Cookie Policy Privacy Policy IVA AGEVOLATA



Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: IVA AGEVOLATA

  1. #1
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Perugia
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito



    Salve a tutti, sono un nuovo iscritto ed avrei bisogno di alcune informazioni riguardanti l'iva con la legge 104. qualcuno sa dirmi se esiste un limite oppure posso usufruirne liberamente di queste agevolazioni? faccio un esempio... con questa legge posso acquistare 2 tv 3 frigo 4 pc oppure esiste un limite annuo o altro?


    grazie a tutti


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    venghino siori venghinoil supermarket 104 è aperto!
    Massimo



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da tricchi81

    Salve a tutti, sono un nuovo iscritto ed avrei bisogno di alcune informazioni riguardanti l'iva con la legge 104. qualcuno sa dirmi se esiste un limite oppure posso usufruirne liberamente di queste agevolazioni? faccio un esempio... con questa legge posso acquistare 2 tv 3 frigo 4 pc oppure esiste un limite annuo o altro?


    grazie a tutti
    Penso che tu non abbia capito proprio. Probabilmente di tv e frigo nemmeno una ne puoi comprare con iva agevolata.

    Si parla di "sussidi tecnici informatici" che devono essere collegati alla tua specifica disabilit? con un certificato medico da parte dello specialista, e la 104 non c'entra niente. Al limite, forse , un televisore come "accesso alla cultura", ma devi avere una disabilit? che ti impedisce di accedere in altro modo. Il frigorifero poi proprio non c'entra una mazza.....

    In ogni caso per avere diritto alle agevolazioni devi andare dallo specialista della asl che deve fare un certificato in cui dice che necessiti di un determinato sussidio tecnico-informatico e lo deve collegare alla tua specifica disabilit?.

    Sussidio tecnico-informatico pu? essere un PC, pu? essere un telefonino, che agevola la vita di un disabile in un determinato modo, ma un frigorifero serve a tutti a prescindere dalla disabilit?, non è che un disabile ne ha particolarmente bisogno rispetto ad un altro.

    Claudio



  5. #4
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Perugia
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito



    .....capito... probabilmente sono stato male informato...


    mi era stato riferito da un ragazzo disabile che nei punti mediaword o euronicsera possibile usufruire dell'iva agevolata di tutti i prodotti...



  6. #5
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Si, ma è un abuso. Mediaworld fa il gioco sporco, ti fa firmare una dichiarazione dove dice che tu hai diritto e se ne lava le mani, così lei vende ma la responsabilit? è tua.Tu prendi il frigo, poi sei soggetto ad accertamento da parte della agenzia delle entrate che se ti becca ti considera evasore fiscale, con falsa dichiarazione , ti richiede indietro l'iva , ti fa una multa, e non so se rischi anche una denuncia per falso.

    L'unica maniera per avere legittimamente l'agevolazione è andare dallo specialista della ASL e farsi rilasciare un certificato che attesti che tu hai bisogno di QUEL particolare ausilio tecnologico per la tua disabilit? al fine di ottenere una maggiore autonomia o una migliore socializzazione. Sono queste le due uniche motivazioni possibili.



    Claudio



  7. #6
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito



    Ha perfettamente ragione buasaard per quanto riguarda l'insussistenza dell'agevolazione Iva. Esiste pero' un'altra opportunita' per quanto concerne la detrazione dell'irpef del 20% che spetta a tutti indipendentemente dalla disabilita'. Si possono comprare frigo e tv di ultima generazione:


    La tv, computer e mobili, per fruire della detrazione bisogna cheservano per l'arredamentodi immobili ristrutturati. Leggi qui sotto cosa dcie l'Agenzia delle entrate.


    SEZIONE IV è Oneri per i quali è riconosciuta la detrazione d?imposta del 20%<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
    In questa sezione vanno indicate le spese per le quali spetta la detrazione d?imposta del 20 per cento.
    Rigo RP43
    Colonna 1 Spese per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni: indicare le spese per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni
    con apparecchi di classe energetica non inferiore ad A+. Tra le spese possono essere considerati anche i costi di trasporto e le eventuali spese di smaltimento
    dell?elettrodomestico dismesso purch? debitamente documentati. Qualora nello stesso anno abbiate sostituito più di un apparecchio e per ognuno intendiate fruire
    della detrazione prevista, è necessario compilare un distinto rigo per ogni frigorifero o congelatore acquistato utilizzando un nuovo modulo.
    L?importo non pu? essere superiore ad euro 1.000,00 in quanto la detrazione massima consentita è di euro 200,00. Vanno comprese anche le spese indicate nelle
    annotazioni del CUD 2010 e/o del CUD 2009 con il codice 1 della Tabella B presente nelle relative istruzioni. Riportare nel rigo RN18 il 20 per cento dell?importo indicato
    nella presente colonna.
    Colonna 2 Spese per l?acquisto e l?installazione di motori ad elevata efficienza: indicare le spese sostenute per l?acquisto ed installazione di motori ad elevata
    efficienza di potenza elettrica compresa tra 5 e 90 kw, anche in sostituzione di motori esistenti. Qualora nello stesso anno abbiate sostituito più di un motore e per
    ognuno intendete fruire della detrazione prevista, dovete compilare un distinto rigo per ogni motore acquistato utilizzando un nuovo modulo. Per usufruire della detrazione
    il contribuente deve acquisire e conservare la fattura con l?indicazione della potenza e dei codici di identificazione dei singoli motori e la copia della certificazione
    del produttore del motore.
    L?importo da indicare non pu? essere superiore ad euro 7.500,00 in quanto la detrazione massima consentita è di euro 1.500,00. Vanno comprese anche le spese indicate
    nelle annotazioni del CUD 2010 e/o del CUD 2009 con il codice 2 della Tabella B presente nelle relative istruzioni. Riportare nel rigo RN18 il 20 per cento dell?importo
    indicato nella presente colonna.
    Colonna 3 Spese per l?acquisto e l?installazione di variatori di velocit?: indicare le spese sostenute per l?acquisto di variatori di velocit? ovvero di apparecchi applicati
    ai motori elettrici a corrente alternata basati sul principio di variazione della frequenza e della tensione di alimentazione (inverter). Qualora nello stesso anno il
    contribuente abbia sostituito più di un motore e per ognuno intenda fruire della detrazione prevista, deve compilare un distinto rigo per ogni motore acquistato utilizzando
    un nuovo modulo. L?importo da indicare non pu? essere superiore ad euro 7.500,00 in quanto la detrazione massima consentita è di euro 1.500,00. Vanno
    comprese anche le spese indicate nelle annotazioni del CUD 2010 e/o del CUD 2009 con il codice 3 della Tabella B presente nelle relative istruzioni. Riportare nel rigo
    RN18 il 20 per cento dell?importo indicato nella presente colonna.
    ICO MINI - 12
    Istruzioni per la compilazione UNICO MINI
    Colonna 4 Spese per l?acquisto di mobili, apparecchi televisivi, computer ed elettrodomestici finalizzati all?arredo di immobili ristrutturati:indicare la quota
    detraibile per l?anno 2009, che si ottiene dividendo per cinque l?ammontare della spesa complessivamente sostenuta.
    Per le spese sostenute dal 7 febbraio 2009 al 31 dicembre 2009 per l?acquisto di mobili, apparecchi televisivi, computer ed elettrodomestici di classe energetica non
    inferiore ad A+, finalizzati all?arredo di immobili ristrutturati, è prevista una detrazione del 20% calcolata su una spesa massima complessiva non superiore a 10.000
    euro, da suddividere in cinque rate annuali di pari ammontare. Pertanto, l?importo da indicare non pu? essere superiore a euro 2.000,00.
    Per poter fruire della detrazione è necessario che il contribuente, a partire dal 1? luglio 2008, abbia sostenuto spese di ristrutturazione edilizia su singole unit? immobiliari
    residenziali per le quali fruisce della detrazione del 36% per i lavori di recupero del patrimonio edilizio. Sono esclusi gli interventi di ristrutturazione che abbiano
    ad oggetto parti comuni degli edifici, o siano relativi alla manutenzione ordinaria di singole unit? immobiliari o che riguardino la realizzazione di autorimesse o posti
    auto pertinenziali.
    Inoltre l?agevolazione non pu? essere fruita nell?ipotesi di spese sostenute per l?arredo dell?unit? abitativa residenziale acquistata dall?impresa costruttrice che abbia
    provveduto alla ristrutturazione dell?immobile.
    Il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unit? abitative pu? fruire del beneficio con riferimento a ciascuna unit? abitativa e in tal caso l?importo massimo
    previsto (10.000 euro) si intende riferito a ciascuna di esse.
    Il limite di 10.000 euro deve essere riferito alla singola unit? immobiliare oggetto di ristrutturazione, a prescindere dal numero di contribuenti che partecipano alla
    spesa.
    Nel caso in cui siano state sostenute spese per l?arredo di più unit? abitative ristrutturate è necessario compilare un modulo per ciascun immobile ristrutturato. Il pagamento
    dei beni finalizzati all?arredo dell?immobile ristrutturato deve avvenire mediante bonifico bancario o postale da cui risultino la causale del versamento, il codice
    fiscale del soggetto che paga e il codice fiscale o il numero di partita IVA del beneficiario.
    Si precisa che dalla categoria degli elettrodomestici sono esclusi i frigoriferi, i congelatori e le loro combinazioni in quanto per gli stessi il contribuente pu? fruire della
    detrazione del 20 per cento prevista per la loro sostituzione (colonna 1 di questo rigo); tuttavia la spesa sostenuta per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro
    combinazioni non deve essere considerata ai fini dell?importo massimo previsto per l?acquisto degli arredi destinati all?immobile ristrutturato da indicare in questo
    rigo (le due agevolazioni sono, pertanto, cumulabili).
    Il contribuente, per avvalersi dell?agevolazione, deve avere eseguito tutti gli adempimenti preliminari necessari alla fruizione delle agevolazioni per le ristrutturazioni
    edilizie. In particolare il contribuente deve aver inviato l?apposita comunicazione al Centro Operativo di Pescara, anche in data anteriore al 1? luglio 2008, indicando
    nel riquadro riservato ai ?dati relativi ai lavori di ristrutturazione? la data del 1? luglio 2008, o una data successiva.





    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  8. #7
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Perugia
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito

    ok..... grazie mille a tutti, ora è tutto + chiaro....



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Beh, ma quello Verit? a prescindere se si sia disabili o meno.....Che c'entra , pure io ho cambiato due anni fa il frigorifero con uno ad alta efficienza e come previsto l'ho detratto, ma la disabilit? non c'entra niente.
    Claudio



  10. #9
    Senior Member L'avatar di verita
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    7,231
    Thanked: 28

    Predefinito

    Claudio, fai attenzione l'ho scritto: "spetta a tutti indipendentemente dalla disabilita'"! Edited by: verita
    VERITA\'

    ""Un uomo e' vivo nella misura in cui puo' comunicare"" - L. Ron Hubbard



  11. #10
    New Entry del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Perugia
    Messaggi
    5
    Thanked: 0

    Predefinito

    ...pensate come sono corretti, ho visto proprio ieri lo scontrino con l'iva agevolata fatto ad un mio amico per l'acquisto della PS3........a lui come a me avevano detto alla cassa che si poteva fare.....



  12.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •