http://youtube.com/watch?v=3L2YUhc0zDg
dopo pistoia si riaffaccia, questa volta in siria, l'orrore delle percosse e della violenza gratuita ai bambini