Cookie Policy Privacy Policy Accordo Silvio-Tartaglia? - Pagina 2



Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 64
  1. #21
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Se poi preferisci silvio , allora perchè ne parli sempre male? Lo vedi che ti confondi da solo? Cosò facendo non riuscirai mai a trovare un equilibrio.</span></font>


  2.      


  3. #22
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Azz mi sa che siete propio arrivati alla frutta,ma quando votavate Capanna avevate capito per chi votavate o siete anche voi come Fassino che quando si è iscritto al PCI pensava che era un partito socialista,forse anche voi avete pensato che DP fosse destra proletaria

    ? vero ho votato una volta dp


    ma avevo 18 anni e credevo di avere il mondo in mano, credevo che per essere di sinistra bisognava essere a sinistra del pci


    in quei tempicentinaia di migliaia di ragazzi e ragazze la pensava come me, credevamo davvero che avremo cambiato la società, mentre con il tempo la società ha poi cambiato noi o quasi tutti noi


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  4. #23
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da dearthman
    Se poi preferisci silvio , allora perchè ne parli sempre male? Lo vedi che ti confondi da solo? Cosò facendo non riuscirai mai a trovare un equilibrio.</span></font>
    Ah con me non si pu? fare un discorso serio?

    Fino a prova contraria il fascismo è considerato il male assoluto...
    Ho detto che preferisco Berlusconi a Mussolini, non ho detto che Berlusconi governi bene, come suol dirsi non vorrei avere n? la polmonite n? un cancro, ma se devo scegliere preferisco la polmonite...

    P.S.

    mai venduto polizze, io ero RI-assicuratore, trattavo solo con altre compagnie...
    Edited by: buasaard
    Claudio



  5. #24
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    forse anche voi avete pensato che DP fosse destra proletaria

    ma l'apologia mussoliniana da parte di bai non me l'aspettavo proprio


    sono spiaciuto e ferito da questi due passaggi


    davvero, tutto mi sarei aspettato dal forum meno che questo


    non credo di avere più altro da dire


    roberto
    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  6. #25
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    E non fare il permalosooooo
    Claudio



  7. #26
    Senior Member L'avatar di connyok
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,514
    Thanked: 1

    Predefinito



    Ma insomma, si pu? sapere cos'era sto DP ?





  8. #27
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    domandalo al Bua che RI-piazzava le stesse polize due volte.</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">hahahahahahahahah</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"></font>



  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Schhhhhhhhhhhh non dite niente al Bua, mi è simpatico è per questo che mi piace pigliarlo per il ...................</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">hahahahahahahahahahahaha</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"></font>



  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Se pensiamo alla società, e soprattutto alla politica cercando dei grandi valori in cui riconoscersi, capisco che si rimane delusi siadalla destra che dalla sinistra...


    Ma a cambiare non credo sia stata solo la politica, è cambiata la società ed? cambiato quindi anche l'italiano, è cambiato il mondo del lavoro, della cultura, sono cambiati tutti i riferimenti ideologici del Novecento.


    Non c'è da sorprendersi secondo medi trovare certe interessanticonvergenze anche se si professano ideali diversi.


    Per? se proprio dobbiamo guardare al passato per trovare una storia politica nazionale che ci accomuni e ci appassioni per spinta ideale, allora evitiamo il fascismo, evitiamo il berlusconismo, evitiamo l'antiberlusconismo, rifacciamoci ai padri della costituente.


    Se non siete d'accordo ho un'altra opzione da suggerire, secondo me ancora più bella, coraggiosa e ricca d'ideali.
    Stefano



  11. #30
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Stefano lascia perdere l'unica che conoscono è quella del ferro da stiro o del boiler
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  12. #31
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78

    Non c'è da sorprendersi secondo medi trovare certe interessanticonvergenze anche se si professano ideali diversi.
    Ancora qualcuno mi deve spiegare quali sono gli ideali del fascismo....Qualcuno più informato di me, mi vuol cortesemente dire quali erano questi presunti ideali positivi del fascismo?

    Questo è quanto trovo su Wikipedia

    <h3> Il fascismo come ideologia</span> [modifica]</span></h3>


    Sebbene il fascismo, come si è visto, si proclamasse anti-ideologico una "ideologia" del fascismo fu elaborata negli anni venti e successivamente stilata in un articolo scritto da Giovanni Gentile
    durante il suo incarico di ministro dell'Istruzione e poi siglato da
    Mussolini, che per? venne applicata solo in parte. In particolare essa
    non fu mai rigidamente codificata, sebbene abbondassero durante tutto
    il ventennio le "volgarizzazioni" e i "catechismi", che ebbero più che
    altro funzione propagandistica verso il popolo minuto. In pratica,
    per?, nell'elite dirigente e intellettuale del Regime si dibatt?
    aspramente sui vari indirizzi da dare alla politica italiana, e il
    fascismo oscill? spesso fra posizioni diversissime e - apparentemente -
    contraddittorie.<sup title="^ Si vedano gli apri dibattiti presenti in tutta la stampa fascista dell'epoca" id="cite_ref-44" ="reference">[45]</sup>


    Fra gli aspetti ideologici del fascismo che occorre citare, vi sono i seguenti <sup title="^ Trattasi questa di una lista sintetica, suscettibile d'essere ampliata" id="cite_ref-45" ="reference">[46]</sup>
    <ul>[*]Il culto di Roma - Il fascismo si propone come ideale rinnovatore dei fasti di Roma antica.[*]Il culto della giovinezza - Il fascismo si considerava innanzitutto
    una rivoluzione generazionale. Mussolini è stato il più giovane primo
    ministro dell'Italia unita e attraverso il Futurismo il fascismo ha assorbito il mito della giovent?.[*]Il culto della violenza - Nascendo dagli arditi e dai futuristi e dal sindacalismo rivoluzionario di Sorel il fascismo fa suo ed esalta il culto della violenza.[*]Il "principio del capo" - Anche questo mediato dagli arditi,
    prevede una concezione gerarchica e piramidale del mondo. Viene dunque
    esaltata l'obbedienza, anche cieca, irrazionale e totale<sup title="^ Cfr. gli slogan &quot;Mussolini ha sempre ragi&#111;ne&quot; e &quot;Credere, obbedire, combattere&quot;" id="cite_ref-46" ="reference">[47]</sup>[*]Il corporativismo, inteso come superamento sindacal-organicista del socialismo e del liberalismo.[/list]


    In particolare quest'ultimo addentellato divenne sempre più importante nel fascismo a partire dalla grande crisi del 1929, tanto da poter essere considerato più un aspetto genetico del fascismo che non semplicemente ideologico.



    Vediamo un attimo il richiamo al futurismo. Vorrei postare il manifesto futurista....

    <center>


    Manifesto del futurismo</font>
    </font>
    "Le Figar?" 20 Febbraio
    1909</font>
    </center>
    <center>

    </center>





    1-Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerit?.

    </font>






    2-Il coraggio, l'audacia, la ribellione, saranno elementi essenziali della nostra poesia.

    </font>






    3-La letteratura esalt? fino ad oggi l'immobilit? penosa, l'estasi ed
    il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo</span>, l'insonnia
    febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno</span>.

    </font>






    4-Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocit?

    </font>






    5-Noi vogliamo inneggiare all'uomo che tiene il volante, la cui asta
    attraversa la Terra, lanciata a corsa, essa pure, sul circuito della
    sua orbita.

    </font>






    6-Bisogna che il poeta si prodichi con ardore, sfarzo e magnificenza,
    per aumentare l'entusiastico fervore degli elementi primordiali.

    </font>






    7-Non vi è più bellezza se non nella lotta. Nessuna opera che non abbia un carattere aggressivo pu? essere un capolavoro.

    </font>






    8-Noi siamo sul patrimonio estremo dei secoli! poich? abbiamo già creata l'eterna velocit? onnipresente.

    </font>






    9-Noi vogliamo glorificare la guerra-sola igene del mondo-il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore</span>

    </font>






    10-Noi vogliamo distruggere i musei, le biblioteche, le accademie
    d'ogni specie e combattere contro il moralismo, il femminismo e contro
    ogni viltà opportunistica o utilitaria</span>

    </font>



    11-Noi canteremo le locomotive dall'ampio petto, il volo scivolante degli
    areoplani. E' dall'Italia che lanciamo questo manifesto di violenza travolgente e incendiaria col quale fondiamo oggi il
    Futurismo
    </font>

    A parte le stronzate retoriche, vi sembrano ideali positivi quelli evidenziati in rosso?

    Ora, io ancora non ho capito. Mi volete cortesemente spiegare quali sarebbero questi ideali condivisibili, queste convergenze possibili del fascismo?
    Claudio



  13. #32
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    "IL Manifesto " è il proclama della corrente letteraria fondata dal Marinetti nei primi novecento , e da questa corrente letteraria è nata l'Ideologia del Fascismo più puro..


    Anche il D'annunzio si rif? totalmente al mito del "superuomo", tant'? che è stato il poeta più prolifico del 900


    Onestamente non ricordo con precisione il vero Manifesto del Marinetti, anche lui poeta del 900, per? mi sembra strano che il sommo Poeta del 900 , D'Annunzio abbia potuto avvallre quei due articoli evidenzaiti in rosso..lui incarna totalmente il fascista puro, chi di voi è stato al vittoriale sul lago di garda a visitare la sua tomba?io ci sono stata in gita scolastica in 3 media


    Non è che io questo lo dica per giustificare l'iedeologia fascista, il fascismo tra l'altro in italia è fuorilegge, per? siccome viene portato dal "Figaro'" che è ilun giornale francese vorrei sapere se la versione italiana del "manifesto" è uguale a quella italiana...la mia è solo una curiosità letteraria...


    Roberto..Bai ,mi rispondi gentilmente..mi mancano le tue discussioniEdited by: Rosamaria
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  14. #33
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Azz Bua non prendertela, ma sei ciuchino, quante volte ho detto che per capire quegli eventi bisogna fare un salto nel passato e ragionare come si faceva all'epoca e non 60 e passa anni dopo?
    Azz, ma tu non mi vuoi proprio ascoltare?
    Allora da incazzato ti dico questo.............</font><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">Biricchinoooooooooooo</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">hahahahahahahahahahahaha</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;">
    </font></font>



  15. #34
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Ma tu quanti hai dearthman che conosci così' bene i tempi in cui si è sviluppato il fascismo? 110?

    Ripeto la domanda : quali sono gli ideali del fascismo?





    Claudio



  16. #35
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    ma che cazzo vai perdendo tempo Claudi?...



  17. #36
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Dici da lasciar perdere? Mi sa che hai ragione...
    Claudio



  18. #37
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Trippolino, scusa pensa alla casa diroccata, se vuoi intervenire per dire qualcosa ok se no vai sul tread dell'abruzzo.</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"></font>



  19. #38
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    In ogni caso il mio riferimento al ventenio era associato al finto attentato (secondo me), nel senzo che a quell'epoca c'erano uomini veri, senza andare a vedere quell'ideale o un'altro, chiaramente avete cambiato il senso del 3d quindi torniamo a discutere di quello e non di altro.</span></font>



  20. #39
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,953
    Thanked: 39

    Predefinito

    sò... decisamente una perdita di tempo!!



  21. #40
    MEMBRO ONORARIO L'avatar di paoletto51
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    24,904
    Thanked: 24

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da dearthman
    Trippolino, scusa pensa alla casa diroccata, se vuoi intervenire per dire qualcosa ok se no vai sul tread dell'abruzzo.

    Al di l? dello scherzo"carissimo" Deart, trovo questa tua battuta di un CINISMO INAUDITO! Di una insensibilit? ENORME.. Davvero resto BASITO nel legere certe"kattiverie" anche se dette in tono di scherzo. Tant'? che mi viene da chieder SCUSA a Tripolino a tuo nome!!!! SCUSA Tripolo!! PERDONA Coloro che NON sanno quel che scrivono!!



  22.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •