Cookie Policy Privacy Policy in lombardia piove:governo ladro



Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    <H1>Enti locali, 500 sindaci lombardi in piazza contro i tagli</H1>
    <DIV =Text>


    ?Non è un discorso che ha una valenza politica, è un discorso di rivendicazione territoriale?. Mette le mani avanti il presidente di Anci Lombardia e sindaco leghista di Varese, Attilio Fontana, per evitare che la manifestazione organizzata a Milano per protestare contro i tagli agli enti locali e contro il ?cappio? del patto di stabilit? si trasformi in un boomerang politico. Fra i 500 comuni lombardi, un terzo degli iscritti all'Anci, che stamattina a partire dalle 10 sfileranno da Piazza San Babila alla Prefettura per consegnare simbolicamente al prefetto di Milano, Gian Valerio Lombardi, una fascia tricolore, ci saranno, infatti, quasi tutti i capoluoghi di provincia che, con l'eccezione di Lecco e Lodi, sono governati da giunte di centrodestra.

    Fra i comuni capoluogo mancheranno all'appello Mantova, alle prese con il ballottaggio, e Milano che per?, il 22 marzo, prima delle elezioni regionali, aveva dato la propria adesione. E proprio la vittoria elettorale di misura ottenuta dal Pdl sul Pd a Milano e le difficolt? lamentate dai consiglieri rieletti a raccogliere consensi sotto il Duomo, sarebbero all'origine del passo indietro del sindaco Moratti, determinata a non offrire pretesti per alimentare il malcontento nei suoi confronti all'interno del partito.

    ?Condivido le motivazioni ma non il metodo, prediligo le sedi istituzionali?, ha spiegato il sindaco Moratti. (segue) Lzp D'altra parte per? la situazione finanziaria dei Comuni lombardi è sempre più pesante. Nel 2009, si legge in una lettera inviata nei giorni scorsi da Anci Lombardia ai parlamentari lombardi, oltre il 15% dei comuni non ha rispettato il patto per mantenere gli investimenti e per pagare le aziende che hanno effettuato lavori e servizi. Nel periodo 2003-2007 gli investimenti dei comuni lombardi sono diminuiti del 18% in conseguenza degli obiettivi e delle regole imposte dal patto di stabilit?. E per il 2010 si prevede che saranno almeno il 30% i Comuni lombardi che non potranno rispettare il patto di stabilit? e si prevede inoltre una contrazione del 30% degli investimenti. Ecco allora le richieste di rimodulare il patto di stabilit? per consentire gli investimenti, di reintegrare il fondo per le politiche sociali tagliato in Lombardia di 20 milioni di euro, di compensare integralmente il mancato gettito dell'Ici e di applicare la delega sul federalismo fiscale per garantire autonomia finanziaria. ?Il significato della manifestazione è di far ascoltare la voce di sindaci lombardi che sono arrivati ad una situazione insostenibile. Il patto di stabilit? da un lato e i continui tagli dall'altro ci impediscono di fatto di svolgere la nostra funzione, di rendere quei servizi che i nostri cittadini ci chiedono?, spiega il presidente di Anci Lombardia, Attilio Fontana. Un grido di allarme simile a quello lanciato da molti altri comuni italiani. E infatti le adesioni e il sostegno alla manifestazione crescono di ora in ora. L'ultima in ordine di tempo è stata quelle del presidente dell'Anci Nazionale e sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, che ha dato pieno appoggio alla manifestazione e ha dichiarato che proporr? iniziative analoghe al prossimo Consiglio Nazionale Anci del 28 aprile. Per i Comuni, spiega Chiamparino, ?non ci sono più margini di manovra? perchè il patto di stabilit?, insieme al taglio dei trasferimenti statali, ?strangola gli enti locali? e rende la situazione ?insostenibile?. E sostegno all'iniziativa è arrivata anche da Anci Toscana che ?segue con molta attenzione e interesse la questione della modifica del Patto di Stabilit? e conta di ?promuovere analoghe iniziative?. A livello locale, invece, adesioni alla manifestazione sono arrivate dalle sigle sindacali Cigl, Cisl e Uil e da Confartigianato.
    <DIV ="date t-space">08 aprile 2010</DIV>
    <DIV =allarticle>Vedi tutti gli articoli della sezione "Italia"</DIV></DIV>
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Sporchi traditori e invidiosi('')

    Vogliono rompere le ove al bel premiere
    \"Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    Accessibilità?



  4.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •