Cookie Policy Privacy Policy Ahahah Cuffaro e Schifani facevano gli



Risultati da 1 a 13 di 13
  1. #1
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    <div><div><div>autisti di Mannino e la Loggia e si incontravano fuori dall'onorevole -mafioso-democristiano Salvo Lima.</span>

    LA nuova classe dirigente, Toto Vasa Vasa Cuffaro governatore Sicilia, quell'altro .........Schifani (quello del lodo) Presidente del Senato.............scusate vado a vomitare.</span><br style="font-style: italic; color: rgb(153, 0, 0); font-weight: bold;">

    Ciancimino jr: "Nel covo di Riina carte da far crollare l'Italia"</font></span></div>
    <div><a href="http://www.facebook.com/ajax/share_dialog.php?s=4&amp;appid=2347471856&amp;p=10 1748583911&amp;p=250001416266" rel="dialog" title="Invia ai tuoi amici o pubblica nel tuo profilo." class="share share_a" target="_blank" target="_blank">
    </a></div></div><div>Oggi alle 10.17</div></div>
    <div>
    <div>- di ATTILIO BOLZONI e FRANCO VIVIANO -



    </div><div><div class="photo_img"></div><div>Vito Ciancimino col figlio Massimo</div></div><div>PALERMO
    - Il covo di Tot? Riina non l'hanno mai perquisito "per non far trovare
    carte che avrebbero fatto crollare l'Italia". E la cattura del capo dei
    capi è stata voluta da Bernardo Provenzano dentro quella trattativa
    che, fra le uccisioni di Falcone e di Borsellino, la mafia port? avanti
    con servizi segreti e ufficiali dei reparti speciali dei carabinieri. ?
    la "cantata" di Massimo Ciancimino, quinto e ultimo figlio dell'ex
    sindaco di Palermo, sui misteri siciliani. Ventitr? verbali desecretati
    - milleduecento pagine - e depositati al processo contro il generale
    Mario Mori, accusato di avere favorito la lunga latitanza di Provenzano
    dopo quell'arresto "concordato".



    Ma se sulla cattura di Tot? Riina esistono già atti ufficiali
    d'indagine che smontano la versione dei carabinieri, le altre
    rivelazioni del rampollo di don Vito svelano tanto altro di Palermo.
    Dalla fine degli anni '70 sino all'estate del '92. è la sua verità,
    ereditata per bocca del padre. La storia di alcuni delitti eccellenti,
    il sequestro di Aldo Moro, la strage di Ustica, i rapporti di Vito
    Ciancimino con l'Alto Commissario antimafia Emanuele De Francesco e il
    suo successore Domenico Sica. è l'impasto fra Stato e mafia che ha
    governato per vent'anni la Sicilia.



    Il covo del capo dei capi. Massimo Ciancimino conferma il patto
    fra Bernardo Provenzano e i carabinieri del Ros, mediato da don Vito,
    per la cattura di Riina: "Una delle garanzie che mio padre chiese ai
    carabinieri, e che loro diedero a mio padre, era che nel momento in cui
    si arrestava Riina bisognava mettere al sicuro un patrimonio di
    documentazione che il boss custodiva nella sua villa". E ha aggiunto:
    "Provenzano rifer? a mio padre che Tot? Riina conservava carte e
    documenti di proposito con un obiettivo: se l'avessero arrestato
    avrebbero trovato tante di quelle cose, di quelle carte, che avrebbero
    fatto crollare l'Italia. Mio padre comment? con me il fatto dicendo che
    quello era un atteggiamento tipico di Riina. Secondo lui, conoscendo
    bene molti di questi documenti, sarebbero stati conservati apposta dal
    Riina con il solo fine di rovinare tante persone in caso di un suo
    arresto, visto che solo una spiata poteva far finire la sua latitanza".



    La trattativa fra le stragi del 1992. Il negoziato con Cosa
    Nostra inizi? dopo l'uccisione di Falcone. Da una parte Tot? Riina.
    Dall'altra il vice comandante dei Ros Mario Mori, il capitano Giuseppe
    De Donno e "il signor Franco", un agente dei servizi segreti legato
    all'Alto commissariato antimafia. E in mezzo Vito Ciancimino. Se in un
    primo momento Tot? Riina è stato un terminale della trattativa per
    fermare le bombe, dopo la strage Borsellino "? diventato l'obiettivo
    della trattativa". Racconta ancora il figlio dell'ex sindaco: "Della
    trattativa erano informati i ministri Virginio Rognoni e Nicola
    Mancino, questo a mio padre l'ha detto il signor Franco e gliel'hanno
    confermato il colonnello Mori e il capitano De Donno".



    La trattativa dopo le stragi. Nel 1993, un anno dopo Capaci e
    via D'Amelio, la trattativa mafiosa è andata avanti. E al posto di Vito
    Ciancimino ormai in carcere, sarebbe stato Marcello Dell'Utri a
    sostituirlo nel ruolo di mediatore: "Mio padre sosteneva che era
    l'unico a poter gestire una situazione simile... ha gestito soldi che
    appartenevano a Stefano Bontate e a persone a lui legate".

    L'omicidio Mattarella. Il Presidente della Regione siciliana, ucciso il
    6 gennaio del 1980, per Vito Ciancimino fu "un omicidio anomalo".
    Spiega suo figlio: "Dopo il delitto, mio padre chiese spiegazioni ai
    servizi segreti... un poliziotto poi gli disse che c'era la mano dei
    servizi nella morte di Mattarella. Ci fu uno scambio di favori su
    quell'omicidio.. ".



    Il sequestro Moro. Il figlio di don Vito dice che suo padre ?
    sempre stato legato all'intelligence fin dal sequestro di Moro. "La
    prima volta che mio padre mi ha raccontato di contatti di Cosa Nostra
    con apparati dello Stato risale al sequestro. E mi ha detto che era
    stato pregato, e per ben due volte, di non dare seguito alle richieste
    per fare pressioni su Provenzano perchè si attivasse per aiutare lo
    Stato nelle ricerche del rifugio di Aldo Moro".



    Don Vito e Gladio. "Mio padre faceva parte di Gladio", ha
    rivelato Massimo. E ha spiegato: "Mi disse che all'origine c'era mio
    nonno Giovanni che, all'epoca dello sbarco degli Alleati in Sicilia,
    era stato assoldato come interprete". Il figlio di don Vito ricorda poi
    che il padre aveva costituito le prime società di import export
    "insieme a un colonnello americano" e che ha partecipato "a diversi
    incontri" organizzati dalla struttura militare segreta.



    L'uccisione del prefetto dalla Chiesa. è la parte più "omissata"
    dei verbali di Ciancimino. Suo padre gli aveva parlato dell'uccisione
    di Carlo Alberto dalla Chiesa e dell'omicidio del giornalista Mino
    Pecorelli "che sono legate", poi il verbale è ancora tutto coperto dal
    segreto.



    La strage di Ustica. Nei racconti del figlio dell'ex sindaco c'è
    il ricordo dell'aereo precipitato in mare il 27 giugno del 1980:
    "Quella notte mio padre fu chiamato dal ministro della Difesa Attilio
    Ruffini che gli disse che era successo un casino: fece chiamare anche
    l'onorevole Lima. Si seppe subito che era stato un aereo francese che
    aveva abbattuto per sbaglio il Dc 9, ma bisognava attivare
    un'operazione di copertura perchè questa informazione non venisse
    fuori".



    Gli autisti senatori. Massimo Ciancimino, ricordando di un
    "pizzino" inviato da Provenzano a suo padre dove si faceva riferimento
    "a un amico senatore e al nuovo Presidente per l'amnistia", ha
    confermato che i due erano Marcello Dell'Utri e Tot? Cuffaro. Poi ha
    spiegato dove ha conosciuto l'ex governatore: "L'ho incontrato nel 2001
    a una festa dell'ex ministro Aristide Gunnella, credevo di non averlo
    mai visto prima. Si è presentato e mi ha baciato. Poi, l'ho raccontato
    a mio padre che mi ha detto: 'Ma come, non te lo ricordi, che faceva
    l'autista al ministro Mannino? Anche lui aspettava in macchina, fuori,
    come te che accompagnavi me ... Poi ho collegato... perchè quando
    accompagnavo mio padre dall'onorevole Lima fuori dalla macchina
    aspettava pure, con me, Cuffaro e anche Renato Schifani che faceva
    l'autista al senatore La Loggia. Diciamo, che i tre autisti eravamo
    questi... andavamo a prendere cose al bar per passare tempo..
    Ovviamente, loro due, Cuffaro e Schifani, hanno fatto altre carriere:
    c'è chi è più fortunato nella vita e chi meno... ma tutti e tre una
    volta eravamo autisti".





    <big>Dell'Utri: "Ciancimino è un mitomane"</big>

    Massimo Ciancimino "? un cretino, un pazzo, un mitomane e potrei usare
    qualsiasi aggettivo contro chi pompa queste immense minchiate". Sono le
    parole del senatore del Pdl, Marcello Dell'Urtri, in un'intervista al
    Corriere della Sera, in cui si dice stupito che ci siano magistrati che
    ascoltano le parole di Ciancimino. "Per andare dietro a questo
    sciagurato bisogna proprio essere più pazzi di lui - prosegue Dell'Utri
    - . Non vorrei incazzarmi ma ci sarebbe da prendere un badile e
    rovesciarlo addosso a questi cretini".

    Il senatore, poi, parla di "calunnie artatamente costruite" da
    Ciancimino, "per salvarsi la pelle" e nega di avere gestito il
    patrimonio del boss Bontate. L'unica certezza, secondo Dell'Utri, è un
    suo incontro con Vittorio Mangano, prima che diventasse mafioso. Quanto
    alla condanna in primo grado, Dell'Utri dice di essere stato condannato
    "da un plotone di esecuzione" e il processo è stato "la prosecuzione
    della requisitoria del pm Ingroia, sodale del presidente Guarnotta".

    Per il senatore, se all'epoca del suo processo ci fosse stato il
    giudice Falcone, il procedimento non si sarebbe tenuto, "mi avrebbe
    detto - conclude Dell'Utri - vada a lavorare".

    (13 gennaio 2010)





    http://www.repubblica.it/c</span><wbr></span>ronaca/2010/01/13/news/cia</span><wbr></span>ncimino_jr-1926006/

    http://palermo.repubblica.</span><wbr></span>it/dettaglio/dellutri:-cia</span><wbr></span>ncimino-e-un-mitomane/1827</span><wbr></span>027</div></div>
    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!


  2.      


  3. #2
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito

    siamo tutti "uguali" e abbiamo tutti le "stesse possibilit?" il
    "sistema" è democratico e "meritocratico" progrediscono i "migliori"</span></font>
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  4. #3
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    LA nuova classe dirigente, Toto Vasa Vasa Cuffaro governatore Sicilia, quell'altro .........Schifani (quello del lodo) Presidente del Senato.............scusate vado a vomitare.<BR style="FONT-STYLE: italic; COLOR: rgb(153,0,0); FONT-WEIGHT: bold">_____________________________


    Fammi capire, ti fa vomitare il Presidente del Senato Schifani?



  5. #4
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005

    LA nuova classe dirigente, Toto Vasa Vasa Cuffaro governatore Sicilia, quell'altro .........Schifani (quello del lodo) Presidente del Senato.............scusate vado a vomitare.</span><br style="font-style: italic; color: rgb(153, 0, 0); font-weight: bold;">_____________________________


    Fammi capire, ti fa vomitare il Presidente del Senato Schifani?</font>

    Posso parlare oppure rischio la censura?







    Mi chiedi se è Schifani che mi fa venire il voltastomaco?



    Non solamente lui, </span>? tutto
    l?insieme di quel quadretto raccontato dall?articolo.







    Gli autisti Cuffaro e Schifani </span></span>(che </span>grande ruolo politico, da futuri statisti!!!) </span>di Mannino e La loggia che si incontrano da
    Salvo Lima (e sappiamo tutti chi era).</span>







    Una </span>squallida </span>scenetta, </span></span>che
    vede </span>2
    autisti di certi personaggi a rapporto da un noto mafioso, ce li
    ritroviamo uno governatore della Sicilia
    e l'altro addirittura Pres del Senato (dopo aver messo il proprio nome
    in una legge dichiarata anticostituzionale) si sinceramente







    MI DA IL VOLTASTOMACO.







    Mi dispiace, sono fatto così.
    <link rel="File-List" href="file:///C:%5CDOCUME%7E1%5CMAURIZ%7E1%5CIMPOST%7E1%5CTemp%5 Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml" target="_blank" target="_blank"><!--[if gte mso 9]><>
    <w:Word>
    <w:View>Normal</w:View>
    <w:Zoom>0</w:Zoom>
    <w:Hyphenati&#111;nZ&#111;ne>14</w:Hyphenati&#111;nZ&#111;ne>
    <w:Punctuati&#111;nKerning/>
    <w:ValidateAgainstSchemas/>
    <w:SaveIfInvalid>false</w:SaveIfInvalid>
    <w:IgnoreMixedC&#111;ntent>false</w:IgnoreMixedC&#111;ntent>
    <w:AlwaysShowPlaceholderText>false</w:AlwaysShowPlaceholderText>
    <w:Compatibility>
    <w:BreakWrappedTables/>
    <w:SnapToGridInCell/>
    <w:WrapTextWithPunct/>
    <w:UseAsianBreakRules/>
    <w&#111;ntGrowAutofit/>
    </w:Compatibility>
    <w:BrowserLevel>MicrosoftInternetExplorer4</w:BrowserLevel>
    </w:Word>
    </><![endif]--><!--[if gte mso 9]><>
    <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156">
    </w:LatentStyles>
    </><![endif]--><style>
    <!--
    /* Style Definiti&#111;ns */
    p.Ms&#111;normal, li.Ms&#111;normal, div.Ms&#111;normal
    {mso-style-parent:"";
    margin:0cm;
    margin-bottom:.0001pt;
    mso-paginati&#111;n:widow-orphan;
    font-size:12.0pt;
    font-family:"Times New Roman";
    mso-fareast-font-family:"Times New Roman";}
    @page Secti&#111;n1
    {size:595.3pt 841.9pt;
    margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm;
    mso-er-margin:35.4pt;
    mso-footer-margin:35.4pt;
    mso-paper-source:0;}
    div.Secti&#111;n1
    {page:Secti&#111;n1;}
    -->
    </style><!--[if gte mso 10]>
    <style>
    /* Style Definitions */
    table.MsoNormalTable
    {mso-style-name:"Tabella normale";
    mso-tstyle-rowband-size:0;
    mso-tstyle-colband- size:0;
    mso-style-noshow:yes;
    mso-style-parent:"";
    mso -padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
    mso-para-margin:0cm;
    mso-para-margin-bottom:.0001 pt;
    mso-pagination:widow-orphan;
    font-size:10.0pt;
    fon t-family:"Times New Roman";
    mso-ansi-language:#0400;
    mso-fareast-language:#0 400;
    mso-bidi-language:#0400;}
    </style>
    <![endif]-->Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  6. #5
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SkaTTa
    Citazione Originariamente Scritto da valter2005


    LA nuova classe dirigente, Toto Vasa Vasa Cuffaro governatore Sicilia, quell'altro .........Schifani (quello del lodo) Presidente del Senato.............scusate vado a vomitare.<BR style="FONT-STYLE: italic; COLOR: rgb(153,0,0); FONT-WEIGHT: bold">_____________________________


    Fammi capire, ti fa vomitare il Presidente del Senato Schifani?


    Posso parlare oppure rischio la censura?


    <O:P></O:P>


    Mi chiedi se è Schifani che mi fa venire il voltastomaco?


    Non solamente lui, è tutto l?insieme di quel quadretto raccontato dall?articolo.


    <O:P></O:P>


    Gli autisti Cuffaro e Schifani (che grande ruolo politico, da futuri statisti!!!) di Mannino e La loggia che si incontrano da Salvo Lima (e sappiamo tutti chi era).


    <O:P></O:P>


    Una squallida scenetta, che vede 2 autisti di certi personaggi a rapporto da un noto mafioso, ce li ritroviamo uno governatore della Sicilia e l'altro addirittura Pres del Senato (dopo aver messo il proprio nome in una legge dichiarata anticostituzionale) si sinceramente







    MI DA IL VOLTASTOMACO.


    <O:P></O:P>


    Mi dispiace, sono fatto così.



    <LINK rel=File-List href="file:///C:%5CDOCUME%7E1%5CMAURIZ%7E1%5CIMPOST%7E1%5CTemp%5 Cmsohtml1%5C01%5Cclip_filelist.xml" target="_blank">
    <STYLE>
    <!--
    /* Style Definiti&#111;ns */
    p.Ms&#111;normal, li.Ms&#111;normal, div.Ms&#111;normal
    {mso-style-parent:"";
    margin:0cm;
    margin-bottom:.0001pt;
    mso-paginati&#111;n:widow-orphan;
    font-size:12.0pt;
    font-family:"Times New Roman";
    mso-fareast-font-family:"Times New Roman";}
    @page Secti&#111;n1
    {size:595.3pt 841.9pt;
    margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm;
    mso-er-margin:35.4pt;
    mso-footer-margin:35.4pt;
    mso-paper-source:0;}
    div.Secti&#111;n1
    {page:Secti&#111;n1;}
    -->
    </STYLE>

    Affermare che il Presidente del Senato,Schifani, ti d? il voltastomaco è un insulto vergognoso rivolto alla seconda carica dello Stato.
    Sei già stato avvisato dalla redazione e dovresti smetterla una volta per tutte di offendere e sbeffeggiare continuamente le più alte cariche dello Stato, evidentemente non ti è bastato ilrichiamodei moderatori.
    Eppure sono stati abbastanza chiari.
    Cerca di essere meno strafottente anche nei loro confronti.



  7. #6
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Si pu? benissimo criticare senza per questo arrivare ad insultare, questa situazione sembrava essere stata chiarita ma a quanto pare l'intervento dei moderatori ed il richiamo ad un linguaggio più consono non è stato afferrato.
    Continuare a leggere queste volgarit?oltre a dareil senso e la misura delle cose e delle persone è un continuo incitamento alla rissa che, nonostante tutto, è ancora sotto controllo.



  8. #7
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    E no Valter, mi dispiace, ma non è come dici.

    Io non offendo <st1ers&#111;nname productid="la II" w:st="&#111;n">la II</st1ers&#111;nname>
    carica dello Stato, ma esprimo una sensazione, un personale sentimentosuscitato
    dalla STORIA PERSONALE di una determinata persona e non
    perchè si chiama Schifanied è un esponente del PDL.





    Avrei avuto lo stesso sentimento e opinione verso chiunque altro di
    qualsiasi partito, dall'estrema SXall'estrema DX,
    passando per il PD o l'IDV.

    Se non si pu? esprimere liberamente un sentimento o una opinione,
    allora credo che questo luogodi discussione non fa per me.<br style="">
    <br style="">
    </span>
    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  9. #8
    valter2003
    Guest

    Predefinito



    Tu fai troppa confusione confondi la critica, l'opinione, il sentimento libero, il luogo di discussione etc etc...con la maleducazione e l'insulto continuo che in questo ed in altri forum non sono previsti.
    Se questa discussione non fa per te è un problema tuo, adeguati e rispetta tutti, altrimenti arrangiati.
    Le regole in questo forum le hai sottoscritte liberamente, nessuno ti ha imposto niente quindi stai a modo ed evita difomentare continuamente risse.
    Se senti il bisogno continuo di offendere, insultare, oltraggiare e vilipendere questo e l'altro mondo accomodati da un'altra parte e restaci, non sei proprio indispensabile qui.



  10. #9
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da valter2005

    Tu fai troppa confusione confondi la critica, l'opinione, il sentimento libero, il luogo di discussione etc etc...con la maleducazione e l'insulto continuo che in questo ed in altri forum non sono previsti.
    Se questa discussione non fa per te è un problema tuo, adeguati e rispetta tutti, altrimenti arrangiati.
    Le regole in questo forum le hai sottoscritte liberamente, nessuno ti ha imposto niente quindi stai a modo ed evita difomentare continuamente risse.
    Se senti il bisogno continuo di offendere, insultare, oltraggiare e vilipendere questo e l'altro mondo accomodati da un'altra parte e restaci, non sei proprio indispensabile qui.
    </font>
    Valter tu confondi l'insulto con la critica e i sentimenti.

    Io non ho dato del bastardo o del figlio di put.tana a Schifani, ho semplicemente detto che la sua storia personale, i suoi contatti con gente poco raccomandabile, mi da un senso di schifo e di voltastomaco.

    Ribadisco che se al posto di Schifani ci fosse stato un chiunque altro del PD o di qualsiasi altro partito, con la sua stessa storia personale , i miei sentimenti e critiche sarebbero uguali.

    Aggiungo:
    L'unico punto che si pu? discutere è il motivo perchè gente come Schifani (di qualsiasi colore politico) mi suscita certi sentimenti.
    Edited by: SkaTTa
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  11. #10
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Nient'affatto, ma non scherziamo,quei tuoi "sentimenti" tieniteli stretti e non pubblicarli, sono un deplorevole insultoe non sta bene, prova ad immaginare se tutti noi ci giustificassimo così come stai facendo tu, troppo comodo !!!
    La redazione, tramite i moderatori,non più di qualche giorno fa ci ha richiamati all'ordine a te e anche a me, indi per cui ho fatto tesoro di quel richiamo e mi sono adeguato fattivamente.
    Mi pare che tu non ne hai proprio voglia, peggio per te, non so proprio dove vuoi arrivare, la tua battaglia personale di insulti eaggressioni contro i mulini a vento ti porter? inevitabilmente alla sconfitta, pensaci, l'insolenza e l'ostinazione non pagano.
    Edited by: valt&#101;r2005



  12. #11
    Junior Member L'avatar di venexiano
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,426
    Thanked: 6

    Predefinito

    ATTENTO AL FEGATO NON MANCA MOLTO CHE TI SCOPPI VALTER2005
    La miglior vendetta la felicità. Non cè niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini



  13. #12
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Mai una parolina dolce, un complimento, una tenerezza....sei troppo triste, prendi esempio da Madeche, non vedi che sprizza allegria da tutti i pori della pelle...?



  14. #13
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Voglio provare a farti ridere va....
    C'? un gallo sul cucuzzolo della montagna proprio in cima.... fa un uovo, mi dici da quale parte rotola, Nord Sud Est Ovest...ahahah



  15.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •