Cookie Policy Privacy Policy truffa a Spinaceto



Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: truffa a Spinaceto

  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    http://roma.corriere.it/roma/notizie...0_aprile_12/fa miglia-truffava-vittime-davanti-supermercato-1602819809760.s html


    ROMA - Il loro era ?un gioco psicologico? collaudato per le persone gentili. Con la scusa di perdere per strada un mazzo di chiavi, gli occhiali o un cellulare, portavano via borse e denaro alle loro vittime, ingannate mentre erano intente a restituire l'oggetto smarrito. Agiva così la famiglia di nomadi, tre italiani e appartenenti al clan dei Bevilacqua, arrestati a Roma dalla polizia per truffa, rapina, furto e associazione per delinquere ai danni di almeno una decina di cittadini della Capitale in pochi mesi.
    <B sizset="11" sizcache="17"><B sizset="11" sizcache="17">
    <TABLE =foto-h-right width=1 align=right sizset="11" sizcache="17">
    <T sizset="11" sizcache="17">
    <TR sizset="11" sizcache="17">
    <TD sizset="11" sizcache="17"></TD></TR>
    <TR>
    <TD>Un momento della truffa (Proto)</TD></TR></T></TABLE>[/B]DAVANTI AI SUPERMERCATI[/B] - Ma le vittime potrebbero essere molte di più. I tre, che colpivano soprattutto nella zona di Roma sud nei pressi di supermercati, uffici postali o filiali di banche, avevano ognuno dei compiti specifici nei confronti del ?pollo? da ingannare. A.B., 51 anni, procurava le vittime, in genere donne sole e anziane, le pedinava e poi aspettava in macchina che suo marito e il figlio entrassero in azione. Poi, camminando a piedi, entrava in scena il finto sbadato. D.B. di 46 anni, la mente del gruppo, si avvicinava alla malcapitata che rientrava in auto dopo la spesa o dopo aver ritirato la pensione. Il truffatore faceva finta di far cadere in terra gli occhiali, aspettando che la vittima ingenuamente scendesse dalla macchina per recuperarli e restituirli. Ed ecco il furto: in pochi secondi il figlio dei due truffatori, A.B. di 22 anni, si ?affacciava? all'auto della vittima e rubava la borsa o altri oggetti. In macchina, a pochi metri, c'era sua madre che aspettava i due complici per scappare con il bottino, spesso una borsa con dentro soldi appena ritirati, una pensione da 800 euro o denaro prelevato al bancomat.


    LA TRUFFA - Pi? la vittima si dimostrava gentile, più era facile truffarla. Un metodo considerato talmente efficace da essere tramandato dal capofamiglia al figlio e anche ad altri nomadi. Perch? D.B. era ritenuto ?un artista? in questo genere di colpi. Ma a volte durante la truffa qualcosa andava storto. La vittima si accorgeva del raggiro e il furto sfociava anche in rapina. I tre, che utilizzavano auto prese in prestito e le cambiavano spesso per non essere rintracciabili, in un caso sono stati anche ripresi dalle telecamere. Gli agenti si sono messi sulle tracce dei truffatori dopo una serie di denunce da parte di anziane alla fine dello scorso anno. Finora sono una decina le vittime che hanno riconosciuto in foto la famiglia di criminali, ma gli agenti del commissariato di Spinaceto, guidati da Laura Sironi, stanno verificando se i tre sono anche responsabili di episodi simili denunciati nella zona nord di Roma. La famiglia di truffatori viveva in una roulotte e in passato potrebbe aver girato altre regioni come la Campania. (fonte Ansa)
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito

    l'arte di arrangiarsi è immensa



    Uploaded with ImageShack.us



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •