Cookie Policy Privacy Policy VERGOGNA IN TRENO



Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: VERGOGNA IN TRENO

  1. #1
    Administrator
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    153
    Thanked: 1

    Predefinito




    Un ragazzo disabile, per l'esattezza focomelico, è stato umiliato e costretto a scendere dal treno.
    A causa della sua disabilit? non era riuscito a fare il biglietto (per usare le macchinette self service occorrono le mani...) e nonostante avesse i soldi in tasca
    il maleducato controllore non ha sentito ragioni.


    Puoi leggere QUI l'articolo completo


    Hai avuto esperienze di questo genere?
    Si tratta di una persona poco intelligente o di ordinaria amministrazione?Edited by: redazione2


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    questa Redazione non legge non legge
    Massimo



  5. #4
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Se avessi fatto una brutta esperienza rispetto a quelloche l'ha vissuto questoragazzo disabile, vi risponderei di sò, ma non l'ho mai avuta e penso che non la vivr? maipiùin vita mia, considerando che ho dei brutti pensieri in testa che non riesco a controllarmi. Io personalmente odio sentirmi dire dalle brutte voci delle personedi buttarmi già dal treno. No, non cipenso nemmeno afarlo, perchè ho tutta la vita davanti a me.
    Scusatemi per lo sfogo. Edited by: ericamoscati
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,294
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ma quando mai un biglietto fatto sul treno costa 50 euro in più?
    E' una cazzata enorme.. ....Tra l'altro "troppa" gente sale sui treni senza biglietto e senza una giusta causa e molti ci passano sopra..(semplicemente facendo pagare il biglietto più una schiocchezza)....Ora capita che un ragazzo disabile non ha fatto in tempo a fare il biglietto e viene
    trattato di "merda"..e fatto scendereeeeeeeeeee dal treno!!!!!!! .senza dubbio è giusto che pagasse .......magari anche la penale per nn essersi attrezzato
    prima......(anch'io sono disabile e visti i miei limiti i biglietti me li faccio giorni prima in agenzia.....ma che non dicano stronzate sull'assistenza in stazione.......NON C'E'
    MAI NESSUNO!!
    MAIIIIIIIIIIIIII e per riceve aiuto devi prenotarla l'assistenza)
    A sto punto per? mi viene un dubbio... ...che senso ha baciare la mano a qlcn che tiha tr
    attato di merda se tu NON eri in cattiva fede??? Forse è stata la disperazione e la paura
    io altro che baciamano......uno sputo in un occhio.... ...e per fornuta siamo sotto le feste....e siamo tutti più buoni!
    Grazie a chi ha avuto il coraggio di raccontare questa "vile" vicenda
    Giustizia SEMPRE ma cn un minimo di comprensione verso chi ha un limite!
    Ai poliziotti.......voglio vedere se facevate i buffoni se era un mafioso ....o
    con uno che vi faceva un ......(_____|____)...tanto..scusate la volgarit?.......
    ..........ma certa gente dovrebbe andare a spalare letame
    La supposizione è la madre di tutte le cazzate

    Cri



  7. #6
    jasmin
    Guest

    Predefinito



    Come al solito c'è sempre qualcuno che vuole strumentalizzare la disabilit?, mi riferisco all'</span>articolo di Shulim Vogelmann,
    a quanto pare le cose non sono andate proprio come le racconta il tizio
    e soprattutto il ragazzo (per sua fortuna) non era privo di entrambe le
    braccia e non si esprimeva benissimo, perchè straniero </span>...<br style="font-weight: bold; color: rgb(153, 0, 0);">
    http://www.repubblica.it/2009/12/sezion ... scuse.html
    <h1>Il disabile discriminato sul treno
    Le Fs: "E' rimasto sul vagone"
    </font></h1>




    <div style="display: n&#111;ne;" id="adv160x600r">&lt; ="" ="text/"&gt;OAS_RICH('Left');</div>




    <div id="multimedia">
    <div>

    </div>
    </div>










    ROMA - Un caso da prima pagina. La storia del ragazzo senza braccia e senza biglietto, raccontata nell'articolo di Shulim Vogelmann,
    su Repubblica. Un diversamente abile che, privo di biglietto perchè
    impossibilitato a farlo, aveva mostrato i soldi al controllore. Per poi
    essere costretto a scendere dalla polizia ferroviaria alla stazione di
    Foggia nel silenzio degli altri passeggeri.





    Questa mattina un primo comunicato. "Quanto descritto nell'articolo
    pubblicato da la Repubblica
    merita tutta l'attenzione del Gruppo Ferrovie dello Stato, che porge
    comunque le sue scuse al passeggero". Sul nostro sito, centinaia di commenti e interventi. E l'indignazione di tutte le forze politiche.







    La versione delle Ferrovie dello Stato.
    Sulla base dei primi rilievi della propria indagine interna, le Fs
    hanno in serata affermato: "Il viaggiatore non è mai stato fatto
    scendere dal treno, il biglietto gli è stato acquistato a Foggia dal
    personale di bordo. Il Gruppo Fs è da sempre attento e sensibile ai
    diritti dei diversamente abili".





    La capotreno in servizio sull'Eurostar 9354 Bari-Roma di domenica 27
    dicembre, durante le operazioni di controllo dei biglietti ha
    riscontrato che un viaggiatore privo del braccio sinistro ma in grado
    di parlare in modo corretto</span>, era senza biglietto. L'ha quindi informato
    delle regole di ammissione sul convoglio. "Considerata la particolare
    condizione del passeggero - si legge sul comunicato ufficiale delle Fs
    -, risulterebbe che la Capotreno si sia ulteriormente attivata per
    consentire al cliente di proseguire il viaggio sullo stesso treno e
    senza alcuna sanzione. Per questo è scesa durante la sosta a Foggia
    provvedendo a recarsi in biglietteria e acquistando il biglietto per
    conto del passeggero". </span>

    <div id="adv180x150m">


    &lt; ="1.1" src="http://www.repubblica.it//adtags/jx_speciale.js"&gt;</div>




    Questo è confermato anche dalla nota della Polizia di Stato che
    riferisce: "il personale (...) agendo con tatto e umanit? (...) ha
    convenuto di adoperarsi in prima persona per regolarizzare il
    viaggiatore stesso per il medesimo treno". La relazione della Polizia
    si chiude precisando che "il disabile ha proseguito il suo viaggio a
    bordo dello stesso treno, </span>in quanto la soluzione trovata dal personale
    di Trenitalia ha garantito, con indubbio buon senso, sia il diritto di
    assistenza e quello di mobilit? del disabile, che la doverosa
    applicazione dei regolamenti ferroviari". Fs dichiara anche che
    proseguir? nell'approfondimento dei fatti fino al chiarimento
    definitivo della vicenda.






    La testimonianza. Alcuni viaggiatori presenti alla scena hanno inviato le loro testimonianze sul sito di Repubblica.it. Secondo quanto scrive un testimone, l'atteggiamento
    degli altri passeggeri non è stato affatto indifferente. "Sono uno dei
    passeggeri che si trovava accanto al ragazzo nel 'famigerato' viaggio -
    si legge in uno dei commenti -. Mi permetto di rettificare l'articolo
    (...). E' vero, la ragazza e i due agenti della Polfer saliti alla
    stazione di Foggia si sono rivolti al giovane romeno con toni
    francamente evitabili, ma parlare dell'indifferenza dell'intero vagone
    ? assolutamente scorretto - conclude -. Su richiesta della ragazza ?
    infatti intervenuto un altro controllore e il suo comportamento è stato
    ineccepibile. Ha evitato che il ragazzo disabile pagasse la tratta
    precedente (a suo rischio) e si è impegnato personalmente a comprargli
    il biglietto con la modalit? self service senza ulteriori sovratasse"</span>.
    Edited by: jasmin



  8. #7
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Come al solito si vuol giudicare e sentenziare,senza..........datevi una calmata.
    Basta che la presunta vittima sia un disabile,che vedete rosso come un Toro .
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  9. #8
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    nojo....juventus
    Massimo



  10.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •