Cookie Policy Privacy Policy Rimane libero il giurista corrotto da Ber



Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    <h2>Rimane libero il giurista corrotto</span> da Berlusconi </h2>



    <div ="post-byline">Articolo di Giustizia, pubblicato venerd? 26 febbraio 2010 in Olanda.</div>



    <div ="post-copy clearfix">


    [NRC Handelsblad]


    Roma, 26 febbraio Ŕ L?avvocato britannico David Mills e? stato
    corrotto dal premier italiano Silvio Berlusconi, ma non deve andare in
    prigione. Anche Berlusconi la scampera?. La Corte di Cassazione ha
    sentenziato ieri che il reato e? stato commesso ma che e? caduto in
    prescrizione. Mills e Berlusconi evitano la loro condanna grazie ad una
    legge approvata dal precedente governo Berlusconi. Il termine di
    prescrizione per corruzione fu portato da quindici a dieci anni. Il
    quotidiano il Giornale, di proprieta? del fratello di Berlusconi, ha
    parlato stamattina di una ?vittoria per Berlusconi?. Il giornale non ha
    segnalato che la Corte di Cassazione ha riconosciuto che il reato e?
    stato commesso.


    David Mills e? l?architetto della rete finanziaria internazionale di
    Berlusconi nei paradisi fiscali. Alla fine degli anni novanta ha dovuto
    testimoniare in due processi contro Berlusconi per corruzione e falso
    in bilancio.

    Mills come testimone ha giurato il falso. Ha cosi? impedito che
    Berlusconi fosse condannato. Come ricompensa per questa protezione
    Mills ha ricevuto 600 mila dollari.


    Dankzij het vonnis van de Hoge Raad gisteren ontloopt Mills een
    gevangenisstraf van vierenhalf jaar. Het proces tegen Berlusconi wordt
    zaterdag nog wel voortgezet. Hij loopt het risico dat hij wordt
    veroordeeld, nu de Hoge Raad heeft bevestigd dat Mills door hem is
    omgekocht. Maar over elf maanden verjaart ook de zaak tegen Berlusconi.
    Zijn proces loopt langer door, omdat het tijdelijk was stilgelegd,
    nadat Berlusconi?s coalitie een immuniteitswet had ingevoerd die hem
    beschermde. Deze wet is afgelopen oktober ongrondwettelijk verklaard
    door het Constitutionele Hof. Berlusconi verloor zijn onschendbaarheid,
    maar heeft deze via omwegen al weer bijna hersteld.


    Grazie alla sentenza della Corte di Cassazione Mills ha ieri evitato
    una condanna a quattro anni e mezzo di prigione. Il processo contro
    Berlusconi andra? ancora avanti sabato. Berlusconi corre il rischio di
    venire condannato, ora che la Corte di Cassazione ha confermato che
    Mills e? stato corrotto da Berlusconi. Ma tra undici mesi anche il
    processo contro Berlusconi cadra? in prescrizione. Il suo processo dura
    piu` a lungo poiche? e? stato temporaneamente bloccato, dopo che la
    coalizione di Berlusconi ha introdotto una legge per l?immunita? che lo
    protegge. Questa legge e? stata dichiarata incostituzionale lo scorso
    ottobre dalla Corte Costituzionale. Berlusconi perdeva la sua immunita?
    ma per altre vie l?ha gia? quasi ristabilita.ALLORA NON SONO SOLO IO A DIRE CHE BERLUSCONI E' UN CORRUTTORE.</span></font>


    </div>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    A me la cosa che lascia pi¨ da pensare Ŕ che tra i suoi lecchini non c'Ŕ il minimo pensiero al fatto che Berlusconi possa o meno aver compiuto l'illecito, ma che, in una maniera o nell'altra scampi la galera... E' assurdo!
    Si costruisce una legge secondo la quale, seppur colpevole, evita la pena, ed i suoi accoliti gridano alla vittoria!!

    VITTORIA???????????? Per me Ŕ la sconfitta</span> della democrazia, quella stessa democrazia di cui gli "aspiratori</span>" tanto si riempiono la bocca.



  4. #3
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Tripolino mio, qui nessuno di noi deve sentirsi immacolato portatore della veritÓ assoluta, oltre duemila anni fa lo fece un Uomo e lo misero in croce, neanche io ho la veritÓ assoluta dalla mia parte, io dico soltanto che ognuno di noi deve ragionare con la propria testa e portare giustamente avanti le proprie idee ma continuare a disquisire sui "se" e sui "ma" non serve, ci˛ che conta veramente, il parametro che tutti noi dovremmo usare Ŕ l'affidarsi alle conclusioni dei giudici, alle sentenze emesse.
    Non Ŕ che dobbiamo stare a scervellarci per capire i se, chiss˛, forse, pu? darsi e via di questo passo, viviamo in Italia in un paese che si Ŕ dato delle regole, si Ŕ svolto un processo?
    C'? stata una sentenza definitiva certa?
    Si conosce il corrotto, risulta il suo nome dalle carte?
    Si conosce il corruttore, risulta il suo nome dalle carte?
    Si Ŕ svolta l'intera vicenda nel rispetto delle Leggi del nostro paese?
    Queste sono le risposte che dobbiamo darci, non serve sbraitare, la veritÓ non la possiedi tu e non la posseggo io, perchŔ se ognuno di noi ne tira fuori una personale ti assicuro che potrei averne a disposizione anche io tantissime.
    Interpretare le sentenze a proprio piacimento Ŕ anche divertente ma serve solo ad autoconvincersi che si Ŕ dalla parte della ragione.



  5. #4
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Tripolino mio, qui nessuno di noi deve sentirsi immacolato portatore della veritÓ assoluta, oltre duemila anni fa lo fece un Uomo e lo misero in croce, neanche io ho la veritÓ assoluta dalla mia parte, io dico soltanto che ognuno di noi deve ragionare con la propria testa e portare giustamente avanti le proprie idee ma continuare a disquisire sui "se" e sui "ma" non serve, ci˛ che conta veramente, il parametro che tutti noi dovremmo usare Ŕ l'affidarsi alle conclusioni dei giudici, alle sentenze emesse.
    Non Ŕ che dobbiamo stare a scervellarci per capire i se, chiss˛, forse, pu? darsi e via di questo passo, viviamo in Italia in un paese che si Ŕ dato delle regole, si Ŕ svolto un processo?
    C'? stata una sentenza definitiva certa?
    Si conosce il corrotto, risulta il suo nome dalle carte?
    Si conosce il corruttore, risulta il suo nome dalle carte?
    Si Ŕ svolta l'intera vicenda nel rispetto delle Leggi del nostro paese?
    Queste sono le risposte che dobbiamo darci, non serve sbraitare, la veritÓ non la possiedi tu e non la posseggo io, perchŔ se ognuno di noi ne tira fuori una personale ti assicuro che potrei averne a disposizione anche io tantissime.
    Interpretare le sentenze a proprio piacimento Ŕ anche divertente ma serve solo ad autoconvincersi che si Ŕ dalla parte della ragione.
    Tutte le tue domande hanno risposte CERTE.
    Lo scrive la STESSA Cassazione sull'articolo postato da Verita.

    Al processo PENALE, si svolge parallelamente il processo civile.

    Il processo civile NON ha prescrizioni quello penale si.

    Al processo penale Ŕ stato RICONOSCIUTO IL REATO, MA NON PUNIBILE PERCH? LA SENTENZA Ŕ ARRIVATA CON 3 MESI DI RITARDO.

    Il processo civile (quello che non prevede prescrizioni) Mills Ŕ stato CONDANNATO al risarcimento danni (250.000 EURO) e al pagamento delle spese processuali.

    L'HO SCRITTO ALTRE VOLTE.</span><br style="font-weight: bold;">QUESTE SONO REALTA' INCONTROVERTIBILI, SE NON LO VUOI CAPIRE SON SOLO AFFARI TUOI.</span>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    E' la politica del cucc?
    quello che cera prima non c'Ŕ pi¨

    tutto Ŕ nuovo tutto Ŕ bello
    magna solo mio fratello

    con le escort mi accompagno
    per investire quel che guadagno

    alla cx non gli piace?
    mi faccio la legge e stiamo a pace

    il popolini mio mi adora
    e glielo do quando Ŕ ora

    ora lasciatemi lavorare
    ho due lettoni da preparare
    \"Siate sempre capaci di sentire nel pi¨ profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    AccessibilitÓ?



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Italy
    Messaggi
    10,058
    Thanked: 0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Tripolino mio, qui nessuno di noi deve sentirsi immacolato? portatore della veritÓ assoluta, oltre duemila anni fa lo fece un Uomo e lo misero in croce, neanche io ho la veritÓ assoluta dalla mia parte, io dico soltanto che ognuno di noi deve ragionare con la propria testa e portare giustamente avanti le proprie idee ma continuare a disquisire sui "se" e sui "ma" non serve, ci˛ che conta veramente, il parametro che tutti noi dovremmo usare Ŕ l'affidarsi alle conclusioni dei giudici, alle sentenze emesse.Non Ŕ che dobbiamo stare a scervellarci per capire i se, chiss˛, forse, pu? darsi e via di questo passo, viviamo in Italia in un paese che si Ŕ dato delle regole, si Ŕ svolto un processo?C'? stata una sentenza definitiva certa?Si conosce il corrotto, risulta il suo nome dalle carte?Si conosce il corruttore, risulta il suo nome dalle carte?Si Ŕ svolta l'intera vicenda nel rispetto delle Leggi del nostro paese?Queste sono le risposte che dobbiamo darci, non serve sbraitare, la veritÓ non la possiedi tu e non la posseggo io, perchŔ se ognuno di noi ne tira fuori una personale ti assicuro che potrei averne a disposizione anche io tantissime.Interpretare le sentenze a proprio piacimento Ŕ anche divertente ma serve solo ad autoconvincersi che si Ŕ dalla parte della ragione.
    minkia dormo sonni tranquilli, dopo 20 anni ancora non sapete come presentare le liste('')

    Ogni decreto tocca rivederla 10 vorte('')
    \"Siate sempre capaci di sentire nel pi¨ profondo qualunque ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo\" (Ernesto Guevara)Che
    AccessibilitÓ?



  8.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •