http://palermo.repubblica.it/dettaglio/la-soap-opera-agrodol ce-batte-cassa-i-lavoratori-in-corteo-con-una-bara-bianca/18 06106
<DIV id=update><STR&#079;NG id=upcheck>gioved? 17.12.2009 ore 13.46[/b]</DIV>
<DIV id=cerca> soap opera "Agrodolce" batte cassa
I lavoratori in corteo con una bara bianca</></DIV>
<DIV id=c&#111;ntent-sec&#111;nd>
<DIV id=c&#111;ntent-center>
<DIV style="BORDER-BOTTOM: medium n&#111;ne" ="didascalia">
<DIV ="clear"></DIV></DIV>PALERMO - Hanno manifestato portando in spalla una bara bianca di quelle utilizzate quando a morire sono i bambini. La macabra manifestazione è stata organizzata da attori, tecnici e maestranze della fiction in onda su Raitre "Agrodolce". Il ?funerale? è stato organizzato perchè i lavoratori della soap si dicono preoccupati per il futuro della produzione.
Per fare partire la seconda serie la Rai e la Regione siciliana hanno raggiunto un accordo sull'impegno finanziario: la Rai investir? nei prossimi due anni 22 milioni, la Regione si è impegnata a concederne altri 25. La giunta regionale ha approvato il piano finanziario ma l'erogazione non è ancora avvenuta.

Al momento Raitre trasmette le puntate già prodotte nella prima serie e alcune repliche. Finora sono stati impegnati oltre 600 tra attori, tecnici, scenografi e artigiani e quasi duemila comparse. ?Si tratta di personale quasi tutto siciliano. La fiction rappresenta quindi un'occasione per il territorio e per il mercato del lavoro?, spiega Ugo Polizzi portavoce del gruppo. Nel frattempo, aggiungono alcuni tecnici, è stato creato un nuovo reparto scenografico composto da 17 persone. Sono stati allestiti nuovi set a Termini Imerese, dove "Agrodolce" viene prodotto. Si attende solo l'impegno formale della Regione per l'erogazione del contributo promesso.

Il corteo funebre con la bara bianca si è incamminato, sotto la pioggia, verso la sede dell'assessorato regionale ai Beni culturali partendo da piazza Croci, dove attori e maestranze si erano concentrati sventolando un manifesto firmato dal "Comitato autoconvocato dei lavoratori di Agrodolce". ?Il nostro è un gesto provocatorio. Serve a sbloccare una vicenda che rimane sospesa. Nessuno ha deciso la morte di Agrodolce ma, stando così le cose, non è fuori luogo celebrare questo funerale?, dice Ernesto Maria Ponte, che nella fiction interpreta il ruolo di Ermanno.
<DIV style="DISPLAY: n&#111;ne" id=adMiddle><!--
OAS_RICH('Middle');
//--> </DIV>

E l'assessore ai beni culturali, Nicola Leanza, dichiara: ?La Regione ha già stipulato la convenzione con la Rai per la soap 'Agrodolce' che è stata firmata dal dirigente generale dei Beni culturali, Enzo Emanuele, e sono state individuate le risorse finanziarie per la coproduzione dello sceneggiato?. Emanuele aggiunge: ?Si sono verificati una serie di intoppi ma ora, sistemati tutti i passaggi burocratici, la convenzione è stata inviata alla Rai. Allo stesso tempo è stata trovata la copertura finanziaria: per la soap saranno disponibili 50 milioni di euro in due anni, di cui 25 a carico della Sicilia che così diventer?, a tutti gli effetti, coproduttore della fiction?.
<DIV ="">(16 dicembre 2009)</DIV>
<DIV ="clear"></DIV><A name=commenta></A>
<DIV ="clearleft"></DIV></DIV></DIV>Edited by: mammamarina