Cookie Policy Privacy Policy ATM Milano inchiesta cocaina



Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Localitą
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200912a rticoli/50792girata.asp


    Milano, inchiesta sui tranvieri
    alla guida sotto effetto di cocaina"
    <TABLE id=imgesterna cellSpacing=0 cellPadding=0 width=300 align=right><T>
    <T>
    <TR>
    <TD style="PADDING-LEFT: 8px"></TD></TR></T></T></TABLE>
    <TABLE style="PADDING-RIGHT: 12px" id=strumenti cellSpacing=0 cellPadding=0 width=280><T>
    <T>
    <TR>
    <TD bgColor=#ececec height=2 colSpan=2></TD></TR>
    <TR>
    <TD height=35></TD>
    <TD align=right></TD></TR></T></T></TABLE>
    <DIV style="PADDING-BOTTOM: 12px; PADDING-TOP: 12px" ="catenaccio">La Procura: ?Nessun incidente ?
    riconducibile all'uso di stupefacenti?
    </DIV>
    <DIV ="articologirata">MILANO
    Nessun conducente dell?Atm milanese coinvolto in incidenti era sotto l?effetto di sostanze stupefacenti. Lo scrive oggi l?azienda in una nota ufficiale di commento all?inchiesta sulla droga che coinvolge anche dei dipendenti Atm.

    La procura di Milano ha chiuso le indagini nei confronti di cinque persone, tra cui due dipendenti dell?Atm (Azienda dei Trasporti Milanesi), su un giro di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina. Le indagini, condotte dal nucleo investigativo dei carabinieri e coordinate dal Pm, Lucilla Tontodonati, sarebbero partite dalla morte di Marco Medda, condannato all?ergastolo e ai domiciliari per motivi di salute, trovato strangolato nella sua abitazione l?8 giugno 2008. Nell?inchiesta risultavano indagati due dipendenti dell?Atm, che avrebbero comprato cocaina da alcuni spacciatori, rivendendola ad alcuni colleghi. Alcune telefonate dei dipendenti Atm sono state intercettate dalle forze dell?ordine, su autorizzazione del Gip di Milano, Bruno Giordano.

    ? L?Azienda Trasporti Milanesi ribadisce la scrupolosa applicazione di tutte le procedure di controllo previste dalla legge in materia di uso di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso del 2009, come peraltro riportato dallo stesso quotidiano, sono stati drasticamente intensificati i test sul personale conducente in applicazione del D.L. 81 del Testo Unico sulla Sicurezza?. ?I risultati dei controlli puntualmente effettuati - prosegue l?Atm - escludono categoricamente che i conducenti coinvolti a qualsiasi titolo in incidenti nel corso del servizio avessero fatto uso di stupefacenti. La sicurezza dei passeggeri č la priorit? numero uno dell?Azienda, come dimostrano i dati in forte calo negli ultimi due anni per quanto riguarda i deragliamenti (-72%) e gli urti fra tram (-43%)?.

    ?In Atm - concludono dall?azienda milanese - lavorano novemila persone di cui oltre cinquemila sono conducenti e macchinisti, che ogni giorno svolgono il loro lavoro con grande serietą e professionalit?, distinguendosi per essere sempre a supporto dei cittadini. Atm, come da prassi consolidata, collaborer? con le autorit? inquirenti per isolare e consegnare alla giustizia quei singoli casi di persone che dovessero risultare responsabili di attivit? penalmente perseguibili?.
    </DIV>Edited by: mammamarina
    la felicitą non č avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it


  2.      


  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Localitą
    Cremona
    Messaggi
    8,839
    Thanked: 1

    Predefinito



    purtroppo la droga subdolamente si insinua in ogni luogo!ma la si deve volere!



    Uploaded with ImageShack.us



  4. #3
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    12,509
    Thanked: 0

    Predefinito

    l'ho sempre pensato che in padania si aspira una brutta aria
    Massimo



  5.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •