http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_gennaio_12/r apisce_figlio_chiede_riscatto_madre-1602277605289.shtml
Padre rapisce figlio di 6 anni
e lo affida a carceriere di 8 che lo picchia<?:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-comfficeffice" />
Il bimbo prigioniero in un appartamento con il grande a fargli da guardiano. Arrestato l'uomo, un 35enne romeno
ROMA - Sembra una storia da Libro cuore, ma al contrario. Il piccolo di 8 anni costretto a fare da guardiano all'ancora più piccolo di 6 perchè non scappi via per tornare dalla mamma. Un mini-carceriere che si trasforma in un perfido aguzzino con cinghia e minacce. ?Sono lo chef dei mostri - gli diceva - , se non fai come ti dico li faccio venire?. E il piccolo piangeva.
TRA ROMANIA E ITALIA- Un racconto del terrore che invece è reale e ha come sfondo prima la Romania e poi l'Italia. Mesi da incubo per un piccolissimo strappato alla mamma dal suo stesso padre, un 35enne romeno, che prima lo ha nascosto nel suo Paese e poi trascinato in Italia. Lo ha chiuso in un piccolo appartamento di Sonnino, nella provincia di Latina, e a controllarlo ha lasciato il figlio della sua nuova compagna, un bimbetto di 8 anni. I piccoli in casa. Con loro nessun altro se non un cane. Completamente abbandonati a loro stessi. Con solo una donna a portare del cibo a ore fisse, tra le 14 e le 15 e tra le 19 e le 20. E il padre via chissò dove.
LA LIBERAZIONE - Sono stati gli agenti municipali di Roma dell'VIII Gruppo diretto dal comandante Antonio Di Maggio a ritrovare il bimbo. Li aveva chiamati la mamma del piccolo, una 32enne romena, ex moglie del padre rapitore, da lui più volte minacciata di morte. Le indagini hanno portato i vigili dell'Ufficio Progetto Integrato Sicurezza Sociale della Municipale ad una scuola elementare di Sonnino, vicino Latina, grazie ad una segnalazione degli insegnanti, stupiti e preoccupati nel vedere lo stato di abbandono dei due bambini. L? hanno visto questo piccolo, non molto cresciuto, capelli scuri, carnagione chiara, occhi azzurri che ?ci hanno conquistato subito per la loro dolcezza?. Aveva paura. Tanto da non voler riconoscere la propria madre accorsa per riportarlo a casa. Dopo racconti, coccole e ricordi, il piccolo si è sciolto in un gran pianto e ha finalmente abbracciato la madre che lo riporter? alla sua vita di bimbo di 6 anni. L'altro bimbo è stato invece affidato ai servizi sociali di Latina.
L'ARRESTO - Ma il padre continuava a non trovarsi. Fuggito. Anche dopo la liberazione del piccolo aveva più volte minacciato l'ex moglie di rapirlo ancora e per non farlo la ricattava. Gli agenti dell'ufficio di polizia giudiziaria dell' VIII Gruppo diretto dal comandante Antonio Di Maggio lo hanno ritrovato marted? mattina a Roma. Era in un casale abbandonato dietro Cinecitt?, con un gruppo di connazionali, tra cui un pluripregiudicato accusato e condannato a 18 anni per l'omicidio della moglie. è stato arrestato con le accuse di estorsione, abbandono di minore, maltrattamenti familiari e stalking.
Claudia Voltattorni



Edited by: mammamarina