Cookie Policy Privacy Policy iniziata la guerra dei botti



Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    ma quando si faranno furbi??????
    <H1>Petardi, giovane gravemente ferito alla mano</H1>
    <DIV ="sommario">Due sedicenni hanno svuotato una decina di petardi di tipo "magnum" e hanno rovesciato la polvere pirica contenuta all'interno dentro un cilindro di rame per realizzare un "super petardo". Il ragazzo che poi è risultato essere il ferito più grave stava tenendo in mano il cilindro mentre l'altro pressava la polvere pirica. In questo modo si è scatenata la scintilla che ha provocato l'esplosione</DIV>
    <DIV style="BORDER-BOTTOM-STYLE: n&#111;ne" ="didascalia">
    <DIV ="clear"></DIV></DIV>


    Volevano costruire un maxi-botto di capodanno artigianale i due 16enni che ieri sera, a Giaveno, sono rimasti feriti dall'esplosione dei petardi che stavano maneggiando. Entrambi sono stati trasportati in ospedale e per uno dei due è stato necessario un intervento chirurgico avendo subito la parziale amputazione di due dita della mano sinistra sulle cui possibilit? di recupero i medici non si sbilanciano ancora. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Rivoli, i due amici erano in un garage e avevano svuotato una decina di petardi di tipo "magnum", considerati tra i più potenti e avevano rovesciato la polvere pirica contenuta all'interno dentro un cilindro di rame per realizzare un "super petardo". Uno dei due, quello ferito più gravemente ha poi tenuto in mano il cilindro mentre l'altro pressava la polvere pirica scatenando in questo modo la scintilla che ha provocato l'esplosione.

    Immediato il consiglio degli artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Torino: "Chi vuole festeggiare il nuovo anno con i "botti" far? bene ad acquistare soltanto prodotti certificati e, soprattutto, ad evitare qualsiasi manomissione dei singoli pezzi". "Sono giochi - spiegano gli specialisti - che di per sò non costituiscono una minaccia. Ma se vengono manomessi possono diventare ordigni potenzialmente letali. E le ferite che provocano sono paragonabili a quelle di guerra".

    Per i due ragazzi, ricoverati al Cto, la prognosi è di 60 e 40 giorni, e non è ancora certo che il primo recuperi l'uso delle due dita della mano sinistra. "A volte - è il commento degli artificieri - servono anni di terapie per rimediare alla stupidaggine di un momento"
    <DIV style="DISPLAY: n&#111;ne" id=adMiddle><!--
    OAS_RICH('Middle');
    //--> </DIV>
    <DIV ="">(29 dicembre 2009)</DIV>
    <DIV ="">FONTE</DIV>Edited by: redazione2


  2.      


  3. #2
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    14,450
    Thanked: 15

    Predefinito



    fargli pagare le cure sanitarie forse servirebbe a fargli entrare un po' di sale in zucca?


    visto che il buon senso è morto e sepolto chissò che toccandoli sul "DIO denaro " non ci pensino un po sò invece di fare certe cretinate che cambiano loro la vita e prendendo spunto da un'altra discussione come si possono definire? : sfortunati'?''''''''''''''''Edited by: mammamarina
    la felicità non è avere il meglio di tutto ma trarre il meglio da tutto quello che si ha!
    http://tiraccontoclaudia.blogspot.com/

    www.claudiabottigelli.it



  4. #3
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Ora,di sicuro,hanno imparato.</span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  5. #4
    Junior Member L'avatar di Ellecu
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1,205
    Thanked: 0

    Predefinito



    Non credo serva e non so fino a che punto abbiano imparato...


    Corretto definirla una "stupidaggine di un momento", ma certe stupidaggini possono rovinare una vita intera e non solo.


    Ogni anno si ripetono le raccomandazioni per evitare il "bollettino di guerra" post-Capodanno (solo botti autorizzati, non raccogliere quelli inesplosi, niente spari, ecc...). Evidentemente questo non evita la presenza costante di fessi...Edited by: Ellecu



  6. #5
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Nei bollettini di guerra,non ho sentito dire che si è rifatto male uno che fu vittima della propria stupidita',l'Anno prima.</span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  7. #6
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    19,847
    Thanked: 6

    Predefinito

    Se servano le cure sanitarie, allora che cosa aspettano? Tanto? inutile che rifacciano un'altra volta le solite guerre dei botti di Capodanno. Ormai si ripetono sempre le stesse storie in tutti gli anniche non se ne pu? più nessuno. Sono mollto preoccupata, perchè ho l'impressione che purtroppo le guerre dei bottinon finiscono mai, neanche una volta sola.Edited by: ericamoscati
    Erica

    \"Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze!\"
    (Giuramento degli Atleti degli Special Olympics Italia)

    http://www.specialolympics.it



  8. #7
    Novellino del Forum
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    201
    Thanked: 0

    Predefinito



    Quello che mi chiedo è anche come certi ragazzini abbiano tanti soldini in tasca da comprarseli....perchè cominciano già a ottobre qui a "sparare"....ma questo è ormai una domanda che ha già risposta....i genitori sono pronti a elargire ,senza mai dire no....


    forse sarebbe si un deterrente fargli pagare le spese sanitarie...di solito quando si tocca il "portafoglio" si ha un attimo di indulgenza alla riflessione....seppur non dettata dal buonsenso .....
    \" Tu vedi cose che esistono e ti chiedi: Perché ? Io sogno cose mai esistite e mi chiedo: perché no? \" (George Bernard Shaw)



  9.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •