http://lanazione.ilsole24ore.com/pra.../2010/04/12/31 7517-carabinieri_scoprono_asilo_abusivo_gestito_cinesi. shtml





Prato, 12 aprile 2010 - Un asilo nido, gestito da 7 cinesi clandestini e riservato ai piccoli orientali, è stato scoperto oggi pomeriggio dai carabinieri del comando provinciale di Prato.





Convinti di trovarsi di fronte a un appartamento con posti letto affittati a immigrati, i militari si sono accorti, solo in un secondo momento e con una certa sorpresa, che si trattava di un asilo nido. Nell'appartmento, che sorge in una palazzina a 6 piani di via Strozzi, a pochi passi dal centro storico, sono state trovate 6 culle, 5 piccoli ospiti e tutto l'occorrente per accudirli.





La signora è stata denunciata per clandestinit?, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina (vista la presenza degli altri 6 connazionali) ed esercizio abusivo della professione di maestra. Uno degli altri clandestini? stato invece arrestato in base alla legge Bossi-Fini. Denunciati gli altri.





Sul posto? intervenuta anche la polizia municipale che ha appurato che non era stata rilasciata nessuna autorizzazione e che, nei 90 metri quadrati dell'appartamento, mancanoanche i requisiti igienico-sanitari previsti.


Il blitz? scattato dopo l'esposto di alcuni abitanti della zona. La struttura era priva di ogni autorizzazione. Sono in corso indagini per risalire ai genitori dei bambini, che sono stati intanto affidati ai servizi sociali del Comune di Prato.