?Palazzo Chigi smentisce</span>
E'
una delle barzellette più famose del mondo, ma anche una delle più
vecchie, anche per via dei tanti modi in cui si pu? declinare. La
domanda principale ?: "Sapete perchè il pollo ha attraversato la
strada?", la risposta, una qualunque. Dal "perchè ha visto una polla" al
"per andare dall'altra parte della strada", alle varie risposte che
chiunque, dai personaggi storici a quelli sportivi e politici,
potrebbero dare (leggi).
Qualche giorno fa, a Seul per il G20, secondo quanto raccontato dal premier britannico David Cameron al Telegraph, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi avrebbe
riproposto la barzelletta del pollo tra una discussione sulla crisi
globale e l'altra. "Dopo un negoziato lungo e difficile sui meccaniscmi
di sostegno economico, Berlusconi ha cercato di alleggerire il
clima con una barzelletta - ha detto Cameron - la frase era 'Perch? il
pollo ha attraversato la strada?'. Ma la risposta era così sporca che l'interprete si è rifiutato di tradurla".
La notizia, ripresa da alcuni blog nostrani, ha scatenato il dibattito:
quale sar? stata la risposta di Berlusconi alla fatidica domanda?

PALAZZO CHIGI: NESSUNA BARZELLETTA ?Il quotidiano Europa riporta una presunta rivelazione del premier britannico David Cameron su
una presunta barzelletta che sarebbe stata raccontata dal presidente
Berlusconi durante il G20 di Seoul. Non c'è nessuna rivelazione e
nessuna barzelletta?. è la precisazione di palazzo Chigi in merito
all'articolo pubblicato oggi dal titolo 'Silvio e la barzelletta sul
pollo'. ?Bastava leggere per intero il resoconto del Telegraph -si
legge nella nota di palazzo Chigi- per capire che si trattava del
tradizionale 'pranzo spiritoso' del premier con i giornalisti, nel quale
si pronunciano molte battute scherzose sui più svariati esponenti
politici e leader internazionali. Europa, quindi, ha semplicemente preso sul serio una vecchia tradizione dell'humour anglosassone?. </span>