Cookie Policy Privacy Policy I grandi successi di Mina..Dischi anni 70



Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    799
    Thanked: 0

    Predefinito

    I grandi successi di Mina


    di Lucio Mazzi
    Mina ha attraversato, da assoluto numero uno, 40 anni della storia della canzone italiana. La sua sconfinata produzione, tuttavia non stata sempre (e non avrebbe mai potuto esserlo) di altissimo livello. Per buona parte degli anni ?60 stata semplicemente una delle tante urlatrici, trovando solo nella seconda met del decennio brani degni della sua voce e delle sue capacit? di interprete (?La canzone di Marinella?, ?Se telefonando?, ?Vorrei che fosse amore?, ?Un colpo al cuore? solo per citarne alcuni).

    Negli anni ?80 e ?90 si sciaguratamente adagiata sulla routine di un doppio album all?anno (con un disco di cover e uno di inediti) cantando pi o meno di tutto ma non trovando quasi mai un brano veramente alla sua altezza. Il nuovo millennio, dopo la parentesi del mediocrissimo quanto vendutissimo album con Celentano, e a parte l?eccellente ?Dalla terra?, non andato molto meglio. Gli anni ?70, invece hanno visto la Tigre alle prese con una serie di brani eccellenti, scritti per lei da autori in autentico stato di grazia. Stiamo parlando di un pugno di canzoni, magari perse nella iperproduzione del decennio (ben 41 album (*) tra raccolte, inediti e live), ma che forse rappresentano veramente il punto pi alto della sua carriera.

    E visto che nessuno si mai preso la briga di riunirli in una sola raccolta, lo facciamo noi immaginando un disco ideale comprendente le canzoni che in quel decennio hanno segnato indelebilmente la sua carriera, ma anche il nostro amore per lei.

    Iniziando, per?, da un brano del? ?69: ?Bugiardo e incosciente?. Certo, del ?69, ma assolutamente? settantino nello spirito, nel testo e nell?arrangiamento. Un brano di immensa bellezza scritto da Juan Manuel Serrat (la musica) e da Paolo Limiti (il testo). Poi, fregandocene della cronografia e chiedendo aiuto solo alla nostra memoria (quante ne dimenticheremo!), ecco il dittico dei titoli? tripartiti: ?Grande grande grande? e ?Ancora ancora ancora?, entrambi del ?78.

    E poi Battisti. Qui ricordiamo solo le canzone scritte da lui e Mogol espressamente per Mina, non le tante che lei, della magica coppia, ha cantato (?, ad esempio, proprio del 75 ?Minacantalucio con ?I giardini di marzo?, ?Il nostro caro angelo?, ?Dieci ragazzi?, ?Innocenti evasioni?, ?7 e 40?, ?Emozioni?, ?Fiori rosa, fiori di pesco?, ?29 settembre?, ?L'aquila? e ?Non Francesca?). "Insieme", ?Amor mio? e ?Io e te da soli? per alcuni rappresentano forse le pi belle canzoni mai incise dalla cantante (per quanto valgano queste classifiche), sono comunque brani di abbagliante bellezza che, nonostante il loro successo immediato e clamoroso, sono tutt?altro che semplici. In essi si succedono temi musicali differenti (una cosa che oggi sarebbe quasi impensabile) e il testo mille miglia lontano dalla banalit??

    Ma la carrellata di capolavori del decennio appena cominciata. Se Cristiano Malgioglio aveva firmato ?Ancora ancora ancora?, eccolo di nuovo in ?L?importante finire?, una canzone che, all?epoca ebbe anche qualche problema con la censura.

    Autori in stato di grazia, si diceva. Prendiamo due vecchie volpi come Shel Shapiro e Andrea Lo Vecchio: uno veniva dal beat pi ruspante, l?altro dalle canzonette tipo ?Donna felicit??, ma scrivendo per Mina realizzarono un gioiellino di classe ed eleganza come ?Fate piano? del ?72 per raggiungere, l?anno dopo, il capolavoro con ?E poi??. E lo stesso discorso pu? valere per la ?Fiume azzurro? di Albertelli e Riccardi, una canzone ?minore?, ma che andrebbe riscoperta.

    Per finire, ricordiamo due sigle: l?ironica ?Parole parole? (da di Teatro 10) nella quale la Mazzini si prendeva gioco di un appassionato Alberto lupo e soprattutto lo struggente blues pieno di spleen di ?Non gioco pi di Gianni Ferrio impreziosito dall?armonica di Toots Thielmans. Chiusura ideale della nostra raccolta perch con questo brano, sigla di ?Milleluci, Mina dava l?addio alle scene e alle telecamere scegliendo di vivere, da quel momento in poi, lontano dai riflettori.




    Negli anni ?70 mina ha pubblicato i seguenti dischi:

    1970 Collection 1970

    1970 Mina canta 'o Brasil

    1970 Quando tu mi spiavi in cima a un batticuore

    1970 Brave, bravissime

    1971 Del mio meglio 1971

    1971 Mina 1971

    1971 Altro

    1971 Cinquemilaquarantatre

    1972 Collection '71-72

    1972 Dalla Bussola

    1972 1+1

    1972 Appuntamento in TV

    1972 Amanti di valore

    1972 Canto d'amore

    1972 Del mio meglio n.2

    1972 Frutta e verdura

    1973 Pomeriggio con Mina

    1973 Dischi d'oro anni '60

    1973 Baby gate

    1973 Mille luci su Mina

    1973 Mina

    1974 Sud America

    1974 Quando avevamo vent'anni o poco pi - Nostalgia 1950-60

    1975 La Mina

    1975 Mina canta Lucio

    1975 Mina Internazionale

    1975 Plurale Mina

    1975 Quattro anni di successi

    1976 Del mio meglio n.3

    1976 Del mio meglio n.4

    1976 Mina con bign?

    1977 Mina quasi Jannacci

    1977 Mina live

    1977 Mina ... per sempre

    1978 Quindici grandi successi di Mina

    1978 American Portrait ...Mina

    1978 Attila

    1978 Del mio meglio n.5

    1979 Mina pizza e caff?

    1979 Kyrie

    1979 Le mie canzoni d'amore



    visitate il suo sito:

    angelahttp://www.minamazzini.com/index.php

    AngelaEdited by: soleado
    Quello che sorprende gli altri non tanto quello che facciamo, ma il vedere che ci sentiamo felici di farlo e sorridiamo facendolo.\"di Madre Teresa di Calcutta\"


  2.      


  3. #2
    Apprendista del Forum
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    799
    Thanked: 0

    Predefinito

    Alcune sue canzoni che amo di pi...

    AMOR MIO"

    Tu, amor mio
    chi ti ha amato in questo mondo, solo io,
    io invece io
    sono stata
    troppo amata.
    Ma noi due
    amor mio
    che siamo poco insieme,
    siamo un p? di pi
    tu
    tu sei tu
    pi qualcosa
    che ti arriva da lass.
    Amor mio
    Coro: Amor mio
    per amico c' rimasto solo Dio
    ma Lui lo sa
    e sorride,
    Lui ci guarda
    e sorride.
    Amor mio
    Coro: Amor mio
    basto io
    Coro:Basto io
    grandi braccia grandi mani avr? per te,
    stretto al mio seno freddo non avrai,
    no tu non tremerai, non tremerai.
    Amor mio
    basto io
    no tu non tremerai
    al riparo del mio amore.
    Guarda sul mare il gabbiano felice che va
    Coro: Vola felice e sereno, paura non ha
    Guarda quel bimbo che corre
    guardagli il viso
    Coro: Tanto felice che sembra che sia in Paradiso
    Amore adesso tu ridi, il fuoco si acceso.
    Amor mio
    Coro: Amor mio
    basto io
    Coro: basto io
    grandi braccia grandi mani avr? per te
    stretto al mio seno freddo non avrai,
    no tu non tremerai, non tremerai.
    Amor mio
    basto io
    grandi mani e grandi braccia avr? per te
    stretto al mio seno freddo non avrai,
    no tu non tremerai, non tremerai.
    Amor mio
    amor mio
    amor mio


    "INSIEME"

    Io non ti conosco
    io non so chi sei
    so che hai cancellato
    con un gesto i sogni miei.
    Sono nata ieri
    nei pensieri tuoi
    eppure adesso siamo insieme.
    Non ti chiedo sai
    quanto resterai,
    dura un giorno la mia vita
    io sapr? che l'ho vissuta
    anche solo un giorno
    ma l'avr? fermata insieme a te,
    a te che ormai sei mio
    tu, l'amore, io
    insieme, insieme.
    Io ti amo e ti amer?
    finch? lo vuoi
    anche sempre se tu lo vorrai
    insieme, insieme
    insieme a te.
    Tu, tu l'amore, io
    insieme, insieme.
    Io non ti conosco
    io non so chi sei
    so che hai cancellato
    con un gesto i sogni miei.
    Sono nata ieri
    nei pensieri tuoi
    eppure adesso siamo insieme.
    Non ti chiedo sai
    quanto resterai,
    dura un giorno la mia vita
    io sapr? che l'ho vissuta
    anche solo un giorno
    ma l'avr? fermata insieme a te
    a te che ormai sei mio
    tu, l'amore, io
    insieme, insieme.
    Tu, l'amore, io
    insieme, insieme

    " GRANDE,GRANDE,GRANDE.

    non ti si pu? pigliare come sei
    i tuoi difetti son talmente tanti
    che nemmeno tu li sai.
    Sei peggio di un bambino capriccioso
    la vuoi sempre vinta tu,
    sei l'uomo pi egoista e prepotente
    che abbia conosciuto mai.
    Ma c' di buono che al momento giusto
    tu sai diventare un altro,
    in un attimo tu
    sei grande, grande, grande, le mie pene
    non me le ricordo pi.
    Io vedo tutte quante le mie amiche
    son tranquille pi di me,
    non devono discutere ogni cosa
    come tu fai fare a me,
    ricevono regali e rose rosse
    per il loro compleanno
    dicon sempre di s
    non hanno mai problemi e son convinte
    che la vita tutta l?.
    Invece no, invece no
    la vita quella che tu dai a me,
    in guerra tutti i giorni sono viva
    sono come piace a te.
    Ti odio poi ti amo poi ti amo, poi ti odio, poi ti amo,
    non lasciarmi mai pi
    sei grande, grande, grande
    come te sei grande solamente tu.
    ti odio poi ti amo poi ti amo , poi ti odio poi ti amo
    non lasciarmi mai pi
    sei grande, grande, grande
    come te sei grande solamente tu


    " ANCORA, ANCORA, ANCORA."

    Se vuoi andare, ti capisco
    se mi lasci ti tradisco, s
    ma se dormo sul tuo petto
    di amarti io non smetto, no.
    Tu stuopendo sei in amore
    sensuale sul mio cuore, s
    se poi strappo un tuo lamento
    ? importante questo momento perch
    io ti chiedo ancora
    le tue mani ancora
    le tue braccia ancora
    di abbracciarmi ancora
    di pigliarmi ancora
    farmi morire ancora
    perch ti amo ancora.

    Confusione la tua mente
    quando ami completamente, s
    ho le sue percezioni
    mette a punto le mie inclinazioni perch
    io ti chiedo ancora
    le tue mani ancora
    le tue braccia ancora
    di abbracciarmi ancora
    di pigliarmi ancora
    farmi morire ancora
    perch ti amo ancora


    QUESTE SONO LE CANZONI CHE AMO PIU'...

    ANGELA


    Quello che sorprende gli altri non tanto quello che facciamo, ma il vedere che ci sentiamo felici di farlo e sorridiamo facendolo.\"di Madre Teresa di Calcutta\"



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •