Cookie Policy Privacy Policy Miryàm - Pagina 3



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 49 di 49

Discussione: Miryàm

  1. #41
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Si si è arrivato e ho pure risposto.
    Se preferisci,puoi scrivermi mandandomi un PM,altrimenti va bene cosi'.
    Non ricordo in che discussione ci siamo incontrati,se la trovo,ti avviso.
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita


  2.      


  3. #42
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    burlone di un Claudio...cosi' non vale.</span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  4. #43
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito

    E come non vale...a me mi fate ridere, la gente quando si parla di stranieri dice "a casa mia non ce li voglio", poi se io cortesemente faccio notare che l'Italia è anche casa mia, dice di no...In pratica l'Italia è solo loro...

    Non fare pure tu così...

    Chiariamo : non è che io pretenda di aprire le frontiere e dire "venite tutti", non esiste alcuna nazione al mondo che fa questo, e mi pare pure ovvio.
    Quando parlo di "ospitare" intendo che si tratti con dignit? e rispetto quelli presenti sul territorio nazionale, poi ovviamente il regolare ha diritto di restare, il clandestino non c'è altro che rispedirlo al suo paese, ma con dignit?, rispetto e seguendo le norme internazionali, cosa che attualmente in Italia non ?.

    In Italia si sta diffondendo l'idea che qualsiasi straniero, anche quello onesto è "il nemico", ed è questo che combatto, non il principio che esistono le barriere nazionali, quello mi pare scontato..

    Claudio



  5. #44
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Avevo capito Claudio e,non avevo dubbi che pensavi cio' che hai appena precisato.
    In Italia si sta vivendo,forse,un effimero benessere e quel poco che ne resta lo si difende anche con molta confusione e,la Lega non aiuta certo,ma si sa che il cadregone si trova nella "Roma ladrona" e,ora che ci hanno messo il culo,va bene cosi',per loro.
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  6. #45
    Senior Member L'avatar di bai
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    7,403
    Thanked: 5

    Predefinito



    prima di tutto devo dire che claudio è una buona ala destra, ops sinistra, ma anche aki è un buon centromediano


    raccoglie sempre gli assit giusti


    in effetti è quello che intendevo io, accoglienza non significa portarsi a casa tutto il cocuzzaro, ma rapportarsi con i migranti con amore, fratellanza, e dignit? reciproca, sempre nel rispetto delle leggi, che si auspica degne di un paese civile


    cmq aspettiamo altri interventi


    roberto


    volete far fruttare i vostri risparmi?
    piantate alberi di noce, farete ricchi voi e altri



  7. #46
    Junior Member L'avatar di Akela
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    1,158
    Thanked: 44

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bai


    in effetti è quello che intendevo io, accoglienza non significa portarsi a casa tutto il cocuzzaro, ma rapportarsi con i migranti con amore, fratellanza, e dignit? reciproca, sempre nel rispetto delle leggi, che si auspica degne di un paese civile


    Caro Roby, hai centrato il punto. Accoglienza è sinonimo di accettazione. In Italia è per? difficile perchè viene travisato il senso dei termini. Dal punto di vista culturale ci stiamo educando alla tolleranza per via della multietnicit? che popola qualsiasi citt? e Paese, ma è un'educazione sbagliata. Francamente slogan del tipo "No al razzismo, si alla tolleranza" li trovo un'emerita idiozia dato che tolleranza non è sinonimo di accettazione e quindi di accoglienza. Tolleranza significa sopportare ciò che non piace e sostiene, di fatto, la motivazione primaria che sta alla base del comportamento cioè il razzismo.


    Viviamo in un paese dove si inventano neologismi ai quali si attribuiscono significati già appartenenti ad altre terminologie oppure si modificano i significati per questioni di comodo e, alla fine, non si capisce più nulla.


    Uno slogan del tipo "No alla tolleranza, si all'accoglienza" significherebbe un grande passo avanti nella nostra cultura, ma richiede un grande sforzo che pochi hanno realmente voglia di sostenere.


    Un abbraccio. Bruno



  8. #47
    Senior Member L'avatar di luni
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Italy
    Messaggi
    6,660
    Thanked: 39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da connyok


    Citazione Originariamente Scritto da luni
    Bai pretendi troppo dai difensori a gettone del crocefisso,loro non leggono cio che sta nei vangeli, ma ascoltano chi sbraita in tv

    Crocerossino, io sono un credente di colui che è narrato nei vangeli, tant'? che non leggo i vangeli ma me li vado a sentire nel luogo più consono.


    Sicuramente il tuo parroco li legge in aramaico visto che a quanto pare non ne hai ancora compreso il significato


    Tu vuoi arieggiarti a benefattore, quando sei vuoto nei contenuti.


    Se per contenuti intendi razzismo intoleranza e omofobia ebbene si sono vuoto


    Non prendertela con Patrik, prenditela con me, che da quando ti leggo, ho conosciuto la misura della tua arroganza.


    Se per te logica e coerenza e rifiuto dell'ipocrisiasono arroganza,si allora sono arrogante


    Hai dormito sotto la basilica di collemaggio, hai toccato con mano la vicinanza che c'è tra la tragedia umana la presenza del divino, eppure continui a sbeffeggiare il prossimo.


    Vicino la basilica di Collemaggio io che i vangeli li leggo ma non li ascolto ho cercato di mettervi in pratica quello che vi ho letto,cosi come cerco di farlo quando vado a Lourdes,ti assicuro che li in quanto ha messe e preghiere mio malgrado faccio il pieno per un anno


    Cosa pu? insegnarci uno che non crede a nulla !!??


    Chi ti dice che non credo a nulla,credo nell'amore nella gioia,nella bonta degli uomini anche se con fatica,nella stupidità umana infatti nonostante tutto continuo a risponderti




    "Comunque è vero, sono comunista. Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo. E non dimentico mai quello che ha scritto Marx." (Don Gallo)



  9. #48
    MEMBRO ONORARIO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    27,627
    Thanked: 50

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Akela
    Citazione Originariamente Scritto da bai


    in effetti è quello che intendevo io, accoglienza non significa portarsi a casa tutto il cocuzzaro, ma rapportarsi con i migranti con amore, fratellanza, e dignit? reciproca, sempre nel rispetto delle leggi, che si auspica degne di un paese civile


    Caro Roby, hai centrato il punto. Accoglienza è sinonimo di accettazione. In Italia è per? difficile perchè viene travisato il senso dei termini. Dal punto di vista culturale ci stiamo educando alla tolleranza per via della multietnicit? che popola qualsiasi citt? e Paese, ma è un'educazione sbagliata. Francamente slogan del tipo "No al razzismo, si alla tolleranza" li trovo un'emerita idiozia dato che tolleranza non è sinonimo di accettazione e quindi di accoglienza. Tolleranza significa sopportare ciò che non piace e sostiene, di fatto, la motivazione primaria che sta alla base del comportamento cioè il razzismo.


    Viviamo in un paese dove si inventano neologismi ai quali si attribuiscono significati già appartenenti ad altre terminologie oppure si modificano i significati per questioni di comodo e, alla fine, non si capisce più nulla.


    Uno slogan del tipo "No alla tolleranza, si all'accoglienza" significherebbe un grande passo avanti nella nostra cultura, ma richiede un grande sforzo che pochi hanno realmente voglia di sostenere.


    Un abbraccio. Bruno
    Aspetta che qui c'è un controsenso. Se dici sopra che "tolleranza significa sopportare ciò che non ci piace", uno a cui non piacciono i neri, poi pu? dire "no alla tolleranza, quindi no ai neri". Ed è proprio quello che fanno ad esempio i leghisti, a cui non piacciono quelli di altra nazionalit? e di un'altra religione e quindi dicono "no alla tolleranza"..

    La tolleranza non pu? essere qualcosa di negativo da rifiutare, la tolleranza è un valore positivo....Poi naturalmente non pu? esistere una tolleranza assoluta, non si pu? e non si deve tollerare il mancato rispetto delle leggi, quindi se per "No alla tolleranza", intendi no a coloro che delinquono in Italia allora basterebbe dire "no ai delinquenti" ...

    Claudio



  10. #49
    Senior Member L'avatar di deambulante51
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Japan
    Messaggi
    8,531
    Thanked: 39

    Predefinito

    Quelli ne abbiamo gia'troppi fatti in casa
    </span>

    Domani è il primo giorno del resto della mia vita



  11.      

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •