Cookie Policy Privacy Policy Perchè il PD è fallito....?



Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 92
  1. #1
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ormai è chiaro: il progetto del Pd è fallito. Per evitare il disastro totale bisogna aprire dopo le regionali il cantiere di una nuova coalizione. Una nuova Cosa.
    Bisogna prepararsi alla sconfitta delle prossime elezioni regionali perchè questa sinistra così com'? adesso non ha un presente e neanche un futuro.
    Incominciare a gettare le basi per il 2013 altrimenti il dopo Silvio non arriver? mai.
    In questa sinistra la gente non capisce chi comanda e continua pure lo stillicidio delle defezioni, stanno scappando via tutti.


  2.      


  3. #2
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ieri è stata la volta della Binetti ed è scappata sbattendo la porta.
    Anzich? ammorbarci lo scatolame con le miserevoli primarie non farebbero forse meglio una bella riunione internos e decidere di cacciare tutto quel vecchiume che spadroneggia nella sinistretta ?
    Pu? mai essere credibile un partito come il PD che non sa da dove viene e non sa manco dove vuole andare?



  4. #3
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Continuare a tormentarsi con Silvio fa male soltanto alla sinistretta tant'? vero che Silvio se ne sta buono buono calmo e senza faticare molto butta già tutti i birilli uno alla volta.
    Prodi, Veltroni, Franceschini, Bersani.....tutti hanno inciampato mentre lui il mio Silvio sta sempre dritto con la schiena.
    E' invincibile....!!!



  5. #4
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Valteri' veramente da sto pd stanno scappando solo ex democristiani e non sono sicuroche questo sia un male,parafrasando quello che dicevaun papa la Dc erail male il PCI un male necesario
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  6. #5
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Oh...eccolo qua Ivaldo
    Non mi sono dimenticato devi pazientare qualche giorno ancora, spero rimarrai contento, ci tengo a fare una bella figura con te e la tua famiglia.!!!!! Edited by: valter2005



  7. #6
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Cambiando discorso......negli ambienti della Destra, tra la gente del PDL, il popolino a me vicino e tutti gli amici e conoscenti mi confermano che.....che Vendola merita la riconferma.
    Ho fatto una indagine sciu? sciu? all'acqua di rose....e su una ventina di amici miei tutti si sono espressi a favore di Vendola.
    Pensavo di essere il solo e questo non fa che accrescere la mia convinzioneche Vendola è un esempio da imitare.



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ma chi l'ha detto che il Pd è fallito?


    E' appena nato, e deve senz'altro crescere.


    Mi chiedo piuttostoperchè nessuno si domandi cosa sia fallito o meno nel Pdl, quando in Sicilia si è spaccato del tutto, in correnti contraposste. Oppure quando la corrente finiana dal suo giornale e dalla sua fondazione dichiara che così com'? il Pdl assolutamente non va...


    Comuqnue per rimanere a tema, aspetterei a dire che un progetto come quello del Pd sia fallito, mi sembra un gustarsi una vittoria molto ma molto prematura...
    Stefano



  9. #8
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Stefano, non illuderti, è un partito che non decolla.
    La gente non segue più la Sinistra, i nuovi giovani stanno tutti a Destra, ma non senti i loro discorsi?
    Senti ancora quei discorsi di una volta sulla classe operaia, sugli scioperi dei metalmeccanici, sul soviet e sulle bandiere rosse?
    Ma per piacere, la gente ha le scatole gonfie.....vuole li sordi, il lavoro, il picc?, la pleistescion, er cellulare, le babusce, la coda alla vaccinara.... e seconde te a chi si rivolge, alla sinistra?
    ......ahahahah
    Alla Destra?
    ....ahahaha



  10. #9
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ho saputo dalla Pravda che il PD cambia nome....



  11. #10
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Ma guardatelo come se la ride.....con quella faccia quest'uomo è irritante.



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Devo dire Valter che non hai tutti i torti...


    I giovani stanno davvero con la destra (va detto, non tutti), per? è anche vero che sesenti i loro discorsi, come dici te, sono molto più vicini a destra, e cosa che deve far riflettere:anche se magari votano a sinistra...


    La casse operaia è una classe di persone stanche della politica,e non si sente rappresentata più da nessuno, a torto o a ragione.


    E' per me un'amarezza, ma devo riconoscere anche che per determinati bisogni, e diciamo pure che parecchi di essi sono indotti, molte persone non si rivolgono certo alla sinistra.


    Questo è un ciclo storico in cui il concetto stesso di sinistra è in diffiolt?. Attenzione per?, la storia è ciclica, e la sinistra poi torna molto comoda quando ci si accorge che siamo tutti pezzi di un ingranaggio che se non ben regolato ci schiaccia tutti.


    Io lo vedo nella mia azienda, ho visto la disillusione nel sindacato, ho visto persone credere che tutto ciò che si ottiene lo si ottiene con la propria forza e le proprie capacit?. Siamo un'azienda metalmeccanica, e lo spirito, il principio culturale, diciamo, è piùdi destra.


    Poi per? alcuni giuro li ho visti anche piangere, quando si è trattato di discutere prima di esuberi e poi di cassa integrazione causa crisi economica, improvvisamente allora quasi tutti si sono accorti che da soli non sono un cazzo, son solo pedine dell'ingranaggio, e l'unica realt? forte (parlo della mia azienda, non faccio un'analisi nazionale) era proprio la Fiom-Cgil, l'unica forza non certo capace di risolvere una crisi, il compito di unsindacato è diverso,ma di saper trattare etrovare accordi per ottenere incentivi sullo stipendio ed evitare gli esuberi questo sò, lo ha fatto.


    C'? una grande storia di questo paese che appartiene alla sinistra, nonostante ciò che tu dica, ahim?, è vero.
    Stefano



  13. #12
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Caro Stefano mi piace discutere con te in questi termini perchè mi inducono sovente ad una riflessione seria, ogni tanto anche io mi sforzo nell'apparire serio quand'anche il popolastro ignorante non mi ritenga tale, e aggiungo alle tante cose giuste che hai detto, col solito garbo che ti contraddistingue, che disquisire sulla evoluzione del potere della maggioranza o del controllo dell'opposizione ci porta spesso a pareri contrastanti ma la mia teoria è una teoria brutale, lasciami passare il termine, perchè giungo sempre alla conclusione che la Maggioranza, il potereo il governo, in senso lato, in ogni paese appartiene de facto sempre ed esclusivamente alla Destra.
    Forse sarebbe più giusto dire che chi comanda lo f? sempre da una posizione di Destra, non esiste in alcun paese al mondo un potere, un governo, una maggioranza di Sinistra e sfido chiunque a dimostrarmelo.
    Tu che ne pensi?



  14. #13
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Devo chiudere, stasera riprendo questa discussione con te perchè qui c'è molta carne al fuoco e mi raccomando non dire niente agli altri tuoi compagni superficialotti che non sanno spiaccicare manco mezza parola in tema.



  15. #14
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Termini Imerese, la Fiat sta chiudendo, perchè?
    Bersani dice che il governo non sa dare risposte, secondo me è lui che non sa dove attaccarsi.



  16. #15
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Luca Cordero ha detto che la Fiat non ha mai preso soldi dallo Stato e mi chiedo dov'? che sono andati a finire tutti quei soldi che i governi hanno spedito alla Fiat in 60 anni.....?
    Ci stiamo avvicinando alla verità, un p? alla volta scopriremo che se li sono pappati la DC e maggiormente il PCI.
    Aveva ragione Bettino.



  17. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Caro Stefano mi piace discutere con te in questi termini perchè mi inducono sovente ad una riflessione seria, ogni tanto anche io mi sforzo nell'apparire serio quand'anche il popolastro ignorante non mi ritenga tale, e aggiungo alle tante cose giuste che hai detto, col solito garbo che ti contraddistingue, che disquisire sulla evoluzione del potere della maggioranza o del controllo dell'opposizione ci porta spesso a pareri contrastanti ma la mia teoria è una teoria brutale, lasciami passare il termine, perchè giungo sempre alla conclusione che la Maggioranza, il potereo il governo, in senso lato, in ogni paese appartiene de facto sempre ed esclusivamente alla Destra.
    Forse sarebbe più giusto dire che chi comanda lo f? sempre da una posizione di Destra, non esiste in alcun paese al mondo un potere, un governo, una maggioranza di Sinistra e sfido chiunque a dimostrarmelo.
    Tu che ne pensi?

    Penso che tutte le volte che la sinistra è andata al potere sia stata accusata, da alcuni eanche apertamente, di fare una politica troppo di destra scontentando quindi una parte del proprio stesso elettorato, e finendo per generare una vera e propria disaffezione... una sorta di "complesso del potere" degli elettori, non saprei. Vero è che talvolta si ?ricorso acompromessi, probabilmente non sempre piacevoli, per? è anche vero che a sinistra il potere è un concetto che secondo me non è mai stato ben digerito. Credo che la posizione del comando, effettivamente, sia una posizionepiù facilmente occupabile dalladestra,visto che del resto anche la stessa classe dirigente, parlo diimprenditori e grandi gruppi finanziari, è certo molto più vicina alla destra...Edited by: Stefano78
    Stefano



  18. #17
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Sono abituato a valutare i fatti e le chiacchiere le lascio agli altri.</span></font>



    I fatti dimostrano che </span> le grandi RIFORME LIBERALI che hanno permesso all'Italia di
    fare i primi </font>


    passi verso la modernizzazione, non ancora sufficienti, le ha fatte il
    centrosinistra:




    Abolizione Scala Mobile - 1992




    Riforma delle Pensioni - Governo Amato e Governo Dini.




    Riforma del Lavoro - Riforma Treu




    Riforma Bassanini - Riforma Commercio.




    Riforma Bersani - Prime Liberalizzazioni - Abolizione dei minimi tariffari .




    La Destra con 5 anni prima e gli attuali 2 di governo e una maggioranza blindata quali riforme
    liberali ha fatto?




    NESSUNA!</font>



    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  19. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Io Skatta non affermo il contrario, la mia era solo un disquisizione politica. La storia delle riforme in Italia è nei fatti, ed effettivamente dal risanamento dei conti per entrare in Europa, alle ultime - e rimaste incomplete - liberalizzazioni, son state fatte da governi di centrosinistra, questo è storia.


    Credo comuqnueche perchiudere ilcerchio e comprendere meglio tutti questi fenomeni, occorra che passia ancora un p? d'anni, per poter scrivere seriamente delle pagine di storia sui libri, che siano comprensibili a tutti.
    Stefano



  20. #19
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Non tergiversiamo le cosiddette riforme fatte sono state solo piccoli ritocchi che non hanno influito in niente, il salto di qualit? che deve portare il nostro paese al pari di altri più progrediti sono le grandi riforme quelle che attengono ad un sistema diverso di vita , le incrostazioni dure rimangono quelle relative alla sanit?, alla giustizia e ad una vecchissima concezione del lavoro delegata a sindacati senza scrupoli.
    Il nostro paese ha bisogno di gente che "lavora" nella sanit?, di giudiciu che "lavorano"nei tribunali e nelle procure di lavoratori vogliosi di piegare la schiena.
    Chi pu? fare queste riforme, la sinistra?
    Mi schiatto dalle risate....la sinistra non è in grado di fare queste cose perchè sistemare la sanit?, la giustizia ed il lavoro è come tirarsi la zappa sui piedi semplicemente perchè questo stato di fatto altro non è che una creatura creata dalla stessa sinistra.
    La Destra ha l'obbligo morale e civile di fare tutte queste riforme, sar? un parto dolorosissimo ma anche le cose impopolari vanno fatte.
    Non ci sono più soldi, schiaffiamocelo in testa, i precedenti governi del centro-sinistra hanno scialacquato per decenni e adesso non c'è rimasto niente da raschiare indi per cui bisogna tirare la cinghia e credo sia anche opportuno tenersi stretto il proprio posto di lavoro parlando di meno. Tira una brutta aria e parlare ancora di scioperi e manifestazioni si rischia di rimanere con le chiappe per terra senza manco accorgersene.



  21. #20
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Siamo il paese col più alto numero di impiegati statali eppure,abbiamo una Pubblica Amministrazione vergognosamente sfaticata.
    Licenziare, licenziare e ancora licenziare chi merita di essere licenziato.
    Questo termine è stato dimenticato per molto tempo da presunti lavoratori immacolati.
    Il lavoratore che si ammala per legge deve farsi trovare nel proprio domicilio due ore la mattina e due la sera, perchè lo ha stabilito il sindacato?
    Ma stiamo scherzando?
    Chi sta male deve restare a casa 24 ore su 24 e se non ti trovo ti licenzio in tronco senza manco il preavviso, te la d? io l'America.
    La Fiat sta chiudendo?
    E' inutile che frignano perchètutti fanno il doppio e triplo lavoro in nero.....
    La Destra è Destra per questo motivo, licenziare chi non merita senza se e senza ma.....e finiamola con questo buonismo che ci fa cacciare un sacco di soldi per tenere in piedi senza produrre niente un esercito di fannulloni piagnucoloni...nghe nghe nghe...via a casa e senza tanti complimenti.



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •