Cookie Policy Privacy Policy resta incinta e denuncia la Asl



Risultati da 1 a 13 di 13
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    http://ilcentro.gelocal.it/dettaglio/le-negano-la-pillola-e- denuncia-la-asl/1827083
    <H1>Le negano la pillola del giorno dopo
    e lei denuncia la Asl</H1>
    <DIV ="sommario">Una donna teramana chiede mezzo milione di danni perchè è rimasta incinta</DIV>
    <DIV style="BORDER-BOTTOM: medium n&#111;ne" ="didascalia">TERAMO. Ha trascinato la Asl in tribunale con l?a ccusa di non averle dato la pillola del giorno dopo. Per questo ha dovuto affrontare una maternit? non voluta: ora una donna di 37 anni chiede che l?azienda sanitaria di Teramo le paghi un risarcimento danni di mezzo milione di euro. La seconda udienza davanti al giudice civile, in programma ieri, è stata aggiornata a maggio.

    La donna, residente in una cittadina della costa vibratiana, è rappresentata dall?avvocato Felice Franchi del foro di Ascoli, mentre l?azienda sanitaria si è affidata all?a vvocato Bruno Massucci. La donna, oltre alla maternit? non voluta, ha dovuto far fronte anche alla decisione del partner di non riconoscere il bambino che è nato da quel rapporto sessuale.

    LA STORIA.
    Tutto inizia tre anni fa, quando durante un rapporto sessuale all?uomo che è con la donna si rompe il preservativo, causando così la dispersione del liquido seminale. Quando la giovane si accorge della lacerazione del profilattico, inizia una sorta di pellegrinaggio tra strutture sanitarie e ambulatori medici, per chiedere la pillola del giorno dopo ed interrompere così quella gravidanza non programmata. Per prima cosa prova a chiedere aiuto alla guardia medica di Tortoreto, che per? si rifiuta di prescriverle l?anticoncezionale. Il giorno dopo, secondo quanto denunciato dalla donna nell?atto di citazione, tenta la strada del pronto soccorso dell?ospedale di Giulianova. I medici del pronto soccorso, dopo averla visitata, la indirizzano al reparto di ginecologia. Qui arriva un nuovo categorico no alla pillola. Lo stesso succede anche alla guardia medica di Giulianova dove è stata mandata dai medici. Solo dopo qualche giorno ottiene da un medico ginecologo la ricetta per l?acquisto del farmaco. Ma è troppo tardi: è trascorso troppo tempo tra l?avvenuto rapporto sessuale e l?assunzione della pillola del giorno dopo. </DIV>
    <DIV id=adMiddle><!--
    OAS_RICH('Middle');
    //--></DIV>
    <DIV>LA GRAVIDANZA. La donna vive 28 giorni in ansia, sperando di non essere rimasta incinta. Ma le successive analisi e il test di gravidanza non lasciano spazio ai dubbi. La 37enne dopo nove mesi partorisce un maschietto. La giovane mamma spera almeno nel sostegno economico e morale del padre del bimbo, ma l?uomo non vuole riconoscerlo. La donna, come sostiene nell?atto di citazione, deve affrontare la gravidanza da sola ?subendo un danno morale, biologico, esistenziale, patrimoniale e alla vita di relazione?. ?Il ritardo con cui la sanit? pubblica le ha prestato soccorso per interrompere la gravidanza prima della formazione del feto?, si legge ancora nella denuncia presentata dalla donna, ?? stato deleterio?. Una omissione considerata grave dalla mamma che ha deciso di chiedere un maxi risarcimento danni alla Asl che le ha vietato la pillola del giorno dopo. Prima di ricorrere alla carta bollata, la donna ha tentato anche di ottenere in via breve un ristoro economico dalla Asl ma senza successo, visto che la sua richiesta di risarcimento non ha avuto nessuna risposta. Ha così deciso di agire con una denuncia trascinando l? azienda sanitaria locale davanti al tribunale civile di Teramo per chiedere giustizia. Ora sar? il giudice a decidere. </DIV>
    <DIV ="">(13 gennaio 2010)</DIV>
    <DIV ="clear"></DIV><A name=commenta></A>Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    una storia che ripropone sotto altro aspetto argomenti importanti come l'aborto, il diritto e la libert? di scelta alla maternit? consapevole delle donne ,il diritto del nascituro.
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    A parte il sostegno economico che ci dovrebbe essere se una ha dei problemi economici, francamente mi sa di scusa. Comunque aveva tutto il tempo per abortire, pu? intentare causa di paternit? allo stronzo che se ne frega....

    Comunque sar? interessante lo sviluppo.

    Claudio



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    hai ragione Claudio, io non ci avevo pensato , perchè non ha abortito successivamente? vuoi vedere che ha anche incontrato qualche medico che ha rispettato la 194?
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  6. #5
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Tradito nell'amor proprio ancora prima di venire al mondo.
    Gente cosi',di entrambi i sessi, non dovrebbe avere il dono di procreare.
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    19,492
    Thanked: 2

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da deambulante51
    Tradito nell'amor proprio ancora prima di venire al mondo.
    Gente cosi',di entrambi i sessi, non dovrebbe avere il dono di procreare.




    ti straquoto Aky...hai visto giusto!!!!



  8. #7
    Junior Member L'avatar di max585
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,543
    Thanked: 2

    Predefinito

    se usava le giuste precauzioni tutto questo non succedeva......



  9. #8
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    4,253
    Thanked: 0

    Predefinito

    Mah... Il medico di famiglia perche avrebbe dovuto negaglierla?



  10. #9
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito

    bimbo il medico di famiglia non prescrive questo farmaco che è visto come uno spauracchio da troppi, secondo me che sono notoriamente contraria all'aborto è il male minore specie in casi come questo in cui la contraccezione ha fallito.
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,344
    Thanked: 1

    Predefinito



    Dopo 28 giorni se avesse voluto abortire avrebbe avuto tutto il tempo necessario per farlo, tanto anche la pillola del giorno dopo? un aborto.


    Non merita nessun risarcimento. Che risarciscano chi ha avuto dei danni ben più gravi da parte dello Stato e non chi rimane incinta per unrapporto sessuale tra l'altro consenziente.
    Non voglio che tu sia il mio sogno ma la realtà dei miei sogni.



  12. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    4,253
    Thanked: 0

    Predefinito

    scusa mammamarina ma sei sicura? tempo fa con una mia ragazza (era di pescara ospite da me in sicilia) ex ragazza abbiamo avuto un dubbio dopo un rapporto, io contattai il mio medico e lui le prescrisse la pillola del giorno dopo... era il 2004 non so se poi le cose sono cambiate



  13. #12
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Mantova
    Messaggi
    198
    Thanked: 0

    Predefinito

    forse far? una domanda sciocca, a parte il fatto della gravidanza non voluta, perchè chiede causa a medici e ospedale?non è specificato se il bimbo è sano o no;comunque sia secondo me se ha continuato fino in fondo la gravidanza forse sotto sotto lo voleva.
    paola50000



  14. #13
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di Patrik1
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    33,592
    Thanked: 112

    Predefinito



    oteva interrompere la gravidanza se non lo voleva



  15.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •