Cookie Policy Privacy Policy Il perdono



Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Il perdono

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Quanto insisteranno i cortigiani del pdc, ovvero buona parte del pdl, nel gridare vergogna a tutto il paese - ovviamente quelloche non si piega ai voleri del monarca -dopo che avr? perdonato Massimo Tartaglia?


    Io lo do per scontato, e mi espongo conquestamia opinione, dato il precedente e dato che tutti gli uominipiù furbi a lui vicini glielo hanno sicuramente subito consigliato.


    Il perdono arriver? in pubblico, e magaricon parole solenni,come da sempre fanno i monarchi, assisteremo all'incendiario vestito da pompiere nella messinscena scandalosa di se stesso, e mi aspetto già tuttii cortigiani - da sempre più realisti del Re - andare ben oltre con le lodi al loro ateo dio, e nell'offesa dell'altrui diritto.


    E' una troppo facile scommessa?
    Stefano


  2.      


  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Me sa che la roba che prendi è troppo forte per te.</span><br style="font-weight: bold;">Passi per la passione politica ideologica, ma fare del tutto una nuova religione b? mi sento di dirti in faccia che ti puoi vergognare, lascia perdere la comistione tra politica e religione, dei, atei e quantaltro, non mi sembra il caso.</span><br style="font-weight: bold;">Piuttosto vedi di cominciare a frequentare qualche luogo religioso quello che ti è più congeniale non importa quale, ma se questo ti permette di scrivere meno strafalcioni allora ben venga.</span><br style="font-weight: bold;"><br style="font-weight: bold;"></font>



  4. #3
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78


    Quanto insisteranno i cortigiani del pdc, ovvero buona parte del pdl, nel gridare vergogna a tutto il paese - ovviamente quelloche non si piega ai voleri del monarca -dopo che avr? perdonato Massimo Tartaglia?


    Io lo do per scontato, e mi espongo conquestamia opinione, dato il precedente e dato che tutti gli uominipiù furbi a lui vicini glielo hanno sicuramente subito consigliato.


    Il perdono arriver? in pubblico, e magaricon parole solenni,come da sempre fanno i monarchi, assisteremo all'incendiario vestito da pompiere nella messinscena scandalosa di se stesso, e mi aspetto già tuttii cortigiani - da sempre più realisti del Re - andare ben oltre con le lodi al loro ateo dio, e nell'offesa dell'altrui diritto.


    E' una troppo facile scommessa?
    Lo vedi che sei un fazioso, fai il processo alle intenzioni.
    E poi, anche se fosse, vuoi vedere che pure nel perdonare si fa peccato.
    Ve l'ho sempre rinfacciato, Silvio vi d? il tormento pure a pensarlo....



  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Mai un dialogo costruttivo, una vera e seria lezione di buon comportamento, una serio confronto.


    Propaganda e offese, ovvero il sinonimo della debolezza.


    Stefano



  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,869
    Thanked: 1

    Predefinito

    Dirti di frequentare un luogo sacro ogni tanto, quello che ti piace di più o che t'ispira amesso che non sia botteghe oscure è uno sprono a fare qualcosa di utile per te stesso.</span><br style="font-weight: bold;">Poi prima di valutare gli scritti degli altri, prova a fare una riflessione sui tuoi, perchè parli di dei atei, dei e fanfaronerie simili.</span><br style="font-weight: bold;">Berlusconi è un uomo come gli altri, non è un dio e se tu pensi che sia un dio anche solamente per sfottere gli altri allora non parlare tanto, che quando sarai tu davanti a dio (quello vero) allora sarai solo tu che gli dovr? qualche spiegazione.</span><br style="font-weight: bold;">Rifletti è per il tuo bene poi comunque continua come vuoi, siamo in democrazia.</span><br style="font-weight: bold;"></font>



  7. #6
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Silvio predica amore e non odio.....ahahah



  8. #7
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito



    ? proprio vero quello che dici Walter...


    Silvio è veramente un sant'uomo, preferisce che gli extracomunitari che lavorano vadano via o che abbiano diritto ad essere cittadini italiani dopo 10 anni, che che l'Italia sia spaccata in due, ha dato i potere alla lega che auspica la secessione per i suoi loschi affari , ha posto sotto il terrore di una guerra civile l'Italia riccattandola che se non approvano il Lodo Alfano o la legge sui processi brevi ce la fara pagare cara e amara...


    ha paralizzato il Parlamento sulle sue questioni personali, ha ridotto la scuola in un letamaio , 500 mila lavoratori in quest'anno hanno perso il lavoro, la piccola e media impresa è allo stremo, io in primis, e voi ve ne uscite con la sparata che ha perdonato il Tartaglia e che tra poco gli porger? l'atra guancia...


    Credetemi provo un disgusto enorme , non solo per quest'uomo che tutto sommato giustifico perchè solo così pu? salvarsi il c..ma vedere la metà degli italiani che crede alle sue parole mi viene veramente il vomito..


    Ma cribbiolina ditemi , a parte lo scudo fiscale che ha premiato gli evasori con un misero 5% di multa, mi sapete dire cosa vi ha dato a voi, lo sapete che sul risparmio se mai ce ne fosse siamo tassati del 40% e chi porta i capitali all'estero , capitali di evasione , di commerci illeciti, di droga viene premiato con il 5%?


    Tenetemi la testa che vomito sempre di più
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  9. #8
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    A me invece il vomito viene per altre cose.



  10. #9
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da valter2005
    Silvio predica amore e non odio.....ahahah
    e' vero esprime amore in ogni battuta:

    "Veltroni è un coglione" (Berlusconi, 3/9/95).



    "Veltroni è un miserabile" (Berlusconi, 4/4/2000).




    "Giuliano Amato, l'utile idiota che siede a Palazzo
    Chigi" (Berlusconi, 21/4/2000).



    </span>"Prodi? Un
    leader d'accatto (Berlusconi, 22/2/95).



    "<st1ers&#111;nname productid="La Bindi" w:st="&#111;n">La
    Bindi</st1ers&#111;nname> e Prodi sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno
    per rubare di notte" (Berlusconi, 29/9/96).



    "Prodi è la maschera dei comunisti" (Berlusconi,
    22/5/2003).



    "Prodi è un gran bugiardo pericoloso per tutti
    noi" (Berlusconi, 21/10/2006).



    </span>"Prima delle
    elezioni ho potuto incontrare due sole volte in tv il mio avversario, e con
    soli due minuti e mezzo per rispondere alle domande del giornalista e alle
    stronzate che diceva Prodi". (Berlusconi alla scuola di formazione
    politica di Forza Italia, 2 luglio 2007)



    ."Con Prodi a Palazzo Chigi è giusto dire: piove
    governo ladro" (Berlusconi, 10/4/2008).



    </span>?Il centrosinistra?
    Mentecatti, miserabili alla canna del gasò (Berlusconi, 4/4/2000)



    ."Signor Schulz, so che in Italia c?? un produttore che
    sta montando un film sui campi di concentramento nazisti. La suggerir? per il
    ruolo di kap?" (inaugurando la presidenza italiana dell?Unione europea e
    rispondendo a una domanda del capogruppo socialdemocratico, il teesco Martin
    Schulz, sul conflitto d?interessi, 2 luglio 2003).



    "Sono in politica perchè il Bene prevalga sul Male. Se
    la sinistra andasse al governo l?esito sarebbe questo: miseria, terrore, morte.
    Cosò come avviene ovunque governi il comunismo (Berlusconi, 17/1/2005).



    Il rispetto per gli elettori

    ?Lei ha una bella faccia da stronza!? (alla signora riminese Anna Galli, che lo
    contestava, 24/7/ 2003).







    ?Non credo che gli elettori siano così stupidi da affidarsi
    a gente come D?Alema e Fassino, a chi ha una complicit? morale con chi ha fatto
    i più gravi crimini come il compagno Pol Pot? (Berlusconi, 14 dicembre 2005).







    "Ho troppa stima dell'intelligenza degli italiani per
    pensare che ci siano in giro così tanti coglioni che possano votare facendo il
    proprio disinteresse" (discorso di Berlusconi davanti alla Confcommercio
    il 4/4/2006).







    ?Le nostre tre ?I?: inglese, Internet, imprese. Quelle
    dell?Ulivo: insulto, insulto e insulto? (27/5/2004).











    L'armonia con gli alleati Berlusconi

    ?Parliamo della par condicio: se non abbiamo vinto le elezioni, caro Follini, ?
    colpa tua che non l?hai voluta abolire?.



    </span>Follini: ?Io
    trasecolo. Credevo che dovessimo parlare dei problemi della maggioranza e del
    governo?.



    </span>Berlusconi: ?Non far
    finta di non capire, la par condicio è fondamentale. Capisco che tu non te ne
    renda conto, visto che sei già molto presente sulle reti Rai e Mediasetà.



    </span>Follini: ?Sulle reti
    Mediaset ho avuto 42 secondi in un mese?.



    </span>Berlusconi: ?Non dire
    sciocchezze, la verità è che su Mediaset nessuno ti attacca mai?.



    </span>Follini: ?Ci mancherebbe
    pure che mi attacchino?.



    </span>Berlusconi: ?Se
    continui così, te ne accorgerai. Vedrai come ti tratteranno le mie tv?.



    </span>Follini: ?Voglio che
    sia chiaro a tutti che sono stato minacciato? (Discussione con l?Udc Marco
    Follini, secondo i quotidiani dell?11 luglio 2004).















    La sacralit? delle toghe

    ?I giudici sono matti, antropologicamente diversi dal resto della razza
    umana... Se fai quel mestiere, devi essere affetto da turbe psichiche?
    (Berlusconi, The Spectator, 10/9 2003).



    </span>?In tutti i settori
    ci possono essere corpi deviati. Io ho una grandissima stima per la
    magistratura, ma ci sono toghe che operano per fini politici. Sono come la
    banda della Uno bianca? (Berlusconi, dopo l?arresto del giudice Renato
    Squillante, 14/5/96. Ma il riferimento è per quelli che l?hanno arrestato).







    </span>?I Ds sono i mandanti
    delle toghe rosse. Noi non attacchiamo la magistratura, ma pochi giudici che si
    sono fatti braccio armato della sinistra per spianare a questa la conquista del
    potere? (Berlusconi, 1/12/99).



    ?I giudici di Mani Pulite vanno arrestati, sono
    un?associazione a delinquere con licenza di uccidere che mira al sovvertimento
    dell?ordine democratico? (Vittorio Sgarbi, ?Sgarbi quotidiani?, Canale5,
    16/9/94).



    ?Gian Carlo Caselli è una vergogna della magistratura italiana,
    siamo ormai in pieno fascismo: si comporta come un colonnello greco, in modo
    dittatoriale, arbitrario, intollerante. I suoi atti giudiziari hanno portato
    alla morte? (Vittorio Sgarbi, 8/12/94).



    </span>?Nelle mie
    televisioni private non ci sono mai state trasmissioni con attacchi, perchè noi
    siamo liberali? (Berlusconi, 21/ 5/2006).



    "Silvio Berlusconi, durante l'ufficio di presidenza del
    Pdl ancora in corso, secondo quanto riferito da alcuni partecipanti, ha parlato
    di una vera e propria persecuzione giudiziaria nei suoi confronti , che porta
    il paese sull'orlo della guerra civile" (Ansa, 29/11/09)



    La fiducia nella democrazia

    "Si è messo mano all?arma dei processi politici per eliminare
    l?opposizione democratica. Non siamo più una democrazia, ma un regime. Da oggi
    la nostra opposizione cessa di essere opposizione a un governo e diventa
    opposizione a un regime"



    (Berlusconi, dopo una condanna in primo grado tangenti,
    8/8/98). ?La libert? non si pu? più conquistare in Parlamento, ma con uomini
    lanciati in una lotta di liberazione. Senza la devoluzione, da qui possono
    partire ordini di attacco dal Nord. Io sono certo di avere dieci milioni di
    lombardi e veneti pronti a lottare per la libert?? (Umberto Bossi al
    ?parlamento padano?, presente Berlusconi, Ansa, 29/9/2007).







    </span>"Boicotteremo il
    Parlamento, abbandoneremo l?aula, se necessario daremo vita a una resistenza
    per riconquistare la libert? e la democrazia? (Berlusconi, 3/3/95).







    "In Italia c?? uno Stato manifesto, costituito dal
    governo e dalla sua maggioranza in Parlamento, e c?? uno Stato parallelo:
    quello organizzato in forma di potere dalla sinistra nelle scuole e nelle
    universit?, nel giornalismo e nelle tv, nei sindacati e nella magistratura, nel
    Csm e nei Tar, fino alla Consulta. Se si consentir? a questo Stato occulto di
    unirsi allo Stato palese, avremo in Italia un regime vendicativo e
    giustizialista, mascherato di legalit? e ostile a tutto ciò che è privato"
    (Berlusconi, 5/4/2005).







    "Adesso diranno che offendo il Parlamento ma questa ?
    la pura realt?: le assemblee pletoriche sono assolutamente inutili e
    addirittura controproducenti".(Berlusconi, 21/5/2009)



    Il galateo istituzionale


    ?Il presidente Scalfaro è un serpente, un traditore, un golpista? (Berlusconi, <st1ers&#111;nname productid="La Stampa" w:st="&#111;n">La Stampa</st1ers&#111;nname>, 16/1/95).







    "Altro che impeachment! Scalfaro andrebbe processato
    davanti all?Alta Corte per attentato alla Costituzione. E di noi due chi ha
    maneggiato fondi neri non sono certo io. D?altra parte, Scalfaro da magistrato
    ha fatto fucilare una persona invocandone contemporaneamente il perdono
    cristiano. B?, l?uomo è questo! Ha instaurato un regime misto di monarchia e
    aristocrazia? (Berlusconi 18/1/95).







    "Io non sono in contrasto con il capo dello Stato, non
    ne ho nessun motivo, anzi sono un suo sostenitore convinto. Ho con lui un rapporto
    molto cordiale" (Berlusconi, 28/2/95).







    </span>"Ma
    chi ha detto mulo?!" (Berlusconi, accompagnando l?insulto con un gesto della mano,
    mentre il presidente emerito Scalfaro denuncia in Senato il ?servilismo? della
    politica estera del suo governo nei confronti degli Usa sull?Iraq, 27/9/2002).







    "Italia chi ha detto mulo?" (Tre eurodeputati leghisti,
    commentando in aula a Strasburgo l'intevento del presidente Carlo Azeglio
    Ciampi, 5/7/05).





    "Questi signori, che hanno vinto delle elezioni
    taroccate, hanno arrogantemente messo le mani sulle istituzioni: il presidente
    della Repubblica è uno di loro" (Berlusconi, riferendosi al presidente,
    Giorgio Napolitano, 21/10/06).



    (16 dicembre 2009)
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    CALABRIA
    Messaggi
    2,015
    Thanked: 12

    Predefinito

    Ammapetà che Sant'Uomo
    crederci sempre, disperare mai...prima o poi arriverà la luce



  12. #11
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    Skatta, qui c'è anche l'amorevole Prosperini (quello arrestato due giorni fa per corruzione)

    http://www.youtube.com/wat</span><wbr></span>ch?v=4Pf9Qhs7l9Y&amp;feature=p</span><wbr></span>layer_embedded#

    "Il ministro degli esteri della Romania che sar? un adepto di Ceasescu ....che tenga a casa i suoi stupratori"... </span></span>

    "Amnesty International vada al diavolo, è una banda di poveri coglioni"

    "Sinistra mentecatta, fatevi curare, andate da degli psichiatri.....suicidatevi</span><wbr></span>"

    "perchè (i rumeni) non sono andati da quella banda di coglioni in Groenlandia...."

    Ahhh, quanto amore in questi uomini della destra.....</span>

    Claudio



  13. #12
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Skatta, qui c'è anche l'amorevole Prosperini (quello arrestato due giorni fa per corruzione)

    http://www.youtube.com/wat</span><wbr></span>ch?v=4Pf9Qhs7l9Y&amp;feature=p</span><wbr></span>layer_embedded#

    "Il ministro degli esteri della Romania che sar? un adepto di Ceasescu ....che tenga a casa i suoi stupratori"... </span></span>

    "Amnesty International vada al diavolo, è una banda di poveri coglioni"

    "Sinistra mentecatta, fatevi curare, andate da degli psichiatri.....suicidatevi</span><wbr></span>"

    "perchè (i rumeni) non sono andati da quella banda di coglioni in Groenlandia...."

    Ahhh, quanto amore in questi uomini della destra.....</span>
    Ahahahah


    Ma dico io.........................
    MA COME SI FA A VOTARE UNO CHE FA QUESTI MANIFESTI?




    VABBE' CHE NEL SERVIZIO DI ANNOZERO LA FRASE PI? INTELLIGENTE DEI GIOVANI PATANI è STATA :

    FACCIA DA CU.LO

    ---------------

    QUI INVECE C'HA RAGIONE DI ARRESTARE I DELINQUENTI..................HANNO ARRESTATO PURE LUI
    AHAHAHAHAHAHA



    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  14. #13
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    Secondo me non ha colpe, ha una faccia credibile e deve essere scarcerato. L'hanno messo in mezzo....a sua insaputa.



  15. #14
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da buasaard
    Skatta, qui c'è anche l'amorevole Prosperini (quello arrestato due giorni fa per corruzione)

    http://www.youtube.com/wat<WBR>ch?v=4Pf9Qhs7l9Y&amp;feature=p<WBR>layer_e mbedded#

    "Il ministro degli esteri della Romania che sar? un adepto di Ceasescu ....che tenga a casa i suoi stupratori"...

    "Amnesty International vada al diavolo, è una banda di poveri coglioni"

    "Sinistra mentecatta, fatevi curare, andate da degli psichiatri.....suicidatevi<WBR>"

    "perchè (i rumeni) non sono andati da quella banda di coglioni in Groenlandia...."

    Ahhh, quanto amore in questi uomini della destra.....

    Io infatti il Pdl lo ribattezzerei come han fatto ad Annozero, "Il partito dell'amore".


    Ahahah
    Stefano



  16. #15
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,277
    Thanked: 0

    Predefinito



    Ahahah Skatta, questa su Prosperini è proprio bella, maal manifesto non ci credo tanto...? taroccato o è davvero una cretinata originale?


    Un giorno, quando questa destra cialtrona sar? rispedita dove merita, mi piacerebbe aprire un 3d su tutte st? cose, si riprende le dichiarazioni fatte dal padrone del "partito dell'amore", i manifesti, e tutti i video, e si fa uno spazio museo.


    Ognuno porter? il proprio contributo, servir? a nostra discolpa e come esempio educativo per figli e nipoti...


    Magari facciamola in Pdf, ce la salviamo sul pc.Edited by: Stefano78
    Stefano



  17. #16
    valter2003
    Guest

    Predefinito

    La gente che pensa al futuro m'? sempre piaciuta, complimenti St?....e poi, fantasticare non costa nulla, almeno quello potete farlo.
    Io invece non fantastico, ho i piedi per terra e osservo che l'appellativo di cialtroni ve l'hanno appioppato gli italiani e se continuate con quel rituale noioso che vi contraddistingue, passerete ancora molto tempo a rincorrere un futuro che non esiste.
    La Destra dinamica, la mia Destra, quella che ora, non quella futura, ha preso in mano le redini del mio paese e lo sta traghettando verso il nuovo, il moderno, verso ciò che gli altri paesi occidentali hanno da un bel pezzo.
    Anzich? starnazzare, chiedetevi perchè mai la gente vi ha voltato le spalle e perdete pezzi e idee ovunque?
    Come mai la sinistra ha un vuoto spaventoso di idee?
    Gli assiomi, i teoremi che hanno contraddistinto per decenni la Sinistra classica, la sinistra dei cortei, la sinistra che voleva sempre tutto, la sinistra che metteva in croce la Destra, la sinistra sempre innocente e la Destra sempre colpevole e fascista....ma ve lo ricordate o no, brutti smemorati?
    La gente non ne pu? più delle terorie, vuole i fatti. Con i fatti vuole confrontarsi, con i fatti non con i teoremi, giudicai governi, la politica, i politici.
    Sono quasi venti anni che questa Destra vive e prospera alla facciaccia di quella politica basata sul permessivismo assoluto e grazie alla compiacente e arruffona sinistra e alla CGIL che regalava impiegati dappertutto, regalava posti di lavoro dove i posti di lavoro non esistevano, regalava tutto, eterni malaticci, eterni fannulloni, eterni scioperanti, eterni sbandieratori di idee e teorie vuote.
    La Destra di Silvio è l'esatto opposto, a casa i parassiti e largo alla meritocrazia. Togliamo dalle scuole le incrostazioni, dalla sanit? tutti gli imboscati, dalla magistratura tutti i politici, dalla PA tutti gli strafottenti che scioperano in continuazione e tutti i malati immaginari e relativi medici compiacenti.
    La Destra deve crearsi le condizioni ideali per poter licenziare questi miserabili truffatori dello Stato.
    La sinistra è con le spalle al muro, dobbiamo approfittarne.



  18. #17
    Senior Member L'avatar di SkaTTa
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Italy
    Messaggi
    8,428
    Thanked: 4

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Stefano78

    Ahahah Skatta, questa su Prosperini è proprio bella, maal manifesto non ci credo tanto...? taroccato o è davvero una cretinata originale?


    Un giorno, quando questa destra cialtrona sar? rispedita dove merita, mi piacerebbe aprire un 3d su tutte st? cose, si riprende le dichiarazioni fatte dal padrone del "partito dell'amore", i manifesti, e tutti i video, e si fa uno spazio museo.


    Ognuno porter? il proprio contributo, servir? a nostra discolpa e come esempio educativo per figli e nipoti...


    Magari facciamola in Pdf, ce la salviamo sul pc.
    No No Stefano niente tarocchi, sono drammaticamente veri come quest'altro:




    </span>

    Capita troppo spesso di assistere ad un qualcosa inerente a questa destra cialtrona, illiberale e illegalitaria e domandarsi:

    MA SAR? VERO O SAR? UNA QUALCHE INVENZIONE ALLA ZELIG?

    Come quando ho sentito la prima volta

    meno male che zilvio c'è

    non riuscivo a capire se era un'altra idiozia o una geniale trovata satirica ...........stile - Povero Ilvio - di Cornacchione.
    Silvio! Aiuta i poliziotti anche se sono maggiorenni!!!



  19. #18
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    <H1>Quando la destra spandeva amore</H1>
    <H1></H1>
    <H1>Cagliari 2008, la guerriglia dei "pacati" berluscones</H1>di Francesca Ortallitutti gli articoli dell'autore
    <DIV =Text>


    Era l?undici gennaio del 2008 quando Cagliari fu messa a ferro e fuoco da un numeroso gruppo di teppisti. Si era in campagna elettorale, a febbraio l?appuntamento col voto regionale. La citt? rimase sconvolta e frastornata da una violenza che, fino a quel giorno, non si era mai vista. In particolare, poi, contro un rappresentante delle istituzioni, l?allora governatore della Regione Sardegna Renato Soru.

    La sua abitazione fu trasformata in bersaglio e presa d?assalto da decine di manifestanti del centrodestra inferociti per l?arrivo dei rifiuti ?importati? dalla Campania nei giorni dell?emergenza. Soru fu tra i primi a dare la disponibilit? per accogliere quella ?munezza? che Napoli non sapeva più dove mettere. Un gesto di solidarietà che divent? il casus belli per un attacco personale e politico di una gravit? inaudita.

    Cagliari fu per qualche giorno come Pianura: cassonetti incendiati, pattuglie di polizia e carabinieri in tenuta anti sommossa, scene di violenza gratuita. Il bilancio fu pesantissimo: sette arresti e dodici agenti feriti. Altri due teppisti furono presi il giorno dopo con alcune bottiglie incendiarie: un testimone li aveva sentiti darsi appuntamento sotto casa di Soru e aveva avvisato la Questura. Le reazioni indignate si sprecarono ma nessuno, specialmente nel centrosinistra pensò mai di utilizzare l?episodio per mettere a tacere l?opposizione.

    I principali protagonisti degli scontri di quei giorni furono gli ultr? del Cagliari. Ma nella dinamica degli incidenti alla Digos apparve sin da subito una regia precisa con gruppi organizzati che muovevano all?assalto. Lo stesso questore di Cagliari Giacomo Deiana disse: ?qualcuno ha pagato i teppisti violenti, che si sono uniti a pacifici manifestanti, per creare incidenti?. Altro fatto inquietante fu la catena di Sms che part? in un battibaleno. Messaggio chiaro: appuntamento proprio quella sera di fronte alla casa del governatore.

    Il testo è ancora disponibile sul sito www.peggiosoru.it, mai oscurato neanche sotto la campagna elettorale. Qui si possono leggere tuttora le dichiarazioni di Simone Spiga, dirigente nazionale di Azione Giovani, all?indomani della guerriglia: ?Certamente rimane il dato complessivo, cioè tutte le proteste, anche le più estreme sono il risultato di folli decisioni di Soru che vorrebbe far diventare la Sardegna pattumiera d?Italia?. Secondo Maurizio Gasparri invece, ?i giovani militanti della destra hanno voluto esprimere la rabbia di chi contesta una politica come quella di Soru... Le sue scelte sono inaccettabili perchè è Bassolino che si deve assumere le proprie responsabilit??. La procura di Napoli si occupa di vallette invece di seguire il consiglio del direttore Feltri che giustamente invoca le manette nei confronti di quanti hanno devastato la Campania?.

    Le manette, quindi secondo il ?garantista? Gasparri, andavano bene per gli amministratori del centrosinistra, oggi vanno stoppate quando scattano per quelli del centrodestra, per non parlare poi del premier, assolutamente intoccabile. Nessuno poi si scandalizz? quando l?allora sindaco forzista di Olbia, oggi deputato del Pdl, il 23 settembre del 2006, ad un convegno organizzato dai Riformatori sardi contro il piano paesaggistico varato dalla giunta Soru dichiar? che serviva ?un colpo di pistola o di fucile alla testa del governatore?. E, per non essere frainteso aggiunse ?se anche Soru morisse di morte naturale non dispiacerebbe a nessuno?. Fu applaudito calorosamente dai presenti.
    <DIV ="date t-space">19 dicembre 2009</DIV>
    <DIV =allarticle>Vedi tutti gli articoli della sezione "Italia"</DIV></DIV>
    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  20.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •