Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 227

Discussione: 13 Febbraio

  1. #41
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Italy
    Messaggi
    431
    Thanked: 0

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Ma perchè non ti fai operare?
    CHIEDO DI FAR CHIUDERE IL POST


  2.      


  3. #42
    Maestro_Yoda
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da favola
    Io penso che,(dal momento che per dignita',se ne conosce o quanto meno,se ne dovrebbe conoscere,il profondo significato e cioè che essa faccia riferimento a sentimenti di considerazione e rispetto morale, che ha una considerazione della persona stessa,avente capacita' della propria identit? e quindi autostima),la dignita' riguarda entrambe i sessi e quindi uomo e donna.<BR style="FONT-WEIGHT: bold"><BR style="FONT-WEIGHT: bold">Non penso che sia l'idea l'unico o il solo modo migliore, ,di scendere in piazza,visto che comunque secondo me,ce ne sarebbero altri ancora di modi per dare un senso alla valenza della parola dignita'.<BR style="FONT-WEIGHT: bold">Uno tra questi potrebbe essere,cominciare a dire NO ai compromessi,un sorta di vero e proprio (metaforicamente parlando) freno a mano.<BR style="FONT-WEIGHT: bold">Si da' adito a tutto cio' che possano essere o diventare le problematiche future fino a quando l'uomo (uomo\donna),volente o nolente,si render? corruttibile.<BR style="FONT-WEIGHT: bold"><BR style="FONT-WEIGHT: bold">(mia opinione)

    Ecco pure io la penso così. Il titolo della manifestazione è : SE NON ORA QUANDO?


    La mia risposta è : Tutti i giorni!


    Non intendo che dobbiamo manifestare tutti i giorni ma che nelle situazioni che la vita quotidiana ci presenta noi possiamo fare la differenza. Le nostre scelte fanno la differenza, non una manifestazione.



  4. #43
    Maestro_Yoda
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da favola
    Generalmente,scrivo secondo la capacit? di intendere e di volere,consapevole io,sempre,di quello che digito attraverso l'uso della tastiera e della MIA ragione, intesa essa,come stimolo o facolt? ,con la quale,si esercita il pensiero,ovviamente facendolo senza insinuazioni,in modo diretto e nel rispetto di tutti.




    Favola non me ne volere ma, nonostante i tuoi concetti siano giusti e condivisibili, il tuo modo di scrivere e argomentare risulta troppo arzigogolato. Troppe subordinate, coordinate e relative...( un periodo di 3 righe!!)Ti leggo sempre con piacere ma dopo un po'mi pulsano le tempie come anni fa quando frequentavo il liceo e dovevo fare le versioni di Cicerone! Chiaramente non mi piace nemmeno chi parla per slogan ... non si potrebbe trovare una via di mezzo?Edited by: Maestro_Yoda



  5. #44
    jasmin
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bai


    qui le mussulmane e le donne sfruttate di tutto il pianeta e dintorni centrano poco


    Apper?! ...ma il 'tema del giorno' non era la dignit? femminile?


    E allora indignatevi per quelle poveracce minorenni e non,costrette a battere il marciapiede! Andate a fare i cortei la notte nelle strade, nei viali bui per recupararle!!!


    Trovate il modo per toglierle dalle grinfie dei loro aguzzini e cercate di convincere i porci che ci vanno (molti dei quali presenti alla manifestazione in oggetto)che potrebbero essere le loro figlie!


    Come sarebbe a dire che le donne sfruttate del pianetac'entrano poco??? certo non c'entrano con una manifestazione politica che miraa ben altro, ma con la dignit? femminileviolata c'entrano eccome!





  6. #45
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    devo ripetermi, il tema della manifestazione era la non accettazione del sistema di selezione della classe dirigente a cui spero abbiano aderito molte più donne ( e uomini) di quelle presenti nei cortei


    spero che vivamente ( seppur virtualmente) abbiano aderito anche tutte coloro impossibilitate dalle incombenzedomestiche


    per il resto concordo, il tema della emancipazione della donna da tutte le forme di sfruttamento mi ha sempre trovato sodale


    infatti credo che l'8 marzo ( data più attinente alle perlessit? emerse ) ci sar? una seconda iniziativa su temi più globali


    allora cerchiamo di partecipare anche a quella, visto che i temi sono trasversali e universali e mi pare di avere compreso più condivisi


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  7. #46
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    giusto sulla prostituzione mininorile, naturalmente è evidente che se ci sono prostitute minorenni, ci sono anche ....clienti... maggiorenni


    non posso certo escludereche nelle manifestazioni erano presenti taluni di quei clienti, probabilmente si, appunto per il calcolo delle probabilit?


    esono soddisfatto per l'indignazione emersaperchi adulto, utilizza il corpo delle minorenni per soddisfare le sue voglie sessuali


    comenon condividere anche questo aspetto?


    solo ricordo che è anche un reato, anche se non si conosce l'età della prostituta e anche se non si consuma per le strade e concludo è un reato per tutti


    robertoEdited by: bai
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  8. #47
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito







    Condivido con Roberto e vorrei aggiungere che,il problema della prostituzione continua o prosegue anche al di fuori delle strade ovvero in quelli che vengono chiamati o definiti rapporti interpersonali momentanei ove si presenta una situazione evidente in cui (esempio) lei donna ha 20 anni piu' di lui e hanno magari delle relazioni sessuali nascoste che all'apparenza magari si camuffano come ipotetici mamma e figlio e invece poi...
    Ecco,questa, la definisco prostituzione elegante e fatta in casa (come la pasta all'uovo,fatta in casa)in cui non c'è assolutamente la considerazione della parola dignita' femminile con scambi di favori reciproci magari...lui gli fa' da giocattolino sessuale,soddisfandola e lei per ricambiare il favore,gli fa' da mammina...(quindi gli cucina,gli lava i panni,gli stira gli indumenti etc etc etc..).
    In pratica e in teoria,si usano vicendevolmente ed entrambe in modo consensiente,a vicenda basando appunto il loro rapporto ,solo ed esclusivamente sul piacere sessuale.<br style="font-weight: bold;"></span>Parlo della dignita' femminile perche' in questi casi,la responsabilita' la affido in gran parte,alla donna che presentando appunto 20 anni piu' del ragazzo,dovrebbe ,visto la sua eta' avanzata rispetto al ragazzo,ragionare un po' di piu' e che la quale (donna in questione), che non ha un briciolo di dignita' , ne' di vergogna e ne' di pudore, per avere il coraggio di avere rapporti sessuali con un ragazzo che potrebbe essere suo figlio.
    Minimo,secondo me,si dovrebbe vergognare,a maggior ragione se ha pure dei figli ma è proprio appunto dalla vergogna scaturita,che lo fanno in maniera camuffata ma comunque si sa' che,alla fine prima o poi,la verita' viene sempre a galla..
    Lo stesso vale se viceversa cioè se è lui ad avere 20 anni + di lei ecco perche' secondo me quando si parla di dignita' io faccio riferimento sia all'uomo che alla donna,i quali,ne' dovrebbero essere largamente dotati.<br style="font-weight: bold;"></span></font>

    Edited by: favola
    Alessandra



  9. #48
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Si configura reato lo sfruttamento della prostituzione,per il resto ognuno (capace di intendere e volere) fa del proprio corpo quello che vuole.


    Io nongiudico e non condannoaffatto chi decide, di sua spontanea volont? di prostituirsi, uomo o donna che sia, liberissimo di farlo.


    Riguardo la faccenda minori,se superati i 14 anni di età, penso siano liberi di gestire la propria vita sessuale, come ritengono opportuno.


    Altrimenti, dovremmo 'condannare' anche il ragazzo di 18 anni, quindi maggiorenne, che ha rapporti sessuali (consenzienti) con la propria findanzatinao partner occasionale,di 15/16/17 anni.Edited by: jasmin



  10. #49
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    11,424
    Thanked: 50

    Predefinito






    F.to sorelle BinBon



  11. #50
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito

    Allora innanzitutto Jasmine permettimi di dirti che,se nel caso il tuo "non giudico" fosse riferito a quello che io ho scritto,il mio non era e non è un giudizio ma una realta' dei fatti e una mia opinione.
    Secondo poi,permettimi anche di dirti che sei contraddittoria perche' prima parli di aiutare le persone minorenni,se non ho letto male,coinvolte nella prostituzione dove inviti le persone ad aiutarle e poi successivamente,scrivi che ognuno è libero di fare le proprie sessuali e decidere del proprio corpo come quasi sta' a indicare che quello che ti succede intorno poi,fondamentalmente,non ten e importa piu' di tanto..?!?!
    (se non ho capito male) poi se nel caso,ho capito male,allora ritiro il mio parere.</font> che ho a te espresso e comunque,confermo la mia opinione precedente.</span></font>

    Alessandra



  12. #51
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da favola
    ...permettimi anche di dirti che sei contraddittoria perche' prima parli di aiutare le persone minorenni,se non ho letto male,coinvolte nella prostituzione dove inviti le persone ad aiutarle e poi successivamente,scrivi che ognuno è libero di fare le proprie sessuali ....


    (se non ho capito male) poi se nel caso,ho capito male,


    Hai capito malissimo,te lo scrivo in maiuscolo, forse è meglio:


    IO CONDANNO LO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE


    Sai cosa vuol dire?


    Vuol dire OBBLIGARE qualcuno a prostituirsi, riducendoloin schiavitu'.


    Sai in che modo queste brave persone'convincono' le ragazzee quanto ci guadagnano sulla pelle di queste sventurate?


    Beh... se non lo sai, dimmi in quale mondo vivi, deve essere proprio il mondo delle favole...Edited by: jasmin



  13. #52
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito

    Ti ringrazio Jsmine per esserti e per avermi spiegato cosa intendevi.</span><br style="font-weight: bold;">Riguardo lo sfruttamento della prostituzione e quindi nell'obbligare le persone a prostituirsi è un tema che non condivido.</span><br style="font-weight: bold;">Sempre a riguardo della prostituzione,senza lo sfruttamento e quindi la consapevolezza del prostituirsi,non condivido nemmeno.</span><br style="font-weight: bold;">Di fatti di prostituzione varia,ne' ho sentito e ne sento di tutti i colori purtroppo ,coloro i quali ci guadagnano sulla pelle una volta so' che si chiamavano papponi ..pero' penso pure che,una persona che ha profondo rispetto di se' stessa e quindi la famosa dignita' ,non dovrebbe lasciarsi convincere facilmente.</span></font>

    Alessandra



  14. #53
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da favola
    ..pero' penso pure che,una persona che ha profondo rispetto di se' stessa e quindi la famosa dignita' ,non dovrebbe lasciarsi convincere facilmente.

    Ma sono ragazze ridotte in schiavitu'!!! vendute agli aguzzinidalleloro famiglie convinte di trovare un lavoro pulito in Italia, ma poi costrette a prostituirsi, minacciate, picchiate, deturpate,...non c'entra avere rispetto di se stesse! Quella è l'unicacosa che non le manca,sono ragazze alle quali hanno distrutto tutto, compresa la dignit?!


    ... ripeto favola, dimmi in quale mondo vivi...che mi trasferisco



  15. #54
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    E allora indignatevi per quelle poveracce minorenni e non,costrette a
    battere il marciapiede! Andate a fare i cortei la notte nelle strade,
    nei viali bui per recupararle!!!

    </span>Nelle strade? No! I cortei si fanno contro il governo, perchè è il governo che permette che vengano sfruttate. E' il governo che dovrebbe mettere in atto misure di polizia atte a far si che non vengano sfruttate e possano essere recuperate.

    In uno stato democratico è il governo che ha l'incarico di sistemare le cose che non vanno....La legge non la possono fare rispettare i cittadini, è espressamente vietato farsi giustizia da soli.

    Ed è anche per quelle donne che valeva quella manifestazione, perchè mi pare evidente che un Presidente del Consiglio che paga prostitute anche minorenni, ha un conflitto di interesse nel combattere la prostituzione visto che ne usufruisce a mani basse. Evidentemente la ritiene giusta e non la combatte.

    Ecco perchè quando mi dicono che è un affare privato mi incazzo, non è privato manco per niente, perchè il Presidente del Consiglio (così come il Presidente della Regione Marrazzo), è pagato anche per combattere la prostituzione, non per usarla, soprattutto minorile. E infatti Marrazzo, noi della sinistra abbiamo PRETESO che si dimettesse, perchè il suo dovere era quello di fare qualcosa contro i trans che battono, non andarci.

    </span>Sotto casa mia, è stato fatto un corteo per chiedere di mettere fine alla prostituzione dei viados che ce ne sono a decine, è arrivata la polizia, li ha cacciati, dopo 3 giorni stavano di nuovo li. E' lo Stato che deve pensare a far questo.

    </span>Qui c'è una minorenne prostituta arrestata, che invece di esser affidata ad una struttura statale, è stata ributtata in mezzo alla strada su richiesta del Presidente del Consiglio che ha chiesto che venisse affidata a Nicole Minetti, e questa invece di portarsela a casa e badare a lei, l'ha consegnata ad una prostituta brasiliana. E' questo il modo di combattere la prostituzione minorile?</span>
    </span>
    Edited by: buasaard
    Claudio



  16. #55
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    Perch? all'inizio della legislatura si parlava di inasprire le pene per i clienti delle prostitute e adesso questo disegno di legge giace in qualche cassetto del Parlamento?


    Chissò perchè?...
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  17. #56
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Non è vero Rosamaria, il decreto lo hanno fatto, e infatti Berlusconi rischia il carcere senza alcuno sconto, perchè per la prostituzione minorile non sono previsti sconti e agevolazioni carcerarie, nemmeno per persone ultrasettantenni.

    Se Berlusconi viene giudicato colpevole per il reato di induzione alla prostituzione minorile, finisce in carcere senza se e senza ma, per una legge fatta dal suo governo.

    Il disegno di legge che puniva i clienti delle prostitute maggiorenni non so che fine abbia fatto, nel caso non si sarebbe applicato a Berlusconi perchè parlava solo di prostitute che battono in strada.




    Claudio



  18. #57
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    No Claudio, io non ho percepito in questa manifestazione solidarietà per le donne sfruttate, proprio per niente!


    E' stata solo una delle solite manifestazioni contro questo governo, strumentalizzata dai soliti, e lo sapete benissimo, secondo me.


    Ho già scritto da qualche parte che il comportamento di Berlusconi riguardo gli ultimi fatti accaduti, non lo trovo affatto consono con il ruolo che ricopre, e la mia non è affatto una difesa nei suoi confronti, ha già Ghedini che lo difende.


    Io non parlavo di giustizia privata, ma attirare l'attenzione con un corteo, una fiaccolata o quello che vi pare sulla triste realt? delle donne ridotte in schiavitu', perchè sono quelle che hanno veramente bisogno di aiuto.


    Ci deve pensare lo stato? certo!


    Ma se intanto sioffrisse lorosolidarietà con unsostegno fisico e psicologicosarebberoloro stesse denunciare i propri sfruttatori, come è già accaduto con quel sacerdote di cui non ricordo il nome...



  19. #58
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    va beh


    l'importante che ci indignamo verso chi sfrutta le donne e quindi chi abusa delle prostitute minorenni


    ? questo è un fatto, devo per? ricordare, per non perdere il filo del 3d che l'iniziativa del 13 era sopratutto avversa all'utilizzo del corpo e dei favori sessuali per accedere ai ruoli publici, senza nessun elemento di meritocrazia e volendo, ma riconosco il vecchiume di questo dato,senza i passaggi consueti ( tradizionali) all'interno dei partiti


    se anche questo elemento è condivisibile, ecco che ci troviamo ad essere in numero maggiore a condividere la manifestazione


    che non è mica un obbligo, ognuno infatti difende il modello che più le aggrada


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  20. #59
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jasmin


    Si configura reato lo sfruttamento della prostituzione,per il resto ognuno (capace di intendere e volere) fa del proprio corpo quello che vuole.


    Io nongiudico e non condannoaffatto chi decide, di sua spontanea volont? di prostituirsi, uomo o donna che sia, liberissimo di farlo.


    Riguardo la faccenda minori,se superati i 14 anni di età, penso siano liberi di gestire la propria vita sessuale, come ritengono opportuno.


    Altrimenti, dovremmo 'condannare' anche il ragazzo di 18 anni, quindi maggiorenne, che ha rapporti sessuali (consenzienti) con la propria findanzatinao partner occasionale,di 15/16/17 anni.
    Concordo



  21. #60
    Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1,580
    Thanked: 4

    Predefinito


    Il governo è composto da uomini e quasi tutti gli uomini (gran parte) sono soggetti (o per soldi o per interessi o per egoismo)
    alla corruzione.</span><br style="font-weight: bold;"></font>


    La Corruzione ?</span> :
    - il corrompere,il corrompersi,l'essere corrotto,in senso fisico e morale.

    Corrompere</span>:
    -contaminare,alterare,trascinare sulla via della perdizione;
    indurre con mezzi illeciti,a fare cio' che non si dovrebbe.

    Corrotto</span>:
    -vizioso,immorale.


    Immorale:
    -che offende la morale.

    Morale:
    -che concerne la sfera della moralit?;
    -i valori etici(quelli relativi al comportamento morale);
    -che è conforme ai principi del giusto e dell'onesto;
    -che concerne lo spirito in contrapposizione alla materia;
    -dottrina filosofica o religiosa che definisce le norme dell'agire;
    -insieme delle norme regolanti la vita individuale e sociale;
    -l'insegnamento derivante da una favola,parabola o qualsivoglia;
    -stato d'animo,situazione psicologica.


    Lo dice anche e non solo, il Dizionario di lingua italiana</font>.


    <br style="font-weight: bold;">Condivido in gran parte,il pensiero di Buasaard</span></font>

    Edited by: favola
    Alessandra



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •