare discussioni (con reindirizzamento fisso) e chiudere.

    Esempio pratico. Ipotizziamo la sezione politica (visto che vi piace tanto )

    Pippo scrive "Secondo me l'attuale governo è paragonabile al precedente".
    Moderatore1 potrà al massimo cliccare su "modifica" e cambiare qualcosa.
    Pippo si accorge di questa cosa e preme il pulsante di segnalazione per obiettare una modifica su qualcosa che, secondo lui, non c'è.
    *****s o Redazione visualizzano la segnalazione, visualizzano tutto il topic, vedono che al post di Pippo c'è la voce "Ultima modifica di Moderatore1".
    *****s o Redazione cliccano su quella voce e compare tutto ciò che c'era prima e le successive modifiche (buhahahahaha - da interpretare come risata diabolica).
    Se Moderatore1 ha modificato tutto senza motivo e/o perchè non gli sta bene viene ripreso, il post ripristinato.
    Se succede di nuovo... "ciao ciao Moderatore1".

    Questa cosa, per me, è semplice.... Se ci si attiene alle regole che si accettano, si continua a collaborare insieme. Se non ci si attiene, continuo da solo. Il problema, per me, non si pone.

    Le "fazioni" per me non esistono. La moderazione deve essere a-politica (la moderazione, non l'utente in se per se che ha diritto/dovere di esprimere liberamente ciò che ritiene per lui e/o per gli altri giusto. Questo nei giusti limiti.), non deve adottare "due pesi e due misure", non deve avere "preferenze" verso qualcuno rispetto ad un altro.
    Se poi il moderatore non riesce a fare ciò che gli è stato proposto/richiesto ha 2 possibilità:
    1. Rinuncia all'incarico
    2. Viene sollevato con effetto immediato dall'incarico

    Ovviamente il moderatore X che viene scelto e a cui viene inviata la proposta è stato contattato in quanto "si è fatto notare".

    Il moderatore X dovrà sempre e comunque "dare conto" di tutto quello che fa a me o alla Redazione.



  19. #55
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,908
    Thanked: 24

    Predefinito

    Questo mi sembra SCONTATO *****.
    Anche PRIMA sarebbe dovuto essere così.
    Adesso CERTAMENTE lo sarà.
    Solo che c'è una cosa che non mi è chiara..
    Mettiamo che entri "qualcuna" e si mette a dire CONTRO a moderatore X oppure che sia Pincopallo75 (che ne so, lo chiama BUONO A NULLA...) . Questi si ritiene offeso e censura l'invettiva. "Qualcuna" fa la segnalazione e per te o per Redazione quella è una offesa "passabile" .
    Cosa accade che il moderatore X viene mandato a casa e chi offende rimane a scrivere??



  20. #56
    Novellino del Forum L'avatar di ocram
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    SALERNO
    Messaggi
    320
    Thanked: 1

    Predefinito

    Sono ottimista ogni tanto si dare una rinfrescata,però non ho capito una cosa,se la risposta offensiva per esempio non verrà letta dalle persone?
    TUTTO FARE



  21. #57
    cionfs
    Guest

    Predefinito

    In questa ipotesi si valuta il tutto. Se il moderatore ha fatto una cacchiata... bè.. le possibilità sono 2:

    1. Il moderatore chiede scusa se ha fatto/scritto castronerie (se ne ha fatte) e preme per avere segnalazioni private per quanto riguarda successivi suoi interventi. Sono del parere che non si smetta mai di imparare e di conseguenza anche delle segnalazioni di questo tipo "servono a crescere".
    2. Valuto la cosa e intervengo privatamente contattando l'utente e il moderatore cercando di capire il tutto. Ovviamente se l'utente inizia a parlarmi di "fazioni", indago. Non è che se una persona è moderatore è immune a "controlli e conseguenze".

    Sarà poi compito mio e della Redazione (insieme) valutare il tutto e regolarci di conseguenza.



  22. #58
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di tersicore62
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Milano - città -
    Messaggi
    26,214
    Thanked: 119

    Predefinito

    Ma nooooooo, non ci siamo dimenticati di te e della redazione.

    Certo che 43 punti sono tantini, più dell'intero regolamento per gli iscritti.
    Penso al moderatore che se lo stamperà e lo terrà in bella vista e prima d'intervenire se lo andrà a rileggere fino a quando, gioco forza, l'avrà imparato a memoria.

    Semplificarlo è un'impresa così ardua?

    Ok alle regole ma che non diventino un tomo universitario come "Istituzioni di diritto privato" del Trimarchi o di "Diritto costituzionale".
    Maria Laura

    Citazione: Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Albert Einstein)



  23. #59
    Senior Member L'avatar di magicwoman
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    5,461
    Thanked: 91

    Predefinito

    Ho la sensazione che certe persone stanno verificando fin dove potranno spingersi...ad esempio...potrò ancora offendere gratuitamente i moderatori come ho fatto in tutti questi anni???

    Cmq,buona fortuna ***** e spero che la redazione sarà disposta ad ascoltarti e sopratutto RISPONDERE alle tue segnalazioni.

  24. The Following User Says Thank You to magicwoman For This Useful Post:




  25. #60
    cionfs
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tersicore62 Visualizza Messaggio
    Ma nooooooo, non ci siamo dimenticati di te e della redazione.

    Certo che 43 punti sono tantini, più dell'intero regolamento per gli iscritti.
    Penso al moderatore che se lo stamperà e lo terrà in bella vista e prima d'intervenire se lo andrà a rileggere fino a quando, gioco forza, l'avrà imparato a memoria.

    Semplificarlo è un'impresa così ardua?

    Ok alle regole ma che non diventino un tomo universitario come "Istituzioni di diritto privato" del Trimarchi o di "Diritto costituzionale".
    Preferirei non scrivere che ho proposto di cambiare anche il regolamento attuale rendendolo più simile ad una tesi di laurea. Ok, non lo dico.

    edit: 31 punti circa...

    Citazione Originariamente Scritto da magicwoman Visualizza Messaggio
    Ho la sensazione che certe persone stanno verificando fin dove potranno spingersi...ad esempio...potrò ancora offendere gratuitamente i moderatori come ho fatto in tutti questi anni???
    Se l'offesa è fatta per il puro gusto di farla, l'utente ne subisce le conseguenze. Non è detto che i moderatori, in quanto tali, debbano subire tutto. Le cose vanno fatte "con equità" che siano o meno moderatori. Almeno io la vedo così.


    Citazione Originariamente Scritto da magicwoman Visualizza Messaggio
    Cmq,buona fortuna ***** e spero che la redazione sarà disposta ad ascoltarti e sopratutto RISPONDERE alle tue segnalazioni.
    Grazie
    Ultima modifica di cionfs; 08-02-12 alle 16:24



  26.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •